Schermaglie (Repubblica) - Vecchioni porta all'Inter ''il sesto titulo''

News inserita da:

Fonte: La Repubblica

S
Sport
  lunedì, 21 febbraio 2011
 00:00
Schermaglie (Repubblica) - Vecchioni porta all'Inter ''il sesto titulo''Il silenzio stampa giallorosso e la fuga di Ranieri cancellano la possibilità di assistere su Sky allo scontro fin ale tra il medesimo Ranieri e Massimo Mauro. Il quale liquida la questione: «Non è un problema di allenatore» .Ma poi finisce subito dopo a contatto con Lotito e nasce una valida alternativa. Mauro dice: «Un Hernanes così chissà quanto potrà fruttare sul mercato». Lotito si inalbera: «Noi compriamo, non vendiamo. E' ora di finirla, il cane morde sempre lo straccione». Mauro: «Il suo è vittimismo da provinciale». Chiude Ilaria D'Amico: «Ci siamo chiariti».

***

Con tempismo fenomenale Alexandre Pato segna il gol vittoria nel momento esatto in cui, a Quelli che il calcio, la gossippara Gabriella Sassone sta per svelare chi è il rossonero per il quale la neo-single Barbara Berlusconi nutre una profonda simpatia.

***

Roberto Donadoni si prende del signore da tutti perché non protesta per il gol nerazzurro e dice anzi in tv che «parlare di quel fuorigioco sarebbe un'inutile dietrologia». Trattandosi di fuorigioco si potrebbe parlare di «davantologia» ma è meglio non esagerare.

***

Continua la sagra degli urlatori a 90° Minuto, ovvero i giornalisti che strillano a ogni servizio come se stessero commentando in diretta. Ma ognuno ha il suo stile. Oggi mettiamo in evidenza Fabrizio Failla che a ogni azione da gol arrota la voce in forma gutturale e cerca di imitare Joe Cocker.

***

Su Sky Mario Sconcerti, antico fan, quasi si commuove nel salutare la vittoria di Vecchioni a Sanremo. Per l'Inter è un'apoteosi, sul sito ufficiale la vittoria del Professore rimane come foto principale per tutto il giorno con Zanetti che espone la maglietta della canzone, viene fatto rilevare che la sera finale il cantautore era vestito di nero e azzurro e la sua vittoria sanremese viene definita "Sesto titulo".

***

Spazio vintage. Anni Ottanta, un Paulo Roberto Falcao che aveva capito tutto in netto anticipo: «Quando arrivi a un certo status nella vita, se vuoi ballare tranquillo devi costruirti un night in casa tua».

***

Massimo Mauro: «Ma Acquafresca è maggiorenne?». Stefano De Grandis: «No, fermo. Non si può più parlare di maggiorenni e minorenni». Massimo Mauro: «Ma no, dai, non pensavo a quello». (Sky Sport)

***

Franco Lauro: «Montali ha detto: noi non facciamo scelte di pancia». Jacopo Volpi: «Sì, era visibilmente imbarazzato».

Antonio Dipollina
per "La Repubblica"

Ultimi Video

Palinsesti TV