Formula 1 2012 - il weekend del GP d'Australia sulla Rai (anche in HD)

Formula 1 2012 - il weekend del GP d'Australia sulla Rai (anche in HD)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  sabato, 17 marzo 2012
 06:00

Formula 1 2012 - il weekend del GP d'Australia sulla Rai (anche in HD)

Domenica 18 marzo riparte il campionato di Formula 1 che assegnerà il titolo piloti per la 63a volta e il titolo costruttori per la 55a. Anche in questa stagione sono previsti 20 Gran Premi che saranno disputati lungo le piste più conosciute del mondo e nelle località più prestigiose e ambite.

Si parte dall'Australia per terminare domenica 25 novembre a San Paolo del Brasile dopo aver attraversato Europa, Cina, Canada, Singapore, Giappone, Sud Corea, India, Abu Dhabi, Stati Uniti (novità di questa edizione con la gara sulla pista di Austin).

L'edizione 2012 sarà un campionato con tante stelle in pista: infatti non era mai successo che nella stessa stagione partecipassero ben sei campioni del mondo.

Formula 1 2012 - il weekend del GP d'Australia sulla Rai (anche in HD)Oltre a Sebastian Vettel, attuale campione in carica alla guida della Red Bull, saranno in gara anche il pluricampione Michael Schumacher (Mercedes), il ferrarista Fernando Alonso (Ferrari) vincitore delle edizioni 2005 e 2006, Lewis Hamilton campione nel 2008 e Jenson Button (McLaren) campione nel 2009.

A questi piloti nel prossimo campionato si aggiungerà Kimi Raikkonen, campione del mondo nel 2007 alla guida della Ferrari. Il pilota finlandese guiderà una Lotus Renault per le prossime due stagioni. Per quanto riguarda invece i top team sono stati confermati i piloti titolari della scorsa stagione.

Tra le novità della stagione 2012 si segnala la reintroduzione dei test per le vetture durante la stagione e una procedura più chiara, in primis per i piloti, per la difesa della posizione.

Per quanto riguarda il calendario: in primavera ci sarà una pausa di tre settimane e un'altra modifica importante è l'interruzione delle attività agonisica che per cinque settimane tra il Gran Premio di Ungheria e il Gran Premio del Belgio, con l'intero mese di agosto senza una gara. Confermato il Gran Premio dell'India del 28 ottobre dopo la positiva prova della scorsa stagione mentre il 18 novembre si correrà nuovamente il Gran Premio degli Stati Uniti sul circuito di Austin in Texas. L'ultima volta negli Usa è stato nel 2007 sulla pista di Indianapolis. A seguire il G.P. del Brasile che chiuderà il campionato il 25 novembre. Quest'anno non sarà disputato il Gran Premio di Turchia.

Per quanto riguarda la Scuderia Ferrari la squadra si appresta ad affrontare questa nuova stagione mondiale con rinnovato entusiasmo dovuto alla grande voglia di riscatto di tutto il team e dei piloti Fernando Alonso e Felipe Massa, entrambi alla ricerca del titolo mondiale

IL CAMPIONATO MONDIALE DI F1 2012 SU RAISPORT

La Formula 1 del 2012 in HD. Con il Gp di Australia riprende in pieno anche l'attività del team Formula 1 di Raisport. Confermatissimo lo schema delle trasmissioni dedicate che ha incontrato i favori del pubblico degli appassionati, come il team che segue i vari GP.

Per quanto riguarda le trasmissioni, le novità sono rappresentate dallo spostamento al venerdì sera su Raisport2 della rubrica "Reparto Corse" curata dal caporedattore Sandro Iacobini, con un'ampia pagina dedicata alle prove libere del venerdì, con servizi, interviste, valutazioni e commenti degli inviati di Raisport e dei commentatori Ivan Capelli e Giancarlo Bruno.

Sempre su Raisport2, il lunedì sera "Numero uno" propone i commenti dei post gara, le analisi dei tecnici viste anche in prospettiva rispetto al Gp successivo a quello appena disputato. La rubrica è a cura di Sandro Iacobini e Alberto Bragaglia con la conduzione di Lorenzo Leonarduzzi. Per quanto riguarda le dirette dei GP confermatissime le due rubriche Pit Lane, il sabato e Pole Position, la domenica.

I due contenitori condotti da Franco Bortuzzo dal paddock degli impianti dove si disputa il GP avranno il compito di guidare il telespettatore per mano, cercando di far vivere l'atmosfera del GP con servizi mirati che faranno pian piano scoprire anche il backstage dei vari impianti: servizi e approfondimenti sui temi della gara oltre ai commenti dei tecnici e degli opinionisti, interviste ai protagonisti ela diretta dalla griglia di partenza sino a pochi minuti dal via del GP.

Diretta di qualifiche e gara anche in HD sul canale 501 della piattaforma digitale terrestre, con telecronaca di Gianfranco Mazzoni, coadiuvato da Ivan Capelli e Giancarlo Bruno