Notizie, Palinsesti Calcio TV, Recensioni, Video. Forum e Social. Sky Italia, DAZN, Rai, Mediaset, Amazon Prime, Tivusat. Scopri di piu su Digital-News.it!
Lega Serie A e RDS 100% Grandi Successi annunciano nascita della Radio TV

Lega Serie A e RDS 100% Grandi Successi annunciano nascita della Radio TV

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sport
  lunedì, 24 aprile 2023

Dall’inizio della prossima stagione calcistica on air dalle 07 alle 24, tutti i giorni,
una programmazione di informazione sul campionato e i suoi protagonisti,
con spazio ai personaggi e alle vicende della Serie A TIM.

Lega Serie A e RDS 100% Grandi Successi annunciano la nascita della Radio-TV della Lega Serie A, la nuova emittente radiovisiva della Serie A che, del prossimo campionato, trasmetterà in modalità digitale DAB e IP. La Radio-Tv trasmetterà, 7 giorni su 7, dalle sette del mattino a mezzanotte, un ricco palinsesto dedicato al campionato di calcio della massima serie italiana e ai suoi protagonisti con contenuti realizzati ad hoc. L’accordo prevede anche la realizzazione di un editoriale quotidiano di 100” che andrà in onda su RDS 100% Grandi Successi e su tutti i canali della piattaforma RDS con un’audience raggiungibile di 8,5 milioni di persone.

«La decisione della Lega Serie A di far partire, con l’inizio della prossima stagione, un proprio canale radio-tv, in tecnologia Dab e web, rappresenta il primo passo verso la creazione del possibile canale ufficiale per la trasmissione delle partite live che potrebbe prendere vita dal 1 luglio 2024 - ha affermato l'Amministratore Delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo-. Ringrazio tutte le aziende che hanno partecipato al bando e soprattutto RDS per aver creduto, insieme a noi, in questo progetto industriale. Siamo da tempo una media company capace di realizzare la produzione delle partite, mentre dalla stagione prossima, grazie a una redazione dedicata, realizzeremo un vero e proprio palinsesto di intrattenimento radio e tv per oltre 12 ore originali al giorno».

«È una grandissima soddisfazione essere stati scelti dalla Lega Serie A come partner per la realizzazione di questo importantissimo progetto radiovisivo. Metteremo a disposizione della Lega tutto il nostro know how creato in 45 anni di esperienza sul campo andando anche ad arricchire la nostra programmazione con lo sport più amato dagli italiani per una radio sempre più di evasione ed esperienze.dichiara il Cav. Eduardo Montefusco, Presidente di RDS 100% Grandi Successi.Questo annuncio arriva dopo un 2022 ricco di soddisfazioni ed una crescita d’ascolto in tutte le fasce orarie con incrementi nel quarto d’ora medio (AQH) annuale del +18,9%. Desidero esprimere un ringraziamento speciale a tutto il team RDS che ha lavorato per l’affidamento del bando e che collaborerà con la Lega per lo sviluppo del nuovo canale Radio-TV con programmazione di qualità e un mix di innovazione e sostenibilità».

La Lega Serie A organizza, su delega regolamentare della FIGC e secondo l’ordinamento e il formato da questa previsto, le seguenti competizioni sportive, alle quali partecipa una pluralità di Società Sportive secondo le modalità e le durate previste dagli appositi regolamenti: Campionato di Serie A, Coppa Italia, Supercoppa Italiana, Campionato Primavera 1 e sue eventuali successive evoluzioni, Coppa Italia Primavera, Supercoppa Primavera, delle quali stabilisce i calendari e fissa date e orari.

Nell’ambito della Procedura, la Lega Service intende individuare il Soggetto al quale conferire, per specifiche capacità e comprovata esperienza nel settore, l’incarico esclusivo per la fornitura dei servizi tecnici e commerciali, connessi o relativi alla realizzazione del Canale Radio come di seguito specificati, e un mandato esclusivo per la Raccolta Pubblicitaria dello stesso come dettagliato in seguito. Presupposto indefettibile della collaborazione è l’autonoma determinazione della Lega Service di procedere alla costituzione del Canale Radio. Si precisa che Lega Service sarà pertanto libera di interrompere la Procedura di cui al presente Invito in ogni momento e senza che questo comporti alcuna conseguenza con riferimento agli Interessati e/o agli Offerenti, neppure sotto il profilo dell’affidamento.

Lega Service è una società partecipata al 75% dalla Lega Serie A e che offre servizi a quest’ultima sulla base di una convenzione per la fornitura di servizi generali e che intende, previo ottenimento delle necessarie licenze e autorizzazioni da rilasciarsi da parte del MISE nonché dell’acquisizione del canale DAB, sviluppare il Canale Radio ufficiale della Lega Serie A. Lega Service, così come Lega Serie A, opera in posizione di autonomia privata e gode di autonomia organizzativa e amministrativa.

Oggetto della Procedura è il canale radio-tv con tecnologia sottostante digitale DAB - Digital Audio Broadcasting, con fruizione su Radio DAB, Web-Radio, Web-TV, App, sito web ufficiale della Lega Serie A ed eventualmente in radiovisione tramite ritrasmissione su piattaforma DTT “Digital Terrestrial Television” e/o DTH “Direct to Home” da valutarsi in base al ricevimento di Manifestazioni di Interesse o Proposte che contemplino anche tale modalità di ritrasmissione, basato su un Palinsesto e/o catalogo e comprende:

  • a) Programmazione giornaliera per ogni giorno della settimana (24/7) focalizzata sulle Competizioni;
  • b) Contenuti Live, repliche e podcast ogni giorno della settimana dalle ore 7:00 alle ore 24:00;
  • c) Trasmissione di Repliche e podcast ogni giorno della settimana dalle ore 24:00 alle ore 7:00;
  • d) Realizzazione di trasmissioni dedicate alle varie Competizioni;
  • e) Realizzazione di speciali dedicati agli Eventi della Lega Serie A;
  • f) Trasmissione di notiziari;
  • g) Realizzazione di podcast dedicati ai protagonisti della Serie A;
  • h) Approfondimenti sulle attività della Lega Serie A;
  • i) Trasmissione Immagini Salienti e Immagini Correlate delle Competizioni secondo gli embarghi stabiliti per i Canali Digitali Ufficiali di Lega nei relativi Inviti a presentare Offerte per le Competizioni e nel rispetto del Decreto e del Diritto di Archivio, salvo eventuali ritrasmissioni su piattaforme DTT “Digital Terrestrial Television” e/o DTH “Direct to Home” per le quali verranno applicati embarghi differenti che saranno comunicati nel caso specifico.

Attiva DAZN

Ultimi Palinsesti