#XF11 | 2,8 mln su Sky Uno / TV8 / Cielo per Lorenzo Licitra, è la finale più vista di sempre

#XF11 | 2,8 mln su Sky Uno / TV8 / Cielo per Lorenzo Licitra, è la finale più vista di sempre

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  venerdì, 15 dicembre 2017
 14:31

#XF11 | 2,8 mln su Sky Uno / TV8 / Cielo per Lorenzo Licitra, è la finale più vista di sempreL’edizione 2017 di “X Factor Italia” si è chiusa ieri sera con la finale-evento live al Mediolanum Forum di Assago che ha incoronato Lorenzo Licitra e ha raggiunto nuovi record d’ascolto, di voti e sui social network.

25enne di Ragusa, Lorenzo inizia a studiare lirica all’età di 16 anni. Dopo aver acquisito una profonda maturità artistica calcando i palchi di tutto il mondo, ammette che la lirica non lo rappresenta completamente e intende testare la sua vocalità in chiave pop. L’estensione e l’intonazione sono i suoi cavalli di battaglia, che hanno caratterizzato l’inedito In the name of love, scritto da Fortunato Zampaglione.

La finalissima del talent show prodotto da FremantleMedia Italia è stata seguita ieri su Sky Uno/+1 HD, TV8 e Cielo da 2.783.749 spettatori medi, con una share complessiva dell’11,23%. Quella di ieri è la finale più vista di sempre del talent show targato Sky, in crescita del +22% rispetto a quella di X Factor 2016.

Il picco di share è stato registrato alle 23.37, in corrispondenza della proclamazione del vincitore, con il 16,19% di share, mentre il picco di spettatori si è registrato alle 22.38 con 3.072.683, subito dopo l’esibizione di Lorenzo Licitra con il suo medley.

Ieri sera, la finale di X Factor è stato il secondo programma più visto di tutta la tv italiana, e il primo programma nazionale tra il pubblico 15-54 con il 17,74% di share..

Ottimi risultati per Sky Uno che ieri sera è stato il 4° canale nazionale sul totale individui e il 3° canale tra il pubblico 15-54 anni, con il 9,3% di share, nonché il canale più visto sulla piattaforma Sky.

Nei sette giorni, la settima puntata live di Semifinale ha raccolto nel complesso 2.216.816 spettatori medi su Sky e TV8, in crescita del +19% rispetto alla stessa puntata del 2016.

La partecipazione del pubblico da casa è stata altissima: sono stati quasi 8,5 milioni i voti arrivati al Mediolanum Forum per Lorenzo, i Måneskin, Enrico e Samuel (+18% rispetto alla finale 2016), portando il totale per l’intera edizione a oltre 33 milioni di voti complessivi. Con questi numeri, quella appena conclusa è l’edizione più votata del talent show, in crescita del +20% rispetto al 2016.

Grande successo anche sui social network per la finale di X Factor che è stato l'evento televisivo più commentato su Twitter, Facebook e Instagram in Italia generando nel corso dell’ intera giornata oltre 2,5 milioni di interazioni (fonte Nielsen).

Su Twitter l’hashtag #XF11 è stato il più usato in Italia in tutta la giornata relativamente a un programma tv entrando nella classifica dei trending topic, rimanendoci fino a questa mattina. Oltre all’hashtag ufficiale, sono legati allo show anche gli altri due termini più twittati in Italia: i finalisti #Maneskin (secondo hashtag più utilizzato), il vincitore #LorenzoLicitra (terzo hashtag più utilizzato). E nella top 20 degli hashtag legati ai programmi tv, ben 12 erano relativi a X Factor.

Per quanto riguarda l’intera edizione, da settembre X Factor ha generato oltre 9,5 milioni di interazioni postate dagli utenti italiani  su Facebook, Twitter e Instagram e #XF11 è sempre stato l’hashtag più utilizzato in Italia il giovedì relativamente a un programma Tv (fonte Nielsen). Con questi numeri X Factor è stato il contenuto televisivo più commentato a livello di Pay Tv in Italia ed è sempre comparso ai primissimi posti della Social TV Weekly Top5 diffusa da Nielsen. Grazie all'apporto di X Factor, Sky Uno risulta ad oggi  prima emittente nazionale in ambito Pay per numero di commenti generati sui Social dai propri programmi.

