DAZN Serie A 2021/22 Diretta 5a Giornata, Palinsesto Telecronisti

DAZN Serie A 2021/22 Diretta 5a Giornata, Palinsesto Telecronisti

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

D
DAZN
  martedì, 21 settembre 2021
 15:50

DAZN Serie A 2021/22 Diretta 5a Giornata, Palinsesto Telecronisti Tutto pronto per la 5a giornata su DAZN per la Serie A TIM nell’era dello streaming. Dal 2021 al 2024, la piattaforma di streaming si è infatti aggiudicata i diritti per la trasmissione di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva) del massimo campionato nazionale, diventando così il principale broadcaster della competizione in Italia. 

Questa sera si apre la quinta giornata di campionato con il turno infrasettimanale, le prime a scendere in campo sono Bologna e Genoa alle 18:30, seguite alle 20:45 da Atalanta-Sassuolo e Fiorentina-Inter.  Si prosegue mercoledì 22 sempre alle 18:30 con Salernitana-Hellas Verona e Spezia-Juventus, a chiudere la serata Cagliari-Empoli e Milan-Venezia alle 20:45. Giovedì 23 alle 18:30 è la volta di Torino-Lazio e Sampdoria-Napoli,seguite alle 20:45 da Roma-Udinese

Live su DAZN Zona Gol, il programma dedicato alla Serie A TIM che racconta in diretta i risultati dei match che si giocano in contemporanea per ogni turno di campionato. Oltre alle gare live, dalla DAZN Square, saranno seguiti e commentati i momenti clou di ogni match con approfondimenti dedicati nel pre e post partita con analisi e interviste. 

Protagonisti nella Square di DAZN in questo turno infrasettimanale i match tra Atalanta-Sassuolo, Fiorentina-Inter, Cagliari-Empoli, Milan-Venezia, Torino-Lazio e Sampdoria-Napoli insieme ai due appuntamenti della Carabao Cup. Ad alternarsi alla conduzione saranno Marco Cattaneo e Marco Russo che commentano le partite insieme ad Andrea Barzagli, Borja Valero, Marco Parolo, Simone Tiribocchi, Giampaolo Pazzini e Alessandro Matri. 

DAZN SERIE A DIRETTA - 5a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

MARTEDI 21 SETTEMBRE 2021

  • ore 18:30 Serie A 5a Giornata: Bologna vs Genoa (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Alberto Santi - Commento Tecnico: Sergio Floccari
    Bordocampo ed interviste: Orazio Accomando
    Pre (dalle 18:00) e post partita dal Renato Dall'Ara in Bologna: Edoardo Testoni
    Nel primo turno infrasettimanale della stagione, il Bologna ospita il Genoa. Chi vincerà? Il Genoa ha vinto le ultime tre sfide di Serie A TIM contro il Bologna: mai nella storia della competizione ha ottenuto quattro successi consecutivi contro gli emiliani. Il Genoa ha tenuto la porta inviolata in tutte le ultime quattro partite contro il Bologna in Serie A TIM: i liguri non registrano cinque clean sheet di fila contro una singola avversaria nella competizione dal 2009 contro il Lecce. Il Bologna ha ottenuto finora due successi in quattro partite di campionato: dal 2004/05 in avanti, solo una volta i rossoblu hanno vinto tre delle prime cinque gare stagionali di Serie A TIM, nel 2016/17. Il Bologna non vince una partita di Serie A TIM giocata di martedì dal febbraio 2013 (2-1 v Fiorentina): da allora i rossoblu hanno raccolto due punti in cinque sfide, segnando una sola rete nel parziale. Dopo il successo interno per 1-0 contro l'Hellas Verona, il Bologna potrebbe tenere la porta inviolata per due gare di fila al Dall'Ara in Serie A TIM per la prima volta dall'aprile 2019. Il Genoa ha perso tre delle prime quattro partite di Serie A TIM per la terza volta nell’era dei tre punti a vittoria e solo una volta negli ultimi 60 anni ha trovato la sconfitta in quattro delle prime cinque (2015/16). L'ultimo pareggio in trasferta del Genoa in Serie A TIM è arrivato lo scorso febbraio, 0-0 contro il Torino: da allora i liguri hanno registrato quattro successi e sei sconfitte in 10 gare esterne di campionato. Nicola Sansone del Bologna ha fatto il suo esordio in Serie A TIM proprio contro il Genoa, nel settembre 2012 con la maglia del Parma – contro i liguri ha anche realizzato una rete, con il Sassuolo nel maggio 2014. Musa Barrow ha realizzato due reti contro il Genoa in Serie A TIM, entrambe con la maglia dell’Atalanta, nelle prime tre sfide con i liguri – nelle tre partite con la maglia del Bologna, tra il 2020 e il 2021, è invece rimasto a secco di gol. Mattia Destro ha segnato due reti contro il Bologna in Serie A TIM: una con la sua attuale squadra, il Genoa, una con il Siena – ha anche un passato con la squadra emiliana, con cui ha giocato 105 partite di Serie A TIM e realizzato 29 reti.
     
