Digital-News.it Logo

DAZN, Serie A 2022/23 28a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN (1 - 2 - 3 Aprile 2023)

News inserita da: Simone Rossi (Satred)

Fonte: Digital-News (original)

D
DAZN

Attiva DAZN

La Serie A TIM, da seguire tutta su DAZN, entra nella sua fase finale. Il Napoli di Spalletti è sempre più vicino all'impresa e può gestire un ampio margine sulle avversarie. Inter, Milan, Lazio, Roma e Atalanta lotteranno fino all'ultimo per i piazzamenti Champions in una battaglia emozionante per entarre nella top 4, mentre la Juventus (in attesa della decisione in merito alla penalizzazione in classifica) proverà a completare la rimonta verso le posizioni europee. Non solo l'alta classifica: la lotta salvezza è tutta da seguire. Verona, Sampdoria e Cremonese sperano ancora nella salvezza.

DAZN SERIE A DIRETTA - 28a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

DAZN. GAME. CHANGED - Tutta la Serie A TIM, la UEFA Europa League,
la Serie BKT, LaLiga, l'NFL e molto altro sport a partire da 29.99€ al mese
Scopri tutte le offerte aggiornate

DAZN, Serie A 2022/23 28a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN | 1 - 2 - 3 Aprile 2023

SABATO 1 APRILE 2023

  • ore 15:00 Serie A 28a Giornata: Cremonese vs Atalanta (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Dario Mastroianni - Commento: Emanuele Giaccherini
    Bordocampo ed interviste: Francesco Fontana
    Pre (dalle 14:30) e post partita dallo stadio "Zini" di Cremona: Edoardo Testoni
    La Serie A TIM riparte dallo “Zini” dove la Cremonese ospita l’Atalanta, a caccia di punti per l’Europa. All’andata la Cremo conquistò il secondo pareggio del suo campionato, il primo in trasferta dal ritorno in massima serie. Come finirà il derby lombardo? L’Atalanta è la squadra contro cui la Cremonese ha pareggiato più partite in Serie A TIM: ben sette su 11, completano il quadro un successo grigiorosso e tre vittorie della Dea. La Cremonese è rimasta imbattuta nelle ultime sei sfide contro l’Atalanta in Serie A TIM (1V, 5N), l’ultimo successo nerazzurro contro i grigiorossi nel massimo campionato risale al 29 settembre 1991 (2-1 con gol di Glenn Strömberg e Careca per la Dea). Grande equilibrio nelle cinque sfide tra Cremonese e Atalanta in casa dei grigiorossi in Serie A TIM: una vittoria per parte e tre pareggi, tra cui quello nel confronto più recente allo Zini: 1-1 il 22 ottobre 1995, con Luigi Simoni alla guida dei grigiorossi ed Emiliano Mondonico allenatore dei nerazzurri. Solo l’Udinese (11) ha pareggiato più partite della Cremonese (10) in questa stagione di Serie A TIM. In più, era dal 2014/15 che una squadra neopromossa non pareggiava almeno 10 delle prime 27 gare di un campionato di Serie A TIM: Empoli (15) e Palermo (11) in quel caso. Sfida tra la squadra che ha guadagnato meno punti in gare casalinghe di questo campionato (Cremonese, sei in 13 match) e la terza formazione che ne ha ottenuti di più in trasferta: Atalanta (24 punti in 14 partite), meno solo di Napoli (37) e Lazio (25). L’Atalanta ha perso le ultime due trasferte di campionato (contro Milan e Napoli), con Gian Piero Gasperini alla guida solo una volta la Dea ha subito tre sconfitte fuori casa di fila in Serie A TIM: tra l’ottobre e il novembre 2017. Da una parte, nessuna squadra ha segnato più gol su rigore dell’Atalanta nella Serie A TIM 2022/23 (sei); dall’altra parte solo Bologna e Salernitana (entrambe sei) hanno subito più reti della Cremonese (cinque) dagli 11 metri. L’Atalanta ha trovato il gol con ben 18 giocatori diversi in questa Serie A TIM, nessuna squadra ne conta di più nei maggiori cinque campionati europei in corso (al pari del Marsiglia). Quattro delle cinque reti di Daniel Ciofani in questa Serie A TIM sono arrivate da subentrato, nessun giocatore ha segnato più reti entrando dalla panchina nei maggiori cinque campionati europei 2022/23 (quattro anche per Son Heung-Min, Loïs Openda e Mostafa Mohamed). Negli ultimi 50 anni solo due calciatori dell'Atalanta con meno di 21 anni hanno segnato almeno sette reti in una stagione di Serie A TIM: Rasmus Højlund (7 nel 2022/23) e Domenico Morfeo (11 nel 1995/96). L’attaccante danese è solo uno dei tre giocatori nati dal 2003 con almeno sette gol nei maggiori cinque campionati europei in questa stagione, insieme a Jamal Musiala (11) e Elye Wahi (12).
     
  • ore 18:00 Serie A 28a Giornata: Inter vs Fiorentina (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Stefano Borghi - Commento: Dario Marcolin
    Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi e Giovanni Barsotti
    Pre (dalle 17:30) e post partita dal "Giuseppe Meazza - San Siro" di Milano: Giorgia Rossi e Dario Marcolin
    L'Inter di Inzaghi riprende il suo cammino in campionato dopo la sosta sempre dal Meazza, dove ha perso l'ultimo match contro la Juventus che ritroverà fra soli tre giorni in Coppa Italia. Oggi però i nerazzurri vogliono tornare alla vittoria in campionato contro una delle formazioni più in forma del momento, ovvero la Fiorentina di Vincenzo Italiano. La Viola è reduce da 7 vittorie consecutive considerando campionato e Conference League; la sosta avrà frenato l'inerzia dei toscani? All'andata la partita fu pirotecnica e ricca di emozioni, chiusa solamente dal gol di Mkhitaryan al 95° per il 4-3 nerazzurro. Come andrà a finire il match di ritorno? Inter e Fiorentina hanno pareggiato 55 delle loro 169 sfide in Serie A TIM, completano il quadro 70 successi nerazzurri e 44 vittorie viola; i meneghini hanno pareggiato più match nel torneo solo contro il Milan (56), mentre i toscani hanno registrato più segni “X” soltanto contro la Roma (60). L’Inter è rimasta imbattuta nelle ultime 11 sfide di campionato contro la Fiorentina (6V, 5N), l’ultimo successo viola contro i nerazzurri in Serie A TIM risale al 22 aprile 2017 (5-4 al Franchi). Inter e Fiorentina hanno pareggiato l’ultimo match al Meazza in campionato (1-1 il 19 marzo 2022) e non registrano più pareggi consecutivi in casa dei nerazzurri in Serie A TIM dal periodo tra il 1990 e il 1992 (tre in quel caso). La Fiorentina è rimasta imbattuta in sette delle ultime otto sfide nel girone di ritorno contro l’Inter in Serie A TIM (3V, 4N), l’unico successo nerazzurro nel periodo è arrivato con Antonio Conte alla guida, il 5 febbraio 2021. L’Inter ha perso gli ultimi due match di campionato, contro Spezia e Juventus; i nerazzurri non registrano tre sconfitte di fila in Serie A TIM dal periodo tra aprile-maggio 2017 (quattro in quel caso). Nelle precedenti 15 stagioni in cui l’Inter ha registrato almeno nove sconfitte dopo 27 partite in una singola stagione di Serie A TIM non si è mai qualificata per la Champions League/Coppa dei Campioni a fine campionato – l’ultima volta risale al 2011/12, in cui chiuse il torneo al 6° posto. La Fiorentina ha vinto le ultime quattro partite di campionato, i viola potrebbero ottenere almeno cinque successi consecutivi in Serie A TIM per la prima volta dal periodo tra febbraio-aprile 2018 (sei in quel caso, con Stefano Pioli alla guida). Solo l'Hellas Verona (41%) ha segnato più gol in percentuale della Fiorentina (38%, 12/32) nei primi 30 minuti di gioco in questo campionato, l’Inter è quarta in questa graduatoria (34%, 16/47). Nicolò Barella ha preso parte a quattro gol (due reti, due assist) contro la Fiorentina in Serie A TIM, tra le squadre che partecipano a questo torneo contro nessuna è stato coinvolto in più reti. La Fiorentina vanta due giocatori in doppia cifra di gol in questa stagione in tutte le competizioni: Arthur Cabral (12) e Luka Jovic (11) – la precedente stagione in cui i viola hanno avuto due calciatori con almeno 10 gol risaliva al 2017/18 con Giovanni Simeone (14) e Jordan Veretout (10).
     
