Il calcio in tv all'estero? Chiuso per ferie...

News inserita da:

Fonte: gazzetta.it

S
Sport
  giovedì, 09 agosto 2007
 00:00

Trofeo Birra Moretti: uno spettacolo per tutti, tranne per gli italiani all'estero. Ieri sera centinaia di appassionati che vivono fuori dai confini nazionali hanno scritto alla Gazzetta dello Sport per protestare. Per loro al posto delle giocate di Del Piero, Suazo e Lavezzi c'era solo uno schermo nero.
 
PENALIZZATI - "Siamo sempre penalizzati, perché criptare anche le amichevoli estive?", la lamentela più comune, tra un rigraziamento all'unico media accessibile che garantiva gli aggiornamenti (proprio Gazzetta.it) e un inno non proprio condivisibile alla pirateria... Le trasmissioni di Canale 5 si sono interrotte pochi istanti prima del collegamento con il San Paolo. Da lì in avanti il buio pesto. Niente calcio per chi aveva fatto le corse per tornare in tempo a casa dal lavoro e nemmeno per chi si trova in ferie, come tanti in questo periodo.
 
QUESTIONE DI DIRITTI - Del resto non c'erano tante alternative: nessuna emittente in chiaro aveva acquistato i diritti del Moretti all'estero e quindi l'unica speranza dei nostri connazionali era quella di collegarsi via satellite alla tv italiana. Inutilmente, visti i risultati. L'ufficio stampa Mediaset spiega che "I diritti per la trasmissione dell'evento riguardavano esclusivamente l'Italia, quindi è perfettamente normale che il segnale non sia stato trasmesso nei Paesi stranieri".
 
ASCOLTI - Eppure si trattava dell'appuntamento più atteso del precampionato, aspettando il Berlusconi e la Supercoppa del 19 agosto. Un triangolare di alto livello, in questo periodo, rappresenta un successo d'ascolti garantito, come dimostrano i 5.111.000 telespettatori (32.12% di share) che hanno reso il Trofeo Moretti il programma più visto della serata. E sabato tocca a Juve-Roma, in diretta su Rai Uno alle 20.30. In Italia si vedrà di sicuro. Ma per chi vive all'estero potrebbe essere meglio andare al cinema...
 
LA SERIE A E' LA PIU' VISTA - La situazione migliorerà con il campionato, visto che la serie A è tornata a godere di grande considerazione all'interno dei palinsesti delle tv di tutto il mondo. Secondo uno studio della Media Partners & Silva (la società che detiene i diritti della serie A per l'estero) quello italiano sarà il campionato di calcio più visto in assoluto per quanto riguarda la trasmissione in chiaro. "In Paesi come Brasile, Russia, India e Cina, dove Premier League e Liga sono solo 'in pay' - dichiara Riccardo Silva - verrà trasmessa almeno una partita alla settimana del nostro torneo. In diretta e in chiaro. Raggiungendo un mercato che può contare su quasi tre miliardi di persone". Dalla prima giornata inoltre, gli utenti di molti Paesi dell'Asia e delle Americhe potranno garantirsi la visione in diretta delle gare di serie A attraverso il portale SerieA.tv (a pagamento).
 
Antonino Morici
per "gazzetta.it"

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV