Current vince il Premio Libertà d'Espressione al Passetti 2011

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com. stampa)

S
Sky Italia
  sabato, 26 marzo 2011
 14:57

Current TV Italia è il vincitore del PREMIO LIBERTA' d'ESPRESSIONE assegnato dall'Unione Nazionale Cronisti Italiani nell'ambito della 37esima edizione del Premio Cronista Piero Passetti 2011. «Grazie all'interazione fra Tv e Internet e ai contributi dei propri utenti - motivano gli organizatori del Premio Passetti - il network di Current si espone a un controllo costante diretto da chi è protagonista dell'informazione. La capacità di addentrarsi in temi scottanti, la messa in onda immagini anche crude, in orari rigorosamente protetti, non ha mai portato Current tv a derogare ai principi dell'etica e della deontologia professionale. E' così che dal 2008 anche in Italia Current è diventato un esempio di libertà di espressione in un Paese dove esercitare questo diritto è sempre più complicato».

«Il Premio Passetti - commenta soddisfatto il General Manager di Current Italia Tommaso Tessarolo - è per noi un ulteriore incentivo a portare avanti la nostra missione: raccontare la realtà e offrire ai nostri spettatori non solo i vari punti di vista ma la possibilità di capire un mondo che molti telegiornali e talk show continuano ad ignorare».I servizi senza censura sull'orrore delle guerre, le inchieste, gli approfondimenti su temi di forte impatto sociale, come la corruzione e la violenza nelle carceri hanno convinto l'UNCI a riconoscere e premiare il canale italiano del network fondato da Al Gore come «riferimento per l'informazione indipendente» nel nostro Paese.

Il Premio Libertà d'Espressione - Piero Passetti si aggiunge ai più recenti riconoscimenti ricevuti dal canale dell'Informazione Indipendente che trasmette in esclusiva per l'Italia sulla piattaforma Sky (canale 130): miglior canale in Europa a pari merito con BBC World News nella categoria NEWS agli Hot Bird TV Awards (novembre 2010); Premio Internazionale  Roberto Rossellini Maiori Film Festival -Un cinema in difesa dell'ambiente (novembre 2010).

Ultimi Video

Palinsesti TV