  • ore 20:00 Studio: DAZN Square
    In studio: Marco Cattaneo, Borja Valero, Giampaolo Pazzini
     
  • ore 20:45 Serie A 5a Giornata: Zona Gol
    Moderatore: Alessandro Iori
    Zona Gol è il programma che vi porta su tutti i campi della Serie A, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto. 
     
  • ore 20:45 Serie A 5a Giornata: Atalanta vs Sassuolo (diretta)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani - Commento Tecnico: Marco Parolo
    Bordocampo ed interviste: Federico Sala
    Gasperini sfida Dionisi nella cornice del Gewiss Stadium di Bergamo: come finirà? Dopo aver perso le prime due gare di Serie A TIM contro il Sassuolo nella stagione d'esordio dei neroverdi (2013/14), l'Atalanta è rimasta imbattuta in tutte le successive 14 sfide nel torneo (9V, 5N), segnando una media di 2.6 gol a incontro. Dall'arrivo di Gian Piero Gasperini sulla panchina della Dea (2016/17), l'Atalanta ha vinto otto delle 10 sfide di Serie A TIM contro il Sassuolo (2N): in questo parziale i bergamaschi hanno realizzato 32 reti, più che contro qualsiasi altra formazione nel periodo. Dopo il successo per 1-0 contro la Salernitana, l'Atalanta potrebbe tenere la porta inviolata per due partite consecutive di Serie A TIM per la prima volta dal luglio 2020 (tre in quel caso). L’Atalanta ha perso soltanto una delle ultime nove partite di Serie A TIM disputate di martedì (1-2 v Sampdoria nell’aprile 2018) - completano il parziale sei successi e due pareggi per la Dea. L'Atalanta ha raccolto un solo punto nelle ultime tre gare interne di campionato: dall'arrivo di Gasperini sulla panchina nerazzurra, la Dea non ha mai registrato quattro gare casalinghe consecutive senza successi in Serie A TIM - l'ultima volta risale al marzo 2016 (sette con Reja). Il Sassuolo ha perso le ultime due gare di Serie A TIM e potrebbe registrare tre sconfitte consecutive nella competizione per la prima volta dal gennaio 2020. Il Sassuolo non pareggia una trasferta di Serie A TIM dallo scorso gennaio (1-1 v Cagliari) - da allora i neroverdi hanno registrato sei successi e quattro sconfitte fuori casa (inclusa la più recente contro la Roma alla 3ª giornata). Una delle quattro triplette che Josip Ilicic ha realizzato in Serie A TIM, tutte con la maglia dell’Atalanta, è arrivata proprio contro il Sassuolo, nel settembre 2018 quando entrò al 62° minuto contribuendo alla vittoria per 6-2 – a oggi lo sloveno è uno degli unici tre giocatori capaci di realizzare una tripletta da subentrato nella massima serie nell’era dei tre punti a vittoria (Cornelius e Boateng gli altri due). Duván Zapata ha realizzato nove gol in 12 sfide di Serie A TIM contro il Sassuolo, la sua vittima preferita nel massimo campionato – ben sette di queste reti sono arrivate nelle sei sfide più recenti con i neroverdi, disputate con la sua attuale squadra, l’Atalanta. L’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi ha segnato in cinque partite contro l’Atalanta, inclusa la più recente dello scorso maggio: in Serie A TIM ha fatto meglio solamente contro l’Inter (sei) e la Lazio (sette).
     
