Digital-News.it Logo

DAZN, Serie A 2022/23 21a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN (4 - 5 - 6 - 7 Febbraio 2023)

News inserita da: Simone Rossi (Satred)

Fonte: Digital-News (original)

D
DAZN

Attiva DAZN

DAZN, Serie A 2022/23 21a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN (4 - 5 - 6 - 7 Febbraio 2023)DAZN presenta i nuovi piani per il 2023 che consentono a tutti i tifosi di personalizzare la propria esperienza di visione del ricco catalogo di eventi e contenuti sportivi, live e on demand, disponibili sulla piattaforma di streaming.

DAZN offre tre diverse tipologie di sottoscrizione per gli utenti, con costi e funzionalità differenziati a seconda dell’alternativa scelta: il piano STANDARD, il piano PLUS e il piano START.

Piano DAZN STANDARDA partire da 29.99 € al mese, il piano STANDARD consente di guardare in contemporanea gli eventi live trasmessi o i contenuti on demand su due dispositivi registrati, purché siano connessi entrambi alla stessa rete internet della propria abitazione (ad esempio, un convivente connesso da casa via Smart TV e uno tramite smartphone, entrambi collegati alla stessa rete internet della propria abitazione).  Il piano STANDARD permette di registrare l’App DAZN su al massimo sei dispositivi e di utilizzare il servizio DAZN in mobilità, ma non mentre viene utilizzato l'altro dispositivo registrato.

Piano DAZN PLUS - A partire da 44.99 € al mese, il piano PLUS consente di guardare in contemporanea gli eventi live trasmessi o i contenuti on demand su due dispositivi registrati, anche in luoghi differenti (ad esempio, un membro del nucleo domestico dell'abbonato connesso da casa e il cliente connesso da un luogo diverso). Il piano PLUS permette di registrare fino a un massimo di sette dispositivi all'App DAZN e di utilizzare il servizio DAZN in mobilità, con contemporaneità della visione.  Entrambi i piani, STANDARD e PLUS, sono destinati a persone che vivono insieme in un unico nucleo domestico. Solo chi sottoscrive il piano e i suoi conviventi possono usufruire del servizio DAZN tramite il medesimo account. Le credenziali di accesso DAZN sono personali e non possono essere condivise, il sottoscrittore può utilizzarle per permettere al convivente di accedere alla piattaforma.

Tutta la Serie A TIM, la Uefa Europa League e molto altro sport.
Riattiva DAZN - Scopri tutte le offerte aggiornate

Come faccio a cambiare piano da DAZN STANDARD a DAZN PLUS? 

Puoi aderire in autonomia al piano DAZN PLUS accedendo all’area “Il Mio Account” sul sito DAZN.com. Se invece hai un account Apple o Google, potrai cambiare piano all'interno dello store digitale di Apple o Google. All’offerta DAZN PLUS si applicheranno le nuove condizioni di utilizzo.

Piano DAZN STARTDAZN START è il nuovo pacchetto di contenuti disponibile a 12.99 € al mese su DAZN, dedicato a chi ama seguire sport differenti rispetto al calcio, una nuova offerta dedicata al multisport che include tutto il basket italiano e il meglio del basket europeo, l’NFL, la grande boxe, la UFC e il meglio del fighting internazionale. Col piano DAZN START puoi registrare fino a quattro dispositivi. Puoi guardare contemporaneamente DAZN su due di questi dispositivi, se entrambi connessi alla stessa rete internet della tua abitazione. Questo significa ad esempio che puoi guardare DAZN contemporaneamente sulla tua Smart TV e sul tuo telefono cellulare, ma entrambi i dispositivi devono essere connessi alla stessa rete internet della tua abitazione. 

DAZN, Serie A 2022/23 21a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN (4 - 5 - 6 - 7 Febbraio 2023)

Valore e qualità per i clienti DAZN - Da sempre l’ambizione di DAZN è quella di portare lo sport in streaming ad un numero sempre crescenti di tifosi, per farlo DAZN lavora all’acquisizione di diritti sportivi di primo livello. L’offerta multisport in live streaming già presente in app si arricchisce e diventa così ancora più ricca e varia. Oltre a tutta la Serie A TIM e tutta la Serie BKT, tutta LaLiga, la UEFA Europa League e il meglio della Conference League, la NFL, gli sport da combattimento e i canali Eurosport HD 1 e HD 2 con il tennis, il ciclismo, il volley e l’atletica, sulla piattaforma di streaming live e on demand, gli appassionati di sport possono trovare anche: il basket con le migliori partite di Eurolega, Eurocup e la Serie A UnipolSai, una selezione delle partite della Serie C di calcio trasmessi direttamente da Eleven Italia. Rugby con il Peroni Top10 e molti altri sport arriveranno nei prossimi mesi.

L’offerta sportiva di DAZN - L’offerta editoriale completa di DAZN include tutta la Serie A TIM, di cui 266 partite in esclusiva e 114 in co-esclusiva, tutta la Serie BKT, LaLiga spagnola in esclusiva, tutta l'Europa League e il meglio della Conference League e competizioni internazionali come la FA CUP e Carabao Cup (coppe di Lega inglesi).

Senza dimenticare la Serie C e il basket italiano ed europeo tramite Eleven Sports, Copa Sudamericana, MLS, Serie A Femminile, Campionato Primavera, UEFA Women's Champions League, i canali tematici di Juventus, FC Internazionale e AC Milan, RedBull TV, gli eventi sportivi trasmessi sui canali Eurosport 1HD e 2HD, gli imperdibili incontri della UFC e della Boxe, i programmi di approfondimento Sunday Night Square e SuperTele e i contenuti on demand presenti in app. 

Agli eventi live si aggiunge il sempre più ricco catalogo di contenuti originali DAZN, con nuove storie e racconti che andranno ad aggiungersi ai documentari già presenti in app come “Il Ragazzo Gioca Bene”, dedicato alla storia di Francesco Flachi e “W Sabatini – Salvezza 7 per cento”, sull’impresa della Salernitana. Nuovi episodi dei format “Day Off”, “Culture”“1vs1” che continueranno a raccontare i grandi protagonisti del calcio da una prospettiva unica e inedita, e ancora, “FEDI” che porterà gli spettatori a scoprire la passione per il calcio degli italiani attraverso il racconto delle città e “My Skills feat Cronache di Spogliatoio”, per chi vorrà scoprire tutti i segreti tecnici dietro le azioni di gioco dei grandi campioni di calcio. Infine, quest’estate ci sarà anche l’occasione per i tifosi di entrare nel vivo nei ritiri delle squadre di calcio e scoprire la preparazione in vista della nuova stagione di Serie A TIM.

E in più, un mondo di nuovi vantaggi offerti da DAZN insieme a partner come La Gazzetta dello Sport, Deezer e molti altri, per goderti lo sport, la musica e il cinema, senza costi aggiuntivi. Tutto questo mantenendo attiva la tua offerta. Scoprili subito su mondodazn.com.

