Lancio del canale Euronews in lingua turca nel gennaio 2010

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Satellite / Estero
  giovedì, 05 marzo 2009
 00:00
Euronews e TRT annunciano che Philippe Cayla, Presidente del Comitato di Direzione di Euronews, e Ibrahim Sahin, Direttore Generale di TRT, hanno firmato un accordo venerdì 27 febbraio 2009 ad Ankara.

Euronews, emittente d’informazione internazionale e multilingue, e TRT, gruppo pubblico audiovisivo turco, lanceranno la nona lingua di euronews. La versione linguistica turca di Euronews sarà lanciata nel gennaio 2010.
 
Già dal giorno del lancio, il servizio sarà disponibile 24 ore su 24, sette giorni su sette, sulla rete satellitare di Euronews di tutto il mondo, raggiungendo 253 milioni di famiglie in 142 paesi. euronews commercializzerà la nuova versione linguistica tra le popolazioni di lingua turca nel mondo e soprattutto nei paesi vicini alla Turchia: il nord di Cipro, il Caucaso, l’Asia Centrale e tra le comunità turche in Europa, in particolare in Germania. 
 
Euronews in turco sarà inoltre distribuita in tutta la Turchia da TRT che la metterà a disposizione su tutte le reti di distribuzione esistenti: trasmissione analogica e digitale via etere, cavo, satellite, ADSL, telefoni cellulari ecc. TRT permetterà a euronews di essere presente nel 100% delle famiglie di telespettatori, che rappresentano oltre 17 milioni di famiglie turche.

L’accordo tra TRT ed Euronews include anche la decisione di creare una finestra pubblicitaria locale per il mercato turco. In questo modo, Euronews in lingua turca rappresenterà per tutti gli inserzionisti turchi una nuova opportunità per sviluppare la loro strategia del marchio e per raggiungere i telespettatori influenti del loro paese.
 
La nuova lingua dell’emittente sarà lanciata anche su Euronews.net aggiungendosi alle attuali otto versioni linguistiche (tedesco, inglese, arabo, spagnolo, francese, italiano, portoghese e russo).

 

La versione in turco di Euronews sarà prodotta nella sede mondiale dell’emittente a Lione (Francia), da un’équipe formata da 20-30 persone appositamente assunte a tempo indeterminato, compresi 17 giornalisti turchi.
 
Parallelamente, TRT – membro dell’UER – ha deciso anche di diventare azionista di Euronews S.A. prima del giugno 2009.
 
Al momento del lancio di euronews in turco nel 2010, Istanbul sarà Capitale Europea della Cultura e la Francia festeggerà la Turchia con “2009 L’anno della Turchia in Francia” che inizierà nel luglio 2009 e si concluderà nel marzo 2010, Euronews adatterà la propria programmazione in modo da coprire questi due eventi.
 
Philippe Cayla, Presidente del Comitato di Direzione di Euronews, ha dichiarato: "Siamo felicissimi di avere concluso questo accordo con TRT e iniziamo immediatamente a preparare il lancio, nei prossimi mesi, della nona versione linguistica di euronews. La versione turca permetterà di incrementare l’audience di euronews in Turchia e nelle comunità di lingua turca nel mondo. Questo nuovo contratto illustra anche il successo della formula di euronews: un’emittente d’informazione internazionale e multilingue che si adatta alle realtà locali”.
 
Ibrahim Sahin, Direttore Generale di TRT ha dichiarato: "Euronews è l’emittente pan-europea d’informazione leader e un servizio pubblico caratterizzato da una linea editoriale di grande qualità. Grazie a questo accordo, TRT offre un nuovo canale in turco a tutti i telespettatori della Turchia. Euronews in lingua turca è una vera sfida per migliorare conoscenza della Turchia in Europa e nel mondo. In questo modo la TRT potrà creare una base per ovviare alla sua mancanza di collaborazione con le più importanti emittenti internazionali. Questo servizio permetterà inoltre al pubblico turco di avere accesso a un’informazione più dettagliata e aggiornata sull’Unione Europea nel corso del processo di adesione della Turchia all’UE”.

Ultimi Video

Palinsesti TV