DAZN ha interrogato i tifosi per capire come vivono la pausa natalizia

DAZN ha interrogato i tifosi per capire come vivono la pausa natalizia

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

D
DAZN
  venerdì, 04 dicembre 2020
 06:00

DAZN ha interrogato i tifosi per capire come vivono la pausa nataliziaNatale, uno dei momenti preferiti dell’anno per grandi e piccini. Ma è davvero così per tutti? Non per gli amanti dello sport che, giunti a questo momento dell’anno, si trasformano in veri e propri “Grinch” per via dello stop alle competizioni del cuore che, in questo periodo come non mai, allietavano le ore da trascorrere in casa.

Per loro fortuna, su DAZN lo sport non va in vacanza, anzi, si arricchisce di contenuti originali che scaldano l’attesa preparandoli ad una ripresa che non li coglierà fuori forma ma, al contrario, più preparati di prima.

Durante le vacanze di Natale come si comportano gli appassionati di sport? Preferiscono rivedere i momenti clou della stagione in corso o scoprire contenuti originali? Sono fedeli alla Serie A, o sperimentano la visione di altri sport, magari di nicchia? Per rispondere a questo quesito DAZN ha realizzato un sondaggio, coinvolgendo quasi 2000 appassionati di calcio e individuando 4 diversi profili in cui la maggior parte dei tifosi si ritroverà.

Cosa emerge dall’analisi? - La ricerca fa emergere tante piccole curiosità su come gli appassionati di sport vivono la pausa natalizia, e più in generale il tifo. La TV (o smart TV) rimane il mezzo prediletto con cui guardare lo sport, in vacanza e non, preferito dal 60% degli intervistati che, inoltre, preferiscono guardare da soli, in estrema concentrazione, il proprio sport del cuore, rimandando la visione in compagnia solo per i veri big match. Tra gli sport preferiti da seguire durante la pausa della Serie A, troviamo in prima battuta il basket, seguito da ciclismo, rugby e motori.

Piuttosto sorprendentemente poi, i tifosi italiani si definiscono poco superstiziosi, col 59% degli intervistati che preferisce affidarsi a dati e statistiche per prevedere la performance della propria squadra del cuore e l’andamento del campionato. Rimane comunque una grande nostalgia, o curiosità, per lo sport di una volta: la maggior parte dei rispondenti (38%) vorrebbe come ospite al cenone un grande campione del passato, per conoscere aneddoti e segreti dell’epoca d’oro del calcio.Mette tutti d’accordo invece il regalo ‘da tifoso’ ideale da trovare sotto l’albero: il 45% degli intervistati vorrebbe un gadget della propria squadra del cuore, da avere sempre con sé durante le lunghe sessioni di sport “da divano”.

In base alle risposte a queste domande, DAZN ha stilato 4 diversi profili, in cui idealmente si dividono i tifosi italiani. Il 45% degli intervistati potrebbe definirsi “Divanista Romantico”, un profilo tanto legato allo sport quanto al divano, postazione prediletta per assistere agli eventi sportivi e in cui annegare gioie e dolori (anche di schiena). I Divanisti Romantici sapranno apprezzare i nuovi episodi di “Linea Diletta”, con ospiti grandissimi campioni o format come “Top Gol” e “Senti Qua”, perrivivere tutte le emozioni del campo. Segue la categoria del “Nostalgico”, con una percentuale del 40% di tifosi, che più che legati ai colori delle maglie sono legati al bianco e nero della tivù, e che al Var preferiscono Il Van ma solo se questo è seguito da “Basten”. I Nostalgici si perderanno nei coinvolgenti speciali di Pierluigi Pardo racchiusi nella serie “Parto con Pardo” che nelle ultime puntate si concentra su due big del grande calcio nazionale: Milan e Juventus. Da non perdere nemmeno gli scatti sportivi passati alla storia e narrati da Claudio Villa nel format originale “Obiettivo”.