  • ore 20:45 Serie A 5a Giornata: Fiorentina vs Inter (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento Tecnico: Simone Tiribocchi
    Bordocampo ed interviste: Giovanni Barsotti
    Trasferta a Firenze per l'Inter di Simone Inzaghi, che affronta la Fiorentina di Vincenzo Italiano. Nerazzurri alla ricerca dei tre punti per confermare la passata stagione, riusciranno a superare i viola al Franchi? La Fiorentina non vince contro l’Inter in Serie A TIM dall’aprile 2017 (5-4 a Firenze): nelle ultime otto sfide quattro successi nerazzurri e quattro pareggi. Dal 2017/18, infatti, l’Inter è l’unica formazione tra quelle affrontate più di due volte in campionato che la formazione viola non ha mai battuto. La Fiorentina non ha mai vinto contro l’Inter nelle ultime quattro partite di Serie A TIM disputate al Franchi (3N, 1P), dopo aver ottenuto quattro successi nei precedenti cinque incroci interni di campionato (1P). Fiorentina e Inter contano un solo precedente in Serie A TIM di martedì: il 25 settembre 2018, quando l’Inter di Spalletti sconfisse 2-1 la Fiorentina di Pioli al Meazza. La Fiorentina ha ottenuto due successi nelle ultime tre partite casalinghe di Serie A TIM (1P), tanti quanti nelle precedenti otto (2N, 4P). L'Inter va a segno da 23 partite consecutive di Serie A TIM: dovesse trovare la rete in questo match eguaglierebbe la sua miglior striscia di partite di fila in gol nella storia della competizione (24 nella stagione 1949/50 sotto la guida di Giulio Cappelli). Dopo una striscia di cinque vittorie esterne consecutive nello scorso campionato, tra febbraio e aprile, l’Inter ha vinto solamente due delle ultime sei gare esterne in Serie A TIM, con tre pareggi e una sconfitta nel parziale. La Fiorentina ha vinto le ultime due partite giocate di martedì in Serie A TIM (v Juventus ed Hellas Verona), tanti successi quanti quelli registrati dai viola in tutte le precedenti 14 gare in questo giorno nella competizione (3N, 9P). L’Inter ha giocato 21 partite in Serie A TIM di martedì, registrando solamente una sconfitta (v Novara nel 2011); completano per i nerazzurri sei pareggi e ben 14 successi, inclusi tutti gli ultimi cinque. Giacomo Bonaventura ha realizzato quattro gol contro l’Inter in Serie A TIM, solamente contro Bologna e Napoli (cinque) ha fatto meglio – tuttavia tutte le reti sono arrivate nei primi quattro incontri, con la maglia dell’Atalanta, mentre nei successivi 11 con Milan e Fiorentina non ha trovato nemmeno un gol. Il centrocampista dell’Inter Hakan Calhanoglu ha segnato quattro gol in Serie A TIM contro la Fiorentina, la sua vittima preferita nel massimo campionato italiano – tre delle sue quattro reti contro i viola sono arrivate all’Artemio Franchi di Firenze.

MERCOLEDI 22 SETTEMBRE 2021

  • ore 18:30 Serie A 5a Giornata: Zona Gol
    Moderatore: Alessandro Iori
    Zona Gol è il programma che vi porta su tutti i campi della Serie A, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto. 
     
