Rugby 6 Nazioni 2012: Francia-Italia (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)

Rugby 6 Nazioni 2012: Francia-Italia (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sport
  sabato, 04 febbraio 2012
 06:00

Affiancato dal Manager azzurro Luigi Troiani, alla sua prima volta in Francia come responsabile del gruppo azzurro, il capitano dell’Italrugby Sergio Parisse ha tenuto la sua conferenza stampa pre-partita oggi al Marriott Hotel di Neuilly sur Seine, quartier generale parigino della Nazionale, alla vigilia del test contro i vice-campioni del mondo che apre l’RBS 6 Nazioni 2012 con la sfida alla Francia in programma alle 15.30 allo Stade de France (diretta Sky Sport 2, differita La7 ore 17.00).

Rugby 6 Nazioni 2012: Francia-Italia (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)Parisse – che guiderà l’Italia per la trentaseiesima volta in carriera – ha svolto un allenamento di rifinitura con i compagni stamane a Courbevoie mentre la tradizionale rifinitura della vigilia allo Stade de France non ha avuto luogo per i lavori di manutenzione straordinaria al manto erboso, curato con particolare attenzione in queste ore per far fronte alle basse temperature della capitale francese.

“Ripartiamo dal gruppo della Coppa del Mondo e non poteva essere diversamente
– ha detto il numero otto della Nazionale e dello Stade Francais ma è evidente che il metodo di lavoro di Brunel (alla prima partita da CT azzurro ndr) è diverso da quello di Nick (Mallett), che il loro modo di vedere il gioco è differente. Abbiamo lavorato in queste settimane per mettere in pratica domani quello che ci chiede e per dimostrare di meritare il nostro posto in squadra”.

“Brunel
ha proseguito Parisse crede molto nelle potenzialità di questo gruppo, noi dobbiamo essere convinti di poter raggiungere gli obiettivi che lui ci pone. Negli ultimi quattro anni abbiamo giocato molto al piede e privilegiando una difesa molto organizzata ma non aggressiva, ora vogliamo togliere più spazio all’attacco avversario e provare a giocare in zone del campo dove prima non eravamo abituati a farlo. Ogni rugbista prende piacere nel giocare maggiormente il pallone e, se vogliamo vincere, dobbiamo prendere dei rischi nel gioco”.

“Proveremo a tenere maggiormente il possesso, a muovere palla per mettere gli avversari in difficoltà
– ha detto Parisse – perché questo è il gioco che Jacques ci chiede. Siamo molto più coinvolti in modo attivo nelle riunioni video ed al piano di gioco, poi chiaramente spetta sempre e soltanto a noi giocatori una volta sul campo gestire nel migliore dei modi le situazioni in base a quello che abbiamo provato in settimana”.

“Sarà una gara difficile, soprattutto i primi venti minuti saranno molto intensi: anche loro iniziano un percorso con un nuovo allenatore e vorranno fare bene, anche perché negli ultimi anni non hanno cominciato il 6 Nazioni con il piede giusto. La Francia proverà a tenere la palla viva, a giocare veloce. Sono una squadra con una terza linea potente, Dusatoir forse oggi è il miglior flanker al mondo, per noi terze linee sarà una sfida nella sfida”.

“I loro trequarti sono sicuramente più esperti dei nostri e credo che Clerc e Malzieu siano oggi le ali più forti in Europa, ma ho tanta fiducia in McLean e Venditti, che farà il suo esordio in Nazionale”.


“E’ vero – ha concluso Parisse – che forse in passato la Francia ha considerato più abbordabile di altre la partita contro l’Italia. Qualche giocatore francese lo ha dichiarato non troppi giorni fa, ma credo che la sconfitta di Roma dell’anno passato abbia fatto cambiare loro idea. Comunque noi siamo consapevoli che sarà una partita molto diversa da quella di Roma e che sarà difficile vincere, ma di certo andremo in campo per raggiungere questo obiettivo”.

