F1 Russia 2015, Gara (diretta Sky Sport F1 HD e differita Rai 2 / HD)

F1 Russia 2015, Gara (diretta Sky Sport F1 HD e differita Rai 2 / HD)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  domenica, 11 ottobre 2015
 07:00

F1 Russia 2015, Gara (diretta Sky Sport F1 HD e differita Rai 2 / HD)Il solito dominio Mercedes in qualifica (diretta Sky Sport F1 HD e differita Rai 2 / HD) e il pauroso incidente capitato a Carlos Sainz Junior sulla sua Toro Rosso. Eccolo qui, tra sport e tragedia sfiorata, il sabato della Formula a Sochi che ha disegnato la griglia di partenza del Gran Premio di Russia, dove la Ferrari di Sebastian Vettel e quella di Kimi Raikkonen partiranno rispettivamente quarta e quinta con la speranza di ridurre il gap in gara con le stelle d'argento.

In pole position scatterà un redivivo Nico Rosberg capace di battere il compagno e rivale per il Mondiale, Lewis Hamilton. Qualifiche sul circuito di Sochi condizionate pesantemente, soprattutto per quanto riguarda il lavoro dei team, da quanto accaduto nel bel mezzo delle terze e ultime prove libere alla Toro Rosso guidata da Sainz, figlio dell'ex campione di Rally. Lo spagnolo ha perso il controllo della sua vettura andandosi a schiantare violentemente contro le barriere alla curva 13 mettendo in ansia il tutto il Circus per una decina di minuti, il tempo impiegato dai soccorritori per tirar fuori il pilota dalla vettura incastrata a bordo pista. Uno schianto che ha fatto rivivere per un attimo il terrore provato con l'incidente costato la vita in Giappone a Jules Bianchi lo scorso anno. Brutti pensieri svaniti fortunatamente quasi subito con le prime immagini del pilota portato via in barella ma in grado di fare il segno dell'okay con il pollice verso l'alto. E solo qualche ora dopo con le prime immagini su twitter di un sorridente Carlos Sainz Junior dal letto d'ospedale e altre notizie confortanti (nessuna lesione in base alla Tac) hanno fatto tirare un bel sospiro di sollievo. E mentre il Circus scacciava via i fantasmi del dramma accaduto a Bianchi, sul circuito di Sochi partivano regolarmente le qualifiche che hanno regalato l'ennesima prima fila della stagione alle Mercedes con le Ferrari meno vicine del previsto alle Stelle d'argento.

Vettel ha provato fino all'ultimo giro ad entrare nella top-3 della griglia del GP di Russia, mancando l'obiettivo per soli 53 millesimi di secondo a vantaggio della Williams di Valtteri Bottas.

«Credo che sia decisamente possibile lottare con le Williams - ha detto il pilota tedesco al termine delle prove ufficiali - credo che abbiamo un'ottima macchina e sono molto fiducioso a dire il vero per domani. Quanto alle Mercedes, credo siano avanti di circa un secondo o qualcosa del genere, penso che domani saremo molto più vicini e vedremo cosa riusciremo a fare. Se ci sarà l'opportunità - aggiunge Vettel - sicuramente dovremo coglierla, ma sarebbe stata certamente più facile se fossimo stati più vicini di una posizione. Pensavo che il gap fosse più piccolo, credo lo sarà domani, potremo fare una buona gara lottando con le Williams, e proveremo a dare del filo da torcere alle Mercedes.Ovviamente sarebbe stato più facile se fossimo stati un pò più vicini alla pole position, ma domani vedremo. Per oggi, la cosa più importante è che Carlos stia bene».

