Sorteggio Champions con Juventus, Napoli e Roma. Diretta Italia 1 e Premium Sport

Sorteggio Champions con Juventus, Napoli e Roma. Diretta Italia 1 e Premium Sport

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

P
Premium Mediaset
  giovedì, 24 agosto 2017
 15:46

Sorteggio Gironi Champions (Juventus e Roma): diretta su Premium Sport, Italia 1 ed EurosportFrancesco Totti gran cerimoniere, la Juve in cerca di rivincita, Napoli e Roma sperano, tutti a caccia del Real Madrid: torna la Champions (diretta su Italia 1 e Premium Sport), e la festa del calcio d'Europa si celebra con la cerimonia del sorteggio a Montecarlo. L'Italia si rituffa nella coppa più ambita con un en-plein atteso da tre anni: anche nel 2014, infatti, furono tre le squadre di Serie A ammesse alla fase a gironi di Champions. Il superamento del preliminare da parte del Napoli di Sarri non era per niente scontato. Anzi. Solo in due precedenti un'italiana era riuscita ad andare oltre: la Fiorentina nel 2009/10 e il Milan nel 2013/14. Adesso, però, comincia un'altra storia, fatta di urne, palline che scottano, speranze, sogni, ambizioni. Si viaggia verso un'edizione della Champions sostanzialmente più equilibrata rispetto all'ultima, dove la differenza fra le squadre inserite in un girone era più marcata, con due compagini di livello e altrettante non in grado di contrastarle. Quest'anno i pericoli sono nascosti in ogni fascia di merito. Il sorteggio in programma nel Principato lo confermerà e il 'cerimoniere' Totti - per lui premio speciale alla carriera dall'Uefa e poi sorteggio - farà tremare i polsi anche a chi si sente quasi sicuro del passaggio agli ottavi.

Anche le teste di serie, infatti, potrebbero non avere vantaggi rispetto alle avversarie di fascia inferiore. I bianconeri sono inseriti nella fascia di Real Madrid, detentore del trofeo, e di altri campioni nazionali dei migliori campionati, come Bayern Monaco, Chelsea, Benfica, Monaco, Spartak Mosca e Shaktar Donetsk. Occhio alla seconda fascia: l'effetto della recente riforma sulla prima fa slittare qui molte delle squadre più forti, e infatti ecco il Barcellona di Messi, il PSG plurimilionario, il sempre rognoso Atletico Madrid, il Borussia Dortmund e il Manchester United, che ha vinto l'Europa League. Completano il quadro il Manchester City di Guardiola, il Porto e il Siviglia fresco di qualificazione. La terza fascia è cosa di Roma e Napoli: se la prima ha evitato la quarta per l'eliminazione ai preliminari di squadroni come l'Ajax, la squadra di Sarri ha sfiorato la seconda, viste le difficoltà del Siviglia a guadagnarsi l'accesso alla fase a gironi: il palo al 90' del Basaksehir, sul 2-2, ha evitato agli spagnoli la beffa che tanto avrebbe fatto piacere al Napoli. Con le due italiane nella terza urna ci sono di sicuro Tottenham, Basilea, Olympiacos, Anderlecht  Besiktas e Liverpool. Quarta fascia per Celtic, CSKA Mosca, Sporting, Apoel, Feyenoord, Maribor, Qarabag e Lipsia.

In ogni caso, il sorteggio è un rischio anche per la testa di serie Juve: ai bianconeri potrebbero capitare Barcellona, Tottenham e Celtic. l'ipotesi peggiore per il Napoli sarebbe Real, Psg ed eventualmente Cska Mosca; per la Roma, Real o Bayern, United o Atletico Madrid, Feyenoord. Nella prossima stagione, poi, la musica cambierà nettamente, perché saranno quattro le italiane ad accedere di diritto alla fase a gironi della Champions: quattro le squadre per i primi quattro Paesi del ranking, in un torneo che si annuncia sempre più incerto e competitivo.

IL SORTEGGIO DELLA FASE A GIRONI

Il regolamento del sorteggio prevede che le dieci squadre vincitrici degli spareggi play-off si sommano alle 22 squadre ammesse direttamente.  Le 32 squadre vengono suddivise in quattro urne in base al proprio ranking  e inserite negli otto gironi. Nella prima fascia ci sono le squadre campioni delle prime otto nazioni nel ranking UEFA. Le altre squadre sono sistemate nelle fasce da 2 a 4 a seconda del loro coefficiente. In ogni girone ci sarà una squadra di ciascuna fascia. Non potranno sfidarsi squadre della stessa nazionalità e nemmeno squadre russe e ucraine. Il sorteggio per la UEFA Campioni League si rifletterà anche per la UEFA Youth League. La cerimonia per il sorteggio include il voto e l'assegnazione del Premio UEFA Best Player in Europe 2016/17  e per l'omologo premio femminile.