  • ore 20:45 Serie A 28a Giornata: Juventus vs Hellas Verona (diretta)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia - Commento: Simone Tiribocchi
    Bordocampo ed interviste: Orazio Accomando
    Pre (dalle 20:00) e post partita in "Tutti Bravi Sul Divano" con Marco Russo, Marco Parolo, Valon Behrami, Alessandro Matri, Riccardo Montolivo
    All'Allianz Stadium la Juventus ha l'obiettivo di dare continuità ai risultati ottenuti prima della sosta, sia in campionato che in campo europeo. I bianconeri nelle ultime cinque hanno ottenuto quattro vittorie, ma l'Hellas Verona, in piena lotta per la salvezza, tenterà il tutto per tutto per strappare dei punti fondamentali per la classifica. L'anno scorso questa partita rappresentò l'esordio bianconero di Vlahovic, in gol dopo appena tredici minuti. Riuscirà a segnare anche stasera? ?Presenta il match "Tutti Bravi Dal Divano", il programma di DAZN condotto da Marco Russo. Linguaggio da spogliatoio ricco di aneddoti nello show della partita delle 20:45 del sabato, con a seguire il “Players Only”: Marco Parolo, in veste di capitano, guiderà i suoi compagni nel racconto dell’intera giornata di campionato, tra approfondimenti e pronostici. Dopo il successo nel match d’andata dello scorso 10 novembre, la Juventus potrebbe vincere entrambe le sfide stagionali contro l'Hellas Verona in Serie A TIM per la prima volta dal 2017/18. La Juventus ha vinto le ultime due sfide contro l'Hellas Verona in campionato mantenendo la porta inviolata, i bianconeri non hanno mai ottenuto tre successi consecutivi senza subire gol contro i gialloblù in Serie A TIM. L'Hellas Verona è la squadra contro cui la Juventus ha disputato più gare casalinghe senza mai perdere in Serie A TIM: 31 (26V, 5N). Più nel dettaglio, i bianconeri hanno vinto 13 delle ultime 14 sfide interne contro i gialloblù nel massimo campionato (1N). Nelle ultime 20 giornate di Serie A TIM, solo il Napoli (54) ha guadagnato più punti della Juventus (46, almeno otto in più di chi insegue in classifica). La Juventus non ha subito gol in 16 partite di questo campionato, negli ultimi 40 anni solo una volta i bianconeri hanno registrato almeno altrettanti clean sheet dopo 27 gare stagionali in Serie A TIM: nel 2017/18 (18, sempre con Massimiliano Allegri alla guida). Da una parte l'Hellas Verona è la formazione che ha guadagnato meno punti in trasferta in questa Serie A TIM (5 in 13 match), dall’altra solo il Napoli (34) ha ottenuto più punti della Juventus in partite casalinghe (33 in 14 gare). Da una parte la Juventus è la squadra che ha segnato più gol nei minuti di recupero finali in questa Serie A TIM (cinque), dall’altra nessuna formazione ne ha subiti più dell'Hellas Verona nello stesso periodo di gioco (cinque, come Cremonese e Sassuolo). Juan Cuadrado (299) è a un passo dalle 300 presenze con la maglia della Juventus, considerando tutte le competizioni; tra i giocatori attualmente nella rosa bianconera, soltanto Alex Sandro (302) e Leonardo Bonucci (497) hanno tagliato questo traguardo. Dusan Vlahovic ha segnato il primo gol con la maglia della Juventus nel suo match d’esordio con i bianconeri: il 6 febbraio 2022 all’Allianz Stadium proprio contro l'Hellas Verona in campionato. Il classe 2000 ha realizzato ben 10 gol nelle sue ultime 11 gare con la Serbia, mentre nei suoi ultimi 11 match di Serie A TIM ha trovato solo tre reti. Dopo il gol nella sua prima sfida contro i bianconeri in campionato il 21 marzo 2021 con la maglia del Benevento, Adolfo Gaich potrebbe diventare solo il 5° attaccante a segnare in entrambe le sue prime due gare contro la Juventus in Serie A TIM a partire dagli anni 2000, dopo Mauro Icardi, Samuel Eto'o, Obafemi Martins e Andriy Shevchenko.