Di tutt’altra pasta è composta la categoria del “Latin Bomber” di cui fanno parte il 12% degli intervistati. Si tratta di appassionati sportivi che hanno in serbo cori da stadio anche per chiamare il bis a tavola e che al gioco dei mimi vengono sempre squalificati perché non hanno ancora capito che non vale mimare solo le esultanze dei giocatori. I Latin Bomber esulteranno anche durante gli approfondimenti di Stefano Borghi come “Borghi Luna Park”, “Borghi Land” e i mitici racconti delle serie dei “grandi 10” e “i grandi 9” con le storie dei bomber più famosi del mondo. Ultima, ma non per importanza, la categoria dello “Sportologo”, composta dal 3% dei tifosi, percentuale che erano stati già in grado di prevedere grazie alla loro ossessione per i numeri, specie quelli dei numeri uno.Per loro la miglior difesa non è l’attacco ma quello che emerge dall’analisi delle performance precedenti. Gli Sportologi non sapranno fare a meno degli approfondimenti di Federico Balzaretti come “Palla a Balza” e “Identi-Kid”, o altri format originali che approfondiscono a 360° il mondo dello sport, come “La Mente nel Pallone”. E infine, per gli estimatori del pallone, da non perdere “Vocabolario” di Stefano Borghi e “Growing Together”, la nuova serie di contenuti originali dedicati al mondo della Serie BKT che ti porteranno in giro per l’Italia alla scoperta di realtà locali, tifoserie uniche e grandi campioni.

Insomma quest’anno, a Natale, sotto l’albero e in piattaforma, a ciascuno il suo profilo. Divanisti romantici, nostalgici, latin bomber e sportologi: tutti diversi, come per la fede calcistica e per i modi di professarla, ma accomunati dall’amore universale per questo sport.

* Indagine online combinata tra la piattaforma Survey Monkey e DAZN Beta Community, svoltasi tra il 18 e il 30 novembre 2020 su un totale di 1965 rispondenti.

IDENTIKIT DEL TIFOSO ITALIANO?

ECCO I MAGNIFICI 4 DI DAZN

IL DIVANISTA ROMANTICO
Sei una persona che ama la compagnia, socievole, ma non per questo disposto a cedere il tuo posto sul divano dal quale guardi tutte le partite senza mai cambiare angolazione per pigrizia e per scaramanzia. Non a caso, sei ancora convinto che l’eliminazione dal dischetto durante gli Europei del 2016 sia stata colpa tua per aver tradito il divano con la poltrona. Sei una persona aperta al dialogo, almeno fin quando non ti dicono che la tua squadra del cuore non merita di militare in Europa: lì ti chiudi a riccio come succede durante le aste del Fantacalcio dove ti presenti con dati passati su statistiche e condizioni fisiche per dar vita ad una strategia diabolica come quelle di “Mignolo e Prof” dove invece di conquistare il mondo ti accontenteresti anche solo di vincere la Champions. Se fossi un membro della Lega Calcio reintrodurresti la possibilità di togliere la maglia durante le esultanze e aboliresti le pause del campionato durante le festività per non andare in crisi d’astinenza. A Natale riesci a calmarti solo riguardando gli highlight delle partite degli ultimi mesi e le interviste ai tuoi paladini.

Contenuti DAZN consigliati per “Il Divanista romantico”: I nuovi episodi di “Linea Diletta”, con ospiti grandissimi campioni come Kevin Prince Boateng, o format come “Top Gol” e “Senti Qua”, perrivivere tutte le emozioni del campo.

IL NOSTALGICO
Nostalgico è l’aggettivo giusto per descriverti, tu che inizi i discorsi con “quando c’era lui (in campo)” riferendoti a campioni di una volta come Maradona e Pelé. In camera tua non ci sono equilibri: le maglie da calcio hanno preso il sopravvento sulle maglie per uscire il sabato sera e il numero degli album dei calciatori Panini ha superato quelli che contengono i tuoi ricordi di infanzia. A proposito di ricordi: tua madre racconta ancora l’episodio in cui da piccolo, dovendo rinnovare la carta di identità, volevi a tutti i costi utilizzare una figurina di Baggio invece che la tua fototessera. La tua ragazza ti ha mollato quando, per sorprenderla, lei hai regalato un viaggio a Parigi con tappa al Parco Dei Principi invece che a Disneyland. Potevi farti perdonare rinunciando alle partite della Domenica in cambio di un brunch romantico ma hai preferito non tradirla… la squadra del cuore! Qualcuno pensa che tu sia cinico, ma chi ti conosce davvero sa che potresti piangere durante il re-watch di Germania-Italia del 2006. A Natale sfrutterai i giorni di ferie per rivedere le partite e i campioni che sono passati alla storia.