Accordo Sky-DAZN. Grazie al recente accordo con DAZN, dall’8 agosto l’app DAZN è disponibile su Sky Q, e per gli abbonati Sky c’è la possibilità di aderire ad una specifica offerta commerciale DAZN per vedere sul decoder Sky il canale ZONA DAZN (al 214 del telecomando Sky, via satellite o via digitale terrestre), con le 7 partite per turno di Serie A TIM in esclusiva DAZN e una selezione di eventi. Gli abbonati Sky Q – via satellite o via internet – che sono anche clienti DAZN, potranno accedere all’offerta DAZN direttamente dalla sezione App o con il controllo vocale, tramite il comando “Apri DAZN”, comodamente in unico posto e con un unico dispositivo, senza dover cambiare telecomando. DAZN offrirà inoltre ai propri clienti, che sono anche abbonati a Sky, la possibilità di sottoscrivere un’opzione, per vedere una selezione di eventi dell’offerta DAZN anche attraverso il canale ZONA DAZN. Per vedere il canale ZONA DAZN i clienti DAZN dovranno aderire ad una specifica offerta commerciale disponibile all’interno della sezione My Account di dazn.com. Chi non è abbonato a DAZN potrà aderire alle offerte DAZN Standard o Plus attraverso un sito dedicato ai clienti Sky e aggiungere l’opzione per vedere il canale ZONA DAZN. Per completare l’operazione di attivazione dell’opzione è necessario inserire il Codice Cliente Sky. Per recuperarlo entra nell’app My Sky o visita l’area Assistenza di sky.it

DAZN, Serie A 2022/23 21a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN (4 - 5 - 6 - 7 Febbraio 2023)

DAZN SERIE A DIRETTA - 21a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Tutta la Serie A TIM, la Uefa Europa League e molto altro sport.
Riattiva DAZN - Scopri tutte le offerte aggiornate

SABATO 4 FEBBRAIO 2023

  • ore 15:00 Serie A 21a Giornata: Cremonese vs Lecce (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Federico Zanon - Commento: Stefan Schwoch
    Bordocampo ed interviste: Maria Pia Beltran
    Pre (dalle 14:30) e post partita dallo stadio "Giovanni Zini" di Cremona: Fabio Donolato
    La ventunesima giornata di Serie A TIM si apre allo stadio Zini, casa della Cremonese. La squadra di Davide Ballardini ha ancora tempo per ribaltare le sorti di una stagione non ancora decollata dal punto di vista dei risultati e guadagnarsi così facendo la salvezza, unico obiettivo dei grigiorossi. Molto passerà proprio dalle partite disputate in casa, specialmente contro squadre che si pongono lo stesso obiettivo. Fra queste vi è il Lecce, che pur godendo di maggiore tranquillità è consapevole che di punti deve conquistarne ancora tanti. All'andata, al Via del Mare, terminò 1-1 con Strefezza a rispondere con la stessa moneta al rigore realizzato da Ciofani. Sono cinque i precedenti in Serie A TIM tra Cremonese e Lecce: una vittoria giallorossa nel primo incrocio assoluto nel massimo torneo (2-1 in Salento datato 19 novembre 1989), due successi grigiorossi e due pareggi, incluso l’1-1 nel match d’andata. Nei due confronti casalinghi di Serie A TIM, un pareggio 1-1 il 18 marzo 1990 e una vittoria lombarda per 2-1 il 7 novembre 1993; la Cremonese ha vinto anche l’ultima sfida interna in ordine di tempo in Serie B contro il Lecce: 3-0 il 22 agosto 2021 con le reti di Valzania, Buonaiuto e Valeri. La Cremonese non ha ancora vinto in questi primi 20 turni: una sola squadra neopromossa nella storia della Serie A TIM ha mancato l’appuntamento con la vittoria in tutte le prime 21 giornate disputate in un massimo campionato, l’Ancona 2003/04 (sei pareggi e 15 sconfitte in quel caso). Il Lecce ha perso le ultime due partite di campionato e non colleziona tre ko consecutivi nello stesso torneo di Serie A TIM dalla striscia di sei con Liverani in panchina tra febbraio e luglio 2020; in questa stagione infatti i pugliesi non hanno mai perso tre gare di campionato di fila. Il Lecce è l’unica squadra di Serie A TIM che nel 2023 non ha ancora segnato un gol in trasferta: l’ultima rete dei salentini fuori casa resta quella di Lameck Banda all’83’ di Sampdoria-Lecce 0-2 (12 novembre 2022). Sfida tra le due formazioni che hanno subito più gol su sviluppo di calcio d’angolo in questa Serie A TIM: cinque sia per il Lecce (l’ultimo però è datato 23 ottobre contro il Bologna) che per la Cremonese (che ne ha incassato uno anche nell’ultimo match contro l’Inter). Il Lecce conta il possesso palla medio più basso del campionato (42.3%), ma pur lasciando il gioco all’avversario, predilige pressare alto e recuperare palla in zona d’attacco (quarta squadra del torneo per recuperi offensivi, 158, dietro solo a Inter, Napoli e Fiorentina). David Okereke - a segno nelle ultime due gare giocate in Serie A TIM, non è mai arrivato a tre di fila nella competizione - è uno dei tre giocatori con più gol da fuori area in questa Serie A TIM (tre, come Samardzic e Koopmeiners) e di questi è l’unico attaccante. Federico Baschirotto - che rimane il difensore italiano con più respinte difensive aeree in questo campionato, ben 39 - ha segnato un gol di testa nell’unica partita disputata in Serie B allo Zini contro la Cremonese (rete della vittoria dell’Ascoli per 1-0 il 30 aprile 2022, in porta nella Cremonese c’era Marco Carnesecchi). Gabriel Strefezza - in gol su rigore nel match d’andata - è il sesto giocatore della storia del Lecce capace di arrivare a quota sei gol nelle prime 20 partite giocate dai salentini in un torneo di Serie A TIM prima di compiere 26 anni: prima di lui ci sono riusciti solo Bojinov, Vucinic, Chevanton, Lucarelli e Vugrinec.
     
  • ore 17:45 Serie A 21a Giornata: Coca Cola Super Match - Roma vs Empoli (diretta esclusiva)
    ??Un gruppo di amici, il big match da vedere sul divano con pizza e Coca-Cola: Cronache di Spogliatoio commentano live Roma – Empoli insieme a Giovanni Barsotti e alla voce fuori campo della Gialappa's Band.  
     
