Il Capodanno su Rai1 e il cronometro in anticipo di 5 secondi (con video)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

T
Televisione
  sabato, 01 gennaio 2011
 00:00

Il Capodanno su Rai1 e il cronometro in anticipo di 5 secondi (con video)Con il passaggio verso la televisione digitale siamo già in parte abituati a dei piccoli ritardi a secondo che si guardi i canali tv in analogico, via satellite oppure sul DTT.

Ce ne accorgiamo spesso durante le partite di calcio quando in alcuni casi il "rumore del gol" arriva dalle case dei vicini fuori sincronia rispetto al nostro televisore.

Quanto accaduto però ieri sera durante il tradizionale show di fine anno su Rai1 "L'anno che verrà" in diretta dal piazzale Fellini di Rimini non è certo dovuto alla nuova tecnologia e dunque è da classificarsi come una clamorosa gaffe.

Sono le 23.59. Dopo lo spot di auguri dello sponsor e il saluto di Mara Venier, appare sullo schermo un cronometro dove si indica che mancano 34 secondi alla mezzanotte ma Pino Insegno (in anticipo di 5 secondi) inizia il suo countdown da "-29" seguito dal pubblico di Rimini ormai già festante.

A -21 due conduttori forse si rendono conto che non sono sincronizzati e infatti Mara Venier esclama un "Noooo" ma Insegno non la segue e continua il conto alla rovescia sempre con 5 secondi in anticipo.

Gli ultimi dieci secondi sono scanditi con un numero grande a tutto schermo anche sui monitor di servizio sul palco e forse proprio in quel momento Insegno si accorge di essere davvero troppo in anticipo e si ferma imbarazzato. 

Prende la parola velocemente la Venier che riscandisce nuovamente gli ultimi 5 secondi tra la urla della piazza che non si rende più conto di cosa sta succedendo.

Poi arriva finalmente la scritta "Buon 2011" che sancisce ufficialmente l'avvio del nuovo anno tra i coriandoli che invadono il palco e le consuete scene di brindisi e trenini a cui siamo abituati in queste occasioni.

Inutile dire come proprio nell'occasione in cui la precisione dell'orario fosse uno degli elementi importanti, questo problema abbia disorientato gli oltre 9 milioni e mezzo di telespettatori che seguivano trepidanti su Rai 1 l'arrivo della mezzanotte come dimostra il video a margine di quest'articolo.

Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Ultimi Video

Palinsesti TV