Champions League, quarti: Manchester-Porto e Villareal-Arsenal (SKY e M.Premium)

Champions League, quarti: Manchester-Porto e Villareal-Arsenal (SKY e M.Premium)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  martedì, 07 aprile 2009
 00:00
Torna in campo la Champions League con i quarti di finale, anche se per tutti gli italiani è alto il rammarico dopo la triplice eliminazione  agli ottavi del prestigioso torneo continentale dei nostri club Inter, Juve e Roma che pur avendo le carte in regola hanno peccato sicuramente anche di fortuna.

LA PRESENTAZIONE DI MANCHESTER UNITED - PORTO

Non dovrebbe incontrare particolari difficoltà il Manchester United campione in carica reduce dalla vittoria in extremis nel turno di Premier League contro l'Aston Villa (decisiva la rete del calciatore romano Macheda in pieno recupero) che  nella sfida di andata dei quarti di finali ospiterà il  Porto. Favori del pronostico per Cristiano Ronaldo e compagni che potranno poi gestire la seconda sfida, in programma al ritorno in Portogallo.

Le statistiche del match:  In UEFA Champions League, lo United non perde da 21 incontri e punta ad allungare la serie positiva di 19 gare senza sconfitta all'Old Trafford. Se si considera che il Porto non ha mai vinto in Inghilterra, perdendo 10 volte su 11, il Manchester appare nettamente favorito, L'unico precedente positivo per la formazione portoghese – un 1-1 all'Old Trafford nella stagione 2003/04 – dà agli ospiti qualche speranza di ribaltare le statistiche ancora una volta. lo United si appresta a disputare la quindicesima partita dei quarti di finale nel trofeo più prestigioso d'Europa con un bilancio di 10 vittorie e quattro sconfitte.  La squadra di Sir Alex, che ha battuto la Roma in questo turno sia nel 2007 che nel 2008, cerca la terza semifinale consecutiva, che rappresenterebbe un primato inedito per i campioni d'Inghilterra. Ai quarti di finale, il Porto ha un bilancio di tre vittorie e due sconfitte.

LA PRESENTAZIONE DI VILLAREAL - ARSENAL

Più equlibrata l'altra sfida che vedrà opposte il Villarreal (club spagnolo nel quale milita l'attaccante azzurro Giuseppe Rossi) e l'Arsenal. Le due squadre adottano un gioco molto veloce e il pronostico anche per gli scommettitori sembra davvero imprevedibile. Un pareggio in terra iberica potrebbe andare bene agli inglesi di Arsene Wenger che potrebbero chiudere il discorso qualificazione al ritorno davanti al proprio pubblico.

Le statistiche del match:  L’Arsenal – giunto per la quarta volta in sei anni ai quarti di finale (sesta volta in assoluto) di UEFA Champions League - ha sicuramente una maggiore esperienza europea, ma è riuscita a superare il turno in questa fase soltanto una volta in precedenza e viene da due sconfitte consecutive in trasferta nella competizione. In totale l’Arsenal contro squadre spagnole ha fatto registrare otto vittorie, cinque pareggi e dieci sconfitte. Contro i club inglesi il Villarreal ha ottenuto tre vittorie, cinque pareggi e una sconfitta. L’Arsenal ha perso la finale della UEFA Champions League 2006 per 2-1 contro il Barcelona. Per i Gunners si è trattato della terza sconfitta contro squadre spagnole in una finale europea. Gli inglesi hanno perso 5-4 ai calci di rigore contro il Valencia CF nella finale di Coppa delle Coppe UEFA 1979/80 e per 2-1 contro il Real Zaragoza nella finale della stessa competizione nel 1994/95.

Domani andranno in scena le altre due sfide per l'andata dei quarti di finale: Chelsea - Liverpool e Barcellona - Bayern Monaco. Le gare di ritorno sono in programma martedì 14 e mercoledì 15 Aprile.

In tv, la copertura integrale delle partite di stasera sul satellite è assicurata dai canali sportivi di SKY [qui il programma e i telecronisti], mentre sul digitale terrestre le reti calcistiche di Mediaset Premium [qui il programma e i telecronisti] sono già pronte ad ospitare sui propri canali le partite.

La programmazione di Rai Sport dedicata alla Champions parte alle 23.20 su Raitre con Martedì Champions, la trasmissione condotta da Paola Ferrari, per seguire la sintesi di Villareal-Arsenal e Manchester - Porto e ascoltare le voci dei protagonisti della partita. Ospiti in studio Italo Cucci e Zibì Boniek.

Di seguito tutto l'elenco aggiornato in tempo reale delle partite odierne visibili in tv con l'indicazione se l'emittente trasmette via satellite (in chiaro oppure a pagamento) oppure attraverso digitale terrestre italiano [gli orari indicati rispettano il fuso orario italiano]. L'elenco è aggiornato in tempo reale

Villarreal CF  - Arsenal FC -
ore 20.45, El Madrigal, Villareal
- diretta su ITV4 (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su SKY Sport 3 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 2 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Sport HD2 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Diretta Calcio 1 (mux DTT Mediaset 1) PAY DTT

Manchester Utd FC - FC Porto - ore 20.45, Old Trafford, Manchester
- diretta su 2M National (21.6° Est) FTA SAT
- diretta su Btv (57.0° Est) FTA SAT
- diretta su ETV South Africa (72.0° Est) FTA SAT
- diretta su ITV1 (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su ITV1 Wales (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su Scottish TV (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su Telekanal Sport (40.0° Est) FTA SAT
- diretta su Ulster Tv (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su ITV HD (28.2° Est) FTA SAT  - Alta Definizione
- diretta su SKY Sport 1 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 1 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Sport 16:9 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Sport HD1 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Diretta Calcio 3 (mux Mediaset 1) PAY DTT

Diretta Gol Champions League
- ore 20.45, Collegamenti alternati con i campi
- diretta su SKY Supercalcio (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Diretta Calcio2 (mux DTT Mediaset 1) PAY DTT

Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT
= Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR
= Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Simone Rossi
per "Digital-Sat.it

Ultimi Video

Palinsesti TV