  • ore 18:30 Serie A 5a Giornata: Salernitana vs Hellas Verona (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Federico Zanon - Commento Tecnico: Fabio Bazzani
    Bordocampo ed interviste: Francesco Puma
    Appuntamento all'Arechi per l'Hellas Verona, che sfida la Salernitana di Castori. Chi vincerà? Salernitana ed Hellas Verona non si sono mai affrontate in Serie A TIM e in Coppa Italia; contano però 38 precedenti in Serie B, con 11 vittorie campane, 11 pareggi e 16 successi veneti. La Salernitana ha vinto solo una delle ultime 10 sfide di Serie B contro l'Hellas Verona (1-0 nel settembre 2018 in casa): nel parziale cinque successi veneti e quattro pareggi. Nelle ultime cinque sfide casalinghe di Serie B contro l'Hellas Verona la Salernitana ha messo a segno esattamente un gol in ogni match (ultima volta con almeno due reti all’Arechi nell’agosto 1997, 2-0). La Salernitana ha giocato una sola partita nella sua storia di mercoledì in Serie A TIM: sconfitta 1-3 in casa contro il Cagliari nel gennaio 1999. La Salernitana ha perso le quattro partite giocate finora in questo campionato: in Serie A TIM non ha mai registrato cinque sconfitte di fila (in precedenza quattro anche nel 1948). Dopo aver perso le prime quattro partite di questa Serie A TIM, la Salernitana potrebbe diventare la seconda squadra negli ultimi 10 anni a trovare la sconfitta in tutte le prime cinque gare stagionali di campionato, dopo il Benevento nel 2017/18. L'Hellas Verona, che ha vinto l’ultimo match di Serie A TIM contro la Roma, non infila due successi di fila nella competizione da settembre 2020 (in quel caso uno dei due a tavolino). Dopo una serie di sette trasferte senza sconfitte in Serie A TIM (3V, 4N), tra ottobre 2020 e gennaio 2021, l'Hellas Verona ha perso ben otto delle ultime 12 gare esterne di campionato (2V, 2N). L'Hellas Verona è la squadra contro cui Franck Ribéry ha giocato più minuti senza mai segnare gol o servire assist da quando gioca in Serie A TIM (296 minuti in campo). L'attaccante dell'Hellas Verona Giovanni Simeone ha preso parte soltanto a due reti nelle ultime 13 sfide di Serie A TIM contro squadre neopromosse: due reti e nessun assist.
     
  • ore 18:30 Serie A 5a Giornata: Spezia vs Juventus (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Stefano Borghi - Commento Tecnico: Massimo Ambrosini
    Bordocampo ed interviste: Tommaso Turci
    Pre (dalle 18:00) e post partita dal Alberto Picco in Spezia: Giorgia Rossi e Federico Balzaretti
    La Juve affronta lo Spezia per cercare 3 punti vitali. I precedenti della scorsa stagione sono a favore dei bianconeri. Come finirà stavolta? La Juventus ha vinto entrambe le sfide dello scorso campionato contro lo Spezia, segnando sempre almeno tre reti: 4-1 in trasferta, 3-0 in casa. La Juventus ha vinto tutte le ultime quattro partite giocate di mercoledì in Serie A TIM, incluse le ultime due in trasferta contro Sassuolo e Milan. Nei tre infrasettimanali disputati in casa nella scorsa Serie A TIM, lo Spezia ha raccolto appena due punti: due pareggi (con Bologna e Inter) e una sconfitta (con il Genoa). Lo Spezia ha perso due delle ultime quattro partite casalinghe in Serie A TIM (1V, 1N), dopo essere rimasto imbattuto nelle precedenti sei, grazie a tre vittorie e tre pareggi. Dopo il successo nei minuti di recupero contro l'Hellas Venezia nell'ultimo turno, lo Spezia potrebbe vincere due gare consecutive di Serie A TIM per la terza volta, la prima dallo scorso febbraio (v Sassuolo e Milan). La Juventus ha perso l’ultima trasferta di campionato (1-2 contro il Napoli), e non rimane senza punti per due gare esterne di fila dal luglio 2020. Dovesse mancare l’appuntamento con i tre punti, la Juventus eguaglierebbe il record negativo della stagione 1955/56: unico campionato in cui i bianconeri non hanno vinto alcuna delle prime cinque partite giocate. Nell'ultimo turno di campionato, contro il Venezia, è andato a segno al 94º minuto Mehdi Bourabia: tutti i quattro gol in Serie A TIM del nuovo giocatore dello Spezia sono arrivati da fuori area (due su punizione diretta), gli ultimi tre tutti dall'87' in poi. L’attaccante della Juventus Paulo Dybala ha partecipato attivamente a cinque gol nelle ultime cinque partite giocate in Serie A TIM (due reti, tre assist); nelle precedenti sei non era entrato in alcun gol bianconero. L’attaccante della Juventus, Álvaro Morata, ha segnato un gol in entrambe le sfide dello scorso campionato contro lo Spezia, fornendo anche un passaggio vincente nella gara di andata giocata in trasferta.
     