  • ore 18:00 Serie A 21a Giornata: Roma vs Empoli (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Dario Mastroianni - Commento: Emanuele Giaccherini
    Bordocampo ed interviste: Francesco Fontana
    Pre (dalle 17:30) e post partita dallo stadio "Olimpico" di Roma: Federica Zille ed Emanuele Giaccherini
    Allo stadio Olimpico la Roma di José Mourinho ospita l'Empoli. Gara importante per i giallorossi, che tre giorni dopo il match di Coppa Italia contro la Cremonese devono nuovamente concentrarsi sul campionato, dove la corsa alle coppe europee della prossima stagione è più che mai aperta. I toscani invece galleggiano con moderata tranquillità a metà classifica, ma vogliono chiudere il discorso salvezza il prima possibile. All'andata Dybala e Abraham decisivi nel 2-1 giallorosso; all'Empoli non bastò il gol di Bandinelli. La Roma non perde contro l’Empoli in Serie A TIM dal 17 febbraio 2007 (1-0 al Castellani con rete di Pozzi): da allora tre pareggi e 10 vittorie giallorosse, incluse tutte le ultime sei in ordine di tempo (queste sei segnando sempre almeno due gol). Nelle 14 partite di Serie A TIM tra queste due squadre in casa della Roma, ben 12 successi capitolini e due pareggi: quella giallorossa è infatti la squadra contro cui l’Empoli ha disputato più gare in trasferta nel massimo torneo senza mai vincere – la Roma ha sempre trovato il gol in queste 14 gare interne. La Roma ha vinto le ultime due gare casalinghe di Serie A TIM senza subire alcun gol: i giallorossi non infilano tre successi interni di fila nella competizione mantenendo la porta inviolata da maggio 2019 (con Ranieri in panchina). Sei risultati utili consecutivi per l’Empoli (tre vittorie e tre pareggi): i toscani non inanellano almeno sette partite di fila in Serie A TIM rimanendo imbattuti da marzo 2015 (otto in quel caso, con Maurizio Sarri in panchina). Paolo Zanetti sta viaggiando con una media punti di 1.30 in campionato da quando è alla guida dell’Empoli, si tratta della seconda miglior media per un tecnico dei toscani nell’era dei tre punti a vittoria in Serie A TIM (dietro solo a Gigi Cagni, a quota 1.32 a match). La Roma è la squadra di questo campionato che è andata meno volte al tiro (solo 18) in seguito a un recupero offensivo; l’Empoli una delle tre - insieme a Monza e Fiorentina - a non aver ancora segnato un gol dopo un recupero palla alto. L’Empoli è la squadra di Serie A TIM che ha segnato più gol su sviluppo di corner da inizio 2023 in Serie A (tre reti su sette totali realizzate dai toscani); tre delle sole quattro reti incassate da palla inattiva dalla Roma sono arrivate da corner (l’ultima Kalulu contro il Milan l’8 gennaio). Da quando gioca in Serie A TIM (2020/21), Razvan Marin è il terzo centrocampista del campionato per occasioni create da palla inattiva (82, dietro solo a Pellegrini della Roma e Calhanoglu): due di queste hanno portato ad assist da corner per due degli ultimi quattro gol dell’Empoli (Luperto ed Ebuehi). Tammy Abraham ha segnato tre gol nelle tre sfide contro l’Empoli in Serie A TIM, mettendo a referto anche il 23 gennaio 2022 una delle sue quattro doppiette nel massimo torneo; l’attaccante inglese non va a bersaglio all’Olimpico in campionato dal derby del 20 marzo 2022 contro la Lazio (sabato saranno 321 giorni). Stephan El Shaarawy è andato a segno nelle ultime due presenze di campionato e non colleziona tre gare di fila a bersaglio in Serie A TIM da maggio 2017 (sempre con la Roma) - contro l’Empoli ha partecipato a quattro reti (tre gol e un assist) in cinque sfide nel massimo torneo.
     
  • ore 20:45 Serie A 21a Giornata: Sassuolo vs Atalanta (diretta)
    Telecronaca: Alberto Santi - Commento: Fabio Bazzani
    Bordocampo ed interviste: Barbara Cirillo
    Pre (dalle 20:00) e post partita in "Tutti Bravi Sul Divano" con Marco Russo, Marco Parolo, Valon Behrami, Alessandro Matri, Riccardo Montolivo
    La ventunesima giornata di campionato fa tappa il sabato sera al Mapei Stadium, con il Sassuolo che si accinge ad affrontare l'Atalanta nella sfida fra due delle squadre che più si sono distinte negli ultimi anni per la qualità del gioco espresso. Attualmente però gli emiliani stanno faticando a ottenere risultati all'altezza delle scorse stagioni e pertanto cercano punti per raggiungere la quota salvezza il prima possibile. Non sarà facile però contro gli orobici, che stanno vivendo un buon momento di forma. All'andata finì 2-1 per la Dea, grazie alle reti in chiusura di primo tempo di Pasalic e in apertura di secondo di Lookman. Solo contro la Juventus (14), il Sassuolo ha collezionato più sconfitte in Serie A TIM rispetto a quelle accumulate contro l’Atalanta (11 in 19 sfide): i bergamaschi hanno vinto in ben 10 delle ultime 13 partite contro i neroverdi nel massimo campionato (2N, 1P). Il Sassuolo ha vinto l’ultima gara interna di Serie A TIM contro l’Atalanta (2-1 nello scorso campionato con Dionisi in panchina): l’altra unica vittoria in casa contro i nerazzurri l’aveva ottenuta nel primo incrocio con la Dea al Mapei Stadium (24 novembre 2013) - quattro successi bergamaschi e tre pareggi negli altri sette confronti a Reggio Emilia. Il Sassuolo ha perso le ultime due gare interne di Serie A TIM e non colleziona tre ko di fila in casa da ottobre 2019 con De Zerbi in panchina (una di quelle tre sconfitte proprio contro l’Atalanta). Solo il Napoli (12), ha raccolto più punti dell’Atalanta (11) da inizio 2023 in Serie A TIM; la squadra di Gasperini è - con Monza ed Empoli - una delle tre formazioni ancora senza sconfitte in campionato in questo anno solare, nonché quella che ha segnato più reti (17). L’Atalanta ha vinto 11 partite finora e con un successo in questa giornata può eguagliare il suo record di successi nelle prime 21 partite disputate in un torneo di Serie A TIM: 12 nel 2016/17 (i punti erano 38) e 12 nel 2021/22 (42 punti). Sfida tra due squadre con simili filosofie di gioco: la seconda e la terza squadra di questa Serie A TIM dietro al Milan per attacchi verticali (Atalanta 52 e Sassuolo 48); il Sassuolo - con sei reti - è anche la formazione che ha realizzato più gol in seguito a un attacco verticale finora (uno dei quali contro il Milan nell’ultima giornata). Con gli ultimi due di Maehle sono arrivati ad essere nove i gol dei difensori dell’Atalanta in questo campionato (un primato) e sono anche sette i difensori della Dea a segno finora in questa Serie A TIM (altro record). Con i quattro contro il Milan (un centro e tre assist), Domenico Berardi ha partecipato attivamente a 176 gol in Serie A TIM (105 reti, 71 assist): dal 2013/14 (da quando gioca nel massimo campionato), ha fatto meglio solo Immobile (227 partecipazioni). Il Sassuolo è la vittima preferita di Duván Zapata in Serie A TIM: nove reti ai neroverdi, di cui quattro in trasferta; il colombiano ha segnato un solo gol finora, suo peggior rendimento a questo punto del torneo dalla sua prima stagione in assoluto (0 reti con il Napoli nelle prime 20 giornate nella stagione 2013/14). Ademola Lookman - in gol nel match d’andata - ha segnato 12 gol finora; a partire dalla stagione 1999/2000, solo cinque giocatori sono riusciti ad arrivare a questa cifra nella loro annata di debutto in Serie A TIM e nelle prime 20 partite giocate dalla propria squadra: Lukaku, C. Ronaldo, Piatek, Milito e Shevchenko.

