DAZN, al via Uefa Women's Champions League in diretta streaming con Juventus e Roma

DAZN, al via Uefa Women's Champions League in diretta streaming con Juventus e Roma

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

D
DAZN
  mercoledì, 19 ottobre 2022
 06:00

DAZN, al via Uefa Women's Champions League in diretta streaming con Juventus e RomaDopo il primo anno della storica partnership tra DAZN, UEFA e YouTube, che ha registrato oltre 64 milioni di view totali a livello globale con tifosi sintonizzati da più di 230 mercati, DAZN, la principale piattaforma di intrattenimento sportivo a livello globale e host broadcaster, è pronta a trasmettere l’attesissima stagione 2022-23 della UEFA Women’s Champions League (UWCL).

Nel quadro dell’accordo pluriennale, anche quest’anno DAZN trasmetterà in diretta tutti i 61 match, dall’inizio della fase a gironi, con calcio di inizio alle 18.45, fino alla finale di maggio. Tutti i contenuti saranno trasmessi in diretta streaming su DAZN e disponibili gratuitamente in tutto il mondo sul canale YouTube di DAZN dedicato alla UWCL.

«Dopo il record di ascolti registrato lo scorso anno, con la finale che - da sola - ha registrato 4,1 milioni di live view, DAZN ha incrementato ulteriormente la sua leadership come destinazione principale per i tifosi del calcio femminile a livello globale. Siamo pronti a coinvolgere sempre più appassionati contribuendo all’accelerazione della crescita commerciale di questo sport in tutto il mondo - dichiara Shay Segev, CEO di DAZN Group - Per favorire un cambiamento duraturo, è fondamentale accrescere sistematicamente la copertura mediatica globale delle competizioni femminili e delle calciatrici, affinché raggiungano la stessa portata e la stessa importanza riservata alle competizioni e agli atleti della controparte maschile. Continuiamo a perseguire con impegno la nostra missione, portando ai tifosi quella che si preannuncia un’altra sensazionale stagione di UWCL a livello globale, arricchita da un’entusiasmante serie di contenuti dedicati alle principali competizioni femminili di cui siamo orgogliosi di aver recentemente acquistato i diritti in esclusiva in alcuni mercati chiave. Tra queste, la Liga F, la FA Barclays WSL, la Women’s FA Cup e la Frauen-Bundesliga».

Di seguito, un assaggio di quello che i tifosi troveranno su DAZN e sul canale YouTube di DAZN per la prossima stagione di UWCL.

This Is Élite -  Al debutto come broadcaster globale, lo scorso anno, DAZN ha richiamato l’attenzione sulla UWCL e sulla propria strategia a lungo termine dedicata al calcio femminile, grazie alla pluripremiata campagna We ALL Rise e alla raccolta di film che ha dato spazio alle competizioni femminili: grazie a una maggiore visibilità sul prodotto UWCL è stato possibile raggiungere nuove audience e nuovi traguardi. This Is Élite è la nuova campagna dedicata alla stagione 2022-23, che sposta l’attenzione sul puro talento e sulle qualità delle giocatrici e dei club che fanno della UWCL una vera e propria competizione calcistica di prim’ordine.Il video di lancio celebra la storica e vertiginosa ascesa del calcio femminile, ma anche le strabilianti prodezze a cui i tifosi potranno assistere nella prossima stagione. Il video contiene le giocate più d’effetto di alcune delle principali giocatrici che contribuiscono a rendere la competizione ancora più straordinaria: volti che si stanno affermando sempre più a livello mondiale, dalla vincitrice del pallone d’oro Alexia Putellas a Wendie Renard, fino ad Ada Hegerberg. Parte proprio da questo, la serie speciale in cinque episodi This Is Élite che sarà disponibile durante tutta la stagione di UWCL sia su DAZN sia sul canale YouTube di DAZN e accenderà i riflettori sulle più grandi star dell'UWCL di oggi. Le atlete racconteranno i loro momenti, goal, il rapporto con le loro compagne di squadra e le loro avversarie. Già disponibile, una serie di compilation chiamate "Élite", contenenti un medley dedicato alle giocatrici, da Sam Kerr a Vivianne Miedema, e le loro giocate più belle.

