MotoGP Spagna 2017, Qualifiche - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD, differita Tv8

MotoGP Spagna 2017, Qualifiche - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD, differita Tv8

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  sabato, 06 maggio 2017
 06:00

MotoGP Spagna 2017, Qualifiche - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD, differita Tv8Asfalto asciutto o bagnato (diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD e differita Tv8), Dani Pedrosa è stato il punto di riferimento della prima giornata di prove a Jerez de la Frontera. Sul circuito andaluso la MotoGp ha girato la mattina con la pioggia, mentre nel pomeriggio è uscito il sole. Lo spagnolo ha comunque tenuto la sua Repsol Honda in vetta alla lista dei tempi: 1'51''648 sul bagnato, seguito dalle Honda non ufficiali di Cal Crutchlow (ad appena 2 millesimi) e Jack Miller (+0.159).

Con asfalto quasi del tutto asciutto Pedrosa ha abbassato il tempo a 1'39''420. Secondo e terzo gli stessi del mattino, ma a posizioni invertite. E, soprattutto, ben più staccati: di 544 millesimi Miller, di 625 Crutchlow. Può essere soddisfatto Jorge Lorenzo, quarto nella FP2, la miglior sessione da quando è in Ducati, anche se il gap da Pedrosa è di 871 millesimi. Il maiorchino a cinque minuti dal termine era addirittura il più veloce. «Segnali di progresso li avevo già visti ad Austin - ha commentato - Sono fiducioso per la confidenza finalmente trovata con la moto. Il passo gara? Abbiamo ancora un motore piuttosto 'nervoso' ».

Sempre positivo Danilo Petrucci, che con la Ducati Pramac è risalito dalla ottava piazza della FP1 alla quinta della FP2, mentre Andrea Dovizioso, con la seconda Ducati ufficiale, è sceso dal quarto all'ottavo posto, incassando oltre un secondo da Pedrosa nel pomeriggio. Nelle retrovie i probabili protagonisti della gara. Valentino Rossi, leader del mondiale dopo le prime tre tappe, oscilla tra il 16/o ed il 12/o posto, nonostante la Yamaha sia di casa a Jerez.

«C'è molto da lavorare, ho faticato sia sul bagnato che sull'asciutto - ha spiegato - È vero che sono migliorato, ma lo hanno fatto anche gli altri».

Meglio Maverick Vinales, con l'altra Yamaha ufficiale: decimo e sesto, seppure con un ritardo sempre vicino al secondo. Nella FP2 è anche incappato in una innocua scivolata:

«Sono finito con l'anteriore su un pezzo ancora umido - ha detto lo spagnolo - e questo è il motivo della caduta. Per la qualifica dobbiamo lavorare sull'elettronica per trovare più potenza. Oggi il grip non era al 100%, ma sulla moto mi trovo bene».

In ritardo Marc Marquez, compagno di team di Pedrosa, con il quinto ed il 14/o tempo.

«Nel 2016 i nostri punti di forza erano la staccata e la moto con poco grip, qui abbiamo perso su entrambi i fronti - l'analisi del campione in carica - Abbiamo guadagnato in velocità in curva e pare che ora la moto sia più stabile in staccata, in generale, ma quando spingi tende a scomporsi»

SKY RACING TEAM VR46 PREVIEW  - Prima giornata di libere caratterizzata dal meteo avverso a Jerez de la Frontera. La pioggia battente, vera protagonista della sessione del mattino, condiziona le prestazioni dei piloti in pista. Ne consegue che Nicolò Bulega è al 19esimo posto nella combinata dei tempi, mentre Andrea Migno non va oltre la 29esima piazza. Bulega con un miglior tempo sul giro di 1.52.154 siglato in FP2 su pista umida, è ai limiti della Top20 dopo una caduta proprio sulla bandiera a scacchi. Migno, anche lui a terra nel corso del secondo turno, ferma il cronometro a 1.53.321, ventinovesimo. Nonostante le avverse condizioni meteo che hanno caratterizzato il venerdì mattina di prove libere del Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera, Francesco Bagnaia chiude la giornata al decimo posto nella classifica combinata dei tempi. Pecco, al lavoro sul setup fin dal primo turno, trova il giusto feeling con la sua Kalex su pista asciutta e sigla nel turno del pomeriggio il suo miglior tempo sul giro (1.43.809). Al lavoro anche Stefano Manzi che ben conosce la pista andalusa, dove ha già girato in sella alla nuova cilindrata nel corso della pre season. Stefano, con il suo 1.45.414 finale, riduce progressivamente il divario cronometrico dal gruppo in vista della qualifica.

