Sky Nuova Stagione 2022 | Annunciati i nuovi progetti italiani e internazionali Sky Studios

Sky Nuova Stagione 2022 | Annunciati i nuovi progetti italiani e internazionali Sky Studios

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  giovedì, 14 luglio 2022
 11:30

Sky Nuova Stagione 2022 | Annunciati i nuovi progetti italiani e internazionali Sky StudiosStorie potenti, originali, all’insegna del talento, davanti e dietro la macchina da presa. Dalla cifra distintiva unica e subito riconoscibile: grandi autori, grandi storie, i volti più amati dal pubblico e nuovi talenti a interpretarle, e la forza di un grande valore produttivo e creativo. Le serie Sky Original hanno, nel corso degli anni, ridefinito gli standard della serialità italiana, continuando a segnare un percorso fatto di storie forti e ambiziose.

A cercarle, finanziarle e svilupparle, la forza di Sky Studios, l’hub pan-europeo di produzione che porta sullo schermo le storie dei migliori talenti internazionali, intessendo collaborazioni creative con autori, produttori e interpreti tra i più rilevanti nel panorama artistico.

Tante sono le novità italiane dei prossimi mesi, a partire dall’amatissima collection con Paola Cortellesi dai romanzi di Alicia Giménez-Bartlett, Petra, in arrivo a settembre con quattro nuove storie ancora dirette da Maria Sole Tognazzi e con Andrea Pennacchi nel cast. L’autunno 2022 vedrà poi il debutto di una novità assoluta - Il Grande Gioco, sul mondo del calciomercato e dei procuratori sportivi, con Francesco Montanari di nuovo protagonista di una serie tv Sky a 14 anni da Romanzo Criminale - e il ritorno di Romulus,la serie di Matteo Rovere che, oltre la leggenda, prima del mito, ricostruisce la nascita di Roma come non è mai stato fatto prima.

Se diverse sono le serie tv attualmente sul set, fra cui le nuove stagioni di Christian e A Casa Tutti Bene - La serie, sono imminenti le riprese di tutti i nuovi progetti annunciati oggi, che andranno ad arricchire e a rendere ancora più varia e completa l’offerta seriale a brand Sky Original delle prossime stagioni: L’Artedella Gioia, debutto assoluto da regista di una serie tv di Valeria Golino, dallo scandaloso romanzo postumo di Goliarda Sapienza ambientato nella Sicilia rurale dei primi del 1900; Hanno ucciso l’Uomo Ragno, dramedy sulla storia di Max Pezzali e Mauro Repetto, gli 883, diretto da Sydney Sibilia (Smetto quando voglio); Filippo Timi protagonista della prima serie tv dei Fratelli D’Innocenzo, Dostoevskij, sviluppata internamente dal team italiano di Sky Studios. Tutti titoli che vanno ad aggiungersi a progetti già annunciati in avanzata fase di pre­produzione: M. Il Figlio del Secolo dal romanzo Premio Strega di Antonio Scurati (edito da Bompiani), sull'ascesa al potere di Benito Mussolini, La città dei vividal bestseller di Nicola Lagioia (Einaudi), su uno dei delitti più efferati che l’Italia ricordi, l’omicidio di Luca Varani, nonché diversi altri progetti ancora in fase di sviluppo.

Ma i prossimi mesi saranno all’insegna anche del cinema a brand Sky Original: da The Hanging Sun - Sole di mezzanotte di Francesco Carrozzini, dal bestseller di Jo Nesb0, con Alessandro Borghi, a I Viaggiatori, film di Ludovico Di Martino che vede protagonisti un gruppo di ragazzi che viaggeranno indietro nel tempo fino al 1939, nella Roma fascista di Benito Mussolini, senza dimenticare i tre nuovi film de I delitti del BarLume, la collection Sky Original di Roan Johnson ispirata al mondo dei romanzi di Marco Malvaldi che arrivata ormai alla decima stagione non smette di appassionare e divertire foltissime schiere di fan.

Il 2023 sarà l’anno di altre novità attesissime: da Call My Agent - Italia, adattamento del cult francese Dix Pour Cent, e Django, la rilettura in chiave contemporanea del classico western di Corbucci diretta (fra gli altri) da Francesca Comencini, a Unwanted, dal libro inchiesta di Fabrizio Gatti sul suo viaggio lungo le rotte dei migranti, “Bilal”, adattato da Stefano Bises. E ancora i graditi ritorni di molte delle apprezzate novità Sky Original di questi ultimi mesi: il supernatural - crime drama Christian, con Edoardo Pesce e Claudio Santamaria, e il family drama di Gabriele Muccino A Casa Tutti Bene, appena premiato come miglior serie dell’anno ai Nastri d’Argento 2022, nonché il ritorno de Il Re, il prison drama con Luca Zingaretti a breve sul set dei nuovi episodi.

