DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

MotoGP Qatar 2018, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD ore 17 e differita Tv8 ore 21

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

Sky Italia

MotoGP Qatar 2018, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD ore 17 e differita Tv8 ore 21Per artigliare la prima pole 2018 della MotoGp (diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD ore 17 e differita TV8 ore 21) Johann Zarco ha indovinato il giro perfetto quando la bandiera a scacchi della Q2 era già stata esposta. Il francese, alla seconda stagione nella classe regina, ha sorpreso tutti confermando che la Yamaha a Losail è di casa, anche se non è quella blu e gialla di Valentino Rossi e Maverick Vinales. Quest'ultimo, vincitore lo scorso anno, partirà in quarta fila, con il dodicesimo tempo, mentre Rossi sarà in terza con l'ottavo, davanti a Jorge Lorenzo, altro atteso protagonista che ha deluso. Sorridono invece dalla prima fila Marc Marquez ed un ottimo Danilo Petrucci con la Ducati Pramac. Un altro team satellite che ha fatto meglio di quello ufficiale. Perché Andrea Dovizioso, dopo aver dominato praticamente tutte le libere, ha chiuso con il quinto tempo, superato anche dalla LCR Honda di Cal Crutchlow, quarto. In crescita la Suzuki, almeno quella di Alex Rins, sesto davanti alla Honda di Dani Pedrosa, mentre Andrea Iannone partirà con l'undicesimo crono. Franco Morbidelli, 14/o, è in quinta fila: «Il passo gara mi dice che posso lottare per portare a casa qualche punto». Zarco (Tech 3) è stato bravo ad approfittare di uno dei rari momenti di scarso traffico in pista per fermare il cronometro su un fantastico 1'53''680, con gomma media davanti e soft dietro. Una scelta in controtendenza rispetto a quasi tutti gli altri piloti. Ha così migliorato di 247 millesimi il record del circuito che Lorenzo aveva stabilito nel 2008 con la Yamaha. «Sono sorpreso anch'io del mio tempo - ha ammesso - Nella FP3 avevo ritrovato il feeling che c'era nei i test invernali. Nella FP4 sono caduto e non è mai un bene prima delle qualifiche. Invece nella Q2 ha funzionato tutto benissimo, ho preso il coraggio di uscire tra i primi ed ho avuto ragione». Su un asfalto insidioso, con tanta sabbia appena fuori dalle traiettorie ideali, Marquez si è 'accontentato' della seconda piazza. Il campione del mondo sarà comunque in una posizione ideale per selezionare gli avversari già al via. «È la pista su cui faccio più fatica - ha commentato - e Zarco oggi era un passo avanti. La prima fila era il mio obiettivo. Penso che il più pericoloso in gara resti Dovizioso». Il forlivese è stato a lungo il più veloce, ma poi qualcosa non ha funzionato a dovere con il secondo set di gomme e non è riuscito a migliorarsi. Il passo gara però c'è, come ha dimostrato fin da venerdì.

SKY RACING TEAM VR46 PREVIEW - Si è aperta a tutti gli effetti la stagione 2018 per lo Sky Racing Team VR46. Dopo le prime di sessioni di libere, Nicolò Bulega e l’esordiente Dennis Foggia sono rispettivamente al 18esimo e 28esimo posto nella classifica combinata dei tempi. Nicolò, al rientro in una competizione ufficiale dopo la frattura dell’astragalo dello scorso novembre, continua nella ricerca del miglior feeling alla guida della sua KTM. Dopo una buona FP1, dove ha girato sempre con gomme usate, nella sessione del pomeriggio ha migliorato il suo crono fino a 2.07.599. Debutto al circuito di Losail per Dennis Foggia, che ha sfruttato i turni odierni per imparare linee e traiettorie del particolare layout della pista di Doha. Il giovane pilota romano ferma il cronometro a 2.09.374. Francesco Bagnaia conferma quanto di positivo fatto nella pre season ed è uno dei protagonisti di giornata. Buona prestazione anche per Luca Marini. Pecco, al lavoro per sciogliere gli ultimi dubbi sulla gomma per la gara, rompe la barriera del 2.01 e con un miglior tempo sul giro di 2.00.985 è terzo nella combinata dei tempi a soli 0.053 millesimi di distacco da Marquez, primatista al termine delle FP2 (2.00.932 ndr). Tra i più competitivi anche Luca Marini, all’esordio con i colori dello Sky Racing Team VR46. Dopo le prime due sessioni di lavoro, ottavo posto per lui con il tempo di 2.01.317.

 LA GUIDA TV AL GRAN PREMIO SU SKY SPORT MOTOGP HD

Twitta con #SkyMotori e #PrimaDentro

Articolo di Simone Rossi - Digital-News.it

MotoGP Qatar 2018, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD ore 17 e differita Tv8 ore 21Il Mondiale 2018 inizia live solo su Sky, con il Gran Premio del Qatar in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP (canale 208). Domenica 18, dopo il warm up delle 11.40, nel pomeriggio le gare: la Moto3 alle 14, la Moto2 alle 15.20 e la MotoGP alle 17, su Sky Sport MotoGP. Prove libere, qualifiche e gare del weekend anche in diretta su Sky Sport 2. La MotoGP sarà introdotta alle 16.30 da Grid, il pre gara con le ultime notizie dalla griglia di partenza e dalla postazione di commento. Al termine del GP, di nuovo in studio con Zona Rossa per discutere il post gara e ascoltare i protagonisti in pista, a seguire Paddock Live – Ultimo Giro. Alle 23, torna Race Anatomy, condotto da Cristiana Buonamano, con lo Sky Sport Tech di Mauro Sanchini e la realtà virtuale a guidare il racconto. Ospiti Paolo Lorenzi, Paolo Beltramo, Carlo Florenzano e Cristiano Migliorati.