  • ore 20:00 Studio: DAZN Square
    In studio: Marco Russo, Marco Parolo, Alessandro Matri

  • ore 20:45 Serie A 5a Giornata: Zona Gol
    Moderatore: Luca Farina
    Zona Gol è il programma che vi porta su tutti i campi della Serie A, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto. 
     
  • ore 20:45 Serie A 5a Giornata: Cagliari vs Empoli (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Andrea Calogero - Commento Tecnico: Emanuele Giaccherini
    Bordocampo ed interviste: Mia Pia Beltran
    L'Empoli vola in Sardegna con l'obiettivo di portare a casa punti pesanti. Da parte sua, il Cagliari non farà sconti: come finirà? Sono 14 i precedenti in Serie A TIM tra Cagliari ed Empoli: i toscani conducono nel bilancio per sei vittorie a cinque, mentre tre sono stati i pareggi, tra cui uno nell’ultimo confronto del gennaio 2019 (2-2). Il Cagliari non ha mai perso nelle sette sfide casalinghe contro l’Empoli in Serie A TIM: quattro vittorie dei sardi e tre pareggi, arrivati però tutti nelle ultime cinque sfide in ordine di tempo in Sardegna. Il Cagliari è imbattuto nelle ultime tre gare disputate di mercoledì in Serie A TIM (2V, 1N), mentre l’Empoli ha vinto l’ultima gara di massimo campionato giocata in questo giorno della settimana (2-1 contro il Napoli, nell’aprile 2019, proprio con Andreazzoli in panchina). Il Cagliari ha vinto due delle ultime tre partite contro squadre neopromosse in Serie A TIM (1P): tanti successi quanti quelli ottenuti nelle precedenti 10 (5N, 3P). Dopo essere rimasto imbattuto per tre gare interne consecutive in Serie A TIM (2V, 1N), il Cagliari ha perso due delle ultime tre partite casalinghe nel massimo torneo (1N). Il Cagliari ha pareggiato in cinque delle ultime nove partite giocate in Serie A TIM (1V, 3P): da inizio maggio ad oggi è la formazione che ha raccolto più pareggi nel massimo campionato. L’Empoli ha vinto due delle ultime tre trasferte di Serie A TIM (1P), dopo che nelle precedenti 19 aveva ottenuto soltanto cinque punti, frutto di altrettanti pareggi e 14 sconfitte. L'Empoli ha perso finora tre delle quattro partite giocate in questo campionato: mai nella sua storia in Serie A TIM la squadra toscana ha registrato quattro sconfitte nelle prime cinque sfide stagionali. L’attaccante del Cagliari, Keita Baldé, ha segnato quattro gol contro l’Empoli in Serie A TIM: uno in ciascuna delle ultime quattro partite disputate contro i toscani – contro nessuna squadra ha segnato di più nel massimo campionato italiano (quattro reti anche alla Fiorentina). Il Cagliari è la squadra contro cui Andrea La Mantia ha effettuato più tiri in Serie A TIM: sette conclusioni, tutte nella sfida del novembre 2019, in cui però non ha trovato la rete.
     