DOMENICA 5 FEBBRAIO 2023

  • ore 12:30 Serie A 21a Giornata: Spezia vs Napoli (diretta)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia - Commento: Dario Marcolin
    Bordocampo ed interviste: Tommaso Turci
    Pre (dalle 12:00) e post partita dalla DAZN Square: Marco Russo e Giampaolo Pazzini
    Reduce da un girone d’andata chiuso con ben 50 punti e dalla sfida con la Roma, il Napoli va in trasferta con lo Spezia per proseguire la propria incredibile stagione. La squadra di Luca Gotti non vince in casa dal 2-1 alla Sampdoria di metà settembre. Riuscirà a fermare la capolista? Sono cinque le sfide in Serie A TIM tra Spezia e Napoli: dopo aver vinto due delle prime tre partite contro gli azzurri (1P), i liguri hanno perso senza segnare le ultime due in ordine di tempo. Il Napoli ha vinto entrambe le sfide di Serie A TIM giocate al Picco di La Spezia (4-1 nel 2020/21 e 3-0 nel 2021/22) e in generale ha vinto tutte le ultime sei partite disputate in Liguria, includendo i successi con Genoa e Sampdoria. Il Napoli sta viaggiando a una media punti di 2.65 a match in questo campionato (la migliore dei primi cinque tornei europei 2022/23), una media che se mantenuta proietterebbe la formazione azzurra sopra i 100 punti nelle 38 giornate (100.7) - solo la Juventus di Conte 2013/14 (102 punti) è andata in tripla cifra nella storia del torneo. Problema evidente in fase realizzativa per lo Spezia, che non è andato a bersaglio in tre delle ultime quattro gare di campionato disputate: in generale solo la Sampdoria (13) conta più gare degli Aquilotti (nove) senza gol all’attivo in questa Serie A TIM (tra queste quella d’andata con il Napoli). Da quando Luciano Spalletti allena il Napoli (2021/22), gli azzurri hanno raccolto 24 clean sheets in Serie A TIM (solo la Juventus con 25 ha fatto meglio) e tra le squadre presenti in entrambi i campionati, i campani sono quelli con meno reti subite nel periodo (46). Con quella di Simeone alla Roma sono diventate 19 le reti messe a segno dal Napoli nell’ultima mezz’ora di gioco (primato nel torneo), 12 delle quali nell’ultimo quarto d’ora (altro record); gli azzurri inoltre ne hanno subite solo quattro negli ultimi 30 minuti (nessuna formazione ha fatto meglio). Il Napoli è una delle quattro squadre dei maggiori cinque tornei europei 2022/23 (con Manchester City, PSG e Barcellona) a contare almeno 340 sequenze su azione che includono almeno 10 passaggi (343 per gli azzurri). Il neo acquisto dello Spezia Eldor Shomurodov ha segnato sei dei suoi 11 gol in Serie A TIM subentrando dalla panchina: solo Muriel, Orsolini, Pasalic e Scamacca hanno fatto meglio da quando milita nel massimo torneo (2020/21), ma lui è l’unico tra questi ad avere più del 50% delle reti totali segnate nel periodo come subentrato. Giacomo Raspadori ha segnato tre gol in tre gare di Serie A TIM contro lo Spezia, inclusa la sua unica marcatura in questo campionato con la maglia del Napoli - al Picco è arrivata una delle sue tre doppiette nel massimo torneo (5 dicembre 2021 con il Sassuolo). Nelle ultime quattro stagioni tra Lille e Napoli, Victor Osimhen ha segnato 51 gol in sole 94 presenze di campionato: dal 2019/20 ad oggi, tra chi ha realizzato almeno 50 gol nei maggiori cinque tornei europei, solo Erling Haaland (86) ha collezionato meno partite del nigeriano.
     
  • ore 15:00 Serie A 21a Giornata: Torino vs Udinese (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Andrea Calogero - Commento: Alessandro Budel
    Bordocampo ed interviste: Giovanni Barsotti
    Pre (dalle 14:30) e post partita dallo stadio "Grande Torino" di Torino: Edoardo Testoni
    Allo stadio Olimpico Grande Torino scendono in campo i granata di Juric contro l'Udinese di Sottil. All'andata decisero Aina e Pellegri, mentre ai friulani non bastò la rete di Deulofeu. Torino e Udinese non pareggiano in Serie A TIM dal 16 settembre 2018 (1-1 con gol di De Paul e Meité): da allora tre vittorie friulane e cinque successi granata, incluso quello del match d’andata (2-1 in Friuli). Il Torino ha vinto in quattro delle ultime cinque sfide casalinghe di Serie A TIM contro l’Udinese (1P) e in questo parziale per ben tre volte ha mantenuto la porta inviolata. Il Torino ha pareggiato quattro delle ultime sei gare di campionato (1V, 1P), tanti pareggi quanti quelli raccolti nelle precedenti 21 partite di Serie A TIM; la squadra granata non ha ancora vinto in casa nel 2023 (1N, 1P). Nessuna squadra conta più pareggi dell’Udinese in questa Serie A TIM (otto come Empoli, Lecce e Cremonese): sette degli otto segni “X” friulani sono però racchiusi nelle ultime 12 giornate di campionato (1V, 4P). L’Udinese ha subito solo 22 gol finora: i friulani non ne incassavano così pochi nelle prime 20 giornate di Serie A TIM dalla stagione 2011/12 (16 in quel caso, quando a fine campionato chiusero al terzo posto). L’Udinese è la formazione che ha effettuato più conclusioni nel 2023 in Serie A TIM: per i friulani ben 92 tentativi in questo mese di gennaio, almeno 11 più di qualsiasi altra formazione. Il Torino ha subito tre dei cinque gol nel 2023 da palla inattiva (due su sviluppo di corner): i granata in tutta la prima parte di stagione pre Mondiale ne avevano incassati solamente quattro su 17 da fermo. Dopo il Mondiale (e quindi da inizio 2023), Nikola Vlasic è il giocatore offensivo (centrocampista o attaccante) che ha giocato più minuti (450 su 450) senza mai partecipare a una rete tra gol e assist - per lui sette conclusioni nel parziale. Ola Aina ha segnato solo due gol in 94 presenze di Serie A TIM, entrambi sono arrivati contro l’Udinese: il 10 febbraio 2019 in casa e nel match d’andata del 23 ottobre scorso. Lazar Samardzic ha già segnato quattro reti in questa annata, il doppio dei due messi a referto in tutto lo scorso campionato: l’ultimo centrocampista centrale in grado di segnare almeno cinque gol in un singolo torneo di Serie A TIM prima di compiere 21 anni è stato Franck Kessié nel 2016/17.
     
  • ore 18:00 Serie A 21a Giornata: Fiorentina vs Bologna (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Riccardo Mancini - Commento: Massimo Gobbi
    Bordocampo ed interviste: Orazio Accomando
    Pre (dalle 17:30) e post partita dallo stadio "Franchi" di Firenze: Alessio De Giuseppe
    Il derby dell'Appennino: così viene chiamata la sfida fra Fiorentina e Bologna, perché le due città rappresentano i due versanti opposti divisi dal sistema montuoso che occupa la parte centrale della nostra penisola. La partita è sentita dalle due tifoserie e anche dai due tecnici: Italiano vuole rilanciare la Viola dopo un girone d'andata non entusiasmante, mentre il Bologna vorrebbe fare punti per trovare continuità di risultati e arrivare a salvarsi con più anticipo possibile. Il match d'andata sorrise ai rossoblù, che ribaltarono il vantaggio dei toscani siglato da Martinez Quarta con Barrow e Arnautovic. Il Bologna è la squadra contro cui la Fiorentina ha vinto più partite nella sua storia in Serie A TIM: 56 su 141 sfide, completano il quadro 46 pareggi e 39 successi rossoblù. La Fiorentina è rimasta imbattuta in 16 delle ultime 17 sfide contro il Bologna in Serie A TIM (10V, 6N), tuttavia la sconfitta è arrivata proprio nella gara più recente dello scorso 11 settembre (1-2). Dopo il successo nel match d’andata, il Bologna potrebbe vincere entrambe le sfide stagionali contro la Fiorentina in Serie A TIM per la prima volta dal 1989/90, con allenatore Luigi Maifredi. La Fiorentina ha vinto otto delle ultime 10 sfide al Franchi contro il Bologna in Serie A TIM (2N), subendo un solo gol nel periodo (rete di Rodrigo Palacio il 16 settembre 2017). La Fiorentina ha registrato un solo clean sheet nelle ultime 13 partite di campionato, da inizio ottobre infatti nessuna squadra ha fatto peggio in Serie A TIM. Nelle ultime 10 giornate di Serie A TIM il Bologna ha guadagnato 19 punti (6V, 1N, 3P), nel periodo solo Napoli (27), Inter (22) e Juventus (22) hanno fatto meglio sul campo (esclusa la penalità della Juventus). La Fiorentina (194) è la squadra che ha subito il minor numero di tiri totali in questa stagione di Serie A TIM. Giacomo Bonaventura ha segnato cinque reti contro il Bologna in Serie A TIM, contro nessun’altra squadra ha realizzato più gol nel torneo (al pari di Napoli e Sampdoria). Riccardo Orsolini ha preso parte a sei gol nelle sue ultime nove partite di campionato (quattro reti e due assist), dopo che non era stato coinvolto in alcuna marcatura nelle prime otto gare di questa Serie A TIM. Musa Barrow ha realizzato due gol nelle ultime tre sfide contro la Fiorentina in Serie A TIM, in generale solo contro Cagliari e Genoa ha segnato di più nel massimo campionato (tre reti a entrambi).
     