GLI SCHIERAMENTI IN CAMPO ALLO STADE DE FRANCE di Parigi (ore 15.30):

Rugby 6 Nazioni 2012: Francia-Italia (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)ITALIA: Masi; Venditti, Benvenuti T., Sgarbi, McLean; Burton, Gori; Parisse S. (cap), Barbieri R., Zanni; Geldenhuys, Van Zyl; Castrogiovanni, Ghiraldini L., Lo Cicero a disposizione: Festuccia, D’Apice, Cittadini, Bortolami, Favaro, Semenzato, Botes, Canale G. All. Bunel

Rugby 6 Nazioni 2012: Francia-Italia (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)FRANCIA: Medard; Clerc, Rougerie, Fofana, Malzieu; Trinh-Duc, Yachvili; Picamoles, Bonnaire, Dusatoir (cap); Nallet, Pape; Mas, Servat, Debaty a  a disposizione: Szarzewski, Poux, Maestri, Harinordoquy, Parra, Beauxis, Mermoz all. Saint-Andrè

ARBITRO: Owens (Galles), g.d.l. Small (Inghilterra), Lacey (Irlanda), TMO: Hughes (Inghilterra)

IL SEI NAZIONI IN TELEVISIONE:

Rugby 6 Nazioni 2012: Francia-Italia (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)Torna su Sky Sport il "Sei Nazioni", l'evento di rugby più atteso e importante d'Europa a livello di nazionali, di cui Sky detiene i diritti in esclusiva fino al 2013.

Il torneo, che vede in campo Italia, Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia, grazie a Sky avrà una copertura totale su Sky Sport 2 HD, con la trasmissione in diretta di tutte le 15 partite in programma, anche in Alta Definizione, a cui si aggiungeranno anche approfondimenti e programmi dedicati. L'edizione 2012 comincerà sabato 4 febbraio, per chiudersi sabato 17 marzo. Il trofeo è detenuto dall'Inghilterra.

Per i match dell'Italia è previsto un pre partita di un'ora, che accompagnerà i telespettatori nella mischia azzurra. Padrona di casa Tania Zamparo, nello studio dotato di un touch screen interattivo, di un'area allestita per dimostrazioni pratiche sulle regole del rugby e con la presenza del pubblico in studio. Presenze fisse, il miglior marcatore della storia del rugby italiano, Diego Dominguez e John Kirwan, ex All Blacks, 63 presenze in nazionale, campione del mondo 1987 ed ex CT dell'Italia e del Giappone; inoltre Federico Fusetti sarà alla lavagna tattica.

Le telecronache dell'Italia saranno curate da Antonio Raimondi, affiancato nel commento da Vittorio Munari.

E, per non perdere neppure una meta, un'azione decisiva o rivedere tutte le partite appena disputate, sarà possibile, grazie all'Interattività- attraverso il tasto verde da Sky Sport 2 HD-accedere agli highlights prodotti e aggiornati in tempo reale dal sabato fino al giorno successivo, ai quali si aggiungeranno quelli dei match della domenica disponibili fino a lunedì.

Anche Sky Sport 24 HD seguirà il Sei Nazioni, con aggiornamenti in tempo reale, highlights delle partite, interviste esclusive, risultati e la classifica.

Inoltre, quest'anno, grazie alla nuova applicazione Sky Go sarà possibile vedere in diretta anche sul proprio tablet tutte le partite del 6 Nazioni. 

Le partite andranno in onda tutte su Sky Sport 2 HD, in diretta esclusiva e in Alta Definizione:

  • sabato 4 febbraio: ore 15.30 Francia-Italia; ore 18.00 Scozia-Inghilterra
    domenica 5 febbraio: ore 16.00 Irlanda-Galles; 
  • sabato 11 febbraio: ore 17.00 Italia-Inghilterra (anche su Sky 3D) ore 21.00 Francia-Irlanda
    domenica 12 febbraio: ore 16.00 Galles-Scozia;
  • sabato 25 febbraio: ore 14.30 Irlanda-Italia; ore 17.00 Inghilterra-Galles;
    domenica 26 febbraio: ore 16.00 Scozia-Francia; 
  • sabato 10 marzo: ore 15.30 Galles-Italia; ore 18.00 Irlanda-Scozia;
    domenica 11 marzo: ore 16.00 Francia-Inghilterra; 
  • sabato 17 marzo: ore 13.30 Italia-Scozia; ore 15.45 Galles-Francia; ore 18.00 Inghilterra-Irlanda.

