Digital-News.it Logo
Foto - «Lancia, la leggenda del rally», su Sky e NOW docu-serie sul marchio mito del rally italiano

«Lancia, la leggenda del rally», su Sky e NOW docu-serie sul marchio mito del rally italiano

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia

Motorsport is dangerous. E' scritto da decenni sui biglietti d’ingresso delle corse automobilistiche. Eppure, tra gli anni Settanta e Novanta il rally italiano ha raggiunto successi e popolarità mai visti prima e tra i nomi che hanno dominato la scena mondiale spicca quello di Lancia. Espressione della piu? elevata tradizione automobilistica italiana, Lancia ha attraversato oltre 116 anni di storia, tra folgoranti momenti di gloria e disastrose cadute, diventando il marchio che ha vinto di più nelle competizioni Rally.

Lancia. La leggenda del rally è la nuova docu-serie Sky Original, in arrivo in esclusiva su Sky Documentaries e in streaming solo su NOW dal 3 giugno alle 21.15. Lo stesso giorno sarà in onda anche su Sky Sport Uno alle 22.30.

Tutto lo Sport di Sky in diretta streaming F1®, MotoGP™, UEFA Champions League, Serie A e molto altro!  5,99€ per il primo meseCon NOW l'Estate Azzurra dello sport su Sky in diretta streaming

Clicca qui e scopri tutte le offerte attive

La serie, in tre parti, racconta delle automobili, creature mitologiche che hanno sfrecciato, sofferto e vinto le gare più avventurose, e di chi, con sapienza, strategia e spirito d’avventura, le ha immaginate, costruite e portate alla vittoria. Nata a meta? degli anni Sessanta con poco budget e una grande voglia di vincere, il Reparto Corse Lancia è la storia di un’eccellenza tutta italiana, che ha portato la piccola Lancia Fulvia Coupe? HF a vincere, contro ogni pronostico, il primo Mondiale nel 1972. Gli episodi ripercorrono questa avventura attraverso le voci dei protagonisti, primi fra tutti Cesare Fiorio e Gianni Tonti, rispettivamente Team Principal e Direttore tecnico degli anni d’oro, ma anche piloti, progettisti, giornalisti e appassionati.

A scandire il tempo sono le auto leggendarie che hanno costellato i successi di Lancia: la Stratos, la prima auto progettata appositamente per i rally, a metà degli anni Settanta è protagonista di un triennio d’oro di vittorie mondiali. La casa automobilistica si prepara ad affrontare sfide difficili e si dimostra capace di accompagnare i grandi cambiamenti sociali e di costume di un’Italia che aveva bisogno di sognare.

Dopo l’arresto della Stratos e la parentesi vittoriosa della Fiat 131 Abarth Rally a seguito dell’acquisizione da parte del gruppo Fiat, Lancia resta diversi anni lontano dalle gare per ritornare nel 1983 con la Rally 037, leggerissima e veloce, che, superando la sfida contro la favorita Audi 4, arriva alla storica vittoria di Montecarlo. Il passo successivo è la nascita della Delta S4, tecnicamente all’avanguardia, mostruosamente potente, difficilissima da domare, che sarà protagonista dell’incidente avvenuto al Tour de Corse del 1986 che ha segnato per sempre la storia del motorsport e spingerà la FIA a cambiare il regolamento a favore di auto più sicure. Il Reparto Corse accoglie la sfida e con la Delta HF integrale guidata da Miki Biasion e Tiziano Siviero, storica coppia di pilota e navigatore, si guadagna la vittoria tutta italiana ai mondiali 1988 e 1989, conquistando perfino il complicatissimo Safari Rally, che non era mai riuscito a raggiungere.

Alla vigilia degli anni Novanta il rally è ormai un fenomeno collettivo, uno sport nazionale seguito e sostenuto, che travolge ed emoziona. Ma dopo la conquista di cinque titoli Mondiali costruttori consecutivi, record ancora imbattuto, alla fine del 1991 Lancia annuncia l’addio al mondo dei rally, lasciando tutti di stucco.