Torna la squadra di telecronisti - Torna anche la più grande squadra di telecronisti mai dedicata al calcio femminile, riunita da un singolo broadcaster: decine di professionisti provenienti da Italia, Inghilterra, Francia, Spagna, Germania, Svezia e Portogallo e nuovi volti dall’Albania e dalla Repubblica Ceca.

Ancora una volta, gli abbonati potranno fruire di tutte le partite della stagione con un commento dedicato offerto in tre lingue diverse: quella della squadra di casa, quella della squadra ospite e in lingua inglese, a meno che non sia già la lingua ufficiale di una delle due squadre. Si tratta di una novità assoluta nella storia della UEFA Women’s Champions League che, dallo scorso anno, ha contribuito a far sì che milioni di appassionati da tutto il mondo si sintonizzassero in diretta per seguire i match. Inoltre, quest’anno sarà possibile accedere a maggiori contenuti behind the scene: più telecamere presenti in più aree per raccontare le fasi che vanno dalla preparazione alla partita, fino alle interviste flash con allenatori e giocatrici.

Tra i nomi di spicco dei talent inglesi di calcio femminile di DAZN figurano Pien Meulensteen (esperta di broadcasting sportivo e di calcio femminile che attualmente collabora con DAZN, BBC Sport, Sky Sports e Premier League Productions), Adam Summerton (storico commentatore di calcio che attualmente collabora con DAZN, BT Sport, Prime Video e UEFA) e Vicki Sparks (la prima donna ad aver commentato una partita della Coppa del Mondo in diretta sulla televisione britannica e da quest’anno commentatrice principale degli Europei per BBC Radio). Nel resto d’Europa, tra le voci più importanti del calcio femminile presenti nel team di DAZN ci sono Marta Carissimi in Italia, Romain Balland in Francia, Marcus Buhlund in Svezia e David Kalous nella Repubblica Ceca.

Nuovi contenuti esclusivi - Oltre alle dirette e a “This Is Élite”, DAZN continua il suo impegno nel portare ai i tifosi tutti gli aspetti adrenalinici di questo sport attraverso un ampio portfolio di contenuti, con un’attenzione particolare all’equilibrio tra le squadre in campo e le straordinarie personalità che le compongono e che rendono grande una squadra anche al di fuori del campo.

Tra i nuovi contenuti disponibili su DAZN:

  • I classici della UWCL

Nel corso della stagione, DAZN pubblicherà 20 Short su YouTube per raccontare i momenti più salienti delle passate stagioni della UWCL, narrati dagli stessi protagonisti. La serie promuove “Remix”, il nuovo strumento per la produzione di cortometraggi su YouTube, grazie al quale i tifosi di tutto il mondo potranno realizzare i propri contenuti utilizzando clip delle dirette UWCL di DAZN raccolte durante l’intera stagione. Il primo contenuto con Amandine Henry del Lione è già disponibile a questo link.

  • 1 Minute Master

“1 Minute Master”, la nuova serie di quiz di DAZN composta da 10 episodi disponibile per tutta la fase a gironi e che coinvolgerà le star di 10 diversi club che partecipano alla UWCL. In ogni episodio, quattro compagne di squadra si scontreranno a colpi di domande di cultura generale e dovranno dare il maggior numero di risposte in 60 secondi. La vincitrice di ogni episodio sarà incoronata la 1 Minute Master del club.

  • The Big Question

In questo nuovo contenuto, le stelle dell’UWCL risponderanno a “The Big Question”, una batteria di domande in cui, a coppie, le calciatrici dello stesso club saranno invitate a riflettere in maniera profonda e filosofica su alcune domande seguendo lo stile del gioco “would you rather” che le porterà a scegliere una tra le due opzioni proposte.