Sky Original

L’ARTE DELLA GIOIA

Una serie Sky Original prodotta da Sky e HT Film,
tratta dall’omonimo romanzo postumo di Goliarda Sapienza
La prima serie TV diretta da VALERIA GOLINO
Scritta da Valeria Golino, Francesca Marciano, Valia Santella,
Luca Infascelli
e Stefano Sardo

Primo ciak in Sicilia nel 2022

Prossimamente in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW

Sky annuncia oggi la nuova serie Sky Original L’ARTE DELLA GIOIA, il debutto assoluto da regista di una serie TV di Valeria Golino (Miele, Euforia). Dall’omonimo romanzo postumo di Goliarda Sapienza (edito da Giulio Einaudi Editore), rifiutato per tanto tempo dalle case editrici italiane fino a raggiungere il successo all’estero, la serie - prodotta da Sky e HT Film - racconta la storia di una ragazzina della Sicilia di inizio ‘900 che scopre la sessualità e il desiderio di una vita migliore di quella che ha sempre avuto. Spregiudicata, sensuale e coraggiosa, Modesta è una protagonista unica e precorritrice dei tempi. Animata da un insaziabile desiderio di conoscenza, di amore e di libertà, si troverà per questo a scontrarsi con le regole della società della sua epoca e, spesso, obbligata a fare scelte estreme per vivere la propria vita come meglio crede. Scritta da Valeria Golino, Francesca Marciano, Valia Santella, Luca Infascelli e Stefano Sardo, sarà girata prevalentemente in Sicilia. Le riprese inizieranno nel 2022.

HANNO UCCISO L’UOMO RAGNO

LA VERA STORIA DEGLI 883

Una dramedy Sky Original prodotta da Sky e Groenlandia
Diretta da SYDNEY SIBILIA, al suo debutto alla regia di una serie TV
Scritta da Sydney Sibilia, Chiara Laudani, Francesco Agostini, Giorgio Nerone
Prossimamente
in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW

Sky annuncia HANNO UCCISO L’UOMO RAGNO - LA VERA STORIA DEGLI 883 (working title), una nuova dramedy Sky Original che arriverà prossimamente su Sky e in streaming su NOW. Ispirata alla vera storia di Max Pezzali e Mauro Repetto, capaci di dar vita, da giovanissimi, a un progetto - gli 883 - diventato un vero e proprio fenomeno nazionale e generazionale, la serie sarà prodotta da Sky e Groenlandia. Hanno ucciso l’Uomo Ragno - La vera storia degli 883 sarà diretta da Sydney Sibilia (Smetto quando voglio, L’incredibile storia dell’Isola delle Rose), alla sua prima serie tv, e da lui scritta con Chiara Laudani, Francesco Agostini e Giorgio Nerone. Max Pezzali e Mauro Repetto, meglio conosciuti come gli 883, contro ogni aspettativa hanno cambiato la musica italiana degli anni '90. Gli adolescenti Max e Mauro sono degli sfigati a detta di tutti. Quando però iniziano a scrivere canzoni insieme, queste diventano immediatamente delle hit, sorprendendo tutti, in primis loro stessi, e rendendoli icone che ancora oggi fanno cantare ed emozionare generazioni di fan.

CALL MY AGENT - ITALIA

Una serie Sky Original prodotta da Sky e Palomar, remake del cult francese Dix pour cent

Diretta da LUCA RIBUOLI
Scritta da LISA NUR SULTAN

Protagonisti

Michele Di Mauro, Sara Drago, Maurizio Lastrico,
Marzia Ubaldi, Sara Lazzaro, Francesco Russo,
Paola Buratto, Paola Kaze Formisano
e con Emanuela Fanelli

Guest star

Paola Cortellesi, Paolo Sorrentino,
Pierfrancesco Favino, Matilda De Angelis,
Stefano Accorsi, Corrado Guzzanti

Nel 2023 in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW

Debutterà nel 2023 su Sky e in streaming su NOW CALL MY AGENT - ITALIA (working title), remake del cult francese Dix pour cent (Call my agent!). Una serie Sky Original in sei episodi prodotta da Sky e Palomar, diretta da Luca Ribuoli (Speravo de morì prima, La mafia uccide solo d’estate, Noi) e scritta da Lisa Nur Sultan (Sulla mia pelle, 7 donne e un mistero, Studio Battaglia).