Il Reparto Corse Lancia si specchia nella storia dell’ultima parte del Novecento rimanendo fedele ai valori propri di innovazione e creatività ingegnosa che l’hanno trasformato in un modo di vedere il mondo, influenzando la storia dello sport e quella del nostro paese. A raccontarci questa avventura sono: Massimo “Miki” Biasion (pilota, campione del mondo 1988-89), Claudio Bortoletto (Team Principal Jolly Club 1975-2000), Carlo Cavicchi (giornalista e scrittore), Andrea Cordovani (giornalista e direttore di Autosprint), Alex Fiorio (pilota, campione del mondo Gruppo N 1987), Cesare Fiorio (Team Principal Lancia Corse 1965-1989), Roberto Giolito (Head of Heritage Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth), Sergio Limone (ingegnere progettista Abarth 1972-2005), Claudio Lombardi (responsabile motori Lancia/Abarth 1976-83 e direttore tecnico Lancia Corse 1984-89), Luca Napolitano (Lancia Brand CEO), Fabrizia Pons (navigatore), Riccardo Scamarcio (attore e produttore), Beppe Severgnini (giornalista e scrittore), Tiziano Siviero (navigatore, campione del mondo 1988-89) Harri Toivonen (pilota), Gianni Tonti (direttore tecnico Lancia Corse 1967-1984) e Ottavio Tonti (pilota collaudatore).

Lancia. La leggenda del rally è una docu-serie Sky Original in tre episodi prodotta da Sky e TIWI, da un’idea di Matteo Chiarugi Bacci, scritta da Donato Dallavalle e diretta da Andrea Calderone.

Le musiche originali della serie sono state composte ed eseguite da Rodrigo D’Erasmo, Jacopo Volpe e Riccardo Puddu. In onda dal 3 giugno in esclusiva su Sky Documentaries alle 21.15, in streaming solo su NOW e disponibile on demand. Alle 22.30 sarà in onda anche su Sky Sport Uno.

 Ti piace Netflix? È il momento giusto per averlo insieme a Sky ad un prezzo da urlo.
Sky Tv +Netflix a 14,90€ al mese anziché 30€ per 18 mesi.
Clicca qui, scopri di più - Offerta valida fino 11/6/2023 Ti piace Netflix? È il momento giusto per averlo insieme a Sky ad un prezzo da urlo.

Sky Tv +Netflix a 14,90€ al mese anziché 30€ per 18 mesi.

Clicca qui, scopri di più - Offerta valida fino 11/6/2023

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Michelle Hunziker testimonial della campagna del Nuovo Digitale Terrestre

    E’ partito domenica 20 giugno il terzo flight della campagna di promozione del Nuovo Digitale Terrestre. Si tratta, come per i flight precedenti, di una campagna crossmediale che coinvolge non solo radio e TV ma anche stampa, web e social network e ha come protagonista la nota conduttrice Michelle Hunziker. Gli spot in programmazione puntano a raf...
    D
    Digitale Terrestre
      mercoledì, 23 giugno 2021
  • Poliziotti Fuori - Due sbirri a piede libero, in prima tv su Premium Cinema

    Il famoso detective Jimmy Monroe (Bruce Willis) vuole incassare una grossa cifra per la sua Pafko perfetta, una preziosissima figurina di baseball. Con questi soldi sarebbe in grado di pagare le spese dell'imminente matrimonio di sua figlia. Ma ovviamente non tutto fila liscio e la figurina viene rubata prima ancora di poter essere venduta. Paul Hodges (Tracy Morga...
    P
    Premium Mediaset
      venerdì, 15 luglio 2011
  • Pirateria, Duilio (Sky Italia): Governo acceleri sulla nuova legge

    «Questo appuntamento annuale è diventato un importante momento di confronto per fare il punto sulla diffusione della pirateria su come viene percepita e su come contrastarla in modo più efficace. In questi anni Fapav ha lavorato molto per creare un fronte compatto nella lotta contro questo fenomeno e per scardinare i luoghi comuni che a lungo hhnno dipinto la pirateria c...
    S
    Sky
      mercoledì, 28 giugno 2023