DOMENICA 2 APRILE 2023

  • ore 12:30 Serie A 28a Giornata: Bologna vs Udinese (diretta)
    Telecronaca: Alberto Santi - Commento: Massimo Gobbi
    Bordocampo ed interviste: Maria Pia Beltran
    Pre (dalle 12:00) dalla DAZN Square: Ilaria Alesso, Fabio Donolato, Andrea Barzagli, Massimo Gobbi
    Lunch match appetitoso al Dall'Ara, casa del Bologna di Thiago Motta, pronto a tentare l'assalto all'ottavo posto in classifica attualmente occupato dall'Udinese. La formazione friulana è andata alla sosta dopo aver ritrovato la vittoria in casa dopo 6 mesi di astinenza, battendo per 3-1 il Milan. I rossoblù, al contrario, hanno pareggiato 15 giorni fa l'ultima gara in casa della Salernitana e vogliono ritrovare la vittoria tra le mura amiche, che manca dal 26 febbraio. La gara d'andata sorrise agli emiliani, capaci di ribaltare il vantaggio di Beto nel secondo tempo con le reti di Sansone e Posch. Come finirà il match di ritorno? Il Bologna è rimasto imbattuto nelle ultime sei sfide contro l’Udinese in Serie A TIM (1V, 5N), l’ultimo successo friulano contro i rossoblù in campionato risale al 29 settembre 2019 (1-0 con gol di Stefano Okaka). Dopo il successo per 2-1 nella gara d’andata dello scorso 15 gennaio, il Bologna potrebbe vincere entrambe le sfide stagionali contro l’Udinese in Serie A TIM per la prima volta dal 2003/04, con Carlo Mazzone allenatore. Bologna e Udinese hanno pareggiato tutte le ultime tre sfide al Dall’Ara in campionato, è la striscia aperta più lunga di pareggi interni consecutivi dei rossoblù contro una singola avversaria in Serie A TIM. Il Bologna ha pareggiato gli ultimi due match di campionato, contro Lazio e Salernitana, i rossoblù non registrano più pareggi di fila in Serie A TIM dal periodo tra dicembre 2020 e gennaio 2021 (cinque in quel caso). Il Bologna ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime due gare al Dall’Ara in campionato, l’ultima volta che ha ottenuto tre clean sheet casalinghi di fila in Serie A TIM risale al periodo tra gennaio-febbraio 2012, con Stefano Pioli alla guida. L’Udinese non ha subito alcun gol nelle ultime due trasferte di campionato, i friulani potrebbero registrare tre clean sheet fuori casa di fila in Serie A TIM per la prima volta dal periodo tra aprile-maggio 2012, con Francesco Guidolin allenatore. Il Bologna ha ottenuto almeno 37 punti dopo 27 match stagionali in Serie A TIM per la prima volta dal 2010/11 (38 in quel caso) - dall’altra parte, l’Udinese ha guadagnato almeno 38 punti in 27 partite stagionali di campionato per la prima volta dal 2012/13 (40 in quel caso). Riccardo Orsolini ha preso parte a cinque reti contro l’Udinese in Serie A TIM (due marcature e tre assist), contro nessuna squadra è stato coinvolto in più gol nel torneo (al pari di Sassuolo e Parma). La prima rete del classe ’97 nel massimo campionato è arrivata proprio contro l’Udinese il 30 settembre 2018, con il Bologna al Dall’Ara. Nessun giocatore italiano ha segnato più di Riccardo Orsolini in Serie A TIM nel 2023 (cinque reti, al pari di Domenico Berardi e Manolo Gabbiadini). Il classe ’97 (sette centri nel 2022/23) è ad un solo gol dall’eguagliare il suo record di marcature in una singola stagione di Serie A TIM (otto nel 2018/19 e nel 2019/20). Beto ha segnato un gol in entrambe le sue due sfide contro il Bologna in campionato; il classe ’98, autore di nove reti nel campionato in corso, potrebbe diventare il primo giocatore dell’Udinese ad andare in doppia cifra di reti in due stagioni di fila in Serie A TIM a partire da Cyril Théréau, nel triennio tra il 2014/15 e il 2016/17.
     
  • ore 14:30 Serie A 28a Giornata: Zona Serie A TIM (diretta esclusiva)
    Zona Serie A TIM è il programma che vi porta su tutti i campi della Serie A, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto. Scendono in campo con telecronaca dedicata: Monza-Lazio (Dario Mastroianni), Spezia-Salernitana (Alessandro Iori)
     
  • ore 15:00 Serie A 28a Giornata: Monza vs Lazio (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Riccardo Mancini  - Commento: Fabio Bazzani
    Bordocampo ed interviste: Federico Sala
    La Lazio di Maurizio Sarri ha vissuto una sosta dolcissima grazie alla vittoria del derby e il secondo posto solitario in classifica. La lotta per un posto in Champions League non permette però di rilassarsi e il Monza di Palladino vuole continuare a stupire: come finirà all’U-Power Stadium? Il Monza ha raccolto un solo punto in cinque sfide contro formazioni che a inizio giornata occupavano le prime quattro posizioni in classifica in Serie A TIM (2-2 v Inter il 7 gennaio scorso), inclusa la sconfitta per 0-1 contro la Lazio nel match d’andata dello scorso 10 novembre. Il Monza ha pareggiato gli ultimi due match di campionato, i brianzoli non hanno mai registrato tre pareggi di fila in Serie A TIM. La Lazio è rimasta imbattuta in 16 delle ultime 17 sfide contro squadre neopromosse in Serie A TIM (14V, 2N), perdendo però quella più recente (2-1 v Lecce fuori casa), i biancocelesti potrebbero registrare due sconfitte di fila contro queste avversarie per la prima volta dal periodo tra il novembre 2014 e il febbraio 2015 (v Empoli e Cesena). Il Monza è rimasto imbattuto in sette delle ultime otto gare casalinghe di campionato (3V, 4N): l’unica sconfitta nel periodo all’U-Power Stadium risale al 18 febbraio scorso contro il Milan. La Lazio ha registrato 16 clean sheet in 27 match di questo campionato, nella sua storia in Serie A TIM in sole due occasioni i biancocelesti hanno mantenuto più volte la porta inviolata in un’intera stagione: nel 2006/07 (18) e nel 1963/64 (17). Solo il Napoli (due) ha subito meno gol su sviluppi di calcio piazzato del Monza (tre) in questa stagione nei maggiori cinque campionati europei. Soltanto Barcellona (nove) e Napoli (16) hanno subito meno reti della Lazio (19) nei maggiori cinque campionati europei 2022/23. Andrea Petagna ha segnato quattro gol contro la Lazio in Serie A TIM, inclusa la sua prima rete nel torneo (il 21 agosto 2016 con l’Atalanta), solo contro l’Atalanta (cinque) il classe ’95 ha realizzato più reti nel massimo campionato. Mattia Zaccagni e Ciro Immobile sono i due giocatori italiani ad aver segnato più gol in questo campionato (nove entrambi) – il classe ’95 potrebbe andare in doppia cifra di reti per la prima volta in Serie A TIM, mentre il classe ’90 potrebbe riuscirci per l’ottava volta nelle sue ultime nove stagioni nel torneo. Solo Jeremie Frimpong (sette) e Nuno Tavares (sei) hanno segnato più reti di Carlos Augusto (cinque) tra i difensori in questa stagione nei maggiori cinque campionati europei. L’ultimo difensore brasiliano ad aver realizzato più gol del classe ’99 del Monza in un singolo torneo di Serie A TIM è stato Maicon nel 2009/10 (sei).
     