Nel caso di due squadre di una medesima federazione qualificate, il sorteggio sarà tale che l'una giocherà di martedì e l'altra di mercoledì, affinché una squadra giochi sempre in casa un giorno e l'altra in trasferta l'altro giorno. Nel caso di federazioni con tre rappresentanti, soltanto due squadre verranno accoppiate in funzione del calendario delle partite; infine, nel caso di federazioni con quattro rappresentanti, due accoppiamenti vengono effettuati in base all'audience televisiva.

Per assicurare che squadre di un medesimo paese giochino in giorni diversi, gli otto gironi saranno caratterizzati da uno specifico colore: Gruppi A-D in rosso e Gruppi E-H in blu. Quando un club viene inserito, per esempio, in uno dei gironi rossi, l'altro club – una volta estratto – verrà automaticamente inserito in uno dei quattro gironi blu.

Le squadre dell'Urna 1 vengono collocate provvisoriamente in prima posizione all'interno del proprio girone, le squadre dell'Urna 2 in seconda posizione, e così via. Una volta completato il sorteggio, sarà il computer a determinare la posizione definitiva delle squadre nei rispettivi gironi e, di conseguenza, il calendario con l'ordine delle partite in casa e in trasferta. Le formazioni si affrontano in casa e fuori casa contro le avversarie del girone da settembre a dicembre per decidere quali due squadre di ogni girone raggiungono gli ottavi di finale. Le squadre terze classificate di ogni girone accedono ai sedicesimi di finale di UEFA Europa League.

  • Prima fascia: Real Madrid (ESP, campione in carica), Bayern Monaco (GER), Juventus (ITA) Benfica (POR), Chelsea (ENG), Shakhtar Donetsk (UKR), Monaco (FRA), Spartak Mosca (RUS)
  • Seconda fascia: Barcellona (ESP), Atlético Madrid (ESP), Paris Saint-Germain (FRA), Borussia Dortmund (GER), Siviglia (ESP), Manchester City (ENG), Porto (POR), Manchester United (ENG)
  • Terza fascia: Napoli (ITA), Tottenham Hotspur (ENG), Basilea (SUI), Olympiacos (GRE), Anderlecht (BEL), Liverpool (ENG), Roma (ITA), Beşiktaş (TUR)
  • Quarta fascia: Celtic (SCO), CSKA Mosca (RUS), Sporting CP (POR), APOEL (CYP), Feyenoord (NED), Maribor (SVN), Qarabağ (AZE), RB Leipzig (GER)

In tv ci saranno due possibilità di scelta per seguire questi importantissimi sorteggi:

  • ITALIA 1 E PREMIUM SPORT - Giovedì 24 agosto 2017, in esclusiva in diretta su Premium Sport HD e Italia 1 dalle ore 17.30, sarà trasmesso dal “Grimaldi Forum” di Montecarlo il tanto atteso sorteggio della fase a gironi della Uefa Champions League 2017/2018, competizione che Premium trasmetterà in esclusiva assoluta per tutta la stagione. L’evento sarà visibile anche in live streaming su Premium Play, per gli abbonati Premium, e sul sito www.sportmediaset.it e sull’app sportmediaset (gratuita su tutti i sistemi operativi). Il prestigioso evento sarà commentato in studio da Sandro Sabatini ed Eleonora Boi, con ospiti Alessio Tacchinardi, Pierluigi Pardo e Massimo Callegari. In collegamento da Montecarlo Francesca Benvenuti.
  • EUROSPORT - Anche Eurosport, canale sportivo pan-europeo disponibile su Sky alla posizione 210 e alla posizione 372 della piattaforma Premium Mediaset dalle 17.45 proporrà in diretta le immagini della sala Uefa sia del sorteggio di Champions sia di quello di Europa League di venerdì alle 12. Tutti gli abbonati di Eurosport Player potranno seguire l’evento in diretta sul proprio PC o tramite l’applicazione per iPhone ed iPad. Mentre gli aggiornamenti in tempo reale saranno disponibili sul sito ufficiale (yahoo.eurosport.com) e tramite l’applicazione Eurosport.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Palinsesti