Visti in Tv (Corriere Sport) - La moviola fai da te di De Laurentiis

News inserita da:

Fonte: Corriere dello Sport

S
Sport
  lunedì, 23 marzo 2009
 00:00
Primavera in campo - Sabato sera su Sky Sport 1. Sta per partire Roma- Juve, parole e fantasie di Fabio Caressa che sfoggia: « E’ il 21 marzo, a Roma fa freddo, la Primavera è in campo».

 

Apriamo le gabbie? - Parte Guida al campionato su Italia 1. Mino Taveri studia l’incipit da certosino. Stavolta per presentare Magda Gomes fa: « Apriamo la gabbia e facciamola uscire... Ma, ti sei vestita come un leopardo?».

Il piattino - Sfogo da tifoso di Ciccio Graziani a Guida su Italia 1. Del tipo: « Fossi stato Spalletti avrei cercato un piattino per farci mettere dentro dei soldi da parte dei giocatori. Perché la partita l’­hanno guardata e non giocata...».

Radio-stravaganze - A Tutto il calcio minuto per minuto, Radio­ Rai, a Firenze c’è Emanuele Dotto: « Questo derby toscano è privo di sapore, come il pane toscano completamente senza sale ». E ancora: « Punizione per la Fiorentina, Felipe Melo e Vargas sulla palla, vedremo se calcerà il brasiliano il colombiano... Batte il sudamericano... ». A parte che Vargas è peruviano, ma quale sudamericano visto che lo sono entrambi?

Nicola e Antonio - A Quelli che il calcio su Rai2 c’è Nicola Le­grottaglie, per parlare di Juve e del suo libro. Simona Ventura - in chiave mercato - gli chiede come si può conciliare la castità dello juventino con le « 6-700 donne vantate da Antonio Cassano». Legrottaglie serafico: « Eppure siamo amici, poi siamo anche diversi, ma veniamo dalla stessa terra».

«Ibramovic» - San Siro per Quelli che il calcio su Rai2 allo stadio Aldo Biscardi e Andrea Pucci. Si par­la di Ibrahimovic che per Biscardi diventa: «Ibramovic» . Pucci fa: «Scusa chi?» .

La dignità - Stadio Sprint, Varriale, Gentili e Rimedio su Rai2 non si lasciano sfuggire Mourinho ne­anche alla decima domanda. Almeno fino a quando il tecnico dell’Inter ammette: « Ho imparato a frenarmi». E, a proposito della dignità professionale, dice: « La mia squadra la faccio io. Ci sono tanti che non la fanno» . Varriale: « Ovviamente non le chiedo i nomi...» .

Lo stile di Ibrahimovic - A fine gara, Inter-Reggina su Sky, Zlatan Ibrahimovic dà un doppio saggio del suo stile al microfono di Massimiliano Nebuloni. Prima con un elegante « Non so chi si aspetta che facciamo cagate... ». Poi con un altrettanto educato e serissimo « Quando ti vedo ho sempre il mal di pancia » rivolto al cronista.

Raccomandato - Seconda parte di Sky Calcio Show, Mario Sconcerti fa i complimenti a Josè Mourinho per la laurea honoris causa che gli verrà asse­gnata oggi dall’università di Lisbona. Il tecnico autoironico: « Per la prima laurea ho studiato tanto, per questa assolutamente no... ».

L’erba del vicino... - Sempre Sky Calcio Show, da Torino il tecnico Wal­ter Novellino: « Se Cassano giocasse con noi sa­remmo da Coppa Uefa... Impossibile giocare contro i fenomeni ».

L’accordo - Da Verona, su Sky Calcio Show, c’è Davide Ballardini: « Il peggior Palermo da quando sono qui... ». In lontananza si sente un « Bravo! » di approvazione.

Galeazzi per tutto - Novantesimo minuto su Rai2. Gian Piero Galeazzi non scontenta nessuno. Sul Catania: « Zenga è tornato l’Uomo ragno. Non si passa». Su Di Carlo del Chievo: « A Lisbona, oltre che a Mou­rinho dovrebbero dare una laurea anche a Di Carlo, perché salvare il Chievo è come vincere uno scudetto ». Su Novellino: « Mi sembra il Mourinho dei poveri, Novellino, ma non riesce a far vincere il Toro, in sala di attesa ci sono Camolese e Papadopulo, ma io sto con Novellino».

La fede di Lapo - Ce l’ha tatuata sul braccio destro. Lapo Elkann si è raccontato a Che tempo che fa da Fabio Fazio su Rai3: « E’ la mia fede, è scritto qui a destra per chi tifo. E’ un tatuaggio che ho fatto il giorno in cui hanno portato la Juventus in B. Perché la fede si deve mostrare nei momenti difficili, non solo quando si vince».

Certezze - Napoli-Milan su Sky, annullano il gol di Hamsik, la regia cattura il presidente De Laurentiis (in panchina): sta leggendo sul telefonino. Più tardi dirà: « Ho ricevuto sette sms che mi dicevano che il gol era buono ».

La voglia - Alla Domenica Sportiva (Rai2) c’è Roberto Donadoni che racconta di Mannini: « Quando ha sapu­to della squalifica sospesa mi ha scritto un messaggio. “Mister, se è d’accordo domenica sera verrei allo stadio”... Aveva una voglia di giocare ».

Andrea Fanì e Francesca Fanelli
per "Il Corriere dello Sport"

Palinsesti TV