Le vicissitudini della potente agenzia CMA e le disavventure dei suoi soci, alle prese con le carriere delle più grandi star del cinema italiano, in un viaggio ironico e dissacrante dietro le quinte del nostro showbiz. Nella versione italiana si sposta da Parigi a Roma l’agenzia di management di attori al centro del racconto, e così le vicende, fra lavoro e vita privata, dei suoi carismatici agenti e dei loro assistenti.

Annunciato oggi il cast della serie: Michele Di Mauro (Studio Battaglia, I delitti del BarLume, Santa Maradona), Sara Drago (La grande abbuffata, Jezabel, S/HE), Maurizio Lastrico (America Latina, Fedeltà, Don Matteo) e Marzia Ubaldi (I predatori, Suburra - La serie, L'allieva) interpreteranno gli agenti di alcuni fra i più grandi nomi del mondo dello spettacolo italiano, tutti alle prese con tragicomiche problematiche da risolvere in ciascun episodio, in una escalation di conflitti.

Straordinario il cast di guest star: nei panni di loro stessi saranno Stefano Accorsi, Paola Cortellesi, Matilda De Angelis, Pierfrancesco Favino, Corrado Guzzanti e Paolo Sorrentino a dare filo da torcere agli agenti e ai loro assistenti, questi ultimi interpretati da Sara Lazzaro (Doc - Nelle tue mani, 18 regali, Volevo fare la rockstar), Francesco Russo (L'Amica Geniale, A Classic Horror Story), Paola Buratto (Bang Bang Baby). E con Paola Kaze Formisano nel ruolo di Sofia, la receptionist dell’agenzia, ed Emanuela Fanelli in un ruolo ricorrente.

Il regista, Luca Ribuoli, sul progetto:

«Quando Carlo Degli Esposti, Nicola Serra e Lisa Nur Sultan mi hanno fatto leggere Call My Agent - Italia ho pensato che fosse una splendida occasione di racconto - semplice ma contemporanea, classica ma dalle immense potenzialità innovative - per parlare del mondo dello spettacolo, abbattere gli stereotipi sullo star system, sorridere di fragilità e idiosincrasie e accompagnare gli spettatori fino al cuore di un universo reale. Sono convinto che la vera sfida sia quella di restituire con un meccanismo perfetto l’ironia pungente, la freschezza e il talento di un mondo elegante e raffinato ma mai finto e ingessato che è, soprattutto, una famiglia. E soprattutto, che Sky sia il contenitore ideale in cui questo prodotto possa essere a casa».

Carlo Degli Esposti, produttore per Palomar, ha dichiarato:

«Lavorare sulla versione italiana di Call My Agent insieme a Sky è per noi un’occasione imperdibile per intrattenere, fare commedia, emozionare e soprattutto ribaltare il punto di vista degli spettatori sul mondo dello spettacolo. Nella regia di Luca Ribuoli e la scrittura di Lisa Nur Sultan abbiamo trovato i compagni di viaggio ideali per divertirci e far vivere le storie dei nostri agenti della CMA di Roma. Poi con tutte le star che hanno partecipato e i loro agenti (quelli veri!) è stato un continuo scambio di racconti e aneddoti... non possiamo dire ancora molto ma ne vedrete davvero delle belle. Si tratta di un progetto particolare, che ci dà occasione di sperimentare un cast composto da grandi attori e attrici, che speriamo siano future promesse, al fianco delle nostre star».

SINOSSI - Benvenuti dietro le quinte dello show business italiano dal punto di vista di chi si occupa di gestire le carriere - e le vite - delle star, gli agenti. Lea, Gabriele, Vittorio ed Elvira sono l’anima della CMA e a questa danno l’anima, pronti a tutto pur di far brillare le loro stelle. Manager, amici, confidenti e psicologi: un buon agente è tutto questo e anche di più. E loro, ognuno col proprio stile, sono i migliori. Tra giornate frenetiche e nottate mondane, a rimetterci è la loro vita privata. Ma in fondo si divertono troppo per accorgersene. Ma con la partenza del fondatore Claudio Maiorana le cose si faranno un po’ più complicate.