  • ore 15:00 Serie A 28a Giornata: Spezia vs Salernitana (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani - Commento: Sergio Floccari
    Bordocampo ed interviste: Barbara Cirillo
    Lo Spezia riprende il suo cammino dopo la sosta dallo stadio Picco, dove oggi affronta la Salernitana in un match delicato per quanto riguarda il discorso salvezza. La squadra di Semplici è attualmente a +5 dalla zona retrocessione e con una vittoria potrebbero agganciare i campani in classifica. La formazione di Paulo Sousa, tuttavia, sembra in crescita e vorrà certamente confermare il trend. Il match d'andata vide la Salernitana prevalere sui liguri grazie alla rete di Mazzocchi; come finirà la gara di ritorno? Spezia e Salernitana si sono affrontate solo tre volte in Serie A TIM: bilancio in equilibrio con una vittoria per parte e un pareggio; mentre sono stati 18 i precedenti tra le due squadre in Serie B (nove vittorie liguri, sette campane e due soli pareggi). L’unica vittoria dello Spezia nei tre precedenti contro la Salernitana in Serie A TIM è arrivata proprio nell’unica sfida disputata al Picco (2-1 con gol di Simy, Strelec e Kovalenko, il 16 ottobre 2021) – includendo anche la Serie B, i liguri hanno raccolto cinque vittorie e un pareggio nelle ultime sei sfide casalinghe di campionato contro i granata. Lo Spezia ha vinto solo una delle ultime 10 partite casalinghe in Serie A TIM (5N, 4P) – la più recente contro l’Inter il 10 marzo – e non vince due gare interne di fila in campionato dal periodo tra marzo-aprile 2022 (vs Cagliari e Venezia). Nei maggiori cinque campionati europei, solo l’Ajaccio (nove) ha chiuso più partire da inizio 2023 senza andare a segno dello Spezia (ben sette sulle 12 partite disputate in Serie A TIM) – gli Aquilotti hanno anche il peggior attacco (solo nove gol segnati) da inizio anno nel massimo torneo italiano. La Salernitana arriva da tre pareggi consecutivi e solo una volta nella sua storia in Serie A TIM ha toccato quota quattro, a febbraio 2022 ma con due allenatori diversi (due partite Colantuono e due Nicola). Sfida tra la formazione che ha effettuato meno tiri in Serie A TIM da inizio 2023 (la Salernitana, 110) e la terz’ultima in questa graduatoria statistica nell’anno solare in corso (lo Spezia, 124) - dietro ai granata appunto e alla Sampdoria (122). Da quando è arrivato Paulo Sousa (ultime cinque giornate), la Salernitana ha registrato il possesso palla medio più basso della Serie A TIM (39%), mentre nelle precedenti 22 giornate di questo campionato aveva mantenuto un possesso medio del 46%. Sfida tra le due formazioni che hanno subito più gol da fuori area in questo campionato: la Salernitana (nove) e lo Spezia (otto, inclusa quella di Mazzocchi nel match d’andata contro i liguri). Spezia e Salernitana sono le uniche due squadre dell’attuale seconda metà della classifica in Serie A TIM che vantano due giocatori in doppia cifra di marcature: Boulaye Dia (10 reti) e M’Bala Nzola (12 reti, ma squalificato per questo match) – entrambi sono africani, come del resto Lookman e Osimhen: la Serie A TIM è infatti l’unico attuale torneo tra i maggiori cinque campionati europei ad avere almeno quattro giocatori africani in doppia cifra di gol. Solo M’Bala Nzola (14 su 23, 61%, ma squalificato per questo match) ha partecipato attivamente a più reti della propria squadra in questa Serie A TIM di Boulaye Dia (14 su 31, 45%) – l’attaccante della Salernitana va a segno da due partite di fila e non arriva a tre presenze consecutive in gol in campionato da settembre.
     
  • ore 18:00 Serie A 28a Giornata: Roma vs Sampdoria (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Edoardo Testoni - Commento: Manuel Pasqual
    Bordocampo ed interviste: Tommaso Turci
    Pre (dalle 17:30) e post partita dalla DAZN Square: Marco Russo e Borja Valero
    Allo stadio Olimpico scende in campo la Roma di José Mourinho, tornato in panchina dopo la squalifica che lo ha costretto a saltare il derby e la partita contro il Sassuolo. In entrambi i casi i giallorossi hanno perso e vogliono dunque ripartire con una vittoria dopo la sosta per restare aggrappati alla lotta per la Champions League. A far visita alla squadra capitolina la Sampdoria di Stankovic, motivata dalla prima vittoria in casa stagionale, arrivata due settimane fa contro l'Hellas Verona. I blucerchiati credono ancora nella possibilità di salvarsi, ma dovranno strappare punti alla Roma di Mou, che all'andata vinse di misura grazie al rigore realizzato da capitan Pellegrini. La Roma ha vinto con il punteggio di 1-0 le ultime due sfide di campionato contro la Sampdoria e non trova almeno tre successi di fila contro i blucerchiati in Serie A TIM dal periodo tra il 2006 e il 2009 (cinque in quel caso, gli ultimi quattro senza subire gol). La Sampdoria ha pareggiato nell’ultima trasferta contro la Roma in Serie A TIM e non ottiene due risultati positivi di fila all’Olimpico contro i giallorossi in campionato dal 2006 (due pareggi ottenuti sotto la guida di Walter Novellino). La Roma ha perso in tre delle ultime quattro partite di campionato (1V), incluse le ultime due disputate contro Sassuolo e Lazio: i giallorossi non incappano in tre ko consecutivi in Serie A TIM da luglio 2020. La Sampdoria – che potrebbe vincere due match di fila in Serie A TIM per la prima volta da novembre 2021 – ha evitato la sconfitta in quattro delle ultime sette giornate di campionato (1V, 3N, 3P), dopo aver perso in otto delle precedenti nove (1V). Josè Mourinho sta viaggiando ad una media punti di 1.69 in campionato nella sua attuale gestione alla Roma, la peggiore per un allenatore rimasto più di una stagione intera di Serie A TIM alla guida dei giallorossi da quella di Zdenek Zeman (1.66) tra il 1997 e il 1999. Nessuna squadra è andata meno volte al tiro in questo campionato dopo un recupero offensivo della Roma (23, come la Cremonese); inoltre, il pressing dei giallorossi ha prodotto l'interruzione alta di 297 sequenze degli avversari in questa Serie A TIM, solo la Salernitana (273) ne conta meno. La Roma ha segnato il 40% delle sue reti in questa Serie A TIM su palla inattiva (14 su 35), percentuale record condivisa con la Juventus; in particolare sette di queste 14 sono arrivate su sviluppo di corner - la Sampdoria ha invece incassato ben sette reti da calcio d’angolo nel torneo in corso, meno solo dell’Empoli (10). La prossima sarà la 100ª gara in Serie A TIM per Chris Smalling, tutte con la maglia della Roma: da quando il classe ‘89 gioca nel torneo (2019/20) solo Koray Günter (101) conta più tiri degli avversari respinti dell’inglese (98), ma l’attuale difensore della Sampdoria ha giocato sei gare in più del centrale giallorosso (105 vs 99). Andrea Belotti – ancora a quota zero gol in questo campionato – ha segnato nove reti alla Sampdoria in Serie A TIM (è una delle sue due vittime preferite nella competizione, al pari del Sassuolo), incluse cinque nelle sue ultime ultime cinque presenze casalinghe contro i blucerchiati. Manolo Gabbiadini è il giocatore italiano che ha partecipato attivamente a più gol in percentuale della propria squadra in questa stagione nei maggiori cinque campionati europei: sei reti e un assist su 16 reti blucerchiate (il 44%) – l’attaccante della Sampdoria è andato a segno all’Olimpico contro la Roma in entrambe le ultime due presenze di Serie A TIM (Dicembre 2021 e giugno 2020).
     
  • ore 20:45 Serie A 28a Giornata: Napoli vs Milan (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento: Andrea Stramaccioni
    Bordocampo ed interviste: Federica Zille, Alessio De Giuseppe
    Dal Campo: Diletta Leotta, Ciro Ferrara, Giampaolo Pazzini
    Sunday Night Square (dalle 20) con: Marco Cattaneo, Massimo Ambrosini, Stefano Borghi
    Il big match della ventottesima giornata si gioca in casa della capolista: allo stadio Maradona il Napoli di Luciano Spalletti ospita il Milan nel match di campionato che fa anche da preambolo al succulento quarto di finale di UEFA Champions League, il cui match d'andata è in programma tra esattamente 10 giorni a San Siro. Questa sera però, mente e corpo delle due squadre sono dedicate totalmente alla Serie A, con i partenopei che vogliono chiudere il prima possibile il discorso scudetto, preservando il vantaggio sulle inseguitrici. Tra queste, c'è un Milan chiamato a reagire dopo aver colto un solo punto nelle tre gare precedenti la sosta. Riusciranno i rossoneri a sorprendere il Napoli? Sfida numero 150 in Serie A TIM tra Napoli e Milan: i rossoneri hanno vinto soltanto due degli ultimi 16 incroci di campionato contro gli azzurri (5N, 9P), ma i due successi sono arrivati nel corso delle ultime cinque gare (3P). Il Milan ha vinto entrambe le ultime due trasferte contro il Napoli in Serie A TIM e solo una volta ha ottenuto tre successi di fila in casa dei campani nel massimo torneo: nel periodo tra il 1948 e il 1951. È dalla stagione 1989/90 che Napoli e Milan – che si troveranno di fronte anche in Champions League – non si affrontano almeno quattro volte nella stessa annata: in quel caso gli azzurri vinsero il primo match di campionato e poi registrarono un pareggio e due sconfitte negli altri tre tra Serie A TIM e Coppa Italia. Questa sarà solo la seconda volta nella storia della Serie A TIM che Napoli e Milan si affrontano con un distacco a favore dei campani maggiore di 15 punti in classifica (23 in questo caso), l’altra risale al 15 aprile 2018, con gli azzurri che avevano ben 25 punti in più dei rossoneri prima del match (0-0 al Meazza terminò quella sfida). Il Napoli è la squadra che da più tempo aspetta il pareggio in Serie A TIM tra quelle presenti in questo campionato: 23 partite (21V, 2P); solo il Bochum (uno) ha collezionato meno pareggi dei campani (due) nei maggiori cinque tornei europei 22/23. Considerando le ultime nove giornate di campionato, solamente il Lecce (sei) ha collezionato più sconfitte del Milan (cinque) in Serie A TIM e solo la Cremonese (17) ha incassato più reti dei rossoneri (16) nel massimo torneo. Sfida tra la formazione che ha segnato più gol di testa nei maggiori cinque campionati europei 2022/23 (il Napoli, 15, inclusa una all’andata decisiva di Simeone contro i rossoneri) e quella che ne ha subiti di più in Serie A TIM di testa (il Milan, 10) – nei maggiori cinque tornei solo Angers (12), Eintracht Francoforte, Bournemouth e Southampton (11 ciascuna) hanno fatto peggio del Diavolo. Victor Osimhen sta viaggiando a una media di una rete ogni 91 minuti in questo campionato - tra i giocatori in grado di realizzare almeno 20 reti in un singolo torneo di Serie A TIM nell’era dei tre punti a vittoria hanno fatto meglio di lui solo in quattro: Muriel (1 ogni 65 nel 2020/21), Vieri (1 ogni 78 nel 2002/03), Higuaín (1 ogni 83 nel 2015/16) e Immobile (1 ogni 88 nel 2019/20). Il Milan è la vittima preferita in Serie A TIM di Piotr Zielinski: quattro gol, inclusa la sua prima doppietta nella competizione (25 agosto 2018, Napoli-Milan 3-2) – il polacco si sta facendo notare in questo torneo più per gli assist (sette) che per i gol (tre) e insegue il suo record di passaggi vincenti in una stagione di Serie A TIM (10 nel 2020/21). Olivier Giroud ha segnato nelle ultime due sfide contro il Napoli in campionato e potrebbe diventare il primo giocatore del Milan a trovare il gol in tre match di fila contro i partenopei in Serie A TIM nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95).