F1: GP RUSSIA, LA GRIGLIA DI PARTENZA

  • Prima fila: 1. Nico Rosberg (Ger) Mercedes 1'37''113; 2. Lewis Hamilton (Gb) Mercedes +0''320;
  • Seconda fila: 3. Valtteri Bottas (Fin) Williams +0''799; 4. Sebastian Vettel (Ger) Ferrari +0''852;
  • Terza fila: 5. Kimi Raikkonen (Fin) Ferrari +1''235; 6. Nico Hulkenberg (Ger) Force India +1''546;
  • Quarta fila: 7. Sergio Perez (Mex) Force India +1''578; 8. Romain Grosjean (Fra) Lotus +1''674;
  • Quinta fila: 9. Max Verstappen (Ola) Toro Rosso +1''811; 10. Daniel Ricciardo (Aus) Red Bull +2''615;
  • Sesta fila: 11. Daniil Kvyat (Rus) Red Bull +2''101; 12. Felipe Nasr (Bra) Sauber +2''210;
  • Settima fila: 13. Jenson Button (Gb) McLaren +2''650; 14. Pastor Maldonado (Ven) Lotus +2''698;
  • Ottava fila: 15. Felipe Massa (Bra) Williams +2''782; 16. Marcus Ericsson (Sve) Sauber +3''547;
  • Nona fila: 17. Will Stevens (Gb) Manor +6''580; 18. Roberto Merhi (Spa) Marussia +6''691;
  • Decima fila: 19. Fernando Alonso (Spa) McLaren +3''031; 20. Carlos Sainz Jr. (Spa) Toro Rosso. 

F1 Russia 2015, Qualifiche (diretta Sky Sport F1 HD e differita Rai 2 / HD)Il Gran Premio di Russia scatta in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD (canale 207) e sui 5 canali del mosaico interattivo in Alta Definizione. Tornano anche GP2 e GP3.

 TEMI CALDI DEL WEEKEND Sebastian Vettel cerca il poker di vittorie in una stagione che ha visto rinascere le aspettative della Ferrari, sempre competitiva con un obiettivo su tutti: ostacolare la corsa al titolo mondiale della Mercedes. E’ la seconda edizione del GP di Russia, si corre all’interno del parco olimpico, che solo due anni fa ha ospitato i Giochi. Un anno fa la doppietta Mercedes. Ecco i concetti chiave su cui si concentrerà il racconto di questo weekend:    

  • Da metà stagione ad oggi, Hamilton e Vettel hanno fatto gli stessi punti. Confrontiamo i due piloti e iniziamo a ragionare sul 2016. La sfida per il mondiale passa da questi due piloti.
  • Il confronto e il rapporto tra i leader dei team e i loro compagni di squadra. Hamilton e la sua personalità hanno schiacciato Rosberg. Che atmosfera c’è oggi tra Vettel e Raikkonen? E cosa succede negli altri team?
  • Trattative, sgarbi, evoluzioni e motori da GP2. Power units mai come oggi al centro dell’attenzione. Cosa c’è all’orizzonte?
  • Mercato: restano ormai poche le squadre a dover confermare o cambiare i piloti. Alcune dovranno anche lanciarsi nel disegno di una nuova vettura.

COPERTURA COMPLETA, APPROFONDIMENTI E SPECIALI SU SKY – In programma un fine settimana ricchissimo. Oltre alle sessioni in pista, Sky Sport F1 HD dedica ampio spazio a rubriche e speciali. In particolare:      

  • L’uomo nel mirino sarà Romain Grosjean: Il suo passaggio al Team Haas lo indirizza verso Maranello.
  • Daniil Kvyat introdurrà il Gran Premio di Russia.
  • Intervista social a Kimi Raikkonen, “Iceman” e non solo.
  • Russia: natura da scoprire sulle montagne olimpiche del 2014
  • Il “Mistero di Turrini” ci racconta cosa lega Enzo Ferrari a Stalin. Una Russia sconosciuta.

