Rugby 6 Nazioni 2012: Italia-Inghilterra (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)

Rugby 6 Nazioni 2012: Italia-Inghilterra (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

S
Sport
  sabato, 11 febbraio 2012
 11:00

Rugby 6 Nazioni 2012: Italia-Inghilterra (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)L'RBS 6 Nazioni allo Stadio Olimpico di Roma è finalmente realtà: Italia e Inghilterra (diretta Sky Sport 2, sintesi La7 dalle 19 e differita dalle 00.10 di domenica notte) hanno familiarizzato brevemente con l’impianto che farà da teatro alla seconda giornata del Torneo 2012.

Dopo il rapido sopralluogo svolto poco prima di pranzo dall’Italia, il manager azzurro Troiani, capitan Parisse ed il pilone Castrogiovanni hanno tenuto la classica conferenza stampa della vigilia.

“Giocare in questo stadio davanti a tanta gente per la prima volta nel 6 Nazioni è una grande responsabilità”
ha detto capitan Parisse. “L’Inghilterra è una squadra molto forte, forse qualcuno da per scontato che noi oggi vinceremo ma un successo sarebbe un risultato storico, una sconfitta non sarebbe una catastrofe. Noi dobbiamo rispettare gli inglesi, ma daremo tutto per raggiungere la vittoria per noi stessi e per il nostro pubblico. Vogliamo regalare una grande giornata a noi stessi ed ai nostri tifosi”

“Come un anno fa contro la Francia
– ha proseguito il numero otto azzurro che oggi raggiungerà le trentasette partite da capitano dell’Italrugby – vincere una partita di questo genere darebbe un’enorme spinta al nostro movimento. Nessuno pensava che lo scorso marzo potessimo superare la Francia, oggi invece tutti si aspettano una nostra vittoria oggi: è quello che vogliamo anche noi, quello per cui abbiamo lavorato molto, ma non sarà facile. Di certo questa squadra italiana non va in campo per cercare onorevoli sconfitte ma per fare risultato”.

“Abbiamo lavorato molto sulle rimesse laterali ha detto Parissee oggi speriamo di creare più di un problema agli inglesi in quest’area. A Parigi gioco insieme a Tom Croft, uno specialista delle rimesse laterali che con la maglia della sua Nazionale offre sempre grandi prestazioni: spero che sapremo metterlo in difficoltà”.

“Capitanare l’Italia per me è un onore, ma non mi importano le statistiche, il fatto di essere il capitano più presente nella storia azzurra non è importante per me. Per me è importante il rispetto dei compagni, della squadra, non i numeri”

“I nostri trequarti stanno lavorando per muovere di più al largo, prendere maggiori responsabilità sul campo, lo si è visto già contro la Francia. Più in generale
– ha concluso Parisse – tutti noi stiamo prendendo piacere da questo nuovo modo di giocare, anche noi avanti siamo contenti di questo nuovo piano di gioco e vogliamo essere sempre più efficaci in attacco”.

“Per me quella di oggi sarà una gara speciale
ha detto Castrogiovanni, pilone dei Leicestert Tigers ed MVP del massimo campionato inglese nel 2007 – sarà molto bello sfidare molti compagni di squadra all’Olimpico. Io sto bene in Inghilterra, sono felice, spero di continuare a lungo a giocare in Premiership”.

“Non ho fatto nessuna scommessa con i miei compagni, l’ultima volta che l’ho fatto non è andata troppo bene e so benissimo che, dovesse andare bene oggi, alcuni di loro come Youngs, un poco avari, non pagherebbero mai!”

“Il nuovo gioco che ci sta proponendo Brunel
– ha chiuso la conferenza Castrogiovanni – ci permette di divertirci di più. Certo io come pilone continuo a pensare soprattutto a spingere in mischia, ma se capiterà di avere qualche pallone in più da giocare oggi sarò ben contento di farlo”.