  • The Match Up

DAZN distribuirà anche la seconda stagione di “The Match Up”, il format di interviste che ha riscontrato grande successo la scorsa stagione. Capitanata dalla nuova conduttrice Pien Meulensteen, “The Match Up” vedrà i più grandi nomi del mondo del calcio femminile impegnati in una chiacchiera su tutto ciò che riguarda la vita dentro e fuori dal campo, offrendo ai tifosi la possibilità di conoscerle meglio.

Tutti i contenuti saranno disponibili integralmente sul canale UWCL di DAZN e in pillole su Twitter e Instagram sul profilo @DAZNFootball.

Tutti pronti su DAZN e sul canale YouTube di DAZN - Con il fischio d’inizio della UEFA Women’s Champions League, il testa a testa tra le 16 migliori squadre europee alla conquista della gloria, sarà disponibile in diretta streamign su DAZN e sul canale YouTube di DAZN dedicato alla UWCL.

Le bianconere si trovano di fronte le campioni in carica del Lione, oltre alle inglesi dell'Arsenal e allo Zurigo. Il Lione viene dall'ottavo titolo continentale e resta una squadra decisamente complicata da affrontare. L'obiettivo della Juventus sarà quello di migliorare il risultato dello scorso anno, quando approdarono ai quarti di finale. La Roma affronterà il Wolfsburg che conquistò l'ultimo successo nel 2014. Completano il girone lo Slavia Praga e le austriache del St.Polten. Per le giallorosse sarà l'esordio assoluto nella competizione.

  • Gruppo A: Chelsea (ENG), Paris Saint-Germain (FRA), Real Madrid (ESP), Vllaznia (ALB)
  • Gruppo B: Wolfsburg (GER), Slavia Praha (CZE), St. Pölten (AUT), Roma (ITA)
  • Gruppo C: Lione (FRA, campione in carica), Arsenal (ENG), Juventus (ITA), Zürich (SUI)
  • Gruppo D: Barcellona (ESP), Bayern München (GER), Rosengård (SWE), Benfica (POR)

Di seguito il calendario completo (tutti gli orari sono indicati in CEST).

Giornata 1

Mercoledì 19 ottobre

  • Zürich vs Juventus (18:45) [telecronaca di Federico Zanon e Marta Carissimi], Bayern vs Rosengård (18:45)
  • Barcelona vs Benefica (21:00), Lyon vs Arsenal (21:00)

Giovedì 20 ottobre 

  • Vllaznia vs Real Madrid (18:45)
  • Paris vs Chelsea (21:00), Roma vs Slavia Praha (21:00) [telecronaca di Gabriele Giustiniani e Marta Carissimi]

Giornata 2

Mercoledì 26 ottobre

  • St. Pölten vs Roma (18:45), Real Madrid vs Paris (18:45)
  • Slavia Praha vs Wolfsburg (21:00), Chelsea vs Vllaznia (21:00)

Giovedì 27 ottobre 

  • Juventus vs Lyon (18:45), Rosengård vs Barcelona (18:45)
  • Arsenal vs Zürich (21:00), Benefica vs Bayern (21:00)

Giornata 3

Mercoledì 23 novembre 

  • Paris vs Vllaznia (18:45), Slavia Praha vs St. Pölten (18:45)
  • Roma vs Wolfsburg (21:00), Chelsea vs Real Madrid (21:00)

Giovedì 24 novembre 

  • Zürich vs Lyon (18:45), Barcelona vs Bayern (18:45)
  • Juventus vs Arsenal (21:00), Benefica vs Rosengård (21:00)

Giornata 4

Mercoledì 7 dicembre 

  • Rosengård vs Benifica (18:45), Lyon vs Zürich (18:45)
  • Arsenal vs Juventus (21:00), Bayern vs Barcelona (21:00)

Giovedì 8 dicembre 

  • Wolfsburg vs Roma (18:45), Vllaznia vs Paris (18:45)
  • St. Pölten vs Slavia Praha (21:00), Real Madrid vs Chelsea (21:00)