Anche per la stagione 2018, il commento della MotoGP è affidato alla voce inconfondibile di Guido Meda. Accanto a lui Mauro Sanchini, che oltre alla MotoGP racconta anche la Moto3 con Zoran Filicic, a sua volta telecronista della Moto2 insieme Roberto Locatelli. VeraSpadini è la padrona di casa dei Paddock Live; aggiornamenti e interviste ai protagonisti dalla pit-lane grazie agli inviati SandroDonato Grosso e AntonioBoselli. Grande novità della stagione 2018, le incursioni ai box di Alex De Angelis.

DOMENICA 18 MARZO 2018

  • Ore 11:30: Paddock Live (diretta esclusiva)
  • Ore 11:40: Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (diretta esclusiva) 
  • Ore 13:30: Paddock Live (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 14:00: gara Moto3 (diretta esclusiva)  [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica integrale alle 19:15
    in sintesi di 30 minuti alle 02:30
  • Ore 15:00: Paddock Live (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 15:20: gara Moto2 (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica integrale alle 20:15 
    in sintesi di 30 minuti alle 03:00
  • Ore 16:15: Paddock Live Gara (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 17:00: gara MotoGP  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica integrale alle 21:00 (su SSMix), 21:15 (con podio), 00:00, 03:30
  • Ore 18:00: Zona Rossa (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 18:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica integrale alle 22:30, 01:00 
  • Ore 23:00: Race Anatomy MotoGP  (diretta esclusiva)
    in replica integrale alle 01:30, 04:30

IL GP DEL QATAR IN CHIARO SU TV8

MotoGP Qatar 2018, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD ore 17 e differita Tv8 ore 21Dopo la sosta invernale riparte il MotoMondiale, in chiaro per tutti solo su TV8, tasto 8 del telecomando (in HD solo su Sky canale 121). Il canale trasmette tutti i 19 Gran Premi della stagione, di cui 8 in diretta, tra cui i Gran Premi d’Italia, di San Marino e della Riviera di Rimini e l’ultimo, quello della Comunità Valenciana, che potrebbe risultare decisivo per l’assegnazione del titolo. Nei weekend di gara più ore di programmazione, più studi dedicati con anticipazioni, approfondimenti, documentari, interviste esclusive e monografie dei campioni più amati. Il commento tecnico delle gare è affidato, anche quest’anno, a Giacomo Agostini,il pilota più titolato di sempre con i suoi 15 Mondiali, e Marco Lucchinelli, capitanati dal giornalista Davide Camicioli.

Il primo appuntamento stagionale è fissato con il Gran Premio del Qatar, in programma in notturna sul circuito di Losail. Domenica 18 marzo, in differita integrale, le gare delle tre classi: la Moto3 alle ore 18.00, la Moto2 alle ore 19.20 e la MotoGP alle ore 21.00. La programmazione domenicale di TV8, dedicata alle due ruote, si apre già alle ore 16.30, con lo Studio MotoGP, per raccontare il clima del paddock prima del semaforo verde. A seguire, alle ore 16.45, un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati: “Incontro con Dovizioso: Dovi l’antidivo”, lo speciale, in prima visione tv su TV8, con Andrea Dovizioso, il pilota del Team Ducati capace lo scorso anno di contendere fino all’ultima gara il titolo iridato a Marc Márquez.

Il circuito di Losail misura 5,4 Km e presenta un rettilineo di 1068 m con 16 curve (6 a sinistra e 10 a destra). La gara della MotoGP si disputa su 22 giri per una distanza totale di 118,4 Km. Qui lo scorso anno si è imposto Maverick Viñales, davanti ad Andrea Dovizioso e Valentino Rossi.

DOMENICA 18 MARZO 2018

  • Ore 16:30 Studio MotoGP
  • Ore 16:45 Speciale - Incontro con Dovizioso: Dovi l'antidivo
  • Ore 17:15 Studio MotoGP
  • Ore 18:00 Moto3 Qatar - Gara
  • Ore 19:00 Studio MotoGP
  • Ore 19:20 Moto2 Qatar - Gara
  • Ore 20:15 Studio MotoGP
  • Ore 21:00 MotoGP Qatar - Gara
  • Ore 22:00 Studio MotoGP
  • Ore 23:00 Film - Racing Toghther 1949-2016

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Elephone S7
Prova Tecnica Telefonia

Elephone S7

Smartphone
Minix Neo U1
Prova Tecnica High Tech

Minix Neo U1

Multimedia Player - Tv Box
Umidigi G
Prova Tecnica Telefonia

Umidigi G

Smartphone
Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone

Ultimi Video

Palinsesti TV