  • ore 20:45 Serie A 21a Giornata: Inter vs Milan (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento: Simone Tiribocchi
    Sunday Night Square (dalle 20:00) con: Diletta Leotta, Marco Cattaneo, Massimo Ambrosini, Marco Materazzi, Davide Bernardi, Federica Zille
    Ad un anno esatto di distanza dal Derby-Scudetto della passata stagione con Giroud decisivo, si torna sul prato di San Siro per il terzo incrocio stagionale tra Inter e Milan. Prima sfida vinta dai rossoneri, seconda in Supercoppa che ha portato un trofeo in bacheca ai nerazzurri: chi avrà la meglio questa volta? Segui la Serie A TIM su DAZN! Telecronaca di Pierluigi Pardo, commento tecnico di Simone Tiribocchi. Presenta il match Sunday Night Square, lo show serale condotto da Marco Cattaneo. 178° derby in Serie A TIM tra Inter e Milan: i nerazzurri conducono per 67 vittorie a 54, completano il quadro 56 pareggi - contro nessuna squadra i rossoneri hanno subito più sconfitte nel massimo campionato (67 anche contro la Juventus), mentre per i nerazzurri i 56 pareggi contro il Milan rappresentano un record nel torneo. Il Milan ha vinto gli ultimi due derby di campionato contro l’Inter, è dal periodo tra il novembre 2002 e il febbraio 2004 che i rossoneri non ottengono più successi di fila contro i nerazzurri in Serie A TIM (quattro in quel caso). Dopo il successo nella gara d’andata per 3-2 il Milan potrebbe vincere entrambi i derby contro l’Inter in una singola stagione di Serie A TIM per la prima volta dal 2010/11 con Massimiliano Allegri alla guida. L’Inter ha perso gli ultimi due derby casalinghi contro il Milan in campionato (entrambi per 1-2), tanti quanti nei precedenti 16 (11V, 3N). Nessuna squadra ha subito meno gol dell’Inter in partite casalinghe in questo campionato: cinque, al pari della Roma. Solo il Napoli (28) ha guadagnato più punti dei nerazzurri in gare interne nella Serie A TIM 2022/23 (24 in 10 match). Il Milan ha perso le ultime tre partite in tutte le competizioni, i rossoneri potrebbero registrare quattro sconfitte di fila per la prima volta dal periodo tra gennaio e febbraio 2017 con Vincenzo Montella alla guida. Il Milan ha subito 18 gol nel gennaio 2023: record negativo in un singolo mese di un anno nella sua storia in tutte le competizioni (dal 1929/30). Da una parte nessuna squadra ha segnato più dell’Inter nei primi 30 minuti di gioco in questo campionato (14, al pari della Lazio), dall’altra solo Cremonese (14) e Sampdoria (12) hanno subito più reti del Milan (11) nella prima mezz’ora di gioco. Lautaro Martínez ha segnato sei reti contro il Milan in tutte le competizioni, solo contro il Cagliari (otto) ha realizzato più gol con la maglia dell’Inter. In caso di gol in questa sfida l’argentino salirebbe a quota sette gol, diventando il secondo miglior marcatore straniero nella storia dell’Inter nel derby di Milano, dopo Stefano Nyers (11). Olivier Giroud ha segnato in entrambi i suoi primi due derby di campionato contro l’Inter (tre reti totali), nessun giocatore del Milan ha mai trovato il gol in tutte le sue prime tre sfide contro i nerazzurri in Serie A TIM nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95).

LUNEDI 6 SETTEMBRE 2023

  • ore 18:30 Serie A 21a Giornata: Hellas Verona vs Lazio (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Edoardo Testoni - Commento: Valon Behrami
    Bordocampo ed interviste: Ilaria Alesso
    Pre (dalle 18) e post partita dallo stadio "Marco Antonio Bentegodi" di Verona: Alessandro Iori
    Al 'Bentegodi' di Verona si gioca uno dei due match del lunedì della ventunesima giornata. La squadra di Zaffaroni sta provando a risalire la china dopo una prima parte di stagione molto difficile e per farlo deve assolutamente raccogliere più punti possibile davanti al proprio pubblico. Oggi l'avversario dei gialloblù è la Lazio di Sarri, che all'andata vinse per 2-0 ma che l'ultima volta al 'Bentegodi' perse 4-1 per mano di uno scatenato 'Cholito' Simeone, autore di un clamoroso poker nell'ottobre 2021. L'Hellas Verona ha vinto 13 delle 51 sfide in Serie A TIM contro la Lazio (18N, 20P), solo contro Fiorentina e Cagliari i gialloblù hanno ottenuto più successi nel massimo campionato (entrambi 14). Dopo il successo per 2-0 nella gara d’andata, la Lazio potrebbe vincere entrambe le sfide stagionali contro l'Hellas Verona in Serie A TIM per la prima volta dal 2017/18. Grande equilibrio nelle ultime 14 sfide tra Hellas Verona e Lazio in casa degli scaligeri in Serie A TIM: cinque successi per parte e quattro pareggi – il confronto più recente al Bentegodi è stato vinto dai gialloblù per 4-1 il 24 ottobre 2021. Nel 2023 nessuna squadra ha subito meno gol dell'Hellas Verona in Serie A TIM: tre in cinque match (al pari del Napoli); gli scaligeri hanno guadagnato otto punti nel nuovo anno (2V, 2N, 1P). L'Hellas Verona ha vinto gli ultimi due match al Bentegodi in campionato senza subire gol (contro Cremonese e Lecce), gli scaligeri potrebbero ottenere tre successi interni di fila in Serie A TIM per la prima volta dal febbraio 2022 - mentre l’ultima volta che hanno registrato almeno tre clean sheet casalinghi consecutivi nel torneo risale al periodo tra luglio-ottobre 2020 (quattro, incluso un 3-0 a tavolino contro la Roma). Dopo il pareggio contro la Fiorentina, la Lazio potrebbe pareggiare due match di fila in Serie A TIM per la prima volta dallo scorso maggio (il secondo dei quali proprio contro l'Hellas Verona, 3-3 all’Olimpico). Sfida tra la squadra che ha commesso il maggior numero di falli in questo campionato (Hellas Verona, 295) e la seconda che ne ha effettuati di meno (Lazio, 206 – davanti solo al Napoli, 187). Darko Lazovic è il giocatore dell'Hellas Verona che in questo campionato ha segnato più gol (tre), creato più occasioni da gol per i compagni (17), effettuato più tiri in porta (otto) e tentato il maggior numero di cross su azione (48). Mattia Zaccagni (otto gol e quattro assist) e Ciro Immobile (sette reti e tre passaggi vincenti) sono due dei tre giocatori italiani che hanno preso parte ad almeno 10 gol in questa stagione di Serie A TIM, insieme a Nicolò Barella (cinque marcature e cinque assist). Ciro Immobile ha realizzato 10 gol in 11 sfide contro l'Hellas Verona in Serie A TIM, il classe ’90 non ha però trovato la rete negli ultimi tre match di campionato e non registra una striscia più lunga senza marcature nel torneo dal periodo tra febbraio-aprile 2021 (otto in quel caso).  
     