Giornata 5

Mercoledì 15 dicembre 

  • Rosengård vs Bayern (18:45), Juventus vs Zürich (18:45)
  • Benifica vs Barcelona (21:00), Arsenal vs Lyon (21:00)

Giovedì 16 dicembre 

  • Vllaznia vs Chelsea (18:45), Roma vs St. Pölten (18:45)
  • Wolfsburg vs Slavia Praha (21:00), Paris vs Real Madrid (21:00)

Giornata 6

Mercoledì 21 dicembre 

  • Lyon vs Juventus (18:45), Zürich vs Arsenal (18:45)
  • Barcelona vs Rosengård (21:00), Bayern vs Benifica (21:00)

Giovedì 22 dicembre 

  • Slavia Praha vs Roma (18:45), St. Pölten vs Wolfsburg (18:45)
  • Real Madrid vs Vllaznia (21:00), Chelsea vs Paris (21:00)

Nuovo sponsor globale - In vista dell'attesissimo calcio d'inizio della fase a gironi  della UEFA Women’s Champions League (UWCL), DAZN e EA SPORTS (Electronic Arts Inc.) annunciano una partnership globale di durata pluriennale: il leader nell'intrattenimento digitale interattivo sarà il nuovo sponsor di DAZN per la trasmissione della UEFA Women's Champions League. L’accordo prenderà il via formalmente a marzo 2023 e, in questa prima stagione, coprirà tutte le partite in diretta a partire dai quarti di finale fino alla finale di maggio.

La sponsorizzazione globale prevede la presenza di pubblicità di EA SPORTS in tutte le partite della fase a eliminazione diretta sia su DAZNsia sul canale YouTube UWCL di DAZN. Inoltre, a partire da inizio 2023, la UEFA Women's Champions League sarà disponibile per la prima volta nella storia di EA SPORTS su FIFA 23.

La partnership fortifica l'impegno a lungo termine di DAZN nell’accelerare la crescita commerciale del calcio femminile in tutto il mondo e nel fornire accesso ed esposizione senza precedenti a questo sport. Inoltre, riflette la missione condivisa con EA SPORTS: far crescere ed elevare il gioco delle competizioni femminili, coinvolgere i fan e attirare nuovo pubblico, conferendo alle giocatrici la fama che meritano.

«Siamo entusiasti di annunciare ufficialmente EA SPORTS come nuovo sponsor globale di DAZN per la trasmissione della UEFA Women's Champions League, un brand che come noi investe nel sempre più forte ecosistema del calcio femminile", dichiara Shay Segev, CEO di DAZN Group. "Quello che EA SPORTS sta facendo per far crescere il gioco femminile è rivoluzionario e non vediamo l'ora di attivare questa nuova partnership per raggiungere e coinvolgere altri milioni di fan in tutto il mondo, sfruttare ulteriormente il potenziale commerciale di questo sport e ispirare, lungo il percorso, la prossima generazione di appassionati di calcio».

«Siamo entusiasti di collaborare con un broadcaster tanto dinamico nel contribuire alla spinta del ​​calcio femminile", affermaAndrea Hopelain, SVP Brand di EA SPORTS. “DAZN condivide i nostri obiettivi nel mettere in luce i migliori talenti di tutto il mondo e nel portare un cambiamento nel futuro di questo sport. Questa partnership ci permetterà di creare una miglior connessione dei tifosi alle loro giocatrici e club preferiti attraverso lo sport, l'intrattenimento e il gaming».

La copertura da record della UEFA Champions League su DAZN, di cui EA SPORTS diventerà sponsor globale, rafforza l’obiettivo della piattaforma di live streaming sportivo di diventare la destinazione degli appassionati di calcio femminile di tutto il mondo. Oltre alla UWCL, l’offerta DAZN include la English Football Association (FA) Barclays Women’s Super League e la FA Cup femminile in diversi mercati, un accordo quinquennale con la Finetwork Liga F spagnola, un contratto di otto anni per la trasmissione della WE League in Giappone e un nuovo accordo con la Frauen-Bundesliga in Germania

Ultimi Palinsesti