 LA GUIDA TV AL GRAN PREMIO SU SKY SPORT MOTOGP HD / canale 208 Sky

Twitta con #SkyMotoriRock

Articolo di Simone Rossi - Digital-News.it

LA PROGRAMMAZIONE Sabato 6 Maggio, si comincia con la terza sessione di prove libere della Moto3, che apre la giornata in pista alle 9 (pre dalle 8.50). Alle 9.55 è la volta della terza sessione di prove libere della MotoGP (pre dalle 9.45 e post dalle 10.40), mentre alle 10.55 scatta la terza sessione di libere della Moto2 (post dalle 11.40). La Moto3 torna a correre alle 12.35 per le qualifiche (pre dalle 12.15 e post dalle 13.15). Alle 13.30 si continua con le prove libere 4 della MotoGP (post dalle 14), mentre alle 14.10 ci saranno le qualifiche (post dalle 14.50 e repliche alle 16.05, 18.30 e 22.15). Le qualifiche della Moto2 saranno alle 15.05 (post dalle 15.50). La conferenza stampa dei piloti è in programma alle 17.30, mentre il riassunto della giornata alle 18 con il Paddock Live Show.       

LA GARA ALLE 14 - Domenica 7 Maggio la giornata si accende con il warm up Moto3, Moto2 e MotoGP delle 8.40 (pre dalle 8.30). A seguire, alle 11, la gara della Moto3 (pre dalle 10.30); poi, la gara della Moto2, in programma alle 12.20 (pre dalle 12); la gara della MotoGP scatta alle 14 (pre dalle 13.15, post dalle 15 e repliche alle 16.15, 21 e 24). Alle 15.45 è la volta di Paddock Live – Ultimo Giro, con le domande via Twitter ai giornalisti e talent di Sky Sport MotoGP HD, mentre alle 19 completa il weekend Race Anatomy MotoGP.

Guido Meda commenta le sfide della top class insieme a Mauro Sanchini. Zoran Filicic racconta la Moto3 insieme a Sanchini e la Moto2 con Roberto Locatelli. Vera Spadini conduce il “Paddock Live” dallo Sky Truck, l’esclusivo studio mobile posizionato nel Paddock e con vista sul circuito, che fa il suo esordio nel nuovo campionato proprio in occasione della tappa di Jerez. Inoltre, sabato e domenica, alle 20.30, in onda la prima tappa stagionale della MotoGP Rookies Cup, con il commento di Edoardo Vercellesi.

APPUNTAMENTI ESCLUSIVI SU SKY – Sempre ricca la programmazione di Sky Sport MotoGP HD, che racconterà il quarto appuntamento della stagione con ampie rubriche e approfondimenti. Venerdi alle 18.30, al termine del “Paddock Live Show”, sarà Romano Fenati l’ospite di “Talent Time”: il nuovo spazio di approfondimento live dedicato al talento questa settimana avrà per protagonista il vincitore dell’ultimo GP degli Stati Uniti, che a Jerez ha vinto sia nel 2012 che nel 2014.

Domenica, nel pre gara, Guido Meda e Mauro Sanchini ci porteranno alla scoperta del circuito spagnolo con il “CapiGuidoSankio”, raccontando curva dopo curva le caratteristiche del tracciato grazie a una esclusiva telecamera on board.

Alle 15, tocca a “Zona Rossa”, il post gara con le interviste a caldo dei protagonisti e le prime analisi della corsa appena conclusa. Chiude il weekend “Race Anatomy” delle 19, con Davide Camicioli e i suoi ospiti (tra cui Paolo Lorenzi, Loris Reggiani e Stefano Saragoni) per analizzare fatti e protagonisti della giornata di gara, con l’ausilio della tecnologia di Sky Sport Tech e della Realtà Virtuale.

SOCIAL, WEB, ALL NEWS - L’interazione sarà come sempre al top grazie ai canali Social ufficiali su Facebook, Twitter e Instagram e al sito skysporthd.it, costantemente aggiornato sui risultati in pista e sulle novità. Anche i canali all news di Sky garantiranno una copertura totale dei weekend di attraverso Sky Sport24 HD e Sky TG24 HD.

