Ufficiale: nuova codifica NDS e cambio schede per la pay-tv tedesca Premiere

Ufficiale: nuova codifica NDS e cambio schede per la pay-tv tedesca Premiere

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Satellite / Estero
  martedì, 15 aprile 2008
 00:00
Dopo le voci, la conferma ufficiale. Questa mattina la pay tv tedesca Premiere World ha emesso un comunicato dal titolo eloquente: "Neue Premiere Verschlüsselung: Kriminelle Hacker sehen schwarz" (Nuovo sistema di codifica per Premiere: i pirati vedono nero).

L'ingresso della News Corp. di Rupert Murdoch con la quota di controllo del 23% (digital-sat del 8.1.2008 e del 2.4.2008) è stata seguita da una ridda di voci e comunicati sulla possibile adozione di nuovi sistemi di codifica e in particolare dell'NDS Videoguard che fa capo alla stessa holding News Corp. di Rupert Murdoch. Dapprima smentite (15.1.2008), poi qualche segnale contraddittorio (29.1.2008 e 6.2.2008), voci sempre più insistenti (19.2.2008) e infine l'ufficialità.

Nel suo comunicato Premiere annuncia una serie di cambiamenti importanti:

• L'adozione del sistema di codifica NDS Videoguard® per tutti i clienti satellitari
• Il mantenimento in simulcrypt di un nuova versione del sistema di codifica Nagravision
• Il cambio di tutte le le smartcards per gli abbonati via satellite a partire dal secondo quarto del 2008
• Procedure per agevolare al massimo lo switch al nuovo sistema di codifica a tutti gli abbonati
• La non necessità di utilizzare nuovi ricevitori
 
Questo ultimo dettaglio in particolare significa che tutti i ricevitori attuali saranno interessati da aggiornamenti software via satellite che li renderanno compatibili con il sistema NDS Videoguard. I nuovi ricevitori saranno invece equipaggiati con NDS integrato, analogamente ai digibox britannici o agli skybox italiani.

Il contratto con NDS ha una durata di dieci anni. Il mantenimento in symulcript del Nagravision, seppure in una nuova versione considerata sicura (è dunque confermato anche il cambio delle card Nagra), è dovuto al contratto con il gruppo Kudelski, titolare del sistema di codifica, che ha scadenza nel 2012, anche ci sono voci secondo cui Premiere starebbe cercando di usicre anticipatamente dal contratto. Gli abbonati a Premiere tramite operatori via cavo quali Kabel Deutschland, Kabel BW e Unitymedia o a 
Premiere Fußball Bundesliga tramite l'operatore satellitare ArenaSat non saranno interessati dal cambiamento.

Fossa
per "Digital-Sat.it"


Ultimi Video

Palinsesti TV