Infront advisor della Lega Calcio per i diritti tv, il comunicato ufficiale

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  giovedì, 17 luglio 2008
 00:00
La Lega Calcio italiana (Lega Nazionale Professionisti), l'organo di governo del calcio professionistico italiano, ha nominato Infront Sports & Media come consulente in esclusiva nello sfruttamento nazionale e internazionale dei diritti di sua proprietà tra cui Serie A, per sei stagioni a partire dal 2010/11 stagione. La decisione è stata ratificata martedì dall'unanimità dalla Lega Calcio.

Infront si confronterà con la Lega Calcio con l'obiettivo di centralizzare la distribuzione e la commercializzazione dei diritti audiovisivi del campionato di Calcio di Serie A, uno dei più grandi e più popolare campionati di calcio nel mondo.

Antonio Matarrese, Presidente della Lega Calcio, ha commentato: "Questo è un accordo storico per noi, l'inizio di una nuova era per il calcio italiano. L'assemblea di Lega si è congratulata per le nostre attente analisi delle varie proposte tutte comunque altamente competitive.

I club hanno convenuto che la società Infront fornisca non solo forti garanzie finanziarie, ma anche meglio soddisfa le esigenze dei club della Serie A e della B ma sopratutto gli interessi del calcio italiano nel suo complesso. Come in un buon matrimonio, speriamo di costruire un rapporto con Infront basato sulla fiducia reciproca, il rispetto, la lealtà e con obiettivi condivisi grazie al lavoro insiem con il presidente di Infront Italia, Marco Bogarelli, Andrea Locatelli, Philippe Blatter e la loro esperta squadra a sostegno."

Marco Bogarelli, membro del consiglio di amministrazione e Presidente di Infront Italia, ha dichiarato: "Siamo soddisfatti di questo risultato, che noi vediamo come riconoscimento della nostra lunga esperienza nella gestione dei diritti di sport a grandi proprietà, sia in Italia e su scala mondiale. "

Philippe Blatter, figlio di Joseph, e Presidente e Amministratore Delegato di Infront, ha aggiunto: "Siamo molto felici che la nostra proposta per la Lega Calcio sia stata pienamente accettata da tutti i delegati della Assemblea di Lega. Questa nomina permette una grande espansione dell'attuale portafoglio di attività del gruppo Infront e permette a noi di combinare al meglio tutti i nostri mezzi di informazione globale e la nostra capacità di consulenza per rispondere a questa entusiasmante sfida."

Traduzione a cura di
Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Palinsesti TV