LUNEDI 3 APRILE 2023

  • ore 19:30 Serie A 28a Giornata: Empoli vs Lecce (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Federico Zanon - Commento: Stefan Schwoch
    Bordocampo ed interviste: Giovanni Barsotti
    Pre (dalle 18:00) dallo stadio Carlo Castellani di Empoli: Alessandro Iori
    Appuntamento al Castellani, dove l'Empoli ospita il Lecce di Baroni. Dopo la gara d'andata, terminata in pareggio, le due squadre cercano la vittoria per assicurarsi un gap importante con la terzultima. Chi conquisterà i 3 punti? Il Lecce ha vinto solo in uno dei sette precedenti in Serie A TIM contro l’Empoli (2-1 in Salento il 2 novembre 2003, doppietta di Chevantón e gol di Rocchi): nelle altre sei sfide tre vittorie toscane e tre pareggi. L’Empoli è imbattuto in tre sfide casalinghe contro il Lecce in Serie A TIM (2V, 1N), i giallorossi hanno segnato inoltre una sola rete in trasferta contro gli azzurri nel massimo torneo: il gol di Casale al 10’ nel 5-1 dell’Empoli il 26 aprile 1998. L’Empoli ha perso in tutte le ultime quattro partite di Serie A TIM e nelle ultime due in casa non ha neanche segnato: i toscani non collezionano cinque ko di fila nel massimo torneo da aprile 2017 (sette in quel caso) e non hanno mai perso nella loro storia in Serie A TIM tre gare casalinghe di fila senza andare a bersaglio. Il Lecce ha perso in tutte le ultime quattro partite di Serie A TIM senza segnare alcun gol: i salentini non collezionano cinque ko di fila nel massimo campionato da luglio 2020 (sei in quel caso) e non perdono cinque partite di fila senza andare a bersaglio nel torneo da novembre 2005 (con Silvio Baldini in panchina). Sfida tre le uniche due squadre di Serie A TIM che nel mese di marzo 2023 non hanno raccolto nemmeno un punto nella competizione; l’Empoli è anche la formazione che ha guadagnato meno punti nel massimo campionato dall’inizio del girone di ritorno (appena tre in otto giornate, frutto di tre pareggi e cinque sconfitte). Il Lecce ha subito sette degli ultimi 10 gol in Serie A TIM nella prima mezz’ora di gioco: i salentini hanno incassato ben 14 delle 32 reti totali nei primi 30 minuti di gioco, il 44%, percentuale record nel torneo in corso. L’Empoli è la squadra che ha mandato in campo più giocatori nati dal 2000 in avanti in questa Serie A TIM: tredici, ma di questi solo due (Satriano e Parisi) hanno disputato almeno 20 partite. Il Lecce è la formazione che annovera più calciatori nati dal 2000 in avanti con almeno 20 partite giocate in questo campionato, ben cinque (Banda, Colombo, Gallo, Gendrey e Gonzàlez). Tommaso Baldanzi è uno dei 10 giocatori nati dal 2003 in poi dei maggiori cinque campionati europei 22/23 che contano almeno 16 occasioni create e almeno 16 tiri; tra questi solo in due provengono dalla Serie A TIM, lui e Højlund dell’Atalanta. Gabriel Strefezza - in gol nel match d’andata contro l’Empoli - ha giocato interamente appena due delle 25 partite disputate in questo campionato: è infatti il giocatore più sostituito nella Serie A TIM 22/23 (20 volte).
     
  • ore 20:45 Serie A 28a Giornata: Sassuolo vs Torino (diretta)
    Telecronaca: Andrea Calogero - Commento: Alessandro Budel
    Bordocampo ed interviste: Alessio de Giuseppe
    Pre (dalle 20:00) e post partita in "SuperTele" con: Pierluigi Pardo, Ciro Ferrara e altri ospiti
    La 28a giornata di campionato si chiude al Mapei Stadium di Reggio Emilia dove il Sassuolo ospita il Torino di Juric. Nella passata stagione i granata uscirono con una vittoria grazie al gol di Pjaca a pochi minuti dal novantesimo, mentre negli altri cinque precedenti giocati in questo stadio, quattro sono terminati in parità e solo una vittoria in favore dei neroverdi. Riuscirà la squadra di Dionisi a invertire questa tendenza? Pre partita dalle ore 20:00, poi post gara ricco di ospiti, highlights e interviste esclusive in Supertele, il programma del lunedì sera condotto da Pierluigi Pardo. Il Sassuolo ha vinto solo quattro delle 19 partite di Serie A TIM disputate contro il Torino (7N, 8P), tra cui la gara di andata: il club neroverde non è mai riuscito a battere due volte consecutive quello granata nel massimo torneo. Ben sei delle nove partite di Serie A TIM tra Sassuolo e Torino in casa dei neroverdi sono terminate in parità: una sola vittoria interna e due successi granata nelle altre tre, tra cui quella nell’ultimo incrocio al MAPEI Stadium datato 17 settembre 2021 (0-1 con gol di Marko Pjaca). Il Sassuolo è reduce da quattro vittorie consecutive e insegue un record: mai nella sua storia in Serie A TIM la formazione neroverde è riuscita ad ottenere cinque successi di fila in un singolo campionato (due volte in generale è arrivata a cinque, ma a cavallo di due campionati differenti). Calcolando i punti delle 12 giornate disputate da inizio 2023, solo tre formazioni (Napoli, Juventus e Lazio) hanno ottenuto più punti del Sassuolo (20) in Serie A TIM – in questo anno solare, con 20 reti la formazione neroverde ha anche il quarto miglior attacco del torneo, dietro a Napoli, Atalanta e Juventus. Il Torino ha vinto nell’ultima gara giocata fuori casa contro il Lecce e non ottiene almeno due successi di fila in trasferta in Serie A TIM dal periodo tra il maggio e l’agosto scorso (quattro in quel caso). Il Torino è la formazione che ha subito più reti in percentuale nell’ultima mezz’ora di gioco in questo campionato (48%, 16 su 33), inclusa quella di Agustín Álvarez, autore del gol vittoria del Sassuolo nel recupero nel match d’andata. Due degli ultimi tre gol in campionato del Sassuolo sono arrivati su calcio di rigore – solo l’Atalanta (otto) ha ricevuto più rigori a favore dei neroverdi (sette) nella Serie A TIM in corso; il Torino ha invece calciato solo due tiri dagli 11 metri in questo campionato, l’unico in trasferta risale a novembre (trasformazione di Lukic vs Bologna). Domenico Berardi – autore di cinque gol in carriera in Serie A TIM contro il Torino – è uno dei due giocatori che nel 2023 vantano almeno cinque gol e almeno cinque assist nei maggiori cinque campionati europei, insieme a Khvicha Kvaratskhelia del Napoli. Armand Laurienté è uno dei quattro giocatori, con Kvaratskhelia, Dybala e Leão, a vantare almeno sei gol e almeno sei assist in questa Serie A TIM. In più, da inizio 2023 il classe ‘98 ha creato ben 11 occasioni da gol per i compagni in seguito a movimenti palla al piede: in questo anno solare nei maggiori cinque tornei europei hanno fatto meglio solo Vinícius Jr (14), Messi (14) e Ødegaard (12). Antonio Sanabria – che ha esordito in Serie A TIM con la maglia del Sassuolo nel marzo 2014 – ha segnato nelle ultime due trasferte di Serie A TIM e non è mai arrivato in carriera a tre di fila fuori casa nella competizione; con quattro reti fuori casa nel 2023 è il secondo miglior marcatore del torneo da inizio anno in trasferta (meglio di lui solo Osimhen, con otto).  

