Digital-News.it Logo

Eurispes CoRiS Sapienza: informazione di prima serata nell’anno del Covid-19

News inserita da: Simone Rossi (Satred)

Fonte: Digital-News (com.stampa)

T
Televisione

Eurispes CoRiS Sapienza: informazione di prima serata nell’anno del Covid-19A chiusura d’anno, l’Osservatorio Tg Eurispes-CoRiS Sapienza propone un’analisi sul pubblico delle edizioni di prime time dei Tg delle 7 Reti generaliste (Tg Rai, Mediaset e La7) effettuando una comparazione tra il 2019 e il 2020.

L’informazione ha profondamente risentito degli effetti della pandemia tanto da poter parlare di “un’anomalia” dell’andamento dei dati. L’incremento dell’audience media dell’informazione di serata rispetto al 2019, contrasta infatti quell’emorragia di ascolti che negli ultimi anni ha sensibilmente ridotto il pubblico del prime time, come quello complessivo della Tv generalista. Che sia proprio la pandemia da Covid-19 all’origine di questa iversione di tendenza è dimostrato dal fatto che ancora nel mese di gennaio 2020 si registrava un calo di circa 400mila teleutenti rispetto all’anno precedente.

Come atteso, l’aumento maggiore di ascolti si è registrato nei mesi di marzo ed aprile, con una crescita del 48% e del 52% rispetto al pubblico del medesimo periodo del 2019. Una tendenza che si è riproposta in buona misura anche durante la seconda ondata (ottobre-dicembre), con crescite in termini di pubblico tra il 18% ed il 32% rispetto al 2019; lo stesso è avvenuto, in misura assai minore, nei mesi estivi, con una audience media sempre superiore rispetto al 2019 nonostante l’assenza di limiti d’orario o di circolazione.

In numeri assoluti, l’utenza media dei Tg del prime time è cresciuta nei mesi primaverili di oltre 7,5 milioni di spettatori (7,62 in marzo e 7,51 in aprile), raggiungendo un pubblico di più di 23 milioni di teleutenti. Significativa la crescita anche nei mesi autunnali, con novembre e dicembre che superano l’audience di maggio in termini sia di pubblico sia di audience rispetto al 2019.

Per ritrovare analoghi livelli, bisogna tornare indietro di 10 anni, in una fase in cui la televisione generalista era ancora la regina incontrastata dell’informazione nazionale. Anche nel confronto con il periodo analogo del 2011, il pubblico del lockdown supera, nei mesi di marzo ed aprile, di 1,4 e 3,1 milioni l’audience media di 10 anni fa

Per quello che riguarda i record assoluti, il picco di pubblico per l’informazione televisiva 2020 si è registrato domenica 22 marzo – giorno della firma del Dpcm che imponeva il blocco alle attività produttive non essenziali –, con una platea di oltre 27 milioni di spettatori: una crescita di 8,5 milioni rispetto alla serata dell’informazione più seguita del 2019, ossia quella di venerdì 18 gennaio, data del varo delle principali misure economiche del “Governo Conte 1” (Quota 100 e Reddito di Cittadinanza).

Nei mesi di marzo e aprile la programmazione Rai ha riscontrato un aumento medio di audience del +34,6%; di contro, le edizioni serali di Tg1, Tg2 e Tg3 sono cresciute, mediamente, del 50,3%. Ancora maggiore il risultato per l’informazione di prime time Mediaset, che guadagna un 52% di audience rispetto all’aumento del 34,7% delle 3 reti. Particolare attenzione merita la crescita di ascolti dell’intera rete La7, pari ad un +46,2% rispetto all’anno precedente.

La prima fase della pandemia ha generato un impatto maggiore sul pubblico dell’informazione di prime time. I risultati, pur consistenti nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, risultano fortemente ridimenzionati rispetto ai picchi della prima fase.

Il Tg3 si dimostra, in proporzione, la testata che ha guadagnato di più, registrando una marcata crescita anche nel secondo semestre 2020, fase in cui le altre testate registrano incrementi più limitati.

