Sergio Leone, su Sky Cinema il cinema western a 30 anni dalla morte

Sergio Leone, su Sky Cinema il cinema western a 30 anni dalla morte

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  lunedì, 29 aprile 2019
 06:00

Sergio Leone, su Sky Cinema il cinema western a 30 anni dalla morteIl 30 aprile 1989 ci lasciava Sergio Leone. A 30 anni dalla scomparsa, da lunedì 29 aprile a venerdì 10 maggio, Sky Cinema Collection (canale 303) diventa Sky Cinema Sergio Leone e ospita tutta la filmografia del regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano, riconosciuto in tutto il mondo come uno dei più importanti cineasti della storia del cinema.

Non può mancare in programmazione l’imperdibile “Trilogia del dollaro” in versione restaurata in collaborazione con Sky Cinema, che comprende i primi film western diretti da Leone e che vedono protagonista un giovane Clint Eastwood sulle note delle incisive musiche di Ennio Morricone: PER UN PUGNO DI DOLLARI (restauro realizzato dalla Cineteca Nazionale e Ripley’s Film) del 1964 con Gian Maria Volonté, storia di un pistolero che, giunto in una cittadina dominata da due famiglie di prepotenti, finge di allearsi ora con una ora con l’altra, per far sì che si eliminino a vicenda; PER QUALCHE DOLLARO IN PIÙ (restauro realizzato dalla Cineteca di Bologna) del 1965 con Volonté, Lee Van Cleef e Klaus Kinski, in cui un cacciatore di taglie si allea con un pistolero, mosso dal desiderio di vendetta, contro un sadico bandito messicano; e IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO (restauro realizzato dalla Cineteca di Bologna) del 1966 con Eli Wallach e Lee Van Cleef, che racconta la storia di un bounty-killer (il buono), un fuorilegge messicano (il brutto) e un assassino a pagamento (il cattivo) che, senza fiducia reciproca, si mettono in società per recuperare un tesoro nascosto.

Sergio Leone, su Sky Cinema il cinema western a 30 anni dalla morteSpazio anche alla “Trilogia del tempo”, composta da due celebri western e un gangster movie, tutti con la colonna sonora scritta da Morricone: C'ERA UNA VOLTA IL WEST del 1968 con Henry Fonda, Claudia Cardinale e Charles Bronson, in cui un magnate delle ferrovie ingaggia un killer per impadronirsi del terreno di un'ex prostituta; in versione restaurata GIÙ LA TESTA, il western del 1971 con Rod Steiger e James Coburn, che racconta dell’alleanza tra Miranda, un bandito messicano, e Mallory, irlandese ed ex terrorista dell'Ira, per svaligiare una banca, e che fece vincere a Leone il David di Donatello per la miglior regia; e, disponibile anche nella versione restaurata ed estesa, C'ERA UNA VOLTA IN AMERICA, il capolavoro del 1984 con Robert De Niro sull'ascesa e il declino di due gangster, che fece ottenere a Leone il Nastro d'argento per il miglior film e la nomination ai Golden Globe per la miglior regia. Infine, è previsto il primo film diretto da Leone, IL COLOSSO DI RODI del 1961, che ripropone la storia dell'enorme statua fatta costruire da Serse, e due film in cui troviamo Leone in veste di produttore esecutivo: in versione restaurata IL MIO NOME È NESSUNO del 1973 con Terence Hill che interpreta un giovane e scanzonato pistolero che coinvolge il suo eroe, Henry Fonda, nell’impresa folle di battere una banda di 150 uomini prima che il vecchio eroe del West abbandoni la sua terra per andare in Europa; e IL GATTO, commedia grottesca diretta da Luigi Comencini e interpretata da Ugo Tognazzi e Mariangela Melato, vincitrice del David di Donatello 1978.

A impreziosire la programmazione, sarà riproposto lo speciale prodotto da Sky Cinema VERDONE RACCONTA LEONE in cui il regista e attore ricorda il maestro, amico e “padre adottivo”, raccontando aneddoti e curiosità sulla genesi e la realizzazione dei film, oltre a ricordi di vita personale, la nascita della loro amicizia e il loro primo incontro.

Tutti i titoli e lo speciale “Verdone racconta Leone” sono disponibili on demand nella collezione SERGIO LEONE

Ultimi Video

Palinsesti TV