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

DAZN. GAME. CHANGED - Tutta la Serie A TIM, la UEFA Europa League,
la Serie BKT, LaLiga, l'NFL e molto altro sport a partire da 29.99€ al mese
Scopri tutte le offerte aggiornate

DAZN, Serie A 2022/23 28a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN | 1 - 2 - 3 Aprile 2023

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

  • Andrea Duilio (Sky): «Inclusione nel nostro DNA, eventi come questo ci rendono unici»

    Durante gli Sky Inclusion Days, giornata dedicata ai temi dell’inclusione e della diversità con incontri, testimonianze e performance tenutasi a Milano presso il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, Sarah Varetto, EVP Communications, Inclusion & Bigger Picture, ha discusso con Andrea Duilio, amministratore delegato di Sky Italia, l'entusiasmo per il "festival dell'inclusione", un evento che si svolge per il secondo anno consecutivo. Duilio ha...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 20 maggio 2024
  • Serie A 2023 - 2024, anticipi e posticipi 38a Giornata diretta tv DAZN e Sky Sport

    La Lega Serie A ha ufficialmente annunciato il calendario della 38a giornata della stagione 2023/2024. Potrai seguire gli incontri in diretta su DAZN e Sky Sport. Definita anche la data per il match ATALANTA-FIORENTINA, valevole per la 29ª giornata del Campionato di Serie A TIM  non disputato in data 17 marzo 2024, che sarà recuperato domenica 2 giugno 2024 alle ore 18.00 con diretta esclusiva su DAZN. Cagliari-Fiorentina già questo giovedì per dare modo alla...
    S
    Sport
      lunedì, 20 maggio 2024
  • DAZN espande la sua strategia globale con 10 Nuovi Canali FAST

    DAZN amplia la sua strategia a livello globale con il lancio di dieci nuovi Free Ad-Supported Television (FAST) Channel in collaborazione con il leader del settore Amagi, andando a rafforzare così il proprio impegno nel fornire ai fan di tutto il mondo un intrattenimento sportivo senza pari. Grazie alla partnership siglata con Amagi nel 2023, i canali FAST offriranno una serie di contenuti ed eventi sportivi accattivanti, che spazieranno dal padel, al fighting con la boxe fino ai motori...
    D
    DAZN
      lunedì, 20 maggio 2024
  • DAZN Serie B 2023/24 Playoff Semifinali Andata, Palinsesto Telecronisti (20 e 21 Maggio)

    IL MEGLIO DEL VOLLEY INTERNAZIONALE, IL BASKET E MOLTO ALTRO. ATTIVA DAZN START A 8,99€ AL MESE PER I PRIMI 12 MESI ANZICHÉ 14,99€ Ogni anno vengono promosse tre squadre in Serie A dalla Serie BKT. Le prime due in classifica salgono direttamente, la terza deve passare dai playoff e le posizioni di partenza possono sempre essere ribaltate. Attraverso un turno preliminare in gara unica, semifinale e finale andata e ritorno, la post season della Serie BKT è sempre...
    D
    DAZN
      lunedì, 20 maggio 2024
  • Sky Sport Serie B 2023/24 Playoff Semifinali Andata, Palinsesto Telecronisti NOW (20 e 21 Maggio)

    Appuntamento con la Serie BKT 2023/2024, da seguire interamente su Sky e in streaming su NOW, con i 380 match stagionali, oltre a playoff e playout. Tempo di ultimi verdetti per la Serie BKT. Archiviata la fase preliminare si torna in campo per le semifinali d’andata dei Playoff. Lunedì 20 maggio alle 20.30, in campo Palermo-Venezia (Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio, Sky Sport 251 e in streaming su NOW). Martedì 21 maggio, alla stessa ora, la seconda semifinale...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 20 maggio 2024
  • Jeanne du Barry - La favorita del re - Prima TV Sky Cinema, streaming NOW

    Arriva in prima TV su SKY JEANNE DU BARRY - LA FAVORITA DEL RE, in onda lunedì 20 maggio alle 21:15 su Sky Cinema Uno (e alle 21:45 anche su Sky Cinema Romance),in streaming su NOW e disponibile on demand. Su Sky il film sarà disponibile on demand anche in 4K. Diretto e interpretato da Maïwenn (Mon roi - Il mio re, DNA - Le radici dell'amore), JEANNE DU BARRY - LA FAVORITA DEL RE è stato il film di apertura del Festival di Cannes 2023 e ha segnato il ritorno sul...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 20 maggio 2024
  • 20 Maggio 2024, Sky Inclusion Days in diretta sul canale 501 e in streaming

    Grande appuntamento con SKY INCLUSION DAYS, tanti nuovi nomi si aggiungono al programma dell’evento dedicato ai temi dell’inclusione e della diversità, valori che da sempre Sky si impegna a promuovere e diffondere. Una giornata di incontri, testimonianze e performance che si terrà dalle 9.00 di lunedì 20 maggio a Milano al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, e che sarà in diretta sul canale 501 di Sky oltre che in streaming su...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 20 maggio 2024
  • Sky Sport Tennis 🎾 ATP 250 Ginevra, ATP 250 Lione WTA 500 Strasburgo e WTA 250 Rabat

    Prosegue la grande stagione del tennis su Sky e in streaming su NOW. Quattro i tornei che saranno trasmessi in diretta e in esclusiva da lunedì 20 a sabato 25 maggio: due del circuito maschile ATP e due del circuito femminile WTA. In ambito maschile, i riflettori saranno puntati su due importanti eventi del circuito ATP 250: il torneo di Ginevra e il torneo di Lione. Questi eventi vedranno la partecipazione di alcuni dei migliori tennisti del mondo, pronti a darsi battaglia sulla terra...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 20 maggio 2024
  • Serie A 2023/24 - Diretta Sky e NOW 37a Giornata: Palinsesto e Telecronisti

    Su Sky e in streaming su NOW, in campo la Serie A TIM, con 3 partite per ogni turno in co-esclusiva, per un totale di 114 match a stagione: da venerdì 17 a lunedì 20 maggio, appuntamento con la trentasettesima giornata della stagione 2023/2024. Sabato alle 18 in campo Lecce-Atalanta su Sky Sport Calcio, Sky Sport 251, e in streaming su NOW.  Alle 20.45 tocca a Torino-Milan (Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio, Sky Sport 251, Sky Sport 4K e in streaming su NOW), mentre domenica...
    S
    Sky Italia
      sabato, 18 maggio 2024
  • Serie A 2023/24 - Diretta DAZN 37a Giornata: Palinsesto e Telecronisti

    Con ben sei squadre in cinque punti e solo due partite rimanenti, la 37a giornata di SERIE A TIM promette di essere un crocevia fondamentale nella lotta per la permanenza nel massimo campionato. La tensione è alle stelle, soprattutto in vista degli scontri diretti Sassuolo - Cagliari e Udinese - Empoli, fissati rispettivamente per le 12:30 e le 15:00 di domenica. Chi trionferà e raggiungerà la salvezza? Chi sarà condannato alla retrocessione? Tutta la Serie A TIM...
    D
    DAZN
      sabato, 18 maggio 2024
  • La Leggenda del Milan 1994 rivive su Sky Sport e NOW, da oggi dispnibile episodio 2