GLI SCHIERAMENTI IN CAMPO ALLO STADIO OLIMPICO DI ROMA (ore 17.00):

Rugby 6 Nazioni 2012: Italia-Inghilterra (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)ITALIA: Masi; Venditti, Benvenuti T., Canale G., McLean; Burton, Gori; Parisse S. (cap), Barbieri R., Zanni; Bortolami, Geldenhuys; Castrogiovanni, Ghiraldini L., Lo Cicero a disposizione: D’Apice, Cittadini, Pavanello A., Bergamasco Ma., Semenzato, Botes, Morisi All. Bunel

Rugby 6 Nazioni 2012: Italia-Inghilterra (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)INGHILTERRA: Foden; Ashton, Barritt, Farrell O., Strettle; Hodgson, Youngs; Dowson, Robshaw (cap), Croft; Palmer, Botha M.; Cole, Hartley, Corbisiero  a disposizione: Webber, Stevens, Parling, Morgan, Dickson, Turner-Hall, Brown all. Lancaster

ARBITRO: Garces (Francia), g.d.l. Clancy (Irlanda), Paterson (Scozia), TMO: Redmond (Irlanda)

I Precedenti della sfida: Giocate 17 - Vittorie Italia 0 - Pareggi 0 - Vittorie Inghilterra 17

IL SEI NAZIONI IN TELEVISIONE:

Rugby 6 Nazioni 2012: Italia-Inghilterra (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)Nel weekend va in scena la seconda giornata del "Sei Nazioni", l'evento di rugby più atteso e importante d'Europa a livello di nazionali, di cui Sky detiene i diritti in esclusiva fino al 2013. Il torneo vede in campo Italia, Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia e Sky garantisce la copertura totale della manifestazione su Sky Sport 2 HD, con la trasmissione in diretta di tutte le  partite in programma, anche in Alta Definizione, a cui si aggiungono approfondimenti e programmi dedicati.

E, per non perdere neppure una meta, un'azione decisiva o rivedere tutte le partite appena disputate, sarà possibile, grazie all'Interattività- attraverso il tasto verde da Sky Sport 2 HD-accedere agli highlights prodotti e aggiornati in tempo reale dal sabato fino al giorno successivo, ai quali si aggiungeranno quelli dei match della domenica disponibili fino a lunedì.

Anche Sky Sport 24 HD seguirà il Sei Nazioni, con aggiornamenti in tempo reale, highlights delle partite, interviste esclusive, risultati e la classifica.

Inoltre, quest'anno, grazie alla nuova applicazione Sky Go sarà possibile vedere in diretta anche sul proprio tablet tutte le partite del 6 Nazioni.

Sky è Host Broadcaster dei due match dell'Olimpico dell'Italia e fornirà a tutto il mondo le immagini delle partite degli azzurri che verranno riprese da ben 14 telecamere, tutte in Alta Definizione; inoltre gli abbonati a Sky Sport potranno cogliere la magia dell'alta definizione grazie anche alla Spider Cam, una speciale telecamera che offrirà in esclusiva le più spettacolari immagini riprese dall'alto.

Dopo la sconfitta contro la Francia, l'Italia è pronta ad ospitare in un Olimpico tutto esaurito i campioni in carica dell'Inghilterra, con 70mila spettatori che proveranno a spingere il XV di Jacques Brunel verso un'impresa che sulla carta appare difficilissima.

Il match di Roma verrà proposto in diretta esclusiva alle ore 17.00 su Sky Sport 2 HD, con un lungo pre partita (alle 16.00) e un ampio dopo match (alle 19.00), con la conduzione di Tania Zamparo, in compagnia di Diego Dominguez, John Kirwan, Andrea De Rossi e Federico Fusetti alla lavagna tattica. Telecronaca di Antonio Raimondi, affiancato nel commento da Vittorio Munari, interviste di Moreno Molla, mentre a bordo campo ci sarà Alessandro Moscardi. Sintesi alle 19.30 e replica integrale alle 23.15 sempre su Sky Sport 2 HD.

E nel corso della partita  sarà possibile vedere all'opera anche i due tecnici mentre assistono al match dalla loro postazione in tribuna. Infatti, una telecamera puntata su Brunel e Lancaster mostrerà in tempo reale come vivono la partita i due CT, tra indicazioni, tensioni, gesti e altro ancora.

