Riparte la Serie A su DAZN e Sky, novità su prezzi e modalità visione

Riparte la Serie A su DAZN e Sky, novità su prezzi e modalità visione

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Sport
  venerdì, 12 agosto 2022
 12:06

Riparte la Serie A su DAZN e Sky, novità su prezzi e modalità visione Non cambia la titolarità dei diritti di trasmissione delle partite, con lo spezzatino che costringerà ad acquistare più abbonamenti per vedere tutta l'offerta, ma arrivano ritocchi sui prezzi e sulle modalità di visione. La stagione calcistica al via sabato 13 agosto porta con sé non solo novità di mercato, ma anche qualche cambiamento anche sul fronte televisivo. Dazn continuerà a trasmettere 7 gare a giornata in esclusiva e 3 gare in co-esclusiva con Sky, essendosi aggiudicata i diritti per il periodo 2021-2024.

Cambiano, però, le offerte che si dividono in Dazn Standard, che non permette di usufruire dell'abbonamento in contemporanea con una linea Internet differente e consente di associare un massimo di 2 dispositivi al prezzo di 29.99 euro al mese, e Dazn Plus, che permette di associare fino a 6 dispositivi e di guardare i match in contemporanea da luoghi e linee differenti al prezzo di 39.99 euro. Una nuova politica commerciale dunque per limitare gli abbonamenti condivisi, già nel mirino dell'emettente nella scorsa stagione.

Principale novità dell'anno è che, grazie ad un recente accordo, dall'8 agosto l'app Dazn è disponibile su Sky Q e per gli abbonati Sky c'è la possibilità di aderire ad una specifica offerta per vedere sul decoder Sky il canale Zona Dazn. Con gli abbonamenti alle due le offerte sarà possibile vedere quasi tutto il calcio, tra serie A e Coppe europee. Sky Sport garantisce oltre alla Champions anche Europa e Conference League. Infinity Plus offre la Champions. A entrambe manca una partita della massima competizione europea del mercoledì: per vedere anche quella è necessario abbonarsi ad Amazon Prime Video che dal 15 settembre costerà 4.99 euro al mese dai 3.99 della scorsa stagione.

Sky propone più di 800 partite live, tra Premier League, Bundesliga, Ligue 1, oltre naturalmente alla Serie A e alla Serie B. Poi la Champions League (con 121 incontri a stagione su 137), l'Europa League e la Conference League (con tutti i match di entrambi i tornei). Novità della stagione è l'arrivo di Giorgio Chiellini nella squadra di commentatori. Confermati gli studi della Serie A: il sabato sera «Sky Calcio l'Originale», condotto da Alessandro Bonan. La domenica a pranzo Giorgia Cenni guiderà la «Casa dello Sport day» per approfondire i temi del match delle 12.30; sarà invece Federica Masolin, con Fabio Tavelli, ad accompagnare il pubblico negli anticipi del venerdì sera o nei posticipi del lunedì all'interno della «Casa dello Sport night». La domenica sera, il weekend calcistico si chiude con Fabio Caressa e il suo «Sky Calcio Club». Novità all'interno del programma, tutte le immagini della giornata di Serie A e gli «SkyLights» del posticipo della domenica già a partire dalle 22.50. Altra novità della stagione, ogni domenica dalle 18.30 alle 19.30 su Sky Sport 24 Sara Benci condurrà «L'ora dei gol», la trasmissione dedicata ai gol della Serie A, con la «Gol Collection» anche delle partite delle 15, gli «SkyLights» delle partite giocate fino a quel momento.

Resta in campo anche TimVision, pur avendo perso l'esclusiva per Dazn dopo l'accordo con Sky. La piattaforma trasmetterà comunque tutta la Serie A, in un pacchetto che comprende anche la Champions di Infinity+.

Novità anche sul fronte «musicale». Tim e Lega Serie A lanciano le nuove sigle che accompagneranno le partite e i programmi televisivi. Caratterizzate dal claim 'Connessi da un'unica passione', le sigle celebrano, con immagini di ieri e di oggi e i colori di tutte e venti le squadre, la passione dei tifosi e il legame che dura da 25 anni tra Tim e Lega Serie A.

Ultimi Palinsesti