DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

Borsa punta ancora su Mediaset, nessun contatto Vivendi. Acquisti intensi sul Biscione

News inserita da:

Fonte: Ansa

Economia

Borsa punta ancora su Mediaset, nessun contatto Vivendi. Acquisti intensi sul BiscioneAncora acquisti in Borsa sul titolo, per ora nessun contatto ufficiale con Vivendi, attesa per le mosse della Procura di Milano e dell'Agcom, che però avranno tempi strutturalmente lunghi. Dopo la pausa natalizia il quadro non cambia sul 'dossier Mediaset', ma qualcuno sta comprando in Piazza Affari, con il Biscione che e' stato il miglior titolo di giornata tra i 'grandi' del listino milanese, chiudendo in rialzo di oltre due punti percentuali dopo aver toccato punte di aumenti superiori all'8%. Secondo quanto apprende l'ANSA da fonti di mercato concordanti, tra i contendenti non si sono per ora avviati contatti ufficiali.

Entrambi gli schieramenti stanno infatti facendo il conto delle 'truppe' a disposizione e muovono gli alleati che possono comprare senza incorrere in rischi di Opa. Ipotesi molto realistiche, con i fatti che dicono come il titolo Mediaset nella prima seduta dopo il week end natalizio abbia chiuso in rialzo del 2,7% a 4,12 euro, dopo aver toccato un massimo di giornata a quota 4,39. La crescita da quando e' emersa la scalata del gruppo francese e' superiore al 50%, con un prezzo finale poco lontano dal massimo recente di 4,5 euro segnato a meta' della scorsa settimana, quando il mercato vedeva come possibile anche il lancio di un'Opa. Vivendi di suo e' rimasta piatta in Borsa a Parigi, mentre in Piazza Affari si e' mossa bene Telecom, salita dell'1,4% finale a 0,87 euro. Il gruppo delle Tlc e' per ora fuori dalla partita e anche i possibili 'pontieri' che per motivi diversi sono vicini ai duellanti (il consigliere di amministrazione Tarak Ben Ammar e l'amministratore delegato Flavio Cattaneo) non risultano attivi.

La Consob in queste ore monitora con la massima attenzione l'andamento del titolo del Biscione, senza che risultino superamenti delle soglie che obbligherebbero all'Opa. Anche perché a nessuno conviene acquistare sul mercato e far salire il prezzo prima dell'eventuale lancio di un'Offerta pubblica di acquisto. Né Mediaset - che smentisce di pensare ad acquisti di azioni proprie - né Vivendi possono comprare direttamente, ma gli scambi sono stati molto forti per una seduta di un periodo da sempre quasi festivo per i listini azionari, che si sono mossi tra volumi molto ridotti. E comunque nella prima giornata lavorativa dopo Natale sono passati di mano oltre 27 milioni di titoli del Biscione, pari al 2,3% del capitale.

Il problema e' che sul mercato si possono muovere in tanti attraverso opzioni, 'portage', derivati e futures senza comparire oltre la soglia del 3% che obbligherebbe la comunicazione pubblica. Ma quote anche piccole, messe insieme, possono assicurare a uno dei due gruppi di prevalere sull'altro o anche solo impedire all'azionista principale di poter gestire efficacemente l'azienda. Sul versante delle possibili alleanze, nonostante Intesa appaia in campo con Berlusconi, sembrano essere messi meglio i francesi, ma sono ancora loro a dover fare la prima mossa. Partendo da una carta tenuta ancora nascosta: qual e' il punto di caduta dell'accordo che vogliono trovare.

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone
Gearbest Z68
Prova Tecnica High Tech

Gearbest Z68

Multimedia Player
Uhans U 200
Prova Tecnica Telefonia

UHANS U200

Smartphone
Zeblaze Crystal Smart
Prova Tecnica Telefonia

Ultimi Video

  • NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV ha realizzato una campagna composta da un video e da alcune card iconografiche con l’obiettivo di celebrare alcune icone del cinema, e non solo, in tutte le loro sfaccettature. Il claim d...

    Sky

      mercoledì, 08 marzo 2017
  • NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    Sulla piattaforma di streaming di Sky, NOW TV, i film, le serie tv, le produzioni originali Sky, compresi gli show, sono disponibili anche in alta definizione. Si potrà così vivere al me...

    Sky

      venerdì, 24 febbraio 2017
  • 63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    3 gennaio 1954. E` domenica. Dopo cinque anni di sperimentazione da Torino e due da Milano, la televisione italiana, organizzata dalla RAI, è pronta a partire ufficialmente, giungendo fino...

    Televisione

      martedì, 03 gennaio 2017

Palinsesti TV