IL GP RUSSIA SU SKY SPORT F1 HD (8 - 11 Ottobre 2015) 

DOMENICA LA GARA ALLE 13 Domenica 11 ottobre la giornata inizia alle 7.55 con gara 1 di GP3 e prosegue alle 9 con la Sprint Race della GP2, a seguire alle 10.25 gara 2 di GP3. Alle 11.25 il Paddock Live introduttivo alla gara, che guiderà gli appassionati fino al via, alle 13, in esclusiva live sul canale 207 e sui canali del mosaico interattivo in HD. Seguirà il post gara (dalle 15) e alle 15.30 “Paddock Live Ultimo Giro”, con le domande da casa attraverso i canali Social di Sky Sport F1 HD. La gara sarà trasmessa in replica anche alle 16.30. Alle 19, appuntamento con Fabio Tavelli e i suoi ospiti – tra cui Leo Turrini - in Race Anatomy.

LA SQUADRA DEL RACCONTO -Le telecronachedella F1 sono affidate a Carlo Vanzini, mentre al commento c’è Marc Gené. Per i commenti nel Paddock, accanto a Federica Masolin, ci sono Jacques Villeneuve e Davide Valsecchi, oltre alla firma di Autosprint Roberto Chinchero. Inviata ai box Mara Sangiorgio, per le interviste ai protagonisti. Lucio Rizzica racconta insieme a Marcello Puglisi la GP2 e la GP3, mentre Massimo Discenza e Alessandra Neri saranno al microfono della Porsche Super Cup. Le grafiche tridimensionali sono di Fabiano Vandone, per i dettagli tecnici all’interno dello Sky Box, lo studio che svela i segreti dell’aerodinamica attraverso la “realtà aumentata”.

GLI AC/DC CANTANO LA F1 - Continua la stagione rock con la sigla firmata dagli AC/DC che accompagna tutti gli appuntamenti live dei weekend di gara: "Sweet Candy", singolo tratto dall'ultimo album in studio intitolato "Rock Or Bust", disco di platino in Italia.

SOCIAL E DIGITAL - Gli appassionati di motori possono vivere l'adrenalina dei weekend di gara anche attraverso il canale ufficiale di Sky Sport F1 HD (fb.com/SkySportF1HD e @SkySportF1HD), interamente dedicato al racconto live, all'approfondimento e all'interazione sui principali temi del Mondiale. Appuntamento fisso con le rubriche social Cabina Aperta, per interagire direttamente con la cabina di commento, e Ultimo Giro, per approfondire quanto successo in pista subito dopo le gare. Tutto questo con l'hashtag #SkyMotori. La pagina web Sky Sport F1 HD è on line all'indirizzo skysporthd.it/f1,ottimizzata per tutti gli smartphone e ricca di informazioni dedicate al mondo della F1. Tutto il Mondiale in tempo reale con notizie, live commentary, approfondimenti, fotogallery e video esclusivi.   Si torna in pista anche con FantaGP: il fantagioco gratuito ha una nuova veste grafica e la possibilità di schierare una Fantasquadra per il Mondiale 2015.

L'OFFERTA MOTORI 2015 DI SKY SPORT - La grande offerta motori della piattaforma Sky non si esaurisce con la già ricca programmazione dei due canali tematici, Sky Sport MotoGP HD e Sky Sport F1 HD. Su Sky, infatti, oltre al Motomondiale e alla Formula 1, è possibile assistere a tutti i campionati più importanti del motorsport. A partire dalla IndyCar e dal Ferrari Challenge, in esclusiva su Sky Sport. Inoltre, sui canali Eurosport ed Eurosport 2 (canali 210 e 211), oltre alla leggendaria 24 Ore di Le Mans ci saranno il Mondiale Superbike, il Mondiale Motocross, il FIA World Touring Car Championship, il Mondiale Endurance FIM, l'ERC di Rally e lo Speedway. Senza dimenticare il World Rally Championship in esclusiva su Fox Sports HD.