FILIPPO TIMI
protagonista di DOSTOEVSKIJ

Nuova in-house production Sky Studios per l’Italia

La prima serie scritta e diretta da FABIO e DAMIANO D’INNOCENZO
Primo ciak entro il 2022

Prossimamente in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW

Sarà Filippo Timi (Vincere, I delitti del BarLume, Favola, Le otto montagne) il protagonista della nuova in-house production Sky Studios per l’Italia, DOSTOEVSKIJ (working title), prima serie TV di Fabio e Damiano D’Innocenzo. Talenti rivelazione del cinema italiano degli ultimi anni grazie al fulminante esordio con La terra dell’abbastanza e al successo dei loro progetti successivi - Favolacce, Orso d'Argento per Sceneggiatura alla Berlinale, e America Latina - i fratelli D’Innocenzo, che della serie Sky Original firmeranno anche la sceneggiatura, batteranno il primo ciak entro il 2022. La serie, un noir investigativo che indaga l’animo umano in tutta la sua abissale complessità, racconta le indagini di un brillante detective dal passato doloroso, Enzo Vitello, interpretato da Timi. Enzo si trova a indagare sulla scia di sangue di uno spietato serial killer, soprannominato Dostoevskij a causa delle lettere piene di dettagli macabri che lascia sulle scene del crimine. Ossessionato dalle parole del killer, il poliziotto arriva al punto di intraprendere una pericolosa indagine in solitaria, avvicinandosi sempre di più all'inquietante verità, mentre cresce in lui il bisogno di chiudere i conti con il passato.

PETRA - SECONDA STAGIONE / Dal 21 settembre in esclusiva su Sky Cinema e in streaming solo su NOW > Arrivano quattro nuove storie Sky Original dell’ispettore Petra Delicato. La serie - prodotta da Sky, Cattleya - parte di ITV Studios - e Bartlebyfilm in collaborazione con BETA FILM - vede di nuovo protagonista Paola Cortellesi insieme all’immancabile Andrea Pennacchi. I quattro episodi - diretti da Maria Sole Tognazzi - sono scritti da Giulia Calenda, Furio Andreotti e Ilaria Macchia con la collaborazione alle sceneggiature di Paola Cortellesi. Le storie sono tratte dalle opere di Alicia Giménez-Bartlett, edite in Italia da Sellerio. Nella seconda stagione, l’ispettore Petra Delicato e il suo vice Antonio Monte sono alle prese con quattro nuove indagini a Genova: un omicidio all’interno di un comprensorio esclusivo, una catena di morti tra i senza fissa dimora, un duplice assassinio durante il Carnevale, il furto di una pistola - e non una pistola qualsiasi. Forti del loro rapporto ormai consolidato, Petra e Antonio sembrano avere trovato l’equilibrio perfetto. Si potrebbe pensare che non abbiano bisogno d’altro per essere felici, ma la vita riserva sempre delle sorprese. Soprattutto quando si è pronti a rimettersi in discussione, ad accogliere con curiosità i nuovi incontri e a dare ascolto a un ulteriore, inaspettato, desiderio di cambiamento.

IL GRANDE GIOCO / In autunno in esclusiva su Sky Atlantic e in streaming solo su NOW > Il dorato e spietato mondo del calciomercato al centro di una serie tv. Il Grande Gioco è la nuova Sky Original prodotta da Sky Studios e Èliseo Entertainment e diretta da Fabio Resinaro e Nico Marzano. Riflettori puntati, per la prima volta, sul dietro le quinte di uno degli sport più amati al mondo, il calcio: al centro, infatti, il lavoro dei procuratori sportivi e gli interessi economici e politici che possono gravitare dietro l’ingaggio di un calciatore o il successo di un’intera squadra. A quasi 15 anni di distanza da Romanzo Criminale - La serie, Il Grande Gioco vede Francesco Montanari (Il cacciatore, I Medici) di nuovo protagonista di una serie Sky, stavolta nei panni di un procuratore calcistico che, all’apice della sua carriera, viene arrestato per scommesse clandestine e perde tutto. Con Montanari nel cast anche Elena Radonicich (1992, La porta rossa) nei panni di sua moglie Elena e Giancarlo Giannini, fra gli attori più amati e premiati del cinema italiano, in quelli del padre di lei, magnate dell’agenzia di calciatori più potente in Italia. Da un’idea di Alessandro Roja, con la collaborazione di Riccardo Grandi, in otto episodi scritti da Tommaso Capolicchio, Giacomo Durzi, Filippo Kalomenidis, Marcello Olivieri e Andrea Cotti.

