Al via il Motomondiale 2009: in diretta su Italia 1 e Mediaset Premium MotoGp

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  venerdì, 10 aprile 2009
 00:00
Dopo mesi di test si comincia a fare sul serio per i centauri del Motomondiale, alle 19.30 con la prima sessione di prove libere sulla meravigliosa pista illuminata a giorno di Losail nella notte araba del Qatar comincia la nuova stagione delle massime categorie agonistiche (125cc, 250cc e MotoGp) sulle due ruote.

Nella conferenza stampa organizzata dalla Dorna per presentare la stagione il primo a parlare è stato il campione del mondo della MotoGp 2008, Valentino Rossi.

Il pesarese  ha svelato progetti ed aspettative per il campionato che va ad iniziare: "Sono eccitato come se fossimo nel 1996; quando non sentirà questa emozione, sarà il momento di andarmene a casa, vogliamo tutti capire il nostro livello in uno scenario vero, diverso da quello dei test. Non eravamo al 100% quando abbiamo provato qui il mese scorso, ma siamo migliorati da allora”.

Curioso di capire il livello di competitività in gara della sua RC212V sarà anche il sanmarinese Andrea Dovizioso: "Lo scorso anno e' stato molto buono, e ora qui abbiamo alcuni dati per la nuova moto. Continueremo a lavorare," ha detto il pilota del team Repsol Honda Hrc.

"Sono sicuro che saremo capaci di iniziare la stagione ad un livello ragionevole," ha aggiunto da parte sua Casey Stoner, trionfatore in sella alla Ducati D16 delle ultime due edizioni della corsa araba. "Con il nuovo telaio la moto ha fatto grandi progressi e con il forcellone la Ducati si muove molto meno. E' piu' facile da guidare per me". A rappresentare la casa motoristica Rizla Suzuki, è intervenuto l'australiano Chris Vermeulen: "Il nostro obiettivo e' il podio, ma in tanti vogliono salirci, e non c'e' posto per tutti".

Il podio del Gp del Qatar del 2008 - Digital-SatIn mancanza di altri elementi per scoprire i possibili protagonisti per questo primo Gran Premio della stagione, ci affidiamo alle quote dell’agenzia di scommesse Snai: il favorito è il pilota australiano della Ducati: pochi dubbi da parte dei quotisti che offrono a 1,75 la pole position a Stoner, e a 1,90 la sua vittoria del Gran Premio.

Valentino Rossi si prenota per il secondo posto in griglia di partenza ma è molto vicino alla Ducati per quanto concerne il gradino più alto del podio: non sorprenderebbe una Yamaha davanti a tutti sull’asfalto del Qatar.

Gli altri piloti, sempre secondo le quote Snai, possono ambire al massimo al terzo posto: Jorge Lorenzo, l’altro pilota del Fiat Yamaha Team, segue Andrea Dovizioso (Repsol Honda); si sale poi per Hayden e Pedrosa.

Passando alle altre due classi in gara, nella 250 cc Alvaro Bautista (quota 2,20) deve guardarsi da Barbera e Simoncelli, mentre è già abbastanza indieto Hiroshi Aoyama.

Nella 125 lo spagnolo Simon, ritornato nella ottavo di litro dopo due anni nella 250, potrebbe dimenticare subito i problemi della scorsa stagione: secondo Snai è il favorito con quota 3,25, seguito dal diciannovenne britannico Bradley Smith (esordio in sella alla Bancaja Aspar).

Smith non nasconde la volontà di puntare al titolo mondiale, il Gp del Qatar servirà a comprendere quanto siano fondate le sue ambizioni.

IL MOTOMONDIALE IN TV SU ITALIA1 E MEDIASET PREMIUM

Con l’inizio del Motomondiale 2009 e il GP del Qatar, Mediaset Premium e Italia 1 accendono i motori.

Mediaset MotoGp PremiumPer la prima volta in assoluto il digitale terrestre Mediaset scenderà in pista conuna ricchissima offerta su PREMIUM MOTOGP: per gli appassionati delle due ruote sarà possibile seguire su “Premium MotoGP” tutta la nuova stagione del Mondiale.

Per tutte le classi, dalla 125, alla 250, per arrivare a quella regina delle MotoGP, Premium MotoGP seguirà in diretta prove libere del venerdì, prove libere del sabato, qualifiche ufficiali, warm up e gare, tutte rigorosamente in formato 16:9. Tre giorni di prove e di gare no-stop, a partire da venerdì pomeriggio fino ad arrivare al podio della domenica.

La telecronaca del Motomondiale sul digitale terrestre Mediaset è affidata a Giulio Rangheri, mentre il commento tecnico è di Max Temporali. Ai box in prima linea, pronto a raccogliere i commenti e le dichiarazioni a caldo dei piloti, ci sarà Alex Bollini.

Italia1Per quanto riguarda Italia 1, ovviamente la programmazione rimane invariata. Sarà possibile seguire la sintesi delle prove libere del venerdì, la diretta delle qualifiche del sabato e delle gare della domenica. La telecronaca è quella collaudata di Guido Meda e Loris Reggiani. Ai box Alberto Porta e Paolo Beltramo. Al termine del podio dell’ultima gara domenica al via “Fuori Giri” condotto da Franco Bobbiese.

Il primo weekend di gare, in programma in Qatar, sarà eccezionalmente visibile in modalità "free access" a tutti i clienti Premium.