  • ore 20:45 Serie A 5a Giornata: Milan vs Venezia (diretta)
    Telecronaca: Riccardo Mancini - Commento Tecnico: Dario Marcolin
    Bordocampo ed interviste: Federica Zille
    Il Venezia va a San Siro per la prima volta in stagione, cercando l'impresa. Ma il Milan vuole 3 punti per continuare la sua corsa: come finirà? Il Milan torna ad affrontare il Venezia in Serie A TIM a distanza di 7150 giorni dall'ultima sfida tra queste due formazioni (24 febbraio 2002): in quell'occasione i rossoneri vinsero 4-1, grazie anche agli unici due gol nel massimo campionato italiano di Javi Moreno. Il Milan ha perso soltanto una delle 12 partite interne di Serie A TIM giocate contro il Venezia (7V, 4N): successo (2-1) arancioneroverde arrivato nel novembre 1942. Il Milan ha perso solo una delle ultime 19 partite contro squadre neopromosse in Serie A TIM (0-2 contro lo Spezia, lo scorso febbraio): nel parziale per i rossoneri 13 vittorie e cinque pareggi, con un totale di 11 clean sheet. Il Milan ha vinto tre delle ultime quattro partite casalinghe di Serie A TIM (1N), parziale in cui ha subito soltanto una rete; nelle precedenti 10, i rossoneri avevano ottenuto lo stesso numero di successi (2N, 5P) e mantenuto solo due volte la porta inviolata. Con una vittoria il Milan eguagliarebbe i 13 punti conquistati nelle scorso campionato dopo le prime cinque giornate (4V, 1N): sarebbe solo la quarta volta con almeno 13 punti per i rossoneri a questo punto del torneo nel XXI secolo (2002/03, 2003/04 e 2020/21). Il Venezia ha vinto l’ultima trasferta di Serie A TIM contro l’Empoli e l’unica volta in cui ha ottenuto almeno due successi esterni consecutivi (tre in quel caso) nel massimo campionato è stata nel lontano 1943. L'ultima vittoria in trasferta del Venezia contro una squadra lombarda in Serie A TIM risale al maggio 1947, a tavolino contro il Brescia - l'ultimo successo sul campo è datato invece aprile 1943, 4-1 contro l'Inter. Il Venezia ha subito tre degli ultimi quattro gol in Serie A TIM dal minuto 89 in poi; il gol finora più tardivo del Milan in questo campionato è proprio l’ultimo, quello segnato da Rebic alla Juventus al 76’. Solamente Ivan Ilic dell'Hellas Verona è più giovane del centrocampista del Milan Sandro Tonali tra i giocatori con almeno un gol e almeno un assist all’attivo in questo campionato. Mattia Caldara, del Venezia, ha un passato in rossonero, ma con la maglia del Milan non ha mai giocato in Serie A TIM, collezionando soltanto una partita in Coppa Italia e una in Europa League.

GIOVEDI 23 SETTEMBRE 2021

  • ore 18:00 Studio: DAZN Square
    In studio: Marco Russo, Simone Tiribocchi, Andrea Barzagli
     
  • ore 18:30 Serie A 5a Giornata: Zona Gol
    Moderatore: Luca Farina
    Zona Gol è il programma che vi porta su tutti i campi della Serie A, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto. 
     
