F1, GP Turchia 2021 in diretta su Sky Sport e in streaming NOW (differita TV8)

F1, GP Turchia 2021 in diretta su Sky Sport e in streaming NOW (differita TV8)

Sky Sport e Calcio
S
Sky Sport e Calcio
Sky Sport HD
S
Sky Sport HD

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  venerdì, 08 ottobre 2021 | 06:00

F1, GP Turchia 2021 in diretta su Sky Sport e in streaming NOW (differita TV8)

A Istanbul scatta la lunga volta verso il titolo 2021 diretta su Sky Sport e in streaming NOW, differita TV8) con Lewis Hamilton Max Verstappen che sono pronti a scrivere un'altra pagina di una sfida che continua a tenerci con il fiato sospeso. Così come entusiasma la crescita della Ferrari che, dopo il podio di Sainz a Sochi, ha scelto di montare sulla monoposto dello spagnolo la nuova Power Unit che comporta la penalità che lo farà scattare dall'ultima fila.

Il GP di Turchia l’anno scorso rientrò nel calendario della F.1 per la prima volta dal 2011: fu una delle tante gare inserite per sopperire alle cancellazioni causa pandemia di COVID-19. Il circuito di Istanbul è stato disegnato da Hermann Tilke ed inaugurato nel 2005, alla vigilia del primo GP di Turchia da disputarsi sullo stesso. Il costo stimato dell’impianto è di 300 milioni di dollari.

Dal 2005 al 2011 si sono corsi 7 GP di Turchia, poi, già a luglio del 2011 Ecclestone inoltrò ai team una bozza del calendario 2012 in cui il GP di Turchia era assente, e non fu più reintegrato. All’epoca il calendario prevedeva un massimo di 20 gare e la F.1 (leggasi Ecclestone...), per accomodare il nuovo circuito delle Americas, cancellò la Turchia, nonostante accordi pre-esistenti. Fu praticamente la fine per il circuito di Istanbul: anche la MotoGP aveva corso qui, ma solo per due anni, dal 2005 al 2007. Ospitò un round del mondiale Superbike nel 2013, quindi fu praticamente abbandonato dalle competizioni ed utilizzato solo in ambito locale da una scuola di pilotaggio/noleggio e vendita auto.

Le conseguenze dell’”abbandono” di cui sopra si sentirono l’anno scorso. Il circuito fu riasfaltato per il rientro della F1, ma l’operazione fu effettuata troppo a ridosso della gara, con il risultato di una superficie troppo viscida, che rese la situazione drammatica con l’arrivo della pioggia. Per cercare di rimediare fu anche aperto l’ingresso (il sabato notte) ai locali, che con le loro automobili potevano percorrere la pista, nella speranza di “gommarla” ed eliminare oli e bitume che trasudavano.

Il GP del 2020 fu il primo disputato, anche se per soli pochi chilometri, al di fuori dell’Europa. La pandemia di COVID-19 aveva costretto la F.1 a disputare le prime 13 gare solo nel vecchio continente. Una situazione simile si presenta quest’anno: dopo il round d’apertura in Bahrain, la F.1 ha corso 14 gare in Europa. Il circuito di Istanbul dista una quarantina di chilometri dal Bosforo, che segna il confine Europa-Asia.

Il plurivincitore del GP di Turchia è Felipe Massa, con una tripletta nel 2006- 2008. Quello del 2006 fu il suo primo successo in carriera. Hamilton, con il successo del 2020 si è portato a quota 2 (vinse anche 10 anni prima: 2010). Con la vittoria dell’anno scorso, Hamilton si aggiudicò il suo 7° mondiale Per Massa anche il record delle pole, 3, ottenute nei 3 GP vinti qui dal 2006 al 2008. Segue a quota 2 Sebastian Vettel. Hamilton non è mai partito in pole qui, e questo potrebbe essere il 31° circuito in cui parte in pole.


LA GUIDA TV AL GRAN PREMIO SU SKY SPORT F1  / canale 207 Sky

Twitta con #SkyMotori

Su Sky torna la Formula 1 con il Gran Premio di Turchia, gara in diretta domenica 10 ottobre alle 14 su Sky Sport F1, Sky Sport Uno e in streaming su NOW. Prosegue su Sky la grande stagione dei motori, da vivere su Sky Q (visibile anche su Sky Go) via satellite e via internet, su NOW - il servizio in streaming di Sky - ma anche sul digitale terrestre e con alcuni eventi anche in chiaro su TV8.

La squadra di Sky Sport F1 - Carlo Vanzini commenta la F1 insieme a Marc Genè in collegamento live dal box Ferrarie all’Insider Roberto Chinchero. Federica Masolin è la conduttrice e padrona di casa, affiancata da Davide Valsecchi negli approfondimenti del pre e del post gara. Le analisi tecniche sono affidate a Matteo Bobbi, le interviste alla pit reporter Mara Sangiorgio.

Programmazione del GP di Turchia, in diretta su Sky Sport F1, su Sky Sport Uno e in streaming su NOW:

Venerdì 8 ottobre

  • Ore 10:15: Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 10:30 prove libere 1 F1 [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 11:30 Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 13.45: Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 14: prove libere 2 F1 [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 15: Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 15.30: conferenza stampa team
  • Ore 16.30: Paddock Live Show

Sabato 9 ottobre

  • Ore 10.45: Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 11: prove libere 3 F1 [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 12: Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 13.30: Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 14: qualifiche F1 – In replica dalle 18.30 su TV8  [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]   
  • Ore 15.15: Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 16.30 Paddock Live Show [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]

Domenica 10 ottobre

  • Ore 12.30: Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 14: gara F1 – In replica dalle 18 su TV8  [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]         
  • Ore 16: Paddock Live [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 16.30: Paddock Live #SkyMotori [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]
  • Ore 19: Race Anatomy F1 [anche in 4K HDR su Sky Sport 213]

Tutti gli orari indicati sono relativi alla messa in onda del programma solo sul canale Sky Sport F1 HD (canale 207) escluso dove indicato tra parentesi tonde e/o quadre. SSUno è Sky Sport Uno HD / canale 201, in onda sul digitale terrestre ai canali 472 e 482. Tutti i canali Sky Sport sono disponibili anche in streaming su NOW e Sky Go. F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX e marchi associati sono marchi registrati da Formula One Licensing BV, una società del gruppo Formula One.

______________________________________

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video