IL PALINSESTO SU SKY SPORT F1 HD - Twitta con #SkyMotori

Articolo di Simone Rossi - Digital-News.it 

DOMENICA 11 OTTOBRE 2015

  • Ore 07:55: GP3 - Gara 1 (diretta)
  • Ore 09:00: GP2 - Sprint Race (diretta)
  • Ore 10:25: GP3 - Gara 2 (diretta)
  • Ore 11:25: Paddock Live Gara (diretta)  
    in replica alle ore 16:00, 20:00
  • Ore 13:00: F1 - Gara (diretta) tasto verde per mosaico interattivo HD  
    altra replica integrale alle ore 16:30, 03:00
    in sintesi di 60 minuti alle ore 20:30, 23:00, 01:00 
  • Ore 15:00: Paddock Live Post Gara (diretta)
  • Ore 15:30: Paddock Live Ultimo Giro (diretta)
    in replica integrale alle 18:30, 21:30
  • Ore 19:00: Race Anatomy F1 (diretta)
    in replica integrale alle 22:00, 00:00, 02:00, 05:00

F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX e marchi associati sono marchi registrati da Formula One Licensing BV, una società del gruppo Formula One

IL SABATO DELLA F1 SUI CANALI RAISPORT

 F1 Belgio 2015, Qualifiche (diretta Sky Sport 1 / F1 HD e differita Rai 2 / HD)Lo spettacolo e le emozioni del Mondiale di Formula Uno 2015 sono un'esclusiva in chiaro delle reti Rai.

Fino al termine della stagione, RaiSport è pronta ad offrire agli appassionati di automobilismo una ricca programmazione dedicata agli appuntamenti del Mondiale. La trasmissione completa di tutti i Gran Premi in calendario, le rubriche per approfondire e analizzare i temi del campionato e una squadra composta da giornalisti e opinionisti di grande esperienza.

Rinnovato l’impegno Rai sulla F1 con la trasmissione di 9 gare live (Cina, Montecarlo, Gran Bretagna, Ungheria, Italia, Singapore, Stati Uniti, Brasile e Abu Dhabi) e 11 in differita (Australia, Malesia, Bharain, Spagna, Canada, Austria, Germania, Belgio, Giappone, Russia e Messico). Tra prove libere, qualifiche e gara, oltre 100 ore di messa in onda sui canali free  Rai1, Rai2, Raisport 1 e 2, RaiHD, sul web, tablet e smartphone.

Confermate tutte le rubriche dedicate: da 'Pit Lane' per la sessione di qualifiche il sabato su Rai2 e RaiHD, a 'Pole Position' la trasmissione per vivere i pre e post gara a pochi  minuti dal gran premio della domenica su Rai1, Rai HD e da quest'anno anche su RaiSport 1 per un'anteprima ancora più ricca e 'Numero Uno' (il giovedì in terza serata su Rai2 e il  venerdì alle 20.30 su RaiSport1) per rivivere le emozioni del mondiale con approfondimenti e interviste esclusive ai protagonisti.

Per i 9 Gp che verranno trasmessi in diretta, tutti gli approfondimenti giornalistici su prove libere, qualifiche e gara, saranno “live” dalla pista con analisi tecniche e moviole curate dai nostri commentatori tecnici Ivan Capelli, Giancarlo Bruno, Giorgio Piola e Pino Allievi.

Le rubriche saranno condotte da Franco Bortuzzo. Le telecronache dei gran premi saranno affidate a Gianfranco Mazzoni, supportato dal commento tecnico di Ivan Capelli, Giancarlo Bruno, Giorgio Piola e dalle interviste di Ettore Giovannelli e Stella Bruno. Team leader e curatore dei programmi sarà il Vicedirettore di RaiSport Marco Franzelli.

Gli eventi per mancanza dei diritti internazionali saranno criptati da Rai. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu.

LA PROGRAMMAZIONE DEL WEEKEND DI GARA:

Domenica 11 Ottobre 2015

  • ore 21.00 - 21.10: Pole Position (differita su Rai 2 e Rai HD)
  • ore 21.10 - 23.00: Gara (differita su Rai 2 e Rai HD)

Articolo a cura di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Palinsesti