#SkyWeek, il meglio in onda sui canali Sky 20 - 26 Gennaio 2019

#SkyWeek, il meglio in onda sui canali Sky 20 - 26 Gennaio 2019

SKY TV
S
SKY TV
Sky
S
Sky

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  lunedì, 21 gennaio 2019 | 06:00

SEGNALAZIONI SKY DAL 20 AL 26 GENNAIO 2019

THIS IS US – S.3
Da lunedì 21 gennaio, alle 21.00 su Fox Life
Torna su Fox Life una delle serie più premiate ed emozionanti degli ultimi anni, la famiglia Pearson è pronta a raccontarvi la loro nuova storia. Finita la cerimonia nuziale, Kate e Toby decidono di riprovare ad avere un bambino, mentre Randall cerca di adottare Deja. Jack, appena tornato dal Vietnam, piange con riserbo la morte del fratello sul campo di battaglia, e regala a Rebecca un pessimo primo appuntamento al luna park. La nuova stagione si prende il tempo (come in ogni famiglia) e ci aiuta a recuperare dove eravamo rimasti. Si esplora anche il rapporto, mai sviscerato, tra Kevin e la cognata Beth, che per prima ha ammesso di non volersi immischiare nel rapporto tra i fratelli Pearson, come abbiamo visto nella stagione precedente.

THE BRIDGE – S.4
Da martedì 22 gennaio, alle 21.15 su Sky Atlantic e su Sky On Demand
All’inizio della quarta stagione troviamo la protagonista Saga incarcerata nella prigione di Ystad con l’accusa di aver ucciso la propria madre. Nel frattempo il cadavere di una donna brutalmente uccisa viene trovato alla base del ponte di Øresund. La donna è Margrethe Thormod, direttore generale del Controllo Immigrazione di Copenhagen, coinvolta in un recente scandalo legato alla migrazione. Henrik Sabroe inizia ad investigare.

SALVADOR DALÌ - LA RICERCA DELL’IMMORTALITÀ
Mercoledì 23 gennaio, alle 21.15 su Sky Arte
A 30 anni dalla sua scomparsa, Sky Arte ricorda Salvador Dalì con questo nuovissimo documentario. Un film che restituisce agli spettatori l’opportunità di spingersi oltre al personaggio surrealista, quell’opera d’arte vivente che Dalí stesso fu in grado di costruire, per conoscere da vicino il pittore e l’uomo, così come gli spazi da lui ideati che hanno contribuito a plasmare la sua immortalità, l’immortalità di un genio. Salvador Dalí. La ricerca dell’immortalità propone un viaggio esaustivo attraverso la vita e l’opera di Salvador Dalí, e anche di Gala, sua musa e collaboratrice. Il regista David Pujol ci guida, assieme a Montse Aguer Teixidor, Direttrice del Museo Dalí, e Jordi Artigas, Coordinatore delle Case Museo Dalí, in un percorso che ha inizio nel 1929, anno cruciale per l’artista sia dal punto di vista professionale che personale, fino alla sua morte, nel 1989. È nel 1929, infatti, che l’artista si unisce al gruppo surrealista, suscitando le ire di un padre che non accetta un cambiamento così radicale e tenta di allontanarlo da Cadaqués, luogo dove Dalí trascorre le estati soleggiate con la famiglia prima della rottura.

SETTIMANA DELLA MEMORIA
Dal 21 al 27 gennaio, in prima e seconda serata su Sky Cinema Hits e Sky Arte
In occasione dell’annuale commemorazione delle vittime della Shoah (27 gennaio), dal 21 al 27 gennaio Sky Cinema Hits dedica la programmazione serale ai film che meglio hanno raccontato la persecuzione e il genocidio degli ebrei e gli orrori perpetrati dai nazisti durante la Seconda guerra mondiale. Si comincia lunedì 21 con la prima visione, in multistart con Sky Cinema Uno, LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA, storia eroica di una donna, interpretata da Jessica Chastain, che nascose i perseguitati scappati dal ghetto di Varsavia. In seconda serata segue CONSPIRACY - SOLUZIONE FINALE, film con Kenneth Branagh, Stanley Tucci e Colin Firth che ricostruisce il raduno nazista a Wannsee per pianificare nel dettaglio lo sterminio degli ebrei. Martedì 22 la serata inizia con il film tratto dal bestseller di John Boyne, IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE in cui il figlio di un gerarca nazista entra in contatto con Shmuel, un coetaneo ebreo prigioniero in un campo di concentramento. Segue poi la pellicola tratta dal bestseller di Uri Orlev CORRI RAGAZZO CORRI, la commovente fuga verso la libertà di un bambino ebreo durante l'Olocausto. Mercoledì 23 è la volta della prima visione BYE BYE GERMANY, film diretto da Sam Garbarski (Irina Palm – Il talento di una donna inglese) e ispirato al romanzo semi-autobiografico di Michel Bergmann in cui l'ufficiale statunitense Sara Simon è sulle tracce di David e dei suoi sei amici, sopravvissuti all'Olocausto. In seconda serata si passa a LA TREGUA in cui Francesco Rosi dirige John Turturro nell'adattamento del romanzo di Primo Levi. Giovedì 24 si alza il sipario sul capolavoro di Vittorio De Sica IL GIARDINO DEI FINZI CONTINI, premiato con l’Oscar® per il miglior film straniero e l’Orso d'Oro a Berlino per la storia di una nobile famiglia di Ferrara che subisce la tragedia della persecuzione contro gli ebrei. Si prosegue in seconda serata con il documentario di Giorgio Treves con Roberto Herlitzka 1938 – DIVERSI, storia di quello che accadde in Italia in seguito all'attuazione delle leggi razziali. Venerdì 25 tornano sullo schermo CORRI RAGAZZO CORRI e BYE BYE GERMANY, mentre sabato 26 LA TREGUA e LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA. Domenica 27, giorno della commemorazione, Sky Cinema Hits propone la prima visione UN SACCHETTO DI BIGLIE, il sorprendente viaggio di due giovani fratelli di origini ebrea, attraverso la Francia occupata dai nazisti degli anni 40. Chiude la programmazione, in seconda serata, il film con Haley Joel Osment e Willem Dafoe L'ULTIMO TRENO, che racconta la storia di un bambino ebreo polacco che si rifugia in una fattoria e finge di essere cattolico per sfuggire alla cattura dei nazisti. Il 27 gennaio su Sky Arte, alle 21.15 andrà in onda AUSCHWITZ - IL PROCESSO, il racconto del primo processo contro Auschwitz tenutosi in Germania, a Francoforte.

DOMENICA 20 GENNAIO

AQUARIUS
Domenica 20 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Cult
Un’intensa Sonia Braga dà vita a un ritratto di donna segnata dalla vita, ma al tempo stesso vitale e arricchita dal suo trascorso. Clara, critico musicale in pensione, è rimasta l’unica inquilina ad abitare nel condominio Aquarius, costruito negli anni 40 per la ricca borghesia. È l’unica perché tutti gli altri condomini hanno ceduto alle offerte di una società immobiliare che sta divorando l’intero quartiere. Si innesca così una guerra fredda tra la potente società e la tenace Clara.

SOVIET HIPPIES
Domenica 20 gennaio, alle 21.15 su Sky Arte
Un viaggio inatteso, pop e colorato, sulle orme del movimento hippie sovietico per scoprire che anche in quella parte di Europa negli anni Settanta esisteva un mondo underground e psichedelico. Appassionati di musica rock, dediti al culto del peace & love, i giovani freak desiderosi di libertà riuscirono a creare un loro sistema alternativo anche attraverso raduni in stile Woodstock nonostante il rigido regime dell’Unione Sovietica. Diretto dalla documentarista estone Terje Toomistu, il film si è aggiudicato il premio Sky alla 29esima edizione del festival del cinema di Trieste.

LUNEDÌ 21 GENNAIO

LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA
Lunedì 21 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Uno
La storia eroica di una donna, interpretata da Jessica Chastain, in una pagina di storia poco nota. Quando Jan Zabisnki diventa direttore dello zoo di Varsavia, lui e la moglie popolano il giardino delle specie più belle ed esotiche. Con l’invasione nazista però lo zoo viene in parte distrutto e molti animali vengono uccisi. I coniugi riescono quindi a fare un accordo con il capo zoologo del Reich (Daniel Brühl) che gli consente di restare ad accudire a quello che rimane dello zoo, ma non solo, la coppia riempirà la loro cantina e le gabbie rimaste vuote con tutte le persone che riusciranno a far uscire in segreto dal ghetto di Varsavia.