I temi del prime time nell’anno del Covid-19 monitorati dall’Osservatorio Tg Eurispes-CoRiS Sapienza

Secondo i dati dell’Osservatorio Tg Eurispes – CoRiS Sapienza, nel primo semestre 2020[1] le notizie sul Covid-19 sono state il principale argomento d’apertura dei Tg di prima serata, raccogliendo quasi il 64% delle prime pagine (662 aperture sulle 1.042) ed il 39,7% dei titoli (2.743 su 6.900) delle testate tele giornalistiche di Rai, Mediaset e La7.

Dopo la parentesi estiva, con l’allentamento delle misure restrittive e la riduzione della percezione dello stato di emergenza sanitaria, nella seconda parte dell’anno i livelli d’attenzione sopra menzionati sono tornati “oltre il livello di guardia”. Nei Tg del terzo quadrimestre (settembre-dicembre), le notizie sul Covid hanno ottenuto oltre il 54% delle aperture (449 sulle 838), e quasi il 38% dei titoli complessivi.

Negli ultimi mesi dell’anno, la copertura informativa ha segnato un’importante differenza rispetto alla Fase 1: le aperture hanno riguardato sempre meno i “numeri” dell’epidemia – salvo nel mese di novembre, contrassegnato da un picco dei contagi –, e si sono concentrate sulle misure prodotte dai numerosi Dpcm emanati dal Governo per rispondere, in tempo reale, agli effetti della seconda ondata. Cambia anche lo spazio riservato ai presidenti di Regione: se nel corso della prima fase figure come Fontana, Zaia o De Luca avevano ottenuto, in termini di citazioni nei titoli, visibilità analoga (se non superiore) a quella dei principali leader di partito, le tensioni politiche che hanno caratterizzato gli ultimi mesi del 2020 hanno eclissato queste presenze a vantaggio dello scontro Conte-Renzi e delle rivendicazioni del “centro-destra unito” (molto presente nei Tg Mediaset). Nel complesso, il contrasto tra le forze politiche occupa spazi comunque limitati nei titoli, con una media che tra i periodi monitorati oscilla tra il 15% ed il 13% del totale delle titolazioni.

Il “cono d’ombra” prodotto dall’inevitabile monopolizzazione dell’agenda informativa da parte dell’emergenza sanitaria in corso ha, sostanzialmente, oscurato molte importanti tematiche. Tra queste, l’attenzione alfenomeno migratorio, che ricade necessariamente nella categoria “altro” dei grafici sopra riportati, in quanto in linea di massima assente dalle scalette con appena un 1,2% delle titolazioni: 18 aperture in 10 mesi, tutte legate – direttamente o meno – alla figura di Salvini, ai casi Gregoretti e Open Arms e alle modifiche dei Decreti sicurezza. Ciò è avvenuto nonostante nel corso dell’anno il numero degli arrivi sia più che triplicato rispetto al 2019.

L’unica “finestra sul mondo” rimasta aperta con una certa continuità nel prime time tele giornalistico è quella sugli Usa. Nel primo semestre del 2020, le sette edizioni dei telegiornali nazionali hanno dedicato 330 titolazioni, di cui 14 aperture legate principalmente alle proteste nate in seguito alla morte di George Floyd. Negli ultimi mesi dell’anno, l’attenzione è stata, naturalmente, catturata dalle elezioni presidenziali del 3 novembre – oltre 30 aperture nel corso di quella settimana.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

  • Victoria De Angelis testimonial delle offerte TimVision per calcio, sport, intrattenimento

    È Victoria De Angelis, bassista dei Måneskin, con la sua energia, la sua libertà e il suo stile unico, la protagonista del nuovo spot on air dedicato alle imperdibili promozioni estive di TimVision. Si parte con la nuova offerta ‘TimVision Calcio e Sport’ che consente di vivere tutto il calcio e lo sport di DAZN, lo spettacolo imperdibile dei Giochi Olimpici Parigi 2024 sui 14 canali Eurosport, il Tour de France, La Vuelta, tanti altri eventi sportivi e...
    E
    Economia
      martedì, 23 luglio 2024
  • Federico Ferri al Giffoni Sport: «L’Incontro tra Sport e Cinema con Sky»

