Orange conferma il lancio della paytv via satellite

News inserita da:

Fonte: digital-sat (original)

S
Satellite / Estero
  venerdì, 08 febbraio 2008
 00:00
Didier Lombard, presidente di France Télécom, ha confermato al quotidiano economico francese "Les Echos" l'intenzione della controllata  Orange di lanciare una autonoma offerta di pay tv satellitare DTH (digital-sat del 25.1.2008). La conferma segue l'aggiudicazione da parte di Orange di uno dei più importanti lotti per la diffusione della Ligue1, il campionato di calcio francese (digital-sat di ieri 7 febbraio), su cui Orange ha investito 203 milioni di euro. La nuova offerta in pay tv dovrebbe partire dal prossimo fine marzo.

Lombard ha anche affermato che è già stato raggiunto un accordo con la Samsung per la produzione dei ricevitori satellitari, ricevitori che saranno equipaggiati con hard disk e saranno idonei a ricevere anche i canali in alta definizione. Orange si attende in tempi brevi un numero di abbonati tra 1 e 1,5 milioni. Confermato anche l'accordo con il gruppo Eutelsat per la diffusione del segnale satellitare anche se non è stato specificato quale specifico satellite della flotta verrà scelto. Voci insistenti parlano però del (già sovraffollato) satellite Hot Bird a 13° est su cui sono già puntate le parabole di molti francesi ex clienti TPS, scelta che faciliterebbe anche l'installazione di economici impianti dual-feed in modo da consentire di ricevere anche i canali irradiati da Astra1 a 19,2° est da cui diffonde le proprie trasmissioni Canal+ / Canalsat.

Ultimi Video

Palinsesti TV