Mondiali Russia 2018 su Mediaset, le prime informazioni sul palinsesto televisivo

Mondiali Russia 2018 su Mediaset, le prime informazioni sul palinsesto televisivo

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  venerdì, 23 marzo 2018
 18:05

Mondiali Russia 2018 su Mediaset, le prime informazioni sul palinsesto televisivoStasera la Nazionale Italiana sarà in campo allo stadio Etihad di Manchester in Inghilterra per una prestigiosa amichevole contro l'Argentina gà fissata molti mesi fa prima dell'inaspettato ko contro la Svezia nel doppio confronto valido come playoff di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, in programma dal 14 Giugno al 15 Luglio.

Assente dunque l'Italia (a distanza di 60 anni dalla precedente occasione) dalla più importante competizione per nazionali che si disputa ogni 4 anni, proprio oggi sono cominciate a trapelare alcune informazioni circa la copertura televisiva del torneo che per la prima volta non sarà trasmesso dalla Rai ma da Mediaset che a fine dicembre ha acquisito i diritti per trasmettere tutte le partite in esclusiva assoluta per qualsiasi piattaforma distributiva.

Russia 2018 sarà la prima edizione del torneo iridato a 32 squadre dove tutte le 64 partite saranno trasmesse in chiaro da un unico broadcaster. Le edizioni 1998 e 2002 che pure furono trasmesse solo dalla Rai 8 match furono emessi solo in differita, mentre nei tornei 2006, 2010, 2014 si è verificata la suddivisione free/pay con 25 gare su Rai e il pacchetto completo a pagamento su Sky Sport. Tornando alla kermesse russa, le potenzialità riflesse sull'audience televisivo alla vigilia sono notevoli in primis perchè tutte le partite si disputano in orari europei: 14, 16, 17, 20 con ben 22 partite nella fascia oraria (20-22) e nessuna partita in orario notturno al contrario di come avvenne in alcune occasioni ad esempio 4 anni fa. Mediaset stima che questa situazione favorevole faccia crescere l'audience media delle gare che si giocano della fascia 20-22 del 35% rispetto all'edizione 2014.

Dal lato editoriale, le 64 partite saranno divise su quattro reti gratuite del gruppo: Canale 5 (21 partite), Italia 1 (35 partite), Canale 20 (8 partite) e Mediaset Extra (64 partite). In particolare su quest'ultimo saranno trasmesse tutte le partite già in onda sui "canali principali" con la possibilità di seguire anche il commento in lingua originale e quello ironico della Gialappa's Band nelle partite di prime time, quella inaugurale e le finali.

Si parte dunque giovedì 14 Giugno alle ore 17 in diretta dallo stadio di Luzhniki di Mosca con il primo incontro Russia-Arabia Saudita che sarà trasmesso da Canale 5. Nella prima fase saranno 4 i match trasmessi dall'ammiraglia Mediaset, oltre alla già citata gara saranno visibili: Portogallo-Spagna (venerdi 15 ore 20), Brasile-Svizzera (domenica 17 ore 20), Argentina-Croazia (giovedi 21 ore 20), Germania-Svezia (sabato 23 ore 20). Tutte le altre gare della prima fase saranno trasmesse da Italia 1. Nella terza giornata della fase a gironi, per non perdersi nulla le dirette si sdoppiano: su Italia 1 il match principale, sul canale 20 l'altro match. La fase finale ad eliminazione diretta in programma dal 30 Giugno al 15 Luglio che porterà alla determinazione nei Campioni del Mondo 2018 sarà interamente proposta da Canale 5.

Mondiali Russia 2018 su Mediaset, le prime informazioni sul palinsesto televisivo

Mondiali Russia 2018 su Mediaset, le prime informazioni sul palinsesto televisivo


 
Mediaset Extra sarà dal 13 Giugno al 15 Luglio invece completamente dedicato al torneo: oltre alle dirette e le repliche delle partite in lingua originale e/o Gialappa's sono previste delle produzioni originali in diretta come Buongiorno Mosca (alle 8), Mattina Mondiale (alle 10) ma anche la rubrica quotidiana dedicata al calciomercato, degli approfondimenti dei presentazione delle varie nazionali oltre ai magazine ufficiali del torneo e la riproposizione dei film ufficiali delle precedenti edizioni del torneo.

 Mondiali Russia 2018 su Mediaset, le prime informazioni sul palinsesto televisivo

Articolo a cura di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Video

Palinsesti TV