  • ore 18:30 Serie A 5a Giornata: Sampdoria vs Napoli (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Edoardo Testoni  - Commento Tecnico: Stefan Schwoch
    Bordocampo ed interviste: Alessio De Giuseppe
    A Genova il Napoli di Spalletti vuole bissare il risultato delle ultime due trasferte a Marassi contro la Samp, con due vittorie ottenute nelle ultime due uscite in casa dei blucerchiati. Come finirà stavolta? Il Napoli ha perso soltanto una delle ultime 20 sfide di Serie A TIM contro la Sampdoria: 0-3 nel settembre 2018 al Luigi Ferraris; i partenopei hanno vinto ben 16 gare nel parziale (3N). La Sampdoria ha perso le ultime cinque partite di Serie A TIM contro il Napoli, subendo sempre almeno due reti nel parziale: nella storia della competizione, solo contro Juventus, Milan e Inter i blucerchiati hanno perso più gare di fila. Il Napoli ha vinto 2-0 l'ultima trasferta al Ferraris contro la Sampdoria in Serie A TIM: risale al 1989 l'ultima occasione in cui gli azzurri hanno tenuto la porta inviolata in due gare esterne contro i liguri nella competizione. La Sampdoria ha ottenuto un punto nelle prime due partite casalinghe di questo campionato; in caso di mancata vittoria, i blucerchiati farebbero registrare la propria peggior partenza in gare interne dalla stagione 2013/14, quando persero tutte le prime tre. La Sampdoria ha tenuto la porta inviolata in quattro delle ultime sei partite di Serie A TIM, tante volte quante nelle precedenti 32 gare nel massimo campionato. Il Napoli ha vinto le prime quattro partite di campionato per la sesta volta in Serie A TIM: nelle precedenti cinque occasioni è sempre arrivato nelle prime cinque posizioni a fine anno, ma mai in testa alla classifica. Luciano Spalletti ha perso soltanto una delle sue ultime 16 sfide da allenatore contro la Sampdoria in Serie A TIM (2-3 con la Roma nel gennaio 2017) - ben 11 successi per l'attuale tecnico del Napoli nel parziale. Fabio Quagliarella ha giocato 34 partite e segnato 11 gol in Serie A TIM con la maglia del Napoli; l’attaccante della Sampdoria ha realizzato otto reti contro i partenopei, cinque nelle ultime 10 sfide. Nell’ultima gara di campionato, Francesco Caputo si è sbloccato con la Sampdoria, superando quota 50 gol in Serie A TIM - l’attaccante ha realizzato in totale due reti contro i partenopei in cinque sfide di campionato (uno dei quali nell’ultimo match giocato contro i campani a marzo 2021). Lorenzo Insigne ha segnato sei gol contro la Sampdoria in Serie A TIM, facendo meglio soltanto contro Lazio (sette) e Fiorentina (nove); tuttavia, l’attaccante del Napoli non è mai andato a bersaglio nelle ultime quattro sfide contro i blucerchiati nel massimo torneo.
     
  • ore 18:30 Serie A 5a Giornata: Torino vs Lazio (diretta)
    Telecronaca: Dario Mastroianni - Commento Tecnico: Alessandro Budel
    Bordocampo ed interviste: Francesco Fontana
    All'Olimpico - Grande Torino la Lazio affronta i granata, sconfitti con un pirotecnico 3-4 la scorsa stagione nello stesso stadio. Come finirà stavolta?  La gara di ritorno dello scorso campionato tra Torino e Lazio è terminata 0-0: i biancocelesti non restano senza reti per due gare di fila contro i granata nella competizione dal 2013, guidati da Vladimir Petkovic. Il Torino ha vinto solo una delle ultime sette partite interne di Serie A TIM contro la Lazio (2N, 4P); i biancocelesti potrebbero vincere tre trasferte di fila in casa dei piemontesi per la prima volta nella competizione. Il Torino ha vinto l’ultima partita casalinga in Serie A TIM e non mette in fila due successi interni consecutivi da luglio 2020. Dopo i successi contro Salernitana e Sassuolo, il Torino potrebbe vincere tre gare di fila nello stesso campionato di Serie A TIM per la prima volta dal marzo 2019 - risale invece al febbraio 1992 l'ultima occasione in cui i granata hanno ottenuto tre successi consecutivi senza subire alcun gol. La Lazio non ha chiuso in parità alcuna delle ultime 13 trasferte di Serie A TIM, conquistando parziale cinque vittorie, subendo otto sconfitte, delle quali cinque nelle sei più recenti. La Lazio ha segnato 11 gol finora, eguagliando il suo record storico nelle prime quattro giornate di Serie A TIM (11 come nel 1934/35). Il Torino è, al pari del Genoa, una delle due squadre che l'allenatore della Lazio Maurizio Sarri ha affrontato più volte in Serie A TIM senza mai trovare la sconfitta (otto successi e due pareggi in 10 incontri). Dopo il gol vittoria contro il Sassuolo nell'ultimo turno, Marko Pjaca potrebbe trovare la rete in due presenze di fila per la prima volta in Serie A TIM - l'esordio del giocatore del Torino nella competizione è stato proprio contro la Lazio nell'agosto 2016, quando vestiva la maglia della Juventus. Prima di passare alla Lazio, Ciro Immobile ha giocato 47 partite e segnato 27 gol con la maglia del Torino in Serie A TIM: contro i granata, l’attaccante della Lazio ha poi realizzato sette reti in 10 incontri con la maglia biancoceleste. Il Torino è la vittima preferita di Felipe Anderson in Serie A TIM; l’esterno della Lazio ha messo a segno cinque gol contro i granata, incluse due delle tre doppiette firmate nel massimo campionato.
     
