MotoGp, stasera il GP del Qatar in diretta su Italia 1 e Premium dalle ore 20

News inserita da:

Fonte: Eurosport / Datasport / Digital-Sat

S
Sport
  lunedì, 13 aprile 2009
 00:00
E' cominciata nel peggiore dei modi la nuova stagione del Motomondiale. Dopo i 4 giri della 125cc e la gara ridotta nella 250cc, la Direzione gara ha dovuto annullare l'attesissima gara della MotoGp. Proprio quando i piloti stavano per cominciare il giro di ricognizione, sulla pista di Losail si è abbattutto un fortissimo acquazzone che ha costretto ad annullare la gara.

Grande delusione tra i piloti che non vedevano l'ora di scendere in pista per togliersi la ruggine accumulata nei test inveranali. "Secondo me le gare di moto vanno fatte di giorno, e non di sera quando possono succedere queste cose. Così spero che l'idea di spostare la gara di Sepang di sera non vada in porto. E' un peccato, perchè sono mesi che ci stiamo preparando e avevo voglia di correre. Volevo vedere a che punto eravamo messi. Ero pronto a correre, e così è un gran peccato: è un po' come quando sei con la tua ragazza e tua mamma entra in camera...." - le parole di Valentino Rossi.

Ma l'appuntamento è stato alla fine solo rimandato di 24 ore, dato che il nuovo via verrà dato - salvo ulteriore maltempo (le previsioni danno pioggia ancora al 40%) - alle ore 20 italiane di oggi. Lo hanno deciso i team riunitisi ieri sera con i commissari di gara: previsto anche un warm-up supplementare alle 17.30.

«Per ragioni di sicurezza non è stato possibile gareggiare nella notte per i riflessi delle luci sul tracciato - ha spiegato Claude Danis, il presidente della commissione corse della Federazione internazionale - Questa decisione era stata già presa qualche anno fa, quando decidemmo di correre qua in Qatar di sera. Tuttavia, siamo molto contenti di aver potuto riprogrammare la corsa per questa sera. E' importante per il campionato, specialmente perché è la prima corsa, e voglio ringraziare la Dorna, il Qatar e tutti i team della MotoGp per averci aiutato a prendere questa decisione».

Cambia poco per le televisioni italiane che hanno prontamente cambiato i palinsesti per inserire la nuova diretta: Italia 1 andrà in diretta già dalle 19.45 con un pre-gara da Losail, dove oltre a Guido Meda e Loris Reggiani ci saranno Paolo Beltramo e Alberto Porta dai box. Al termine della gara eccezionale puntata di "Fuori Giri", condotto da Franco Bobbiese, che tirerà le fila dell'intero weekend oltre che della gara appena conclusa.

Ancora più ampio lo spazio concesso da Mediaset Premium MotoGp che proprio dal GP del Qatar trasmette a pagamento sul digitale terrestre il Motomondiale: già dalle 17.30 infatti si accenderà il segnale video per seguire la diretta del warm-up supplementare. Mentre per la gara il via, come detto, sarà alle 20.00

Da segnalare, in conclusione, una piccola nota "internazionale": come riporta il sito bikeracing.it in Inghilterra la BBC non ha potuto trovare alcuno spazio in palinsesto per inserire il live della MotoGp, costringendo la Dorna a concedere la diretta sulla versione inglese di Eurosport (che in UK la trasmette solo in differita). Secondo voci di corridoio la stessa Dorna non avrebbe preso bene il trattamento riservatogli dalla tv pubblica e starebbe riconsiderando la possibilità di ridare a British Eurosport anche la diretta della gara, che sarà commentata dallo storico duo Toby Moody e Julian Ryder.


Ultimi Video

Palinsesti TV