Champions, quarti: Porto-Manchester, Arsenal-Villareal (tv Rai, Sky, M. Premium)

Champions, quarti: Porto-Manchester, Arsenal-Villareal (tv Rai, Sky, M. Premium)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  mercoledì, 15 aprile 2009
 00:00
Barcellona-Chelsea sarà la prima semifinale dell'edizione 2008-09 della Champions League; stasera si completa il turno del ritorno dei quarti di finale della più prestigiosa competizione europea, con due sfide dall'esito ancora aperto: Porto - Manchester United e Arsenal - Villareal.

Champions, quarti: Porto-Manchester, Arsenal-Villareal (tv Rai, Sky, M. Premium)Nella serata di ieri, allo Stamford Bridge,  grande spettacolo nel derby inglese tra Chelsea e Liverpool che pareggiano 4-4 , ma grazie al 3-1 dell'andata sono i Blues a staccare il biglietto per la semifinale. Al 18' il Liverpool passa in vantaggio, con Fabio Aurelio, direttamente su calcio di punizione, sorprendendo Cech. Al 28' Xabi Alonso trasforma un rigore ed il Liverpool si porta sul 2-0, riaprendo completamente il discorso qualificazione.

Al 6' della ripresa, Drogba, su cross dalla bandierina del corner destro di Anelka, tocca quel tanto da spiazzare un colpevole Reina che, tocca ma non riesce ad impedire il gol del Chelsea che riprende fiducia, tanto che al 12' pareggia con una punizione di Alex. Al 31', poi, arriva il sorpasso del Chelsea che porta il punteggio sul 3-2 con Lampard. Ma nel giro di due minuti, tra il 36' ed il 38', prima Lucas e poi Kuyt riportando in vantaggio il Liverpool (3-4). Ma non e' finita, visto che al 44' ancora Lampard sigla la rete del definitivo 4-4 che fa impazzire di gioia i tifosi del Chelsea.

Champions, quarti: Porto-Manchester, Arsenal-Villareal (tv Rai, Sky, M. Premium)Nell'altra gara, il Barcellona si presenta forte del 4-0 ottenuto nella gara d'andata e ottiene un pareggio per 1-1 contro il Bayern Monaco.  Al 5', Luca Toni fallisce una ghiotta occasione di testa, su cross dalla destra. Al 13' buona occasione per Ribery, con la palla di poco alta sulla traversa. Ma il Bayern sblocca il risultato due minuti dopo il rientro in campo nel secondo tempo con il migliore dei suoi, Ribery, ben servito da Ze' Roberto. All'8' Messi non riesce a deviare i rete un assist dalla destra di Daniel Alves. Al 18', pero', Keita, con un tiro dal limite, spegne le residue speranze del Bayern, siglando la rete dell'1-1.

LA PRESENTAZIONE DI PORTO - MANCHESTER UNITED (andata 2-2)

Torna l'incubo Porto per i campioni del Mondo del Manchester United che dopo il 2-2 della gara d'andata ad Old Trafford rivedono i fantasmi dell'eliminazione subita nel 2004 quando la squadra allora allenata dall'attuale mister dell'Inter Josè Mourinho riuscì nell'impresa di eliminare la più forte compagine inglese.

I favori del pronostico dopo la gara della settimana scorsa pendono  a favore dei portoghesi ai quali basterebbe un pareggio per 0-0 oppure 1-1 per qualificarsi alle semifinali ma appare evidente che i Red Devils non staranno certo a guardare e Alex Ferguson ha già istruito le sue bocce da fuoco Rooney, Cristiano Ronaldo, Giggs per provare a ribaltare il risultato sfavorevole.

Le statistiche del match:  I campioni in carica non hanno mai vinto nelle tre trasferte precedenti a Porto, ma ciò non impressiona se si considera che i lusitani non hanno mai perso contro squadre inglesi nelle undici gare casalinghe finora disputate. Il Porto non si è qualificato una solo volta nelle coppe europee quando ha pareggiato in trasferta all’andata, inclusa la qualificazione agli ottavi contro l' Atlético Madrid di quest’anno. Quell’unica sconfitta è arrivata ad opera del Bayern Monaco nei quarti di finale della Coppa dei Campioni 1990/91. In quell’occasione i tedeschi si sono imposti per 2-0 in Portogallo dopo l’1-1 di Monaco di Baviera. Lo United, invece, ha giocato otto gare in trasferta al ritorno dopo aver pareggiato in casa all’andata nelle coppe europee, vincendone quattro. In trasferta contro club portoghesi lo United ha fatto registrare 4 vittorie 1 pareggio e 4 sconfitte. In totale contro squadre portoghesi gli inglesi hanno ottenuto 13 successi, 3 pareggi e 4 sconfitte.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

PORTO (4-4-2): 1 Helton; 21 Sapunaru, 14 Rolando, 2 Bruno Alves, 28 Cissokho; 8 Lucho, 25 Fernando, 16 Raul Meireles; 10 Cristian Rodriguez, 9 Lisandro, 12 Hulk. All. Ferreira.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): 1 Van der Sar; 22 O'Shea, 15 Vidic, 5 Ferdinand, 3 Evra; 24 Fletcher, 16 Carrick; 7 Cristiano Ronaldo, 18 Scholes, 10 Rooney; 9 Berbatov. All. Ferguson.

Arbitro: Busacca (Svizzera).

LA PRESENTAZIONE DI ARSENAL - VILLAREAL (andata 1-1)

Nonostante il risultato apparentemente positivo della sfida del Madrigal (1-1) della scorsa settimana, appare durissimo per il Villareal riuscire nell'impresa di qualificarsi al turno successivo e prendersi una rinvincita del 2006 quando furono proprio gli inglesi che in semifinale negarono la finalissima di quel torneo al Villareal.