STATI DIVISI D’EUROPA
Lunedì 21 gennaio, alle 21.50 su History
History racconta la storia contemporanea con un grande special al mese all’interno del ciclo History Now. Dal terrore seminato dai miliziani dell’ISIS alla crisi della Nord Corea, passando attraverso i mutamenti della finanza mondiale e le battaglie sui diritti umani: la storia si sta facendo ogni giorno, e le grandi storie di oggi muteranno il futuro di tutti noi. Questo mese per il ciclo History Now: STATI DIVISI D’EUROPA. In un momento storico dove evidenti atti di antisemitismo, omofobia e razzismo si rincorrono in tutta Europa, esamineremo l’ondata di sentimenti d’odio nel nostro continente. Alimentato dagli atti di terrorismo internazionale di matrice islamica e dalla mal gestita crisi dei rifugiati, un'ondata crescente di nazionalismo si sta diffondendo in tutta Europa. Una situazione esplosiva che fa tornare alla mente la drammatica situazione politica europea di inizio ‘900.

SARA E MARTI #LANOSTRASTORIA
Dal 21 gennaio, da lunedì a venerdì alle 20.30 su Disney Channel
Dal 21 gennaio, dal lunedì al venerdì, su Disney Channel (Sky, canale 613) arriva la seconda stagione di Sara e Marti #LaNostraStoria. Ci sono voluti tempo e impegno a Sara e Marti per adattarsi alla nuova realtà di Bevagna dopo aver lasciato Londra. È stato un percorso lungo e accidentato e di litigi ce ne sono stati tanti… Ma anche tanti momenti teneri che hanno portato le due sorelle a capire di essere sì diverse ma proprio per questo complementari. Dopo tante incomprensioni, Sara e Marti hanno imparato a essere amiche oltre che sorelle. L’amicizia però è come un cucciolo, che ha bisogno di cure e attenzioni per crescere. In questa seconda serie Sara e Marti rischiano di perdersi: nella nuova casa dove si sono trasferite con Valerio, il loro papà, avranno stanze separate e alle scuole superiori scelgono indirizzi diversi. Ognuna delle due deve andare avanti per la propria strada, affrontare nuovi incontri, sfide, sentimenti… e tutte queste novità faranno sì che si perdano di vista, salvo poi rendersi conto che qualcosa manca, qualcosa di molto importante, quel legame unico che le ha aiutate fino a ora ad affrontare insieme tutte le prove della loro vita: la sorellanza. I nuovi episodi della seconda stagione di Sara e Marti #LaNostraStoria continueranno anche a febbraio.

EXHIBITION
Da lunedì 21 gennaio, alle 20.45 su Sky Arte
Attraverso la coinvolgente voce narrante di Lella Costa, la serie produzione originale Sky, composta da 7 puntate, racconta in profondità una mostra particolarmente significativa, spaziando per temi e luoghi, da “Van Dick–Pittore di Corte” a “Warhol & Friends – New York negli anni ‘80”. A partire dalle opere esposte si compie un percorso attraverso la vita e la carriera artistica dei vari artisti per meglio comprendere il loro sguardo sul mondo.

MARTEDÌ 22 GENNAIO

OGNI GIORNO
Martedì 22 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Uno
Fantasy-sentimentale tratto dall'omonimo romanzo best-seller di David Levithan. La sedicenne Rhiannon si innamora di un'anima misteriosa chiamata A, che abita ogni giorno un corpo diverso. Rhiannon e A cercano di incontrarsi tutti i giorni, senza sapere chi o cosa avranno di fronte il giorno successivo. Con il crescere del loro sentimento, realizzare di dover amare una persona differente ogni giorno diventa sempre più complicato, finché non saranno obbligati a prendere una decisione

OSCAR NOMINATION – LA DIRETTA
Martedì 22 gennaio, alle 14.15 su Sky Cinema Uno
Domenica 24 febbraio si terrà l’attesa premiazione degli Oscar® 2019, giunta quest’anno alla 91^edizione, che andrà in diretta esclusiva su Sky Cinema. Per scoprire tutti i candidati, l’appuntamento da non perdere è martedì 22 gennaio alle 14.15 circa con la diretta delle Oscar® Nomination 2019.