Contenuti DAZN consigliati per “Il Nostalgico” - I coinvolgenti speciali di Pierluigi Pardo racchiusi nella serie “Parto con Pardo” che nelle ultime puntate si concentra su due big del grande calcio nazionale: Milan e Juventus. Da non perdere nemmeno gli scatti sportivi passati alla storia e narrati da Claudio Villa nel format originale “Obiettivo”.

IL LATIN BOMBER
Sei l’anima della festa anche se non sai ballare, ma tu questo non lo accetti e allora ti muovi imitando le esultanze dei vari bomber. La suoneria del tuo cellulare è inconfondibile visto che è l’inno della UEFA Champions League ma guai a darti del fissato perché ad accettare le critiche sei “disponibile” poco più di Mourinho Quando organizzi l’asta del fantacalcio dai appuntamento a tutti a casa tua senza preoccuparti di avere dei coinquilini, gli stessi che ti difendono dai dirimpettai quando esulti senza ritegno ad ogni gol della tua squadra del cuore. Quando quest’ultima non gioca il tuo mood cambia radicalmente ed indossi la fascia al braccio non perché sei il capitano ma, piuttosto, perché sei in lutto. Sei un tipo sensibile, lo stesso che alle ragazze dedica le canzoni degli 883 e che su Fifa schiera sempre il 4-3-3 del maestro Zeman. Commenti le foto dei tuoi paladini su Instagram che provi a stalkerare recandoti ai ritiri: una volta hai rischiato la querela ma cosa non si fa per un selfie da sbandierare al bar? In quanto a fedeltà verso la squadra del cuore te la cavi molto bene, fai un’eccezione solo per la Nazionale le cui partite sono un’occasione per schierare la combo pizza+birra, a tuo parere “attacco vincente”.

Contenuti DAZN consigliati per “Il Latin bomber” - Gli approfondimenti di Stefano Borghi come “Borghi Luna Park”, “Borghi Land” e i mitici racconti delle serie dei “grandi 10” e “i grandi 9” con le storie dei bomber più famosi del mondo.

LO SPORTOLOGO
Finalmente…vacanze! No Serie A, no party? Non è il tuo caso. Tu sei l’Alberto Angela dello sport, studi i dettagli di qualsiasi competizione, il profilo di qualsiasi sportivo. Che sia un calciatore, un quarterback di football americano, un esperto tiratore di freccette, senti l’estremo bisogno di sapere tutto di lui e dello sport che lo ha reso un grande campione. Quanto è grande un campo di rugby? E uno di football americano? Suzuki GSX-RR o Yamaha YZR-M1? Quali alette di darts sono più aerodinamiche? Per non parlare degli schemi di gioco tattici: 3-4-2-1, 4-2-3-1, 4-3-3, 5-2-3, 5-3-2, 5-4-1? (No signori/e non-documentaristi, non è la combinazione vincente del Lotto, ci dispiace). Documentari sportivi, contenuti speciali, interviste? Non ti perdi nulla, per la gioia di chi vive in casa con te. Insomma, domini la categoria sport e neppure Trivial riuscirebbe a trovare una domanda a cui tu non sappia rispondere. I tuoi amici guardano le partite dal tuo profilo Instagram visto che ad ogni azione saliente parte automaticamente una tua story; ti sono così grati per i pronostici che per la laurea ti hanno regalato una caricatura mixando la tua passione e la tua serie preferita: il risultato è stato “GAME OF SPORTS”.

Contenuti DAZN consigliati per “Lo Sportologo” - Gli approfondimenti di Federico Balzaretti come “Palla a Balza” e “Identi-Kid”, o altri format originali che approfondiscono a 360° il mondo dello sport, come “La Mente nel Pallone”. E infine, per i veri sportologi, da non perdere “Vocabolario” di Stefano Borghi e “Growing Together”, la nuova serie di contenuti originali dedicati al mondo della Serie BKT che ti porteranno in giro per l’Italia alla scoperta di realtà locali, tifoserie uniche e grandi campioni.

Ultimi Video

Palinsesti TV