Serie A 9a giornata recupero: Roma - Sampdoria alle 20.30

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat, Secolo XIX

S
Sport
  mercoledì, 14 gennaio 2009
 00:00
Solo sei minuti giocati il 29 ottobre scorso, sullo 0-0. Roma e Sampdoria riprendono da quel punto lì, dal momento in cui il nubifragio della Capitale vinse sulla partita. In sei minuti ebbe un’occasione Bonazzoli e fece un tiro da lontano Totti. Poco altro. Il match riprenderà con la palla scodellata dall’arbitro (Tagliavento, lo stesso del 29 ottobre) tra due giocatori avversari.

 È per questo motivo che, stasera, si ricomincia dal sesto minuto. La Sampdoria ha qualche problema in difesa, per via dell’infortunio a Campagnaro e per il fatto che Andrea Raggi, comprato a gennaio e assente dalla distinta del 29 ottobre, non può essere schierato; è con i compagni ma assisterà alla partita dalla tribuna. Palombo potrebbe partire nuovamente dalla panchina, mentre in attacco giocheranno Bellucci e Cassano. Per Fantantonio si ripete la storia di ottobre: giocherà per la prima volta all’Olimpico contro la sua ex squadra. Non ci sarà Totti, con il quale sul campo non riesce mai a incontrarsi dopo l’addio amaro. L’unico abboccamento, con abbraccio, fu proprio in quei sei minuti.

Spalletti dovrà fare a meno di un bel po’ di giocatori. Mexes e Vucinic a ottobre erano squalificati, per cui non potranno essere schierati. Totti, Tonetto e Doni sono infortunati, mentre Menez è stato recuperato proprio all’ultimo momento. Spalletti, nella conferenza stampa di ieri, ha detto che la Roma può e deve puntare al quarto posto: «Se riusciamo a vincere questa partita - ha detto il tecnico giallorosso in riferimento alla gara contro la Sampdoria - avremo una classifica diversa e potremo vedere più concreta la possibilità di arrivare quarti. Altre considerazioni facciamole dopo».

Le statistiche del match:  La Sampdoria non vince in casa della Roma dal 21 settembre 1996, 4-1 in serie A: nei seguenti 8 incontri dopo l'ultimo successo blucerchiato all'Olimpico, il bilancio ha visto 6 affermazioni giallorosse e 2 pareggi. La Sampdoria non segna in casa della Roma da 369': ultimo gol firmato da Pagano al minuto 81' del match disputato il 5 dicembre 2004, quando fu 1-1 in campionato. Da allora si sommano i restanti 9' di quel match e 4 intere gare successive tra campionato e coppa Italia.

La Roma ha sempre segnato almeno una rete in ciascuna delle ultime 12 gare ufficiali disputate in assoluto, per un totale di 24 reti all'attivo. L'ultimo digiuno giallorosso risale all'1 novembre scorso quando, in serie A, venne sconfitta per 0-2 in casa della Juventus.

La Roma e' la squadra piu' fragile in avvio di secondi tempi: dal 46' al 60' sono 11 le reti incassate dai giallorossi. Considerato che sono 25 i gol totali subiti dalla Roma in questo campionato, ben il 44 per cento sono stati incassati in questa fase di gara. La Roma, con 5 espulsioni a proprio carico (1 a testa per Brighi, De Rossi, Mexes, Panucci e Perrotta), e' la squadra con piu' cartellini rossi nella serie A 2008/09. Non solo: avendo beneficiato di 2 espulsioni a favore, la Roma primeggia anche nel saldo negativo relativo alle espulsioni che e' di -3, come Sampdoria e Cagliari (0 a favore e 3 contro per entrambe) e Torino (1 a favore e 4 contro).

La Sampdoria e' una delle due squadre della serie A 2008/09, assieme al Cagliari, a non aver ancora beneficiato di espulsioni a proprio favore. Il club blucerchiato, avendo subito 3 espulsioni contro, e' anche una delle 4 squadre dell'attuale campionato a vantare il saldo negativo maggiore in materia di cartellini rossi: -3, stessa cifra di Cagliari (stessi numeri della Sampdoria, come visto sopra), Roma (2 a favore e 5 contro) e Torino (1 a favore e 4 contro).

L'arbitro della gara: Arbitra Tagliavento di Terni. Roma imbattuta su 7 precedenti, nei quali 6 volte ha vinto ed 1 pareggiato con gia' 2 incroci stagionali: Roma-Atalanta 2-0 e Roma-Fiorentina 1-0, entrambe in campionato. Per la Sampdoria bilancio di 2 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte su 6 direzioni assolute: ultimo incrocio l'1 dicembre 2007, 3-0 casalingo sulla Reggina, in serie A.

Le probabili formazioni di Roma - Sampdoria:

ROMA (4-3-2-1): 25 Artur; 3 Cicinho, 2 Panucci, 4 Juan, 17 Riise; 11 Taddei, 16 De Rossi, 33 Brighi; 20 Perrotta, 7 Pizarro; 19 J. Baptista. In panchina: 27 Julio Sergio, 77 Cassetti, 15 Loria, 8 Aquilani, 34 Virga, 24 Menez, 9 Montella. All. Spalletti

SAMPDORIA (3-5-2): 1 Castellazzi; 6 Lucchini, 28 Gastaldello, 5 Accardi; 20 Padalino, 40 Delvecchio, 17 Palombo, 19 D. Franceschini, 46 Pieri; 99 Cassano, Bellucci. In panchina: 83 Mirante, 84 Raggi, 3 Ziegler, 21 Sammarco, 88 Dessena, 9 Fornaroli, 18 Bonazzoli. All. Mazzarri

ROMA - SAMPDORIA IN TELEVISIONE:

Copertura davvero eccellente per la gara che verrà trasmessa da SKY Sport, Mediaset Premium Calcio e Cartapiù.

Sul satellite diretta del match alle ore 20.30 su Sky Sport 1, Canale Calcio 1, Sky Sport 16:9 e Sky Sport HD 1 con la telecronaca di Massimo Tecca e il commento tecnico di Ruggiero Rizzitelli. A bordo campo ci saranno Angelo Mangiante e Paolo Assogna.
 
Appuntamento su Sky Sport 1 dalle 20.00 con il pre partita; in studio Giorgio Porrà in compagnia di Luca Marchegiani e Beppe Bergomi. Al termine del match, seguirà il post partita con le voci dei protagonisti, le interviste e i commenti a caldo, fino alle 23.00.

Per quanto riguarda il digitale terrestre saranno Mediaset Premium Calcio 24 e Cartapiu Canale A a trasmettere il match . I telecronisti dela gara sulla tv DTT di Cologno Monzese saranno Sandro Piccinini e Sebino Nela, Giorgia Ferrajolo a bordocampo. Carlo Pellegatti sarà la voce 'faziosa' disponibile sul secondo flusso audio.

La partita sarà acquistabile in pay per view sul satellite a 8€ mentre sul digitale terrestre per entrambe le piattaforme avrà il costo di 6€. Visione gratuita per coloro che invece possiedono i pacchetti Campionato di SKY, Mediaset e La7.

  

Ultimi Video

Palinsesti TV