  • ore 20:45 Serie A 21a Giornata: Monza vs Sampdoria (diretta)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani - Commento: Marco Parolo
    Bordocampo ed interviste: Alessio De Giuseppe
    Pre (dalle 20:00) e post partita in "SuperTele" con: Pierluigi Pardo, Ciro Ferrara e altri ospiti
    Dopo la trasferta a Torino, il Monza torna all'U-Power Stadium per sfidare la Sampdoria, penultima in classifica e in cerca di punti preziosi per risalire. Lontano da Marassi, i liguri rincorrono una vittoria che manca da quasi un mese: come finirà? Pre partita dalle 20:00 e poi post ricco di ospiti, highlights e interviste esclusive in Supertele, il programma del lunedì sera condotto da Pierluigi Pardo. Il 2 ottobre scorso contro la Sampdoria è arrivata una delle due vittorie con il punteggio più largo del Monza in Serie A TIM: 3-0, come quella contro la Salernitana il 13 novembre. Il Monza è solo la seconda squadra esordiente in Serie A TIM nell’era dei tre punti a vittoria a ottenere almeno 25 punti nelle prime 20 gare assolute, dopo il Chievo nel 2001/02 (36 in quel caso). Le sette vittorie del Monza in Serie A TIM sono tutte arrivate alle ore 15, mentre nelle cinque gare disputate alle 20.45 i brianzoli hanno guadagnato un solo punto (contro l’Inter in quella più recente). Il Monza ha perso entrambe le gare disputate di lunedì in Serie A TIM, entrambe all’U-Power Stadium (contro Atalanta e Bologna) – dall’altra parte la prima delle due vittorie della Sampdoria in questo campionato è arrivata proprio di lunedì (vs Cremonese 1-0 fuori casa lo scorso 24 ottobre). Con Raffaele Palladino alla guida il Monza ha guadagnato 24 punti in 14 partite di Serie A TIM (7V, 3N, 4P), solo Napoli (39), Inter (28), Juventus (28) e Lazio (27) hanno fatto meglio nel periodo (esclusa la penalità della Juventus). La Sampdoria ha perso otto delle ultime nove partite di campionato (1V), incluse tutte le ultime quattro; i blucerchiati non subiscono più sconfitte di fila in Serie A TIM dal periodo tra settembre e novembre 2012 (sette in quel caso, con Ciro Ferrara alla guida). La Sampdoria non ha segnato nelle ultime quattro gare di campionato, è dal periodo tra il gennaio e il febbraio 2011 (cinque con Domenico Di Carlo in panchina) che non registrano una striscia più lunga senza reti all’attivo in Serie A TIM. Gianluca Caprari ha realizzato quattro gol contro la Sampdoria in Serie A TIM (incluso il suo primo centro nel torneo il 16 settembre 2012 con il Pescara), solo contro la Fiorentina (cinque) ha segnato di più nel massimo campionato. Il classe ’93 ha collezionato 73 presenze, condite da 14 reti, con la maglia blucerchiata in Serie A TIM tra l’agosto 2017 e il gennaio 2020. Nessun difensore ha preso parte a più reti di Carlos Augusto (quattro gol e due assist) in questa stagione di Serie A TIM: sei, al pari di Mário Rui. Mehdi Léris è il giocatore che ha ricevuto più ammonizioni in questo campionato (nove), incluso un cartellino giallo in tutte le sue ultime quattro gare – l’ultimo giocatore della Sampdoria a ricevere cartellini gialli in più partite di fila è stato Fernando nell’ottobre 2015 (cinque).

MARTEDI 7 SETTEMBRE 2023

  • ore 20:45 Serie A 21a Giornata: Salernitana vs Juventus (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Stefano Borghi - Commento: Andrea Stramaccioni
    Bordocampo ed interviste: Federico Sala
    Pre (dalle 20:00) e post partita dalla DAZN Square: Giorgia Rossi, Andrea Barzagli, Borja Valero
    All'Arechi di Salerno si gioca il posticipo della ventunesima giornata di campionato, che vede protagonista la Juventus come ospite della Salernitana. Il match d'andata generò diverse polemiche, per via del gol annullato a Milik in extremis che fece terminare la partita sul 2-2, negando il successo in rimonta ai bianconeri. Il match di ritorno regalerà altrettante emozioni? La Salernitana ha vinto solo una delle sette sfide contro la Juventus in Serie A TIM (2N, 4P): 1-0 all’Arechi il 2 maggio 1999 grazie al gol di Marco Di Vaio. Dopo il pareggio per 2-2 nel match d’andata, Salernitana e Juventus potrebbero pareggiare due sfide di fila per la prima volta in Serie A TIM. Perfetto equilibrio in tre precedenti tra Salernitana e Juventus in casa dei campani in Serie A TIM: un successo per parte e un pareggio – la gara più recente risale al 30 novembre 2021 (vittoria bianconera 0-2 con gol di Dybala e Morata). Dopo una serie di sette match senza alcun successo in campionato (2N, 5P) la Salernitana ha vinto la gara più recente contro il Lecce – i granata potrebbero vincere due partite di fila in Serie A TIM per la prima volta dallo scorso ottobre. Dopo otto vittorie di fila in campionato senza subire alcun gol, la Juventus ha guadagnato un punto nelle ultime tre partite di campionato, incassando 10 reti. I bianconeri non perdono due match di fila in Serie A TIM dall’ottobre 2021, mentre l’ultima volta che sono rimasti senza segnare in due gare consecutive nel torneo risale al novembre 2012. Sfida tra la squadra che ha subito più gol su azione in questa Serie A TIM (Salernitana, 30) e la seconda che ne ha incassati meno in questa graduatoria (Juventus, 13 – più solo della Lazio a quota 10). Quattro degli ultimi sei gol della Juventus in campionato sono arrivati su calcio piazzato; in generale, i bianconeri sono la formazione che in percentuale ha realizzato più reti su calcio da fermo in questa Serie A TIM (40%: 12/30). Antonio Candreva ha preso parte a tre gol nelle sue ultime tre sfide contro la Juventus in Serie A TIM (una rete e due assist); il classe ’87 ha segnato le sue prime due reti nel massimo campionato proprio con la maglia bianconera (16 presenze tra gennaio-maggio 2010). Dusan Vlahovic ha realizzato tre gol in tre sfide contro la Salernitana in Serie A TIM: doppietta con la Fiorentina l’11 dicembre 2021 e un gol con la Juventus il 20 marzo scorso. Le ultime otto reti del classe 2000 in campionato sono tutte arrivate a Torino (sette all’Allianz stadium e una all’Olimpico Grande Torino), la sua ultima marcatura al di fuori di questa città risale al 9 aprile 2022 v Cagliari. Bremer ha segnato due gol contro la Salernitana in Serie A TIM, contro nessuna squadra ha fatto meglio – tra queste è inclusa la sua unica marcatura con la maglia della Juventus in campionato, nella sfida d’andata dello scorso 11 settembre.

