Vivendi, martedì consiglio Agcom esamina risposta a ingiunzione

Vivendi, martedì consiglio Agcom esamina risposta a ingiunzione

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

E
Economia
  venerdì, 23 giugno 2017
 21:43

Vivendi, martedì consiglio Agcom esamina risposta a ingiunzioneConto alla rovescia per l'esame da parte dell'Agcom della comunicazione di Vivendi che il Consiglio dell'Autorità discuterà nella riunione già convocata per martedì prossimo. E' quanto apprende l'Adnkronos. Il gruppo francese ha risposto lunedì scorso all'ingiunzione contenuta nella delibera formulata lo scorso 18 aprile dalla stessa Autorità che aveva ordinato a Vivendi di scendere nell'azionariato di Telecom Italia o di Mediaset: con la contemporanea presenza del gruppo nelle due società, secondo l'Autorità, vengono violati i tetti indicati dalla legge. Il piano comunicato da Vivendi all'Agcom per ottemperare alle richieste e' riservato ma fonti vicine alla società francese nei giorni scorsi hanno confermato l'intenzione di affidare a una fiduciaria i diritti di voto eccedenti il 9,9% dei titoli Mediaset in possesso.

A Vivendi fanno capo il 28,8% delle azioni e il 29,9% dei diritti di voto di Cologno. Il gruppo capitanato da Vincent Bollore' e' anche azionista di controllo di Telecom Italia dove e' presente con il 24% circa del capitale. Nello stesso tempo Vivendi ha fatto ricorso al Tar contro la delibera dell'Agcom. In attesa dell'esito del ricorso al giudice amministrativo la delibera e le ingiunzioni dell'Autorità di via Isonzo restano valide: l'Agcom dovrà quindi monitorare l'implementazione del piano e anche decidere se le misure di 'sterilizzazione' della quota eccedente il 10% delle azioni Mediaset da parte di Vivendi sono valide per ottemperare alla delibera.

Ultimi Palinsesti