COSA E' SUCCESSO NELLA FINALE

E' iniziata con un salto indietro nel tempo la finale dell'undicesima edizione di X Factor che ha incoronato la voce di Lorenzo Licitra, attraverso l'apertura affidata ai Soul System che esattamente un anno fa venivano eletti 'nuovi talentì del talent di casa Sky. Con loro, sulle note 'Let me entertain you' si sono esibiti anche tutti i quattro concorrenti rimasti in gara, oltre ai giudici e perfino Alessandro Cattelan, improvvisatosi nei panni di un rivisitato Robbie Williams. Confermato il meccanismo della gara suddivisa in tre manche: una prima dedicata ai duetti dei concorrenti con James Arthur, cantautore inglese nonché vincitore di X Factor UK nel 2012, una seconda con i medley dei loro brani già presentati durante il corso della gara nei mesi scorsi, per finire con un testa a testa dedicato ai brani inediti dei due superfinalisti.

Ad aprire ufficialmente la la gara è toccato alla voce di Samuel Sotrm, che assieme ad Arthur a cominciato a cantare 'Naked', uno dei successi firmati dalla stella della musica britannica. In rapida successione, sempre assieme a James Arthur si sono esibiti Lorenzo Licitra, sulle note di 'Impossible', poi i Maneskin (che si pronuncia moneskin) alle prese con 'Prisoner', per finire con Enrico Nigiotti che con il cantautore da due nomination ai Brit Awards a dettato per 'Say you won't let go'. «Consiglio a questo ragazzi di continuare a fare quello che stanno facendo adesso - a detto il cantautore britannico - perché sono già grandi».

Mentre il pubblico si dava da fare su tastiere di ogni sorta per votare il preferito della prima manche, sul palco del Mediolanum Forum pieno in ogni suo angolo, e' arrivato il momento di Tiziano Ferro, primo ospite di questa finale dai grandi numeri e che per l'occasione ha deciso di cantare davanti al pubblico di X Factor le sue ' l mestiere della vita' e 'L'amore e' una cosa semplice'.

«Ho sognato che vincevamo X Factor assieme - ha detto Ferro a Cattelan - nella categoria gruppi. Al tavolo dei giudici c'e' il mio passato e il mio presente, con Mara Maionchi che mi ha fatto firmare il primo contratto a 18 anni, oltre a Levante con cui ho duettato di recente (per 'Valore assoluto', ndr)».

Alla chiusura della prima tornata di televoto, il meno apprezzato dal pubblico dei quattro concorrenti e' risultato essere Samuel Storm, ovvero il primo eliminato della serata. Tutt'altra musica quella della seconda manche, interamente dedicata i tre concorrenti rimasti in gara. A riaccendere le polveri della musica live targata X Factor, questa volta e' toccato ai Maneskin, in quota Manuel Agnelli, e alla loro tripletta di brani: 'Beggin' di Madcon, 'Take me out' dei Franz Ferdinand e 'Somebody told me' firmata The Killers.

«Loro sono veri - ha detto Agnelli - anche oltre la televisione». Enrico Nigiotti, presentato da Mara Maionchi e secondo ad esibirsi nella seconda manche, ha confermato la sua indole cantautorale, tornando a proporre sul palco di Sky 'Make you feel my love' di Bob Dylan, 'Il mio nemico' di Daniele Silvestri e 'Mi fido di te' di Lorenzo Jovanotti. «Enrico mi e' sempre piaciuto - ha detto di Nigiotti il suo coach Maionchi - perché sa comunicare con la chitarra e con la voce».

A chiudere la carrellata di canzoni della seconda manche si e' presentato poi Lorenzo Licitra, altro finalista della squadra Maionchi e che per convincere il pubblico televotante ha puntato su 'Your song' di Elton John, 'Milion reason' di Lady Gaga e 'Who wants to live forever' dei Queen. Come e' stato al termine della prima manche, anche per la seconda e nell'attesa dei risultati del televoto, in scena si e' presentato un'ospite, questa volta straniero e che risponde al nome di Ed Sheeran. Il cantautore inglese, con i suoi dieci milioni di album venduti, e' sbarcato ad X Factor con due dei suoi successi, 'Shape of you' e 'Perfect'. A chiusura di televoto, il secondo eliminato della sera e' risultato essere Enrico Nigiotti, aprendo così le porte per lo 'scontro' finale a due ai Maneskin e a Lorenzo Licitra. Tra i due, e' stato il ragusano ad aggiudicarsi l'X Factor 2017, battendo in volata la band romana che era data per favorita da settimane.

Ultimi Palinsesti