Grandi ascolti per la MotoGP in prima serata: 1,25 mln per la diretta esclusiva Sky Sport

Grandi ascolti per la MotoGP in prima serata: 1,25 mln per la diretta esclusiva Sky Sport

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  lunedì, 24 aprile 2017
 11:07

Grandi ascolti per la MotoGP in prima serata: 1,25 mln per la diretta esclusiva Sky SportMarc Marquez si conferma Capitan America e, per il quinto anno consecutivo, domina e vince sul circuito di Austin. Ma dopo il Gp delle Americhe la notizia è che si rivede Valentino Rossi in testa alla classifica del Mondiale nella classe regina. Il secondo posto del fuoriclasse italiano (podio numero 104 in carriera), inseritosi tra Marquez e Dani Pedrosa con la seconda Honda ufficiale, vale il primato, complice la caduta del compagno di team Maverick Vinales, autoesclusosi dalla gara già al secondo giro. Una scivolata che gli è costata la leadership. Era dalla Malesia del 2015 che Rossi non guardava tutti dall'alto.

Bella trasferta quella nordamericana per i colori italiani, grazie anche alle vittorie di Romano Fenati in Moto3 e Franco Morbidelli in Moto2 (terza consecutiva per il romano). Marquez - autore anche di pole e giro veloce - è partito con una gomma dura al posteriore e non ha praticamente avuto avversari, confermando che le Honda in Texas sono di casa. Solo Pedrosa, autore di uno scatto perfetto che l'ha proiettato dal quarto al primo posto, gli ha dato del filo da torcere nei primi giri. Scavalcato da Marquez una prima volta al sesto, definitivamente al settimo, Dani poi si è dovuto guardare le spalle da Rossi, che intanto gli rosicchiava decimi. Nemmeno un contatto con Zarco ha distratto Rossi dalla rincorsa, nonostante il conseguente taglio di una curva gli fosse costato una penalizzazione di tre decimi. Handicap annullato sul traguardo perché dopo aver passato Pedrosa è riuscito a guadagnare subito un bel vantaggio, superiore al secondo. Ai piedi del podio si è piazzato Cal Crutchlow con la Honda, seguito da Johann Zarco. Sesto posto per Andrea Dovizioso con la prima Ducati ufficiale, settimo Andrea Iannone con la Suzuki, ottavo Danilo Petrucci (Ducati Pramac), nono Jorge Lorenzo con la seconda Ducati, ancora lontano dal trovare il feeling giusto con la sua nuova moto

GRANDI ASCOLTI PER LA DIRETTA ESCLUSIVA SKY - Continuano gli ottimi ascolti per i motori su Sky Sport: ieri, in una serata ricca di grandi eventi, con il posticipo della Juventus e il Clasico della Liga spagnola in contemporanea, la diretta esclusiva del Gran Premio degli Stati Uniti di MotoGP, in onda dalle 21 circa su Sky Sport MotoGP HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, è stata vista da 1.250.482 spettatori medi (+33% rispetto allo stesso GP dello scorso anno), con una share del 5,09%, 1.729.884 spettatori unici e una permanenza del 72%

Buoni anche gli ascolti delle altre classi, con 192.165 spettatori medi per la gara di Moto3, in onda dalle 18, e 181.124 spettatori medi per quella della Moto2, alle 19.20.   

Nella giornata di ieri Sky Sport MotoGP HD ha raccolto 1.945.298 spettatori unici (dati Auditel).

Ultimi Palinsesti