Nel pre partita, intervista a Paolo Bonolis, appassionato di rugby, un servizio sull'azzurro Martin Castrogiovanni, che gioca in Inghilterra, nel Leicester, e uno su come lo stadio Olimpico si trasformerà da stadio del calcio a stadio del rugby. Inoltre, Stefano Meloccaro seguirà il viaggio della coppa del Sei Nazioni con il treno dei tifosi, che sabato partirà da Milano con destinazione Roma, ma anche per raccontare, nel pre partita, il "colore" dello stadio Olimpico.

ITALIA-INGHILTERRA IN DIRETTA ANCHE IN 3 DIMENSIONI

PER LA PRIMA PRODUZIONE DI RUGBY DI SKY IN 3D (ANCHE IN PAY PER VIEW)

Italia-Inghilterra non sarà solo un evento di rugby, ma anche un evento per Sky; infatti, oltre a trasmettere la partita in diretta anche su Sky 3D, canale 150, sviluppato in partnership esclusiva con Samsung Smart Tv 3D, quella di sabato sarà la prima produzione di rugby in 3 dimensioni di Sky. Per l'occasione verranno impiegate 7 telecamere, appositamente dedicate alle riprese con questa tecnologia.

La telecronaca sarà affidata a Francesco Pierantozzi, con il commento di John Kirwan. Inoltre, 15 minuti di pre e dopo partita, con collegamenti a bordo campo (anche nel corso dell'intervallo) curati da Simone De Luca, con Alessandro Moscardi che interverrà nella pausa e alla fine del match.

Per la visione del 3D è necessario avere un decoder MySkyHD o SkyHD e, ovviamente, essere in possesso di un televisore 3D e degli appositi occhiali.  Inoltre la partita sarà visibile anche nei Bar Sky dotati di Tv 3D. Su www.sky.it/trovabar è possibile consultare la lista dei bar abilitati.

Il canale Sky 3D è incluso negli abbonamenti che comprendono 5 Channel Pack + 3 Sky Pack, con servizio HD attivo, previa sottoscrizione, ed è disponibile anche per gli abbonamenti annuali ad almeno 1 Sky Pack a soli 5€ in più al mese. Per informazioni chiama il 199.174.172 o visita sky.it/3D. Inoltre, la partita in 3D sarà acquistabile singolarmente anche in pay per view a 10 Euro (codice d'acquisto 400605)

Il weekend del Sei Nazioni si chiuderà la domenica con la rubrica "Azzurro Forte". Con la conduzione di Federica Lodi e la presenza in studio di Jury Chechi, Antonio Rossi e Giovanni Bruno., sarà possibile rivivere il fine settimana del torneo, attraverso gli highlights dei match giocati, le curiosità, le voci dei protagonisti e tanto altro. L'appuntamento con Azzurro Forte è alle ore 19.00 su Sky Sport 2 HD.

I campioni del rugby sono pure sul sito di Sky, all'indirizzo www.sky.it/rugby, anche con uno speciale, arricchito dagli highlights di tutte le partite.


Rugby 6 Nazioni 2012: Italia-Inghilterra (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)LA7 torna in campo con l'Italia nella seconda partita dell'edizione di quest'anno del 6 Nazioni, il torneo rugbystico più antico del mondo, a Roma contro l'Inghilterra.

La sintesi del match della squadra di Jacques Brunel andrà in onda alle 19.00 con il racconto della ‘voce storica' della palla ovale, Paolo Cecinelli, e il commento tecnico di Francesco ‘Checco' Mazzariol, con gli interventi a bordo campo e le interviste di Cristina Fantoni. A mezzanotte l'incontro verrà riproposto per intero.

Sul web, all'indirizzo www.la7.it sarà possibile seguire alle 19.00 la differita dell'incontro, disponibile poi in replica integrale per 7 giorni su www.la7.tv. Su www.rugby.la7.it spazio anche agli approfondimenti, le immagini, clip inedite e il blog di ogni gara.

Ultimi Palinsesti