    Comincia fra emozioni e ricordi il talk in Sala Blu dei ragazzi di Giffoni Sport e Impact!, con Federico Ferri, direttore di Sky Sport che da subito ci ha tenuto a ringraziare Giffoni per aver dato vita a questa prima edizione di Giffoni Sport, a cui Sky sta dando il proprio supporto in qualità di media partner. Il direttore si è detto molto contento di essere qui a questa prima inedita edizione di questa nuova branca del festival. Parlando del primo approccio con il festival,...
    S
    Sky Italia
      martedì, 23 luglio 2024
  • Max Incontra Max. Prima Featurette della Serie Sky Original «Hanno Ucciso L'Uomo Ragno»

    Le prime note, i primi accordi, le prime canzoni degli 883 nacquero a inizio anni ’90 nella tavernetta di casa Pezzali a Pavia, in cui presero forma entrambi i primi due album della band, “Hanno ucciso l’Uomo Ragno” e “Nord sud ovest est”: due lavori che immortalavano in maniera nitidissima una generazione, diventati in breve colonna sonora di un intero decennio. Ed è proprio su quei primi anni di carriera della band italiana simbolo degli anni...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 22 luglio 2024
  • Debutta a Novembre su Sky e NOW la Serie HBO «Dune: Prophecy» - Teaser Trailer

    A novembre, DUNE: PROPHECY, l’attesa serie HBO coprodotta con Legendary Television, debutterà in esclusiva su Sky e in streaming su NOW. La serie, composta da sei episodi, è ambientata 10.000 anni prima dell'ascesa di Paul Atreides e si inserisce nell'ampio universo creato da Frank Herbert. DUNE: PROPHECY segue le avventure di due sorelle Harkonnen mentre affrontano le forze che minacciano il futuro dell'umanità e fondano la leggendaria setta conosciuta...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 22 luglio 2024
  • Alessandro Araimo: «Olimpiadi Parigi 2024 Discovery+ 🏅 3.800 ore di emozioni senza sosta»

    Warner Bros. Discovery ha presentato a Milano la programmazione per le Olimpiadi di Parigi 2024, con oltre 3.800 ore live arricchite da speciali approfondimenti e magazine, da Parigi e dall'Italia, con Discovery Plus che sarà l'unica piattaforma in Italia a garantire la copertura integrale delle Olimpiadi. Gli abbonati potranno guardare tutte le 3.800 ore (di cui oltre 2 mila con commento in italiano) grazie ai feed disponibili per tutte le discipline olimpiche, senza perdersi...
    S
    Sport
      sabato, 20 luglio 2024
  • Confindustria Radio TV soddisfatta per regolamento AGCOM sul Digitale Terrestre

    Confindustria Radio Televisioni accoglie con soddisfazione il completamento del Regolamento dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, volto ad assicurare l’immediata e chiara accessibilità dei canali della televisione digitale terrestre. Questa accessibilità avverrà tramite una icona unica e facilmente identificabile, l'icona blu, e la disponibilità di telecomandi dotati di tasti numerici. Questo è il primo passo...
    D
    Digitale Terrestre
      venerdì, 19 luglio 2024
  • CBS Sports rinnova in USA accordo con la Serie A, tutte le Partite su Paramount+ e CBS

    CBS Sports e la Serie A hanno annunciato venerdì un nuovo accordo pluriennale sui diritti mediatici, che garantisce a CBS Sports di continuare a essere il detentore esclusivo dei diritti in lingua inglese per tutte le partite di Serie A, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Nell'ambito dell'accordo, Paramount+ trasmetterà più di 400 partite a stagione, tra cui tutte le 380 partite di Serie A, almeno 25 partite di Coppa Italia e tutte le partite di Supercoppa...
    S
    Satellite / Estero
      venerdì, 19 luglio 2024
  • Warner Bros. Discovery Annuncia il Team Telecronisti e Commentatori per Parigi 2024

