Ascolti F1 Sky - 930 mila spettatori medi per la diretta GP Germania (6,73% share)

Ascolti F1 Sky - 930 mila spettatori medi per la diretta GP Germania (6,73% share)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  lunedì, 01 agosto 2016
 17:34

Ascolti F1 Sky - 930 mila spettatori medi per la diretta GP Germania (6,73% share)Lewis Hamilton trionfa nel Gp di Germania allungando in classifica piloti sul compagno di scuderia Nico Rosberg, oggi quarto. Dominio del campione del mondo in carica su Mercedes anche all'Hockenheimring, il britannico ottiene il sesto successo nelle ultime 7 gare disputate, il quarto consecutivo, alle spalle della 'freccia d'argento' le Red Bull di Ricciardo e Verstappen, più indietro, quinta e sesta posizione, per le Ferrari di Vettel e Raikkonen.

LA GARA - Comincia subito male la gara per Nico Rosberg che al semaforo verde si fa bruciare da Hamilton, che prende la testa della corsa, e dalle Red Bull di Verstappen e Ricciardo. Dietro al tedesco Rosberg le due Ferrari di Vettel e Raikkonen. Prova a reagire il pilota Mercedes che va all'assalto di Ricciardo ma senza riuscire a strappargli la posizione. Con una prateria davanti a sé prova a prendere il largo Hamilton, il britannico all'ottavo giro ha 2 secondi e mezzo su Verstappen, 4''3 su Ricciardo, più attardato Rosberg che lamenta oltre 5 secondi rispetto al compagno della Mercedes. Al 12esimo giro sosta ai box per Rosberg, che monta le super-soft, e Verstappen con il pilota Mercedes che rientra in decima posizione, si ferma anche Ricciardo che lascia campo aperto alle Ferrari con Vettel e Raikkonen dietro ad Hamilton, quarto Verstappen. Si ferma anche Hamilton che dopo la girandola di cambi gomme è ancora in testa davanti a Verstappen, Ricciardo e Rosberg, subito dietro le Ferrari di Vettel e Raikkonen. Al 18esimo giro il distacco tra la Mercedes del campione del mondo in carica e la Red Bull è di 6''9. Prova a rifarsi sotto Rosberg che fa registrare il miglior giro, 1'20''197. Gara a sé per Hamilton che aumenta il gap.

Al 28esimo giro prova a rimescolare le carte Rosberg che si ferma ai box per il secondo cambio gomme. Sosta anche per Verstappen che rientra davanti al tedesco della Mercedes il quale dopo un durissimo duello riesce a spuntarla sul pilota Red Bull guadagnando la quinta posizione. La manovra al limite gli costa 5 secondi di penalita'. Davanti Hamilton continua a guidare la gara seguito da Ricciardo, in ritardo di 11''6, terzo Vettel che rientra ai box per montare la gomma super-soft e torna in pista in sesta posizione. Secondo pit-stop anche per Raikkonen. Sosta anche per Ricciardo, che monta lo stesso pneumatico delle Ferrari, Rosberg è ora secondo. Approfitta del vuoto alle sue spalle per il cambio pneumatici Hamilton che riparte con un vantaggio di 6''4 su Rosberg, a 9'' Verstappen. Al 38esimo giro si ritira la Williams di Felipe Massa. Si accende la sfida in casa Red Bull per il terzo posto tra Verstappen e Ricciardo che è ormai a ridosso del compagno olandese. L'australiano Ricciardo supera Verstappen e mette nel mirino il secondo posto di Rosberg, quando mancano 15 giri al termine il distacco tra i due è di soli 2''6. Al 45esimo giro sosta ai box, con penalita', per Rosberg che rientra in sesta posizione. Ultimo cambio anche per Verstappen che viene scavalcato dalle Ferrari e da Rosberg. Ai box anche Ricciardo e Vettel. Cambia di nuovo la classifica, a 20 dalla fine Hamilton è al comando seguito a 10''8 da Ricciardo che sopravanza di un secondo e 4 decimi Verstappen. Quando mancano 10 giri alla conclusione Hamilton può contare su un vantaggio di oltre 6 secondi su Ricciardo che a sua volta ha 3''2 su Verstappen, a 6 secondi dal podio Rosberg. Nonostante qualche goccia di pioggia sul circuito tedesco i valori di forza non cambiano, Hamilton cala il poker, quattro successi consecutivi è 49esimo sigillo in carriera, candidandosi come favorito assoluto per la vittoria del mondiale.

LE CLASSIFICHE - Classifica Mondiale piloti: 1 Lewis Hamilton 217 punti 2 Nico Rosberg 198 3 Daniel Ricciardo 133 4 Kimi Raikkonen 122 5 Sebastian Vettel 120 6 Max Verstappen 115 7 Valtteri Bottas 58 8 Sergio Perez 48 9 Felipe Massa 38 10 Nico Hulkenberg 33 11 Carlos Sainz 30 12 Romain Grosjean 28 13 Fernando Alonso 24 14 Daniil Kvyat 23 15 Jenson Button 17 16 Kevin Magnussen 6 17 Pascal Wehrlein 1 18 Stoffel Vandoorne 1. Mondiale costruttori: 1 Mercedes 415 punti 2 Red Bull/Renault 256 3 Ferrari 242 4 Williams/Mercedes 96 5 Force India/Mercedes 81 6 Toro Rosso/Ferrari 45 7 McLaren/Honda 42 8 Haas/Ferrari 28 9 Renault 6 10 Manor/Mercedes 1.

Ascolti F1 Sky - 930 mila spettatori medi per la diretta GP Germania (6,73% share)GLI ASCOLTI DEL WEEKEND - Domenica 31 luglio, in primo piano la Formula 1 con il Gran Premio di Germania: la gara, in diretta dalle 14 circa su Sky Sport F1 HD, Sky Sport 1 HD e Sky Sport Mix HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, è stata seguita complessivamente – secondo Auditel(1) – da 929.685 spettatori medi, con una share del 6,73% e 1.428.436 spettatori unici* (dati Auditel(1)). Sabato 30 luglio, le Qualifiche del Gran Premio di Germania, in direttadalle 13.55 circa su Sky Sport F1 HD, Sky Sport 1 HD, Sky Sport Mix HD e sui canali del mosaico interattivo HD, che hanno ottenuto un ascolto complessivo – secondo Auditel(1) – di 547.096 spettatori medi, con il 3,85% di share*. A seguire, l’appuntamento con “Paddock Live Qualifiche”, dalle 15.05 circa sugli stessi canali, è stato visto in media da 209.164 spettatori complessivi* (dati Auditel(1)).

Ascolti F1 Sky - 930 mila spettatori medi per la diretta GP Germania (6,73% share)

Ultimi Video

Palinsesti TV