  • ore 20:45 Serie A 5a Giornata: Roma vs Udinese (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia - Commento Tecnico: Massimo Gobbi
    Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi
    Pre (dalle 20:15) e post partita dal Olimpico in Roma: Federica Zille e Massimo Donati
    L'Udinese di Gotti affronta la Roma di Mourinho. L'ultimo precedente tra le due squadre è un 3-0 a favore dei giallorossi all'Olimpico. Come andrà stavolta? Roma e Udinese hanno pareggiato soltanto una delle ultime 24 sfide di Serie A TIM (1-1 nel marzo 2013); nel parziale, ben 18 successi dei giallorossi contro i cinque dei bianconeri. La Roma ha vinto le ultime due sfide di Serie A TIM contro l’Udinese con un punteggio complessivo di 4-0: risale al 1986 l'ultima occasione in cui i giallorossi hanno tenuto la porta inviolata per almeno tre gare consecutive contro i friulani nella competizione (quattro in quell’occasione). L'ultimo pareggio tra Roma e Udinese in casa dei giallorossi in Serie A TIM risale all'1-1 del marzo 2009: da allora, i capitolini hanno collezionato 10 successi in 12 sfide (2P). La Roma ha vinto le ultime quattro partite casalinghe giocate in Serie A TIM, realizzando un totale di 12 reti: i giallorossi non ottengono cinque successi interni consecutivi dal 2017 con Eusebio Di Francesco in panchina. La Roma ha sempre segnato almeno due gol nelle ultime sei partite di Serie A TIM, non arriva a una striscia di sette gare con almeno due reti all’attivo da agosto 2020 (otto in quel caso). Dopo una serie di tre pareggi esterni consecutivi, l’Udinese ha conquistato tre vittorie e subito tre sconfitte nelle sei sfide più recenti lontano da casa: successo contro lo Spezia (1-0) nell’ultima trasferta di campionato. L’ultima volta in cui l’Udinese ha vinto contro una squadra che si trovava nelle prime quattro posizioni in classifica a inizio giornata di campionato in Serie A TIM è stata nel luglio 2020 contro la Juventus: da allora, per i friulani, tre pareggi e otto sconfitte. Stephan El Shaarawy ha segnato cinque gol contro l’Udinese in Serie A TIM: soltanto contro il Chievo ha fatto meglio (sette); dopo essere andato a bersaglio in ciascuna delle prime tre sfide contro i bianconeri, l’attaccante della Roma ha realizzato solo due reti nelle nove più recenti. Jordan Veretout ha segnato tre gol contro l’Udinese in Serie A TIM, inclusa una doppietta nella sfida più recente contro i bianconeri, allo stadio Olimpico, lo scorso febbraio. Il primo dei cinque gol nel massimo campionato di Stryger Larsen è arrivato contro la Roma nel settembre 2017: tra le squadre affrontate almeno sei volte in Serie A TIM, una delle due (l’altra la Sampdoria) contro cui il danese non ha mai pareggiato è la Roma (due vittorie e quattro sconfitte contro i giallorossi).

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN:
7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA.
29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

Ultimi Video

Palinsesti TV