ROMULUS II - LA GUERRA PER ROMA / In autunno in esclusiva su Sky Atlantic e in streaming solo su NOW > Prima del mito, oltre la leggenda, la nascita di Roma come non è mai stata raccontata nei nuovi episodi della serie Sky Original firmata da Matteo Rovere e prodotta da Sky, Cattleya e Groenlandia in collaborazione con ITV Studios. Seconda stagione che è diventata la più sostenibile delle produzioni italiane targate Sky Original, in linea con l’impegno del gruppo Sky che con la campagna Sky Zero punta a essere la prima media company in Europa a diventare Net Zero Carbon entro il 2030.Ai protagonisti della prima stagione Andrea Arcangeli (Yemos), Marianna Fontana (Ilia) e Francesco Di Napoli (Wiros) si aggiungono, negli otto nuovi episodi: Valentina Bellè (Volevo fare la rockstar, L’uomo del labirinto, Catch-22) nei panni di Ersilia, a capo delle sacerdotesse Sabine; Emanuele Maria Di Stefano (La scuola cattolica, Siccità) interpreta il re dei Sabini Titos Tatios, figlio del Dio Sancos, il più potente nemico di Roma; Max Malatesta (Favolacce, Il primo Re) è Sabos, consigliere e braccio destro del re dei Sabini; Ludovica Nasti (L’amica geniale) veste i panni di Vibia, la più giovane fra le sacerdotesse Sabine; mentre Giancarlo Commare (Skam Italia, Maschile singolare, La Belva) è Atys, il giovane re di Satricum. Tornano anche Sergio Romano (Amulius), Demetra Avincola (Deftri) e Vanessa Scalera (Silvia). Come già la prima, venduta da ITV Studios in più di 40 territori, anche la seconda stagione della serie sarà interamente girata in protolatino. Il team di regia è formato da Matteo Rovere, Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale, già registi della prima stagione, cui si aggiunge Francesca Mazzoleni (Punta Sacra, Succede). Alla sceneggiatura tornano Filippo Gravino e Guido Iuculano, cui si uniscono nella writers’ room Flaminia Gressi e Federico Gnesini. Nella seconda stagione ritroveremo Yemos e Wiros che, uniti come fratelli, hanno fondato la loro città e l’hanno consacrata a Rumia. Roma e i suoi due re diventano presto un simbolo di libertà e accoglienza, ma accendono l'attenzione di un nemico potente: Titos Tatios, il re dei Sabini.

I DELITTI DEL BARLUME - LE NUOVE STORIE / Prossimamente in esclusiva su Sky Cinema e in streaming solo su NOW > Torna l’appuntamento con le commedie tinte di giallo de I delitti del Barlume e tornano gli storici personaggi che hanno reso famoso il BarLume. Sotto la guida del regista Roan Johnson, Filippo Timi veste ancora i panni del barista investigatore Massimo Viviani, Lucia Mascino quelli del Commissario Fusco, i “vecchini” Alessandro Benvenuti (Emo), Marcello Marziali (Gino), Atos Davini (Pilade), Massimo Paganelli (Aldo), mentre Enrica Guidi è la barista Tizi, Corrado Guzzanti è Paolo Pasquali, assicuratore di origini venete, e Stefano Fresi è Beppe Battaglia, fratellastro di Massimo. Le storie sono liberamente ispirate al mondo della serie “I delitti del BarLume” di Marco Malvaldi, edita in Italia da Sellerio Editore. Cos’hanno in comune un amministratore di condominio, una pediatra che balla la zumba e un resort di lusso? Sono i nuovi casi del BarLume che torna con tre episodi da non perdere!

DJANGO / Nel 2023 in esclusiva su Sky Atlantic e in streaming solo su NOW > Dal prossimo anno disponibile in tutti i Paesi in cui Sky opera, Django è l’ambiziosa serie originale Sky e CANAL+ in dieci episodi che rilegge liberamente e in chiave contemporanea l’omonimo classico western di Sergio Corbucci, attraverso una storia avvincente e un'accurata rappresentazione del periodo portato in scena. Direttrice artistica del progetto, nonché regista dei primi episodi, Francesca Comencini. Il pluripremiato attore Matthias Schoenaerts (The Danish Girl, Un sapore di ruggine e ossa) interpreta Django, Noomi Rapace è invece Elizabeth, la temibile e spietata nemica di John Ellis, il principale antagonista di Django interpretato da Nicholas Pinnock (For Life, Captain America, Top Boy). Lisa Vicari (Dark) veste invece i panni di Sarah, la figlia che Django credeva morta. Alla regia anche David Evans ed Enrico Maria Artale. Django è stata creata e scritta da Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli, entrambi anche co-autori del soggetto di serie insieme a Francesco Cenni e Michele Pellegrini. Due episodi sono stati scritti da Max Hurwitz. La serie è prodotta da Cattleya, parte di ITV Studios, e Atlantique Productions e co-prodotta da Sky e CANAL+, in collaborazione con Odeon Fiction e StudioCanal TV.