Nell'Arsenal la difesa è decimata dagli infortuni, la squadra di Wenger dovrà infatti fare a meno di Gallas, Clichy, Djouru e del portiere Manuel Almunia. Probabile uno schieramento con Sagna a destra, Tourè e Silvestre al centro e a sinistra il 19enne Kieran Gibbs. Assenza pesante anche in casa dei "gialli" per il forfeit di Marcos Senna (autore del gol del Villareal all'andata) costretto uscire anzitempo per un colpo subito alla gamba sinistra, nel match di campionato contro il Malaga.

Le statistiche del match:  In UEFA Champions League, la squadra di Arsène Wenger non perde in casa (sia ad Highbury che al nuovo Arsenal Stadium) da aprile 2004, quando il Chelsea si è imposto per 2-1 al ritorno dei quarti di finale.L'impressionante sequenza dei Gunners comprende l'1-0 contro il Villarreal ad Highbury nella semifinale di andata del 2005/06, che resta tuttora l'unica sconfitta che la squadra di Manuel Pellegrini ha subito in Inghilterra.

Contando anche la sconfitta ai calci di rigore del 1980, il bilancio complessivo dell'Arsenal contro le squadre spagnole è di otto vittorie, cinque pareggi e 11 sconfitte. In casa, il bilancio è invece di sei vittorie, due pareggi e due sconfitte.

L'ultima volta che l'Arsenal ha affrontato una squadra spagnola in casa (settembre 2007), ha vinto 3-0 contro il Siviglia con gol di Cesc Fàbregas, Robin van Persie ed Eduardo da Silva. Il bilancio complessivo del Villarreal contro le squadre inglesi è di tre vittorie, sei pareggi e una sconfitta. In Inghilterra è invece di una vittoria, due pareggi e una sconfitta.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ARSENAL (4-2-3-1): 21 Fabianski; 3 Sagna, 5 Toure, 20 Djourou, 18 Silvestre; 15 Denilson, 17 Song; 14 Walcott, 4 Fabregas, 8 Nasri; 25 Adebayor. All. Wenger.

VILLARREAL (4-4-2): 13 Diego Lopez; 18 Angel Lopez, 4 Godin, 2 Rodriguez, 5 Capdevila; 10 Cani, 21 Bruno, 6 Eguren, 11 Ibagaza; 16 Llorente, 22 Rossi. All. Pellegrini.

Arbitro: Stark (Ger).


LA SERATA DI COPPA IN TELEVISIONE:

In tv, la copertura integrale delle partite di stasera sul satellite è assicurata dai canali sportivi di SKY [qui il programma e i telecronisti compresa Diretta Gol], mentre sul digitale terrestre le reti calcistiche di Mediaset Premium [qui il programma e i telecronisti] sono già pronte ad ospitare sui propri canali le partite.

RaiDueLa programmazione di Rai Sport dedicata alla Champions dalle 20.35 su Rai Due prevede il collegamento con lo "Estádio do Dragão" di Oporto per la diretta di Porto - Manchester United  la telecronaca di Gianni Cerqueti e il commento tecnico di Salvatore Bagni, a bordocampo per le interviste Mario Mattioli.

Rai Test HD LogoIl match, sarà visibile anche attraverso la rete digitale terrestre in tutta Italia in versione panoramica 16:9 sul mux RAI A. Inoltre nelle zone in cui è stato già effettuato lo switch off (Sardegna) o lo switch over (Valle d’Aosta e Trento) sarà disponibile anche la versione in alta definizione sul canale RAI Test HD (mux B)

Al termine sempre su Rai Due, Paola Ferrari condurrà “Un Mercoledì da Campioni”, per fare il punto su tutti i risultati della serata, con Marino Bartoletti e Daniele Tombolini alla moviola. Nel corso della trasmissione sarà possibile per vivere il post partita con le interviste ai protagonisti di Enrico Varriale e a seguire l'ampia sintesi di Arsenal - Villareal con la voce di Carlo Nesti.

Di seguito tutto l'elenco aggiornato in tempo reale delle partite odierne visibili in tv con l'indicazione se l'emittente trasmette via satellite (in chiaro oppure a pagamento) oppure attraverso digitale terrestre italiano [gli orari indicati rispettano il fuso orario italiano]. L'elenco è aggiornato in tempo reale

Arsenal FC vs Villareal CF -
ore 20.45, Arsenal Stadium, Londra
- diretta su Telekanal Sport (40.0° Est) FTA SAT
- diretta su SKY Sport 3 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 2 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Sport HD2 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Diretta Calcio 1 (mux DTT Mediaset 1) PAY DTT

FC Porto vs Manchester Utd FC - ore 20.45, Estádio do Dragão, Oporto
- diretta su Arryadia 2 (21.6° Est) FTA SAT
- diretta su Btv (57.0° Est) FTA SAT
- diretta su Meridiano Tv (40.5° West) FTA SAT
- diretta su SAT.1 Germany (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su Star Turkey (42.0° Est) FTA SAT
- diretta su Rai Due (13.0° e mux DTT Rai A) PAY SAT FTA DTT FTA TERR
- diretta su SKY Sport 1 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 1 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Sport 16:9 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Sport HD1 (13.0° Est) PAY SAT - Alta Definizione
- diretta su Mediaset Premium Calcio 24 (mux DTT Mediaset 1) PAY DTT

Diretta Gol Champions League
- ore 20.45, Collegamenti alternati
- diretta su SKY Supercalcio (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Diretta Calcio 2 (mux DTT Mediaset 1) PAY DTT

Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT
= Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR
= Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Champions, quarti: Porto-Manchester, Arsenal-Villareal (tv Rai, Sky, M. Premium)

Ultimi Video

Palinsesti TV