Sky sarà Host Broadcaster dei due match dell'Olimpico e fornirà a tutto il mondo le immagini delle partite dell'Italia che verranno riprese da ben 14 telecamere, tutte in Alta Definizione; inoltre gli abbonati a Sky Sport potranno cogliere la magia dell'alta definizione grazie anche alla Spider Cam, una speciale telecamera che offrirà in esclusiva le più spettacolari immagini riprese dall'alto. 

Inoltre, Italia-Inghilterra dell'11 febbraio verrà proposta in diretta esclusiva anche in tre dimensioni su Sky 3D (canale 150), canale sviluppato in partnership esclusiva con Samsung Smart Tv 3D.

Per la prima volta un evento di rugby verrà prodotto direttamente da Sky 3D con l'impiego di 7 telecamere, dedicate appositamente alle riprese con questa tecnologia. Telecronaca dedicata a cura di Francesco Pierantozzi, con il commento di John Kirwan. Inoltre, 15 minuti di pre e dopo partita, con collegamenti a bordo campo curati da Simone De Luca e Andrea De Rossi.

Per la visione del 3D è necessario avere un decoder MySkyHD o SkyHD e, ovviamente, essere in possesso di un televisore 3D e degli appositi occhiali.  Inoltre la partita sarà visibile anche nei Bar Sky dotati di Tv 3D. Su www.sky.it/trovabar è possibile consultare la lista dei bar abilitati.

Il canale Sky 3D è incluso negli abbonamenti che comprendono 5 Channel Pack + 3 Sky Pack, con servizio HD attivo, previa sottoscrizione, ed è disponibile anche per gli abbonamenti annuali ad almeno 1 Sky Pack a soli 5€ in più al mese. Per informazioni chiama il 199.174.172 o visita sky.it/3D.

Il weekend del Sei Nazioni si chiuderà la domenica con la rubrica "Azzurro Forte". Con la conduzione di Federica Lodi e la presenza in studio di Jury Chechi e Antonio Rossi, sarà possibile rivivere il fine settimana del torneo, attraverso gli highlights dei match giocati, le curiosità, le voci dei protagonisti e tanto altro. L'appuntamento con Azzurro Forte è alle ore 19.00 su Sky Sport 2 HD.

I campioni del rugby sono anche sul sito di Sky, all'indirizzo www.sky.it/rugby. Online tutte le informazioni e le schede degli atleti che vestiranno la maglia azzurra agli ordini del nuovo allenatore Jacques Brunel e che saranno impegnati nel prossimo Sei Nazioni. Durante il torneo su Sky.it uno speciale dedicato all'evento garantirà una copertura multimediale della manifestazione con tutte le news, le foto, calendario, risultati, classifiche, statistiche individuali e di squadra e la programmazione completa di Sky Sport.

Lo speciale sarà arricchito dagli highlights di tutte le partite e dagli spazi di discussione dedicati al rugby - sui forum e sui social network di Sky Sport - per consentire a tutti i tifosi, o semplici amanti di questo sport, di condividere la loro passione azzurra.


Rugby 6 Nazioni 2012: Francia-Italia (diretta Sky Sport 2 HD e differita La7)LA7 torna in campo con l'Italia nella partita di apertura dell'edizione di quest'anno del 6 Nazioni, il torneo rugbystico più antico del mondo, a Parigi contro la Francia.

Il match della squadra di Jacques Brunel, il tecnico francese all'esordio sulla panchina azzurra, andrà in onda domani alle 17.30 con la telecronaca della ‘voce storica' della palla ovale, Paolo Cecinelli, e il commento tecnico di Titta Casagrande, con gli interventi a bordo campo e le interviste di Cristina Fantoni. Alle 17.05 il match sarà introdotto da un ricco prepartita.

Sul web, all'indirizzo www.la7.it sarà possibile seguire in diretta le partite, disponibili poi in replica integrale per 7 giorni su www.la7.tv. Su www.rugby.la7.it spazio anche agli approfondimenti, le immagini, clip inedite e il blog di ogni gara.

Ultimi Palinsesti