Digital-News | News, Palinsesti, Video, Recensioni
Foto - Hanno ucciso l'Uomo Ragno: riprese a Milano della serie Sky sulla storia degli 883

Hanno ucciso l'Uomo Ragno: riprese a Milano della serie Sky sulla storia degli 883

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
mercoledì, 19 luglio 2023 - 17:45

Hanno ucciso l'Uomo Ragno: riprese a Milano della serie Sky sulla storia degli 883Dopo qualche settimana a Pavia, le riprese del dramedy sulla storia dell'iconica band italiana si sono spostate a Milano. Sono state ospitate nella Stazione Centrale e all'Alcatraz, trasformato per l'occasione nel Rolling Stone, tempio del rock milanese dove gli 883 tennero il loro primo vero concerto. Il dramedy arriverà su Sky e in streaming su NOW - in esclusiva - prossimamente.

A dare il volto a Max Pezzali e a Mauro Repetto sono Elia Nuzzolo e Matteo Oscar Giuggioli. Dopo aver fatto tappa a Pavia, le riprese di Hanno ucciso l’Uomo Ragno - la serie Sky Original sulla vera storia degli 883 che arriverà su Sky e in streaming su NOW in esclusiva prossimamente - sono arrivate anche a Milano.

Stazione Centrale e l’Alcatraz - per l’occasione trasfigurato nel Rolling Stone, il tempio del rock milanese dove gli 883 tennero il loro primo vero concerto – sono le location che hanno ospitato le riprese con i protagonisti Elia Nuzzolo e Matteo Oscar Giuggioli, che vestono rispettivamente i panni di Max Pezzali e Mauro Repetto

Saranno otto gli episodi della serie, prodotti da Sky Studios e da Matteo Rovere e Sydney Sibilia per Groenlandia. La regia del dramedy è di Sydney Sibilia (e dei co-registi Francesco Ebbasta e Alice Filippi).

È una storia di musica, provincia e amicizia quella raccontata da Hanno ucciso l’Uomo Ragno. Tutto inizia alla fine degli anni ’80: Max – amante dei fumetti e della musica americana - è un anticonformista in una città dove non c’è nulla a cui ribellarsi, Pavia. Dopo aver trascurato il liceo per seguire nuove amicizie e serate punk, per Max arriva la bocciatura. Ma è proprio questo fallimento che si rivelerà una fatale opportunità: è nel liceo dove si trasferisce dopo la bocciatura che incontra Mauro, suo nuovo compagno di banco. È la musica a renderli inseparabili. Max, trascinato da Mauro, abbraccia il suo talento. Insieme al nuovo amico compone le sue prime canzoni, che verranno prodotte da Claudio Cecchetto Quando il successo li travolgerà, i due amici - così diversi - riusciranno a rimanere uniti?

È stato lo stesso Max Pezzali, in un video mostrato durante la presentazione dei palinsesti della prossima stagione di Sky, a parlare del clima che circonda la produzione Sky nella sua città. “A Pavia non si parla d’altro, la città è completamente paralizzata, sembra il più grande evento possibile. Gente che non sentivo da 30 anni mi chiama per farsi raccomandare per fare la comparsa e io: 'Hai una posizione, una famiglia, dei figli, e vuoi fare la comparsa in Hanno ucciso l’Uomo Ragno?'". Oltre 600 i figuranti locali che hanno partecipato alle riprese a Pavia

Anche Pezzali non è indenne dall’eccitazione per Hanno ucciso l’Uomo Ragno:

“Si è creata una sorta di ossessione collettiva in città per la serie diretta da Sydney (Sibilia ndr.). Sono andato sul set un paio di volte e ho visto delle cose pazzesche

Un messaggio speciale è quello che ha rivolto a Elia Nuzzolo e Matteo Oscar Giuggioli:

Che bravura i protagonisti! Hanno imparato veramente a cantare come cantavamo noi a inizio anni ’90. Non vedo l’ora di guardare i primi episodi assemblati, perché le premesse sono veramente incredibili”


La nuova stagione Sky con progetti, produzioni, storie originali e una grande line up di sport - #Sky20Anni

04/07/2023, Milano - Simone Rossi per "Digital-News.it"

Tra prime visioni e library, l’offerta seriale su Sky e NOW è sconfinata, con tantissimi titoli in grado di intercettare pubblico di tutte le età e dai gusti più diversi.