UNWANTED / Nel 2023 in esclusiva su Sky Atlantic e in streaming solo su NOW > Liberamente ispirata a “Bilal”, il libro inchiesta del giornalista Fabrizio Gatti sul suo viaggio sotto copertura tra i migranti sulle rotte del Sahara, Unwanted è una nuova serie Sky Original in otto episodi prodotti da Sky Studios insieme a Pantaleon Films e a Indiana Production. Nel 2023 disponibile in tutti i Paesi in cui Sky è presente, Unwanted è creata da Stefano Bises, che l’ha scritta con la collaborazione di Alessandro Valenti, Bernardo Pellegrini e Michela Straniero. Alla regia Oliver Hirschbiegel (La caduta - Gli ultimi giorni di Hitler, Diana, L'ombra della vendetta - Five Minutes of Heaven). La serie racconta cosa accade quando una nave da crociera, la Orizzonte, piena di turisti occidentali, trae in salvo un gruppo di migranti a seguito del naufragio della loro imbarcazione. Nei panni del capitano della Orizzonte, Marco Bocci guida un grande cast internazionale composto da Jessica Schwarz, Dada Fungula Bozela, Hassan Najib, Jonathan Berlin, Jason Derek Prempeh, Cecilia Dazzi, Francesco Acquaroli, Barbara Auer, Sylvester Groth, Marco Palvetti, Denise Capezza, Nuala Peberdy, Samuel Kalambay, Amadou Mbow, Edward Apeagyei, Reshny N’Kouka, Onyinye Odokoro, Massimo De Lorenzo e Scot Williams. Le storie dell’equipaggio e dei passeggeri della crociera si intrecceranno con quelle dei nuovi ospiti della nave. La situazione precipiterà quando alcuni dei migranti, scoperto che la crociera si muove verso la Libia, dalla quale sono partiti, per disperazione decidono di prendere in ostaggio la nave. Unwanted è prodotta per Pantaleon da Dan Maag, Marco Beckmann, Patrick Zorer, Stephanie Schettler-Koehler e dal produttore Sascha Rosemann che per primo ha avuto l’idea di adattare il libro di Fabrizio Gatti, per Indiana da Fabrizio Donvito, Benedetto Habib, Daniel Campos Pavoncelli e Marco Cohen. Produttori esecutivi per Sky Studios Nils Hartmann e Sonia Rovai. NBCUniversal Global Distribution è il distributore internazionale della serie per conto di Sky Studios.

CHRISTIAN - SECONDA STAGIONE / Nel 2023 in esclusiva su Sky Atlantic e in streaming solo su NOW > Da piccolo delinquente di periferia a santo, speranza di un’intera comunità, quella della Città-Palazzo: è l’ironica parabola toccata in sorte al protagonista di Christian, il supernatural­crime drama Sky Original giunto alla seconda stagione, diretta da Stefano Lodovichi (anche produttore creativo e co-autore della serie). Sei nuovi episodi che vedono il ritorno sul set del cast della prima, fra cui ovviamente i protagonisti, i vincitori del David di Donatello Edoardo Pesce e Claudio Santamaria. Con loro tornano Silvia D’Amico nei panni di Rachele, ex tossica dal passato doloroso, miracolata da Christian e rinata a nuova vita, Antonio Bannò in quelli di Davide, erede dell’impero di Lino, il boss locale, Francesco Colella nel ruolo di Tomei, il losco veterinario del quartiere, Gabriel Montesi interpreta un amico della compagnia di Christian, Penna, Giulio Beranek e Ivan Franek ancora nei panni rispettivamente del carismatico Biondo e di Padre Klaus, esorcista che ha un conto in sospeso con Christian. Sul set anche Romana Maggiora Vergano che sarà di nuovo Michela, nella prima stagione morta e risorta per mano di Christian. Due debutti assoluti nel cast della seconda stagione: quello di Laura Morante, che interpreterà un misterioso personaggio pieno di sorprese, e quello di Camilla Filippi, che sarà Esther, una donna che non sembra vivere bene la presenza di Christian. Nei nuovi episodi, dopo la morte del boss Lino la Città-Palazzo ha bisogno di un nuovo re e per Christian arriva il momento di applicare il suo dono e costruire quel regno predetto dal Biondo. Christian dovrà imparare cosa significhi passare da piccolo delinquente a santo, da uno dei tanti a punto di riferimento di un’intera comunità, diventando “il re” di Città-Palazzo ed imparando a compiere scelte in nome del bene di tutti. Al suo fianco i vecchi amici ma anche nuovi ostacoli e nemici sempre più insidiosi. Da un'idea di Roberto “Saku” Cinardi, “Christian” è una serie Sky Original prodotta da Sky e Lucky Red in collaborazione con Newen Connect, anche distributore internazionale della serie, liberamente ispirata alla graphic novel “Stigmate” di Lorenzo Mattotti e Claudio Piersanti (edita da Logos Edizioni). Il soggetto di serie è di Francesco Agostini, Giulio Calvani, Valerio Cilio, Stefano Lodovichi, con la collaborazione di Patrizia Dellea. Scritta da Valerio Cilio, Patrizia Dellea, Stefano Lodovichi e Valentina Piersanti.