SABATO 6 MAGGIO 2017

  • Ore 08:50: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 09:00: Moto3 Prove Libere #3 (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 09:45: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 09:55: MotoGP Prove Libere #3 (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 10:40: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 10:55: Moto2 Prove Libere #3 (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 11:40: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 12:00: The Test (rubrica) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 12:15: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 12:35: Moto3 Qualifiche (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica integrale alle 18:45, 22:15, 00:45, 03:15, 07:00
  • Ore 13:15: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 13:30: MotoGP Prove Libere #4 (diretta esclusiva)   [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 14:00: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 14:10: MotoGP Qualifiche (diretta esclusiva)   [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica integrale alle 16:05, 19:30, 23:00, 04:30   
  • Ore 14:50: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 15:05: Moto2 Qualifiche (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica integrale alle 21:15, 02:15, 06:00
  • Ore 15:50: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 17:30: Conferenza Stampa Qualifiche (diretta esclusiva)
  • Ore 18:00: Paddock Live Show (diretta esclusiva)
    in replica integrale alle 24:00, 01:30, 04:00, 05:30, 07:45
  • Ore 18:30: Talent Time (diretta esclusiva)
    in replica integrale alle 24:30, 02:00, 08:15
  • Ore 20:00: MotoGP Rookies Cup Jerez Race 1 (differita)

DOMENICA 7 MAGGIO 2017

  • Ore 08:30: Paddock Live  (diretta esclusiva)
  • Ore 08:40: Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (diretta esclusiva) 
  • Ore 10:30: Paddock Live (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 11:00: gara Moto3 (diretta esclusiva)  [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in sintesi di 30 minuti alle 16:15, 20:00, 02:00
  • Ore 12:00: Paddock Live (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 12:20: gara Moto2 (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in sintesi di 30 minuti alle 16:50, 21:15, 02:30
    in replica integrale alle ore 05:00
    Ore 13:15:
    Paddock Live Gara (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
  • Ore 13:30: Grid (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica integrale alle 22:45
  • Ore 14:00: gara MotoGP  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica integrale (con podio) alle 17:40, 23:15
    in replica integrale alle 03:00
  • Ore 15:00: Zona Rossa  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    Ore 15:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 2 HD / canale 202]
    in replica alle ore 00:30
  • Ore 19:00: Race Anatomy MotoGP  (diretta esclusiva)
    in replica alle ore 21:45, 01:00, 04:00
  • Ore 20:00: MotoGP Rookies Cup Jerez Race 2 (differita)

Tutti gli orari indicati sono relativi alla messa in onda del programma solo sul canale Sky Sport MotoGP HD (canale 208) escluso dove indicato tra parentesi tonde e/o quadre.

IL MOTOMONDIALE IN DIFFERITA IN CHIARO SU TV8

MotoGP Spagna 2017, Qualifiche - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD, differita Tv8Cresce l’attesa per il quarto appuntamento stagionale del MotoMondiale soprattutto in considerazione della leadership nella classifica piloti del nostro Valentino Rossi. L’appuntamento è fissato per il prossimo weekend con il Gran Premio Red Bull di Spagna, che si corre sul circuito di Jerez de la Frontera, in Andalusia, in chiaro solo su TV8, al tasto 8 del telecomando.

Sabato 6 maggio, alle ore 14.00, lo studio MotoGP, condotto da Davide Camicioli con Giacomo Agostini e Marco Lucchinelli, anticipa la sintesi delle qualifiche delle classi Moto3, Moto2 e MotoGP, in onda a partire dalle ore 15.30.  Al termine, alle ore 16.40, ancora la studio MotoGP.

Domenica 7 maggio, alle ore 12.00, lo studio MotoGP precede di 10 minuti lo speciale «Circuiti da leggenda – Jerez», che svela caratteristiche, curiosità e aneddoti della pista andalusa. A seguire, alle ore 12.40, il nuovo studio MotoGP introduce la differita integrale delle gare: la Moto3 alle ore 14.00, la Moto2 alle ore 15.20 e la MotoGP alle ore 17.00.

Il circuito spagnolo, costruito nel 1986, un anno prima di ospitare il primo Gran Premio, misura 4,4 Km e ha un rettilineo di 607 con 13 curve (5 a sinistra e 8 a destra). La gara della MotoGP si disputa su 27 giri per una distanza totale di 119,4 Km. Qui lo scorso anno ha trionfato proprio il nostro Valentino Rossi, primo al traguardo davanti a Jorge Lorenzo e Marc Marquez.

 Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Palinsesti