Tre canali interamente dedicati alle serie tv – Sky Atlantic, Sky Serie e Sky Investigation – fanno da prestigiosa vetrina alle novità internazionali più attese, ai franchise più longevi e iconici (CSI, One Chicago, Law & Order), alle serie Sky Original, italiane e di gruppo, ai grandi classici: titoli che hanno fatto - o stanno scrivendo proprio in questi anni - la storia della tv (Il Trono di Spade e House of the Dragon, Gomorra, Chernobyl, The Last of Us e Succession, solo per citarne alcuni).

Una proposta ricchissima, resa ancora più ampia dalle produzioni Sky Studios in arrivo prossimamente. Per un set che si è appena chiuso, a Cinecittà, quello di M. Il figlio del secolo, altri fra poco apriranno. Si batte proprio in questi giorni il primo ciak della dramedy Hanno Ucciso L’Uomo Ragno - La vera storia degli 883, diretta da Sydney Sibilia, e quello della seconda stagione di Call My Agent - Italia, con un parterre eccezionale di nuove guest star, come imminenti sono le riprese dei nuovi episodi di Blocco 181, ancora in collaborazione con Salmo, per una seconda stagione sempre ambientata fra le comunità multietniche di Milano. Ora in sviluppo, inoltre, lanuova serie crime La Mala (titolo di lavorazione) sul lato oscuro della Milano di mezzo secolo fa, ispirata alla docu-serie Sky Original di grande successo La Mala. Banditi a Milano; e Piedone, nei panni di un ispettore di polizia erede spirituale del personaggio reso immortale da Bud Spencer nella saga dei film dedicati alle indagini del Commissario Rizzo.

Un’altra grande annata di serie TV è appena iniziata con i nuovissimi episodi, da fine giugno, di And Just Like That…, ilnuovo capitolo di un cult assoluto come Sex and the City che vede il ritorno diSarah Jessica Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon (e l’attesissimo cameo di Kim Cattrall), in esclusiva e in contemporanea con l’America.

Sarà un’estate all’insegna di grandi titoli dal cast stellare. A luglio debuttano, fra le altre, la spy story britannica Una spia tra noi, con Damian Lewis (prestissimo anche nell’ultima stagione di Billions) e Guy Pearce, e il crime drama Sky Original ambientato in Australia L’ultimo boss di Kings Cross, con Tim Roth; ad agosto sarà la volta della nuova stagione di Winning Time – L’ascesa della dinastia dei Lakers, con John C. Reilly, Jason Segel, Adrien Brody, Michael Chiklis e Sally Field (oltre a Quincy Isaiah e Solomon Hughes a interpretare nientemeno che Magic Johnson e Kareem Abdul-Jabbar); e di Billions, con Damian Lewis di nuovo nel cast ad affiancare Paul Giamatti per la stagione finale. Mentre a settembre arriverà la nuova stagione di Domina, con Kasia Smutniak che torna a indossare le meravigliose tuniche (disegnate dal premio Oscar® Gabriella Pescucci) di Livia Drusilla, terza moglie del primo imperatore romano Cesare Augusto.