A CASA TUTTI BENE - SECONDA STAGIONE / Nel 2023 in esclusiva su Sky Serie e in streaming solo su NOW > Dopo il grande successo della prima stagione, premiata come Miglior serie dell’anno ai Nastri d’Argento 2022, continuano le storie della grande famiglia al centro del primo progetto per la TV di Gabriele Muccino. Family drama Sky Original reboot del suo omonimo film campione d’incassi del 2018, la serie è prodotta da Sky e Marco Belardi per Lotus Production (società di Leone Film Group) e scritta da Gabriele Muccino, Barbara Petronio (anche produttrice creativa), Camilla Buizza, Gabriele Galli e Andrea Nobile. A Casa Tutti Bene - La serie vanta un grandissimo cast corale che interpreta i membri della numerosa famiglia al centro della storia - nei suoi due rami, i Ristuccia e i Mariani. In ordine alfabetico: Francesco Acquaroli, Laura Adriani, Valerio Aprea, Euridice Axen, Maria Chiara Centorami, Silvia D’amico, Mariana Falace, Antonio Folletto, Federico Ielapi, Simone Liberati, Milena Mancini, Sveva Mariani, Emma Marrone, Francesco Martino, Alessio Moneta, Laura Morante, Francesco Scianna, Paola Sotgiu. Nei nuovi episodi i Ristuccia e i Mariani saranno chiamati ad affrontare prove inaspettate, ciascuno guidato dal proprio desiderio. Ma, per tutti, la felicità è un’illusione impossibile da afferrare.

IL RE - SECONDA STAGIONE / Nel 2023 in esclusiva su Sky Atlantic e in streaming solo su NOW > Avrà un seguito la storia di Bruno Testori, Il Re del primo prison drama Sky Original, interpretato da Luca Zingaretti. Diretta da Giuseppe Gagliardi, la serie vede Zingaretti protagonista nei panni del controverso direttore di un carcere di frontiera, sovrano assoluto di una struttura - il San Michele - in cui nessuna delle leggi dello Stato ha valore, perché il bene e il male dipendono unicamente dal suo giudizio. Accanto a Luca Zingaretti nel ruolo del direttore Bruno Testori, Isabella Ragonese in quelli di un’agente della polizia carceraria del San Michele, Anna Bonaiuto, che interpreta il pubblico ministero che indaga sulla rete di illeciti e connivenze che fanno capo a Testori, e Barbora Bobulova, che nella serie è l’ex moglie del personaggio interpretato da Zingaretti. Imprigionato nel suo stesso carcere per scontare il peso delle sue colpe, nei nuovi episodi Bruno Testori viene reintegrato sul trono di sovrano dai servizi segreti, che gli chiedono di mettere il suo potere al servizio del bene del Paese. Ma il confine tra bene e male è sempre più labile.

Il Re è una produzione Sky Studios con Lorenzo Mieli per The Apartment e con Wildside, entrambe società del gruppo Fremantle, in collaborazione con Zocotoco. Il soggetto di serie della seconda stagione è di Alessandro Fabbri e Peppe Fiore. La sceneggiatura è di Alessandro Fabbri, Peppe Fiore e Federico Gnesini.