LA VOCE DI FANTOZZI – VERSIONE ESTESA
Martedì 22 gennaio, alle 21.15 su Sky Arte
Il 21 gennaio 1968 Paolo Villaggio esordisce in televisione nel programma Quelli della domenica dove il personaggio di Fantozzi compare per il grande pubblico della tv per la prima volta. In occasione perciò dell’anniversario della nascita del personaggio di Fantozzi, Sky Arte propone la versione estesa del documentario La voce di Fantozzi, presentato alla 74esima mostra del cinema di Venezia. Un ritratto della maschera comica più popolare del cinema italiano. Nella versione estesa del film, oltre al protagonista Paolo Villaggio nella sua ultima commovente prova d’attore, sono presenti integralmente le testimonianze straordinarie di amici, artisti, intellettuali e compagni d’avventura come, tra gli altri: Maura Albites, sua moglie, Diego Abatantuono, Bruno Altissimi, Renzo Arbore, Lino Banfi, Roberto Begnini, Antonino Cannavacciuolo, Gianni Canova, Maurizio Costanzo, Domenico De Masi, Dario Fo, con la sua ultima intervista, Anna Foglietta, Fiorello, Nino Frassica, Francesco Giorgino, Neri Parenti e Fabio Volo.

MERCOLEDÌ 23 GENNAIO

BYE BYE GERMANY
Mercoledì 23 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Hits
Sam Garbarski (Irina Palm – Il talento di una donna inglese) porta sullo schermo una storia di sopravvivenza. Alla fine della Seconda guerra mondiale, l'ufficiale americano Sara Simon è sulle tracce di David e dei suoi sei amici, sopravvissuti all'Olocausto e in cerca di una nuova vita verso l'America.

SALVADOR DALÌ - LA RICERCA DELL’IMMORTALITÀ
Mercoledì 23 gennaio, alle 21.15 su Sky Arte
A 30 anni dalla sua scomparsa, Sky Arte ricorda Salvador Dalì con questo nuovissimo documentario. Un film che restituisce agli spettatori l’opportunità di spingersi oltre al personaggio surrealista, quell’opera d’arte vivente che Dalí stesso fu in grado di costruire, per conoscere da vicino il pittore e l’uomo, così come gli spazi da lui ideati che hanno contribuito a plasmare la sua immortalità, l’immortalità di un genio. Salvador Dalí. La ricerca dell’immortalità propone un viaggio esaustivo attraverso la vita e l’opera di Salvador Dalí, e anche di Gala, sua musa e collaboratrice. Il regista David Pujol ci guida, assieme a Montse Aguer Teixidor, Direttrice del Museo Dalí, e Jordi Artigas, Coordinatore delle Case Museo Dalí, in un percorso che ha inizio nel 1929, anno cruciale per l’artista sia dal punto di vista professionale che personale, fino alla sua morte, nel 1989. È nel 1929, infatti, che l’artista si unisce al gruppo surrealista, suscitando le ire di un padre che non accetta un cambiamento così radicale e tenta di allontanarlo da Cadaqués, luogo dove Dalí trascorre le estati soleggiate con la famiglia prima della rottura.

GIOVEDI 24 GENNAIO

MASTERCHEF ITALIA – Ottava edizione  
Giovedì 17 gennaio, alle 21.15 su Sky Uno
Arriva su Sky Uno una nuova, straordinaria puntata di MasterChef Italia. Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich, Bruno Barbieri e il nuovo giudice Giorgio Locatelli saranno alla guida di una MasterClass di altissimo livello composta dai migliori 20 cuochi amatoriali d’Italia. La gara del cooking show dei record sarà caratterizzata dalle amatissime prove che il pubblico ha già imparato a conoscere e a imitare, la Mystery Box, l’Invention Test e il temutissimo Pressure Test.

VENERDÌ 25 GENNAIO

TU MI NASCONDI QUALCOSA
Venerdì 25 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Uno
Giuseppe Battiston, Stella Egitto, Sarah Felberbaum e Rocco Papaleo in una commedia corale composta da tre storie sulla ricerca della verità e i suoi effetti. Per un errore di un’agenzia investigativa, Francesco scopre che la compagna lo tradisce, intanto un aspirante scrittore teme che la compagna, un’attrice porno, lo tradisca con un collega, mentre Alberto ha perso la memoria in seguito a un naufragio e viene a sapere di avere due mogli, una italiana, una tunisina.

L’AMORE CRIMINALE
Venerdì 25 gennaio, dalle 21.15 su Premium Cinema
Tessa, una donna all’apparenza perfetta, non riesce ad accettare la fine del suo matrimonio con David, il quale è ora fidanzato con un’altra: Julia. Vedendosi portar via tutto da una sconosciuta, Tessa si lascia avvolgere da una profonda e intensa gelosia: rivuole indietro quella che era la sua vita e non si fermerà finché non avrà trasformato la vita di Julia in un incubo. Fra gli sceneggiatori del film troviamo David Leslie Johnson, autore di Orphan e The Conjuring-Il caso Enfield. Katherine Heigl, che nel film interpreta Tessa, si è ispirata ad Attrazione fatale per rendere al meglio il carattere ossessivo della protagonista. Inoltre, nel cast è presente una ex di Charlie's Angels, Cheryl Ladd, nei panni dell’esigente madre di Tessa: è lei che, nell’ultima scena del film, porta con sé l’incipit di un possibile sequel dall’atmosfera altrettanto inquietante.

BUON COMPLEANNO TONI SERVILLO
Venerdì 25 gennaio, dalle 18.00 su Sky Cinema Cult
Il 25 gennaio Sky Cinema Cult festeggia i 60 anni di Toni Servillo, uno dei maggiori talenti attoriali italiani sia nel campo cinematografico sia in quello teatrale. Apre la programmazione, alle 18.00, LA GRANDE BELLEZZA in versione integrale, il capolavoro da Oscar® di Paolo Sorrentino in cui Servillo ricopre il memorabile ruolo di Jep Gambardella, scrittore che si fa testimone delle degenerazioni della borghesia romana. Alle 21.00 si passa a LA RAGAZZA NELLA NEBBIA, il thriller d’esordio di Donato Carrisi, tratto dal suo romanzo e premiato con il David di Donatello, in cui Servillo interpreta un ispettore mandato in un paesino delle Alpi per indagare sulla scomparsa di una ragazza.

OKAVANGO: L’ULTIMO PARADISO
Venerdì 25 gennaio, alle 21.00 su Nat Geo Wild
Il bacino fluviale dell’Okavango rappresenta una risorsa vitale di acqua per circa 1 milione di persone, la popolazione più numerosa al mondo di elefanti africani, un significativo numero di leoni, ghepardi e centinaia di specie di uccelli. Tuttavia, questa oasi incontaminata è attualmente sotto assedio per via della crescente attività dell’uomo. Di National Geographic Documentary Films, Okavango: l’Ultimo Paradiso, ci mostra il team di explorer che, nella spedizione di quattro mesi e 1500 miglia e tre Paesi, ha cercato di salvare il sistema fluviale che nutre il Delta dell’Okavango, una delle ultime oasi selvagge del nostro pianeta.

MASTERCHEF MAGAZINE – S.8
Da venerdì 25 gennaio, da lunedì a venerdì alle 19.55 su Sky Uno
MasterChef quest'anno si arricchisce di nuovi imperdibili appuntamenti, in studio e in esterna, che vedranno protagonisti gli aspiranti MasterChef, prestigiosi chef stellati e, ovviamente, i giudici, che ritroveremo in ogni puntata.

RENZO PIANO L’ARCHITETTO DELLA LUCE
Venerdì 25 gennaio, alle 21.15 su Sky Arte
Nel 2010 la Fondazione Botín di Santander, sulla costa cantabrica, legata al grande gruppo di credito spagnolo, affida al Renzo Piano Building Workshop l'incarico di costruire un centro culturale che porti il nome del suo fondatore. Un edificio che ridisegni il profilo della città, in dialogo attivo ed emotivo con la cittadinanza. A seguire i lavori e intervistare l'archistar fino all'inaugurazione del centro nel 2017, il regista Carlos Saura. Il documentario segue lo stato dei lavori del centro e insieme raccoglie il punto di vista di Piano, il metodo, la visione, aspirazioni e ispirazioni (tra cui Italo Calvino, ma in primis la natura, la luce naturale, il potere del cinema e della fotografia di fermare il tempo e rendere la realtà immortale).

SABATO 26 GENNAIO

SHERLOCK GNOMES
Sabato 26 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Uno
Tornano gli spassosi Gnomeo e Giulietta e questa volta sono presi da un’indagine con due nuovi amici. Gnomeo e Giulietta arrivano a Londra quando scoprono che le creature ornamentali d'Inghilterra sono vittime di una terribile minaccia: qualcuno sta rubando gli gnomi da giardino. Per fortuna che c'è Sherlock Gnomes, detective senza pari, pronto a mettersi da subito sulle tracce del rapitore insieme al suo fidato amico Watson.

Ultimi Palinsesti

Elephone S7
Telefonia
Smartphone
Minix Neo U1
High Tech
Multimedia Player - Tv Box
Umidigi G
Telefonia
Smartphone
Ulefone Vienna
Telefonia
Smartphone

Ultimi Video