    A 30 anni esatti dalla storica finale del Milan contro il Barcellona in UEFA Champions League, Sky rende omaggio al traguardo del Club rossonero con la seconda puntata di Milan 1994, più che una squadra: il secondo episodio della nuova produzione originale di Sky Sport sarà in onda da domani, sabato 18 maggio, alle 14.30 su Sky Sport Calcio, in streaming su NOW , già disponibile anche on demand. Un appuntamento unico interamente prodotto da Sky, che racconta tutte le...
    S
    Sky Italia
      sabato, 18 maggio 2024
  • McEnroe: la storia del Bad Boy del Tennis raccontata da lui stesso su Sky e NOW

    John McEnroe è stato uno dei tennisti di maggior successo di tutti i tempi, un talento capace di mettere a tappeto, giovanissimo, i grandi del suo tempo; eppure, è ancora ricordato soprattutto per il carattere impulsivo che lo portava a dare sfogo in campo a una rabbia tale da fargli guadagnare l’appellativo di bad boy. Nel documentarioMcEnroe, in esclusiva su Sky Documentaries sabato 18 maggio alle 21.15, in streaming su NOW e disponibile anche on demand, il campione si...
    S
    Sky Italia
      sabato, 18 maggio 2024
  • Champions, Europa e Conference League - Finali 2024 live Sky e streaming NOW

    Atalanta e Fiorentina. In dieci giorni. I dieci giorni delle finali europee di Europa League, Conference League e Champions League. Tutte da seguire live su Sky Sport e in streaming su NOW. Il primo appuntamento da segnare sul calendario è Atalanta-Bayer Leverkusen, finale di Europa League, mercoledì 22 maggio. Calcio d'inizio alle ore 21 con ampio pre partita dalle 19:30. Una settimana esatta dopo, mercoledì 29 maggio 2024, sarà il momento di...
    S
    Sky Italia
      sabato, 18 maggio 2024
  • Sky TG24 Live In Milano: Eventi, Interviste e Dibattiti - 27 Maggio 2024

    Sky TG24 Live In torna a Milano dopo un anno, lunedì 27 maggio. All’interno del format, ideato dal canale all news diretto da Giuseppe De Bellis, che portal’informazione nelle città italiane, incontri, dibattiti, panel, interviste, con ospiti italiani ed internazionali dal mondo della politica, dell’economia, della cultura, dell’industria, della scienza, dello spettacolo. A partire dalle 9.00, nella prestigiosa cornice di Palazzo Reale, la Sala delle...
    S
    Sky Italia
      venerdì, 17 maggio 2024
  • Campionati Europei di Atletica Leggera Roma 2024: Live su Sky e NOW dal 7 al 12 Giugno

    La Casa dello Sport di Sky diventa ancora più ricca grazie a un nuovo, straordinario, appuntamento: i Campionati Europei di atletica leggera, live su Sky e in streaming su NOW dal 7 al 12 giugno. Grazie a un accordo con European Broadcasting Union (EBU), questa estate i migliori atleti del continente si sfideranno in diretta su Sky dallo Stadio Olimpico di Roma, nel Parco del Foro Italico e su alcune delle strade più affascinanti della Capitale. Sarà la terza edizione...
    S
    Sky Italia
      venerdì, 17 maggio 2024
  • Hanno Ucciso l’Uomo Ragno: la Storia degli 883 in Arrivo su Sky e NOW a Ottobre 2024

    Le inconfondibili note di “Hanno ucciso l’Uomo Ragno” e “Sei un mito” accompagnano le primissime immagini di HANNO UCCISO L’UOMO RAGNO – LA LEGGENDARIA STORIA DEGLI 883, la dramedy Sky Original di cui viene rilasciato oggi il primo teaser trailer che annuncia il debutto a ottobre in esclusiva su Sky e  in streaming su NOW La serie – una produzione Sky Studios e Groenlandia (società del Gruppo Banijay) prodotta da Matteo Rovere e...
    S
    Sky Italia
      venerdì, 17 maggio 2024
  • Sky TG24, De Bellis: “Confronto tv aperto a tutti i leader anche su TV8 e Web”

    Sky TG24, in vista delle prossime elezioni Europee, ritiene necessario che le principali forze politiche del Paese possano confrontarsi sui temi più rilevanti in un contesto nazionale ed internazionale mai così complesso.   Per questa ragione, invita i leader delle forze politiche costituite in gruppi parlamentari per un dibattito televisivo. La proposta della testata diretta da Giuseppe De Bellis è che Il Confronto possa tenersi il 27 maggio, in diretta,...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 16 maggio 2024
  • DAZN Serie B 2023/24 Playoff e Playout, Palinsesto Telecronisti NOW (16, 17, 18 Maggio)

    IL MEGLIO DEL VOLLEY INTERNAZIONALE, IL BASKET E MOLTO ALTRO. ATTIVA DAZN START A 8,99€ AL MESE PER I PRIMI 12 MESI ANZICHÉ 14,99€ Ogni anno vengono promosse tre squadre in Serie A dalla Serie BKT. Le prime due in classifica salgono direttamente, la terza deve passare dai playoff e le posizioni di partenza possono sempre essere ribaltate. Attraverso un turno preliminare in gara unica, semifinale e finale andata e ritorno, la post season della Serie BKT è sempre...
    D
    DAZN
      giovedì, 16 maggio 2024
  • Sky Sport Serie B 2023/24 Playoff e Playout, Palinsesto Telecronisti NOW (16, 17, 18 Maggio)

    Tempo di ultimi verdetti per la Serie BKT. Dopo la conclusione della stagione regolare, è tempo di playoff e playout, che determineranno l’ultima squadra che il prossimo anno giocherà in Serie A e la quarta che retrocederà in Serie C. In questo primo turno di playoff le squadre arrivate tra la quinta e l’ottava posizione si si affronteranno in gara secca, premiando in caso di pareggio la miglior classificata. Si parte venerdì alle 20.30 con ...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 16 maggio 2024
  • Netflix diventa (anche in Italia) la Casa Globale delle Partite NFL a Natale 2025 e 2026

    Netflix annuncia che il 25 dicembre 2024 sarà la casa globale delle due partite della NFL (National Football League) di Natale, e che con un accordo di tre stagioni trasmetterà in streaming almeno un holiday game nei giorni di Natale del 2025 e 2026. Netflix collabora con la NFL ormai da un paio d’anni, a cominciare dalla serie di successo Quarterback del 2023. Quest’estate, la docuserie Receiver sarà presentata in anteprima su Netflix e seguirà cinque...
    S
    Sport
      giovedì, 16 maggio 2024

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