    Warner Bros. Discovery, broadcaster ufficiale di Parigi 2024, presenta i migliori telecronisti, talent- expert, campioni sportivi ed ex-atleti olimpici al commento di tutte le discipline dal 26 luglio all’11 agosto. Solo su discovery+ sarà possibile seguire in diretta integrale ogni gara con il mosaico del programma olimpico. Di seguito, la lista dei commentatori e spalle tecniche che racconteranno le imprese degli atleti italiani e non solo a Parigi 2024. 3X3 BASKET - I...
    S
    Sport
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Come Guardare le Olimpiadi Parigi 2024 in Italia su Discovery+, Sky, DAZN, TimVision, Prime Video

    È ormai tutti pronto per l'inizio dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Uno spettacolo unico, impreziosito dal record di Azzurri qualificati (ben 403) in una singola edizione a Cinque Cerchi, da vivere interamente in esclusiva soltanto sui canali Warner Bros. Discovery. A cominciare dalla piattaforma OTT (over the top) Discovery+, tramite una promozione con un'offerta speciale per celebrare l'evento olimpico: il pass annuale intrattenimento+sport a soli 39,90€. Oltre a...
    S
    Sport
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Parigi 2024: Copertura Completa dei Giochi Olimpici su Discovery+ in Italia

    Warner Bros. Discovery è la Casa dei Giochi Olimpici in Europa e con discovery+ è pronta a offrire agli appassionati italiani la più ampia copertura possibile dell’evento: oltre 3800 ore live arricchite da una programmazione di speciali, approfondimenti e magazine, da Parigi e dall’Italia. discovery+ sarà l’unica piattaforma in Italia a garantire la copertura integrale di Parigi 2024 per seguire in tempo reale tutto ciò che accade in ogni...
    S
    Sport
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Sky Sport Motori Weekend (18 - 21 Luglio) | F1 Ungheria, Superbike R. Ceca, WRC, Indycar, GTWC

    In arrivo su Sky e in streaming su NOW.un altro fine settimana all’insegna dell’adrenalina, con le gare di Formula 1, Superbike, WRC, Indycar e GTWC. APPUNTAMENTI – Continua il campionato 2024 di Formula 1 con il Gran Premio di Ungheria. Appuntamento giovedì con la conferenza stampa dei piloti, alle 14.30,per poi attendere il venerdì per i primi giri in pista, con la prima sessione di prove libere in programma alle 13.30 e la seconda alle 17. Sabato pomeriggio...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Shay Segev (DAZN): «Rivoluzione nello Streaming Sportivo e Futuro Brillante»

    «Negli ultimi 15-20 anni, l'evoluzione tecnologica ha profondamente trasformato il modo in cui consumiamo contenuti multimediali, rendendoli accessibili con un solo clic da qualsiasi dispositivo. Questo ha permesso a un marchio globale di abbattere molte delle barriere tradizionali, rivoluzionando il modo in cui fruiamo di film, serie TV, musica e, soprattutto, sport. Tuttavia, il mondo dello sport rimane frammentato, con esperienze spesso disgiunte e difficili da unificare in...
    D
    DAZN
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • DAZN, immersività e innovazione dal 2024 al 2029 con il Nuovo Ciclo della Serie A Enilive

    Tante le novità entusiasmanti in arrivo su DAZN che inaugura il nuovo ciclo 24-29 di Serie A Enilive all’insegna della trasformazione grazie al nuovo approccio strategico sviluppato con un unico obiettivo: far vivere il calcio ai tifosi italiani attraverso un racconto ancora più immersivo, emozionante, interattivo ed innovativo. Il commento, l’analisi e l’emozione saranno infatti gli ingredienti principali che trasporteranno virtualmente gli appassionati di...
    D
    DAZN
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Argentina-Colombia, finale Copa America 2024 su Sportitalia raggiunge share del 10,13%

    La finale tra Argentina e Colombia che ha sugellato la vittoria dell’Albiceleste nella Copa America 2024 ha fatto registrare un boom di ascolti per Sportitalia, emittente che ha trasmesso in diretta ed esclusiva tutta la manifestazione fino all’atto conclusivo che si è giocato all’Hard Rock Stadium di Miami. L’ascolto medio per Argentina-Colombia, terminata con la vittoria per 1-0 dei campioni del mondo grazie a una rete di Lautaro Martinez nei tempi...
    S
    Sport
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Paramount+ arriva sulle console PlayStation5