L’autunno vede invece l’arrivo di tre nuovi titoli Sky Original italiani: il mistery drama Un’estate fa, con Lino Guanciale e Filippo Scotti alle prese con un mistero che si dipana fra il 1990 e i giorni nostri; Unwanted - Ostaggi del mare, liberamente tratto da “Bilal”, il libro inchiesta del giornalista sotto copertura Fabrizio Gatti sul viaggio da lui intrapreso fra i migranti lungo le rotte del Sahara; Non ci resta che il crimine – La serie, il sequel in sei episodi dell’amatissima saga sui viaggi nel tempo con i protagonisti della trilogia cinematografica Marco Giallini, Gian Marco Tognazzi, Giampaolo Morelli e Massimiliano Bruno. Inoltre, i nuovi episodi di un’apprezzatissima novità della scorsa stagione, The Gilded Age, firmata da una vera e propria istituzione in tema di drammi in costume: sir Julian Fellowes, che dopo aver tratteggiato vizi e virtù della nobiltà inglese dei primi del ‘900 (Downton Abbey) racconta ora l’età dorata americana di fine diciannovesimo secolo. E poi l’atteso ritorno di uno dei titoli di punta di HBO, True Detective, su un inquietante caso ambientato questa volta tra i ghiacci dell’Alaska, con il Premio Oscar® Jodie Foster e l’ex pugile Kali Reis.

Il 2024 si preannuncia non meno esaltante con il ritorno di alcune delle serie TV più amate della scorsa stagione, di cui Sky e NOW daranno in esclusiva anche le nuove stagioni, e il debutto di novità già attesissime, come i titoli HBO The Regime, con Kate Winslet e Hugh Grant, e The Sympathizer di Park Chan-wook, con Robert Downey Jr., e M. Il figlio del secolo dal bestseller Premio Strega di Antonio Scurati, con Luca Marinelli nei panni di Benito Mussolini in un’ambiziosa serie Sky Original diretta da Joe Wright. E ancora la prima serie TV dei fratelli D’Innocenzo, Dostoevskij, con Filippo Timi detective tormentatissimo, la nuova stagione di Call My Agent - Italia; L’Arte della Gioia di Valeria Golino, dallo scandaloso romanzo postumo di Goliarda Sapienza; Un Amore con Stefano Accorsi e Micaela Ramazzotti e decine di altri titoli.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Foto - Sky 20 Anni - 2003-2023, da 20 anni e' piu' bello tornare a casa

    Sky 20 Anni - 2003-2023, da 20 anni e' piu' bello tornare a casa

    #Sky20Anni - Sky Italia  è una media & entertainment company nata nel 2003. Fa parte del gruppo Sky, uno dei gruppi leader dell’intrattenimento in Europa, che è controllato da Comcast Corporation, media & technology company internazionale. Sky ha cambiato le abi...
    S
    Sky
      lunedì, 03 luglio 2023
  • Foto - Super Bowl, lo spot Fiat Abarth in un italiano improbabile

    Super Bowl, lo spot Fiat Abarth in un italiano improbabile

    ''Che cosa guardi, eh? Che cosa guardi?'': e giù uno schiaffone. ''Mi stai spogliando con gli occhi...'' dice in italiano la splendida interprete dello spot della Fiat Abarth andato in onda nella lunga notte del SuperBowl. La scelta di farla parlare in italiano è certo un omaggio al neorealismo: peccato che alle orecchie di un italian...
    C
    Curiosità
      martedì, 07 febbraio 2012
  • Foto - #SkyMotori - Conferenza Stampa Sky Sport F1, MotoGP, SuperBike Stagione 2019 (diretta)

    #SkyMotori - Conferenza Stampa Sky Sport F1, MotoGP, SuperBike Stagione 2019 (diretta)

    Quasi trecento gare, 70 in più di un anno fa, in 34 weekend per 1.100 ore complessive di diretta fino a dicembre: sono i numeri della nuova stagione dei motori su Sky, il cui palinsesto è stato presentato al Kartodromo «Top Fuel Racing» di Vignate (Milano). Su Sky saranno trasmessi l'assalto della Ferrari al Mondiale della Formula Uno con 21 Gr...
    D
    Digital-News LIVE
      martedì, 26 febbraio 2019