Chi dispone di una tessera attiva (anche senza alcuna offerta attivata) potrà quindi sintonizzarsi sul canale MotoGp - Premium (LCN posizione 102) per seguire gratuitamente tutti gli eventi dal circuito di Losail di cui vi riassumiamo la programmazione qui sotto:

Venerdì 10 Aprile
  • Ore 19.30 prove libere 1 classe 125 (diretta MotoGp Premium)
  • Ore 20.30 prove libere 1 classe 250 (diretta MotoGp Premium)
  • Ore 21.30 prove libere 1 MotoGP (diretta MotoGp Premium)
  • Ore 01.00 sintesi prove libere tutte le classi su Italia 1
Sabato 11 Aprile
  • Ore 17.05 prove libere 2 classe 125 (diretta MotoGp Premium)
  • Ore 18.05 prove libere 2 classe MotoGP (diretta MotoGp Premium)
  • Ore 19.05 prove libere 2 classe 250 (diretta MotoGp Premium)
  • Ore 21.05 qualifiche 125 (diretta MotoGp Premium, It. 1 sintesi 23.05)
  • Ore 22.05 qualifiche classe MotoGP (diretta Italia1 e MotoGp Premium)
  • Ore 23.05 qualifiche 250 (diretta MotoGp Premium e Italia 1 dalle 23.15)
Domenica 12 Aprile
  • Ore 17.00 warm up classe 125(diretta MotoGp Premium)
  • Ore 17.30 warm up classe 250 (diretta MotoGp Premium)
  • Ore 18.00 warm up classe MotoGP (diretta MotoGp Premium)
  • Ore 19.00 gara classe 125 (diretta Italia 1 e MotoGp Premium)
  • Ore 20.15 gara classe 250 (diretta Italia 1 e MotoGp Premium)
  • Ore 22.00 gara MotoGP (diretta Italia 1 e MotoGp Premium) 
Per quanto riguarda l’offerta commerciale è disponibile una “formula weekend” da 8 euro (acquistabile sia con easy pay che con la carta prepagata), che permette di assistere ai tre giorni di prove e gare no stop. Inoltre, è possibile acquistare il “pacchetto MotoGP” che abilita alla visione del canale MotoGp Premium per la prima parte di stagione (fino al 30/06/2009) al costo di 39,00 euro. 

Dal 1/07/2009 sarà disponibile un ulteriore pacchetto al medesimo costo di 39,00 euro che comprenderà la visione delle restanti gare di campionato fino al termine della stagione.
 

MotoGp Premium - Il cartello - Foto@Digital-Sat.it

MODALITA DI ACQUISTO DEI PACCHETTI - MOTOGP PREMIUM

Tessere Easy Pay

Con addebito nella prima fattura utile:
  • Contattando il call center al numero 199303404*: tasto 1 per i nuovi clienti - tasto 4 per i già clienti.
Utilizzando il credito già presente sulla smart card
  • Chiamando il call center al numero verde 800303404 o lo 0237045045 da telefono cellulare
  • Via SMS al numero 3404336363 usando la sintassi:
    Per “MotoGP fino al 30/06/09”: motogpgiugno.numerotessera
    Per “MotoGP fino al 08/11/09” [dal 1/7]: motogp.numerotessera
    Per “Weekend MotoGP”: motogpgara.numerotessera
  • Via Web: dall'area "Acquista" del sito ufficiale www.mediasetpremium.it
Tessere Ricaricabili
  • Chiamando il call center al numero verde 800303404 o lo 0237045045 da telefono cellulare
  • Via SMS al numero 3404336363 usando la sintassi:
    Per “MotoGP fino al 30/06/09” [dal 29/3]: motogpgiugno.numerotessera
    Per “MotoGP fino al 08/11/09” [dal 1/7]: motogp.numerotessera
    Per “Weekend MotoGP”: motogpgara.numerotessera
  • Via Web: dall'area "Acquista" del sito ufficiale www.mediasetpremium.it
ATTENZIONE: Per le tessere con scadenza a partire dal 30/6/2010, l'acquisto di qualsiasi offerta MotoGP rende necessario possedere anche il pacchetto Gallery attivo; nessun obbligo invece è richiesto per quelle con data di scadenza Giugno 2009.

* Il costo da telefonia fissa è di 0,03 euro al minuto, più 0,06 euro di scatto alla risposta (IVA inclusa). I costi da telefono cellulare variano in funzione del gestore da cui viene effettuata la chiamata.

LE GARE DEL MOTOMONDIALE VIA WEB SU MEDIASET.IT

SPORTMEDIASET.it propone i video integrali delle prove, le qualificazioni e tutte le gare del Motomondiale (classi 125, 250, MotoGP) disponibili gratuitamente online sul web a partire da un’ora dopo la fine della diretta.

Si tratta del primo appuntamento sportivo online col quale Mediaset dà gratuitamente a tutti i fan delle due ruote la possibilità di seguire integralmente dal proprio computer le fasi preparatorie e i momenti più entusiasmanti delle gare.

Per l’occasione pubblica video, articoli e gallerie fotografiche dedicate al Motomondiale e ai suoi protagonisti, le news dal circuito, le opinioni della redazione Sport Mediaset e i dati ufficiali in tempo reale, i risultati e le classifiche, le schede piloti, team e circuiti, il meteo previsto per ogni circuito e le video interviste.

Agli utenti è dedicato anche un ‘filo diretto’ con i campioni, possibile grazie alla sinergia tra il sito sportmediaset.it e i programmi “Grand Prix” e “Grand Prix Moto” all’interno dei quali Robert Kubica e Andrea Dovizioso rispondono in tv ai quesiti mandati dagli appassionati, nel corso della settimana, via internet. 

Articolo a cura di
Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"


Valentino Rossi testimonial del Motomondiale su Mediaset Premium

Ultimi Video

Palinsesti TV