    Paramount+, il servizio SVOD di Paramount (NASDAQ: PARA, PARAA), annuncia il lancio della propria app sulle console PlayStation 5. A partire da martedì 16 luglio, gli utenti italiani di PlayStation 5 possono scaricare l'app Paramount+ e abbonarsi per accedere al vasto catalogo della piattaforma streaming. Tra questi, la nuova serie in otto episodi A GENTLEMAN IN MOSCOW, la serie original EVIL, amata dai fan e acclamata dalla critica, e il film original LITTLE WING. A questi si...
    I
    Internet e Tv
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Mediaset Svela il Palinsesto 2024-2025 - Novità e Conferme per una stagione ricca di qualità e varietà

    Sorprese e conferme nella presentazione dei palinsesti Mediaset 2024-2025. Nel corso di una serata dedicata alla stampa, l’ad Pier Silvio Berlusconi ha raccontato il futuro delle reti, insieme a Federico Di Chio, direttore Marketing Strategico del gruppo, e Mauro Crippa, direttore generale dell’informazione RTI. “È un palinsesto ricco, con tante produzioni nuove su Canale 5 e Italia 1 e Rete 4 accesa 7 giorni su 7”, spiega Pier Silvio Berlusconi. Il...
    T
    Televisione
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Serie B 2024 - 2025, anticipi e posticipi dalla 1a alla 4a Giornata (in attesa della copertura tv)

    La Lega B rende noto il programma gare delle prime quattro giornate d'andata della Serie BKT 2024/2025, con l'Opening Day che sarà Brescia-Palermo e si disputerà venerdì 16 agosto alle 20.30. Ancora da definire la copertura televisiva del campionato. Per la prima giornata della stagione, venerdì 16 agosto 2024 alle 20:30 si svolgerà la partita tra Brescia e Palermo. Sabato 17 agosto 2024 ci saranno diverse partite alle 20:30: Bari contro Juve Stabia,...
    S
    Sport
      martedì, 16 luglio 2024
  • Basket, DAZN conferma la Copertura di Eurolega e Eurocup per la Stagione 2024/25

    DAZN, la piattaforma di streaming sportivo leader nel mondo, continuerà a essere il broadcaster della piattaforma over-the-top (OTT) per le competizioni di Eurolega di basket in Italia, assicurando ai fan italiani una copertura televisiva d'élite di oltre 500 partite tra le stagioni 2024-25 di EuroLeague ed EuroCup. Le competizioni di Eurolega di basket si uniranno alla lunga lista di offerte multisport di DAZN, che comprende, tra le altre, Serie A, La Liga e Lega...
    D
    DAZN
      martedì, 16 luglio 2024
  • Su Sky Sport Stagione 2024/25 della Turkish Airlines EuroLeague e della BKT EuroCup

    Sky annuncia l’acquisizione dei diritti anche per la stagione 2024/25 di due delle principali competizioni europee di basket maschile per club: la Turkish Airlines EuroLeague e la BKT EuroCup. Per la prossima stagione, su Sky e in streaming su NOW sarà quindi possibile assistere in diretta alle sfide delle squadre italiane, in EuroLeague – EA7 Emporio Armani Milano e Virtus Segafredo Bologna-e in EuroCup –Dolomiti Energia Trento e...
    S
    Sky Italia
      martedì, 16 luglio 2024
  • Prime Video Presents Italia 2024: Anteprime Esclusive, Nuovi Film, Serie Originali e la Champions

    Oggi, al Prime Video Presents Italia 2024, tenutosi a Roma, Prime Video ha svelato nuovi titoli, mostrando in esclusiva le prime immagini di film, serie e show Original ed esclusivi italiani in arrivo prossimamente. Sono state inoltre annunciate le novità sulla rosa dei commentatori di Prime Video per la stagione 2024 - 2025 di UEFA Champions League. Nel ricco catalogo di annunci ci sono nuovi film, serie e show Original ed esclusivi italiani e titoli già annunciati di cui sono...
    I
    Internet e Tv
      lunedì, 15 luglio 2024

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