M. IL FIGLIO DEL SECOLO / Prossimamente in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW> Adattamento dell’omonimo romanzo di Antonio Scurati vincitore del Premio Strega (bestseller internazionale tradotto in 46 paesi), che racconta la nascita del fascismo in Italia e l'ascesa al potere del Duce Benito Mussolini. Una serie in otto episodi prodotta da Lorenzo Mieli con The Apartment Pictures, società del gruppo Fremantle, in collaborazione con Pathé, che ripercorrerà la storia dalla fondazione dei Fasci Italiani nel 1919 fino al famigerato discorso di Mussolini in parlamento dopo l'omicidio del deputato socialista Giacomo Matteotti nel 1925. Offrirà inoltre uno spaccato del privato di Mussolini e delle sue relazioni personali, tra cui quelle con la moglie Rachele, l’amante Margherita Sarfatti e con altre figure iconiche dell'epoca. Come il romanzo, la serie racconterà la storia di un Paese che si è arreso alla dittatura e la storia di un uomo che è stato capace di rinascere molte volte dalle sue ceneri. Scritta da Stefano Bises, affiancato alla sceneggiatura da Davide Serino, la serie racconterà gli accadimenti con accuratezza storica, con ogni evento, personaggio, dialogo e discorso storicamente documentato o testimoniato da più fonti. La serie arriverà su Sky e in streaming su NOW in tutti i territori Sky in Europa. La distribuzione internazionale è di Fremantle.

LA CITTÀ DEI VIVI / Prossimamente in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW> Il feroce omicidio senza movente di Luca Varani, consumatosi nel marzo 2016 a Roma ad opera di Manuel Foffo e Marco Prato, resta uno dei casi di cronaca nera più sconvolgenti degli ultimi anni. È attualmente in sviluppo la serie Sky Original La città dei vivi(working title), una produzione Sky con CinemaUndici e Lungta Film, tratta dall'omonimo romanzo di Nicola Lagioia, recente caso letterario dello scrittore premio Strega e direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino, che ricostruisce e analizza la vicenda. Un’indagine sulla natura umana, sulla responsabilità e la colpa, sull'istinto di sopraffazione e il libero arbitrio.

THE HANGING SUN - SOLE DI MEZZANOTTE / Prossimamente al cinema e poi disponibile in esclusiva su Sky Cinema e in streaming solo su NOW > Il film è un thriller noir - per la regia di Francesco Carrozzini - ambientato tra le atmosfere rarefatte dell’estate norvegese dove il sole non tramonta mai, la vita e la morte si intrecciano, presente e passato si sovrappongono. Prodotto da Sky, Cattleya - parte di ITV Studios - e Groenlandia, il film Sky Original - basato sul romanzo "Sole di mezzanotte" di Jo Nesb0 - vede nel cast Alessandro Borghi (Sulla mia pelle, Diavoli, Il Primo Re, Suburra), Jessica Brown Findlay (Brave New World, Harlots, Hamlet), Sam Spruell (Small Axe: Mangrove, Outlaw King - Il re fuorilegge, Biancaneve e il cacciatore), Peter Mullan (Riff-Raff, Braveheart, My Name is Joe) e Charles Dance (Mank, Gosford Park, Game of Thrones, The Imitation Game, The Crown). Il distributore internazionale è NBCUniversal Global Distribution per conto di Sky Studios. John (Alessandro Borghi) è in fuga. Trova riparo nel fitto della foresta, vicina a un villaggio isolato dell’estremo Nord, dove domina la religione, il sole non tramonta mai e le persone sembrano appartenere a un’altra epoca. Tra lui e il suo destino ci sono solo Lea (Jessica Brown Findlay), una donna in difficoltà ma dalla grande forza, e suo figlio Caleb, un bambino curioso e dal cuore puro. Mentre il sole di mezzanotte confonde realtà e immaginazione, John dovrà affrontare il tragico passato che lo tormenta.

I VIAGGIATORI / Prossimamente in esclusiva su Sky Cinema e in streaming solo su NOW > Film Sky Original di Ludovico Di Martino, prodotto da Sky e Groenlandia, I Viaggiatori è una storia d’avventura che vede come protagonisti un gruppo di ragazzi che, grazie a una strana macchina del tempo, viaggeranno fino al 1939, nella Roma fascista di Benito Mussolini. Nel cast, accanto a Matteo Schiavone nel ruolo di Max, Fabio Bizzarro nei panni di Flebo, AndreaGaia Wlderk in quelli di Greta, Francesca Alice Antonini in quelli di Lena, Gianmarco Saurino nel ruolo di Beo e Federico Tocci nel ruolo di Vulcano, troviamo Fabrizio Gifuni nel ruolo di Luzio e Vanessa Scalera nei panni della Dottoressa Sestrieri. Un gruppo di amici, alla ricerca del fratello scomparso di uno di loro, attiva per sbaglio un misterioso macchinario che li catapulta nella Roma del 1939, tra guardie fasciste e leggi razziali. Un viaggio nel tempo nella città eterna sull’orlo di un nuovo conflitto mondiale.


Sky Nuova Stagione 2022, titoli originali in esclusiva e le più attese anteprime mondiali

Ultimi Palinsesti