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Tutta la Serie A TIM, la Uefa Europa League e molto altro sport.
Riattiva DAZN - Scopri tutte le offerte aggiornate

DAZN, Serie A 2022/23 21a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN (4 - 5 - 6 - 7 Febbraio 2023)

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

  • Fabio Caressa (Sky): «Coesione di squadra per un nuovo grande Europeo Azzurro»

    Era il 4 Luglio del 2006, e si giocava la storica partita tra Germania e Italia a Dortmund, un momento epocale che ha profondamente segnato la vita di Fabio Caressa come cronista sportivo (nella foto dell'epoca qui sulla sinistra in coppia con Beppe Bergomi). Quella partita non solo ha influenzato positivamente il corso del Mondiale poi vinto a Berlino dall'lItalia, ma ha lasciato un'impronta indelebile nella vita professionalie del telecronista di Sky Sport. 18 anni dopo circa...
    S
    Sky Italia
      sabato, 15 giugno 2024
  • La sfida tecnico produttiva Sky Europei 2024: dirette, commenti e tecnologia di avanguardia

    Dal 14 giugno al 14 luglio, 24 squadre nazionali di calcio si sfideranno negli stadi di tutta la Germania con l'obiettivo di conquistare il titolo di campioni d'Europa ai Campionati Europei di Calcio UEFA. Sky Italia sarà in prima linea nella trasmissione dell'intero torneo, con 51 partite (di cui 20 in esclusiva) che terranno i tifosi incollati ai loro schermi. Sky Italia è infatti l'unica emittente del gruppo Sky Europe che trasmetterà tutte le partite del...
    S
    Sky Italia
      venerdì, 14 giugno 2024
  • Anche in Estate al Cinema con Sky, due biglietti omaggio nelle sale The Space Cinema

    Torna l’iniziativa di Sky per far vivere le emozioni del grande schermo e a sostegno dell’industria cinematografica. Dopo un anno straordinario per il cinema italiano con grandi numeri al box office, ancora una volta Sky offre a tutti gli abbonati due biglietti per godersi direttamente in sala un grande film italiano o internazionale. L’iniziativa - promossa da Sky Extra - prende il via oggi ed è rivolta a tutti gli abbonati Sky, che potranno richiedere i biglietti...
    S
    Sky Italia
      venerdì, 14 giugno 2024
  • Federico Buffa Talks: Un Viaggio nelle Storie degli Europei su Sky Sport dal 14 Giugno

    Dal 14 giugno riparte la seconda stagione di 'Federico Buffa Talks'. La prima puntata del programma Storie di Europei sarà un viaggio nella storia e nelle storie suggerite dalle passate edizioni del Torneo continentale raccontate da Federico Buffa a dialogo con il direttore di Sky Sport, Federico Ferri, in un percorso a ritroso nel secolo del calcio,  tra le tante vicende umane che dal 1960 ad oggi, ogni 4 anni - pandemia a parte – hanno illuminato...
    S
    Sky Italia
      venerdì, 14 giugno 2024
  • Evoluzione dei Mercati Media tra Intelligenza Artificiale e Sport nel Tech Talk post #FED2024

    L'intelligenza artificiale è un tema di grande attualità ed è al centro di un vivace dibattito globale, come dimostrato dalle recenti discussioni e presentazioni all'evento FED 2024 a Lucca. Questi argomenti sono stati analializzati anche nel Tech Talk "Evoluzione dei Mercati Media" organizzato da Comunicare Digitale / Dime Comunicaciones trasmesso in diretta streaming giovedì 13 Giugno 2024 alle 12 dal suo media partner Digital-News.it. Secondo...
    E
    Economia
      venerdì, 14 giugno 2024
  • Sky Sport Motori Weekend (13 - 16 Giugno) | SuperBike Emilia Romagna Misano, Lamborghini Le Mans

    In arrivo su Sky e in streaming su NOWun altro fine settimana all’insegna delle quattro e delle due ruote, con il Mondiale 2024 di Superbike e il Lamborghini Super Trofeo. La Superbike sbarca a Misano per il quarto round del mondiale 2024 a cui farà seguito il secondo appuntamento italiano con la tappa di Cremona in settembre.La sfida per il titolo è bellissima e vive sul duello sportivo tra Alvaro Bautista e Toprak Razgatlioglu che, tra l’altro, al Marco...
    S
    Sky Italia
      venerdì, 14 giugno 2024
  • Appuntamento quotidiano su Vivo Azzurro TV con 'Casa Azzurri Germania Live'

    Il racconto live dell’avventura degli Azzurri a EURO 2024 è su Vivo Azzurro TV, la piattaforma OTT della FIGC disponibile su App Store, Google Play e al sito www.vivoazzurrotv.it. Ogni giorno Vivo Azzurro TV trasmette in diretta le conferenze stampa degli Azzurri da Casa Azzurri Germania a Iserlohn, con le dichiarazioni dei protagonisti dell’Europeo. ‘Casa Azzurri Germania Live’ è la striscia quotidiana dove trovare interviste in esclusiva, ospiti e le...
    S
    Sport
      giovedì, 13 giugno 2024
  • Tech Talk LIVE: Evoluzioni del Mercato Media 2024 - Diretta Streaming ore 12

    IN DIRETTA STREAMING DALLE 12 CLICCANDO NELLA FINESTRA QUI SOTTO LIVE TECH TALK - Evoluzioni del Mercato Media LIVE @ Digital-News.itUna produzione a cura di Comunicare Digitale -  Piattaforma CONNECT | #FED2024Media Partner: Digital-News.it Il FED 2024 si è appena concluso con un vasto consenso sugli argomenti trattati e gli speakers ospiti dell'annuale rassegna dedicata all'industria dei Media, della Tv e del Digitale. L'evento, tenutosi lo scorso 6 e 7 Giugno al...
    E
    Economia
      giovedì, 13 giugno 2024
  • UEFA Euro 2024 diretta Sky e NOW - Copertura non stop, 51 Match, studi e approfondimenti

    Dal 14 giugno al 14 luglio nella Casa dello Sport di Sky UEFA EURO 2024 Su Sky e in streaming su NOW oltre 200 ore di spettacolo, tutti i 51 match in diretta, 20 in esclusiva, anche in 4K COPERTURA NON STOP DAL MATTINO ALLA NOTTE CON 3 STUDI DEDICATI A BERLINO, MILANO E NEGLI STADI PER LE PARTITE DELL’ITALIA CON FEDERICA MASOLIN IN CONDUZIONE IL TESTIMONIAL DELL’EUROPEO DI SKY SPORT SARÀ GIORGIO CHIELLINI NEL TEAM DEI COMMENTATORI ANCHE NUOVI...
    S
    Sky Italia
      mercoledì, 12 giugno 2024
  • Offerta DAZN per i tifosi del Milan per seguire in diretta la Serie A in Casa e in Trasferta

    Continuano le iniziative abbinate alle campagne abbonamenti dei club di Serie A: DAZN lancia la promozione dedicata ai tifosi del Milan che acquisteranno un abbonamento per il campionato 2024/25: 12 mesi al prezzo di 10, con un risparmio complessivo di 60€, sul piano annuale DAZN Standard. CHI PUÒ ADERIRE ALL’OFFERTA? Da oggi, mercoledì 12 giugno fino a domenica 30 giugno – seguendo le diverse fasi di vendita applicate dal club – gli abbonati al Milan...
    D
    DAZN
      mercoledì, 12 giugno 2024
  • NOW Pause&Rewind: oltre allo Sport anche su canali LIVE Streaming Cinema e Entertainment

    Gli abbonati a NOW, la piattaforma streaming di Sky Italia, hanno da oggi a disposizione una novità che renderà la loro esperienza di visione ancora più completa ed emozionante. Si tratta di Pause&Rewind, una caratteristica innovativa che consente di mettere in pausa e tornare indietro fino a due ore nelle trasmissioni dei canali  in diretta streaming. Questa aggiunta significativa amplia ulteriormente le possibilità di fruizione dei contenuti per gli...
    S
    Sky Italia
      mercoledì, 12 giugno 2024
  • SIAE e Sky, accordo sul controllo sugli Abbonamenti Sky Business nei Locali Pubblici

    SIAE e Sky annunciano oggi di aver siglato un accordo per tutelare gli esercenti che utilizzano nei loro locali abbonamenti Sky Business, nel pieno rispetto della legalità, rafforzando l’attività di controllo nei bar, ristoranti e locali pubblici. La tutela dei contenuti in ogni sua forma e la relativa remunerazione degli investimenti sono obiettivi che accomunano SIAE, la Società Italiana Autori e Editori che dal 1882 protegge la creatività e un’azienda...
    S
    Sky Italia
      mercoledì, 12 giugno 2024
  • Sky, nessuna condivisione dei diritti tv per le Coppe Europee 2024 - 2027

    Sky Italia ha deciso di rafforzare significativamente la sua posizione nel panorama dei diritti televisivi sportivi, acquisendo in esclusiva i diritti per la trasmissione delle partite di Champions League, Europa League e Conference League per il triennio 2024-2027. Questa mossa strategica esclude qualsiasi possibilità di condivisione con altri broadcaster, garantendo che tutte le partite delle squadre italiane saranno visibili solo sulle piattaforme Sky o Now. Anche le partite della...
    S
    Sky Italia
      mercoledì, 12 giugno 2024
  • Europeo 2024 su Sky Sport: è 'Festa Totale' con la colonna sonora di Paola&Chiara

    Un Europeo sulle note di 'Festa Totale' di Paola&Chiara (Columbia Records/Sony Music Italy) è quello che vivremo su Sky Sport e in streaming su NOW dal 14 giugno al 14 luglio: 200 ore di spettacolo con tutti i 51 match in diretta, 20 in esclusiva Lampi elettropop illuminano Festa Totalefin dai primi secondi, dove il timbro inconfondibile delle sorelle Iezzi viaggia senza sosta su cassa dritta e sonorità pop dance con reminiscenze dei primi anni duemila, impreziosite...
    S
    Sky Italia
      martedì, 11 giugno 2024
  • DAZN rimane la casa della Serie A in Germania, Svizzera e Austria fino al 2027

    ISMANING, 11 giugno 2024 - DAZN, la piattaforma globale di intrattenimento sportivo, estende i diritti di trasmissione della Serie A italiana per altri tre anni fino al 2027. L'accordo include anche i diritti di trasmissione esclusiva delle coppe italiane Coppa Italia e Supercoppa. DAZN rimane così la casa di tutti gli appassionati di calcio italiano in Germania e Austria e continua a riunire in un'unica offerta i maggiori campionati e competizioni calcistiche europee, tra cui...
    D
    DAZN
      martedì, 11 giugno 2024
  • Stefano Azzi (Dazn): «Investimenti per rinnovare il Calcio e diventare leader del settore»

    Stefano Azzi, CEO di Dazn Italia, nell'intervista pubblicata oggi su "Milano Finanza" a cura di Nicola Carosielli ha spiegato che la strategia di Dazn prevede vari investimenti per innovare il calcio, con l’obiettivo di diventare la piattaforma di riferimento per gli appassionati di sport. Questo include lo sviluppo commerciale, come dimostrano gli accordi rinnovati con Tim e Publitalia, l'incremento della componente tecnologica e il rafforzamento dell'offerta...
    D
    DAZN
      martedì, 11 giugno 2024
  • House of the Dragon, esplora Westeros con evento Sky al Castello Sforzesco di Milano

    Un indimenticabile viaggio a Westeros, tra DJ set, cosplayer, quiz, photo opportunity, giochi a squadre - ovviamente Verdi contro Neri, per una notte speciale dedicata a tutti i fan dell’universo creato da George R. R. Martin. In attesa della nuova stagione di House of the Dragon, laserie HBO e Sky Exclusive ambientata 200 anni prima degli eventi de “Il Trono di Spade” dal 17 giugno in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW (per la prima volta da subito in italiano,...
    S
    Sky Italia
      martedì, 11 giugno 2024
  • Grande Successo per il 21º Forum Europeo Digitale: Oltre 400 Partecipanti e 66 Relatori a Lucca

    Si è concluso con grandi apprezzamenti e consensi il 21º Forum Europeo Digitale, tenutosi al prestigioso Real Collegio di Lucca, con la partecipazione di oltre 400 partecipanti, superando le aspettative degli organizzatori. L'evento ha superato tutte le aspettative sia in termini di affluenza che di contenuti, confermandosi come uno degli appuntamenti più rilevanti nel panorama del Media e del Digitale europeo. Con la partecipazione di 66 speakers di altissimo livello...
    T
    Televisione
      lunedì, 10 giugno 2024
  • Sky Crime Crimini Italiani, una settimana di documentari esclusivi nel cuore nero dell’Italia

    Per una settimana Sky Crime +1 si trasforma in SKY CRIME CRIMINI ITALIANI: una collezione mozzafiato di documentari per ripercorrere i casi criminali che hanno segnato la storia e la società del nostro Paese. DAL 10 AL 16 GIUGNOIN ESCLUSIVA SU SKY CRIME E NOW Conto alla rovescia per l’arrivo del pop-up channel SKY CRIME CRIMINI ITALIANI: 7 giorni di programmazione speciale dal 10 al 16 giugno 2024 tutti dedicati ai crimini italiani più efferati degli ultimi anni, in...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 10 giugno 2024
  • Sky Sport Tennis 🎾 ATP e WTA 250 S’Hertogenbosch, ATP 250 Stoccarda, WTA 250 Nottingham

    Prosegue la grande stagione del tennis su Sky e in streaming su NOW. Quattro i tornei che saranno trasmessi in diretta e in esclusiva da lunedì 10 a domenica 16 giugno: due del circuito maschile ATP, due del circuito femminile WTA. In ambito maschile si svolgeranno due tornei: l'ATP 250 S’Hertogenbosch e l'ATP 250 Stoccarda. Questi tornei sono importanti eventi nel calendario tennistico maschile e attirano numerosi talenti del circuito ATP. S’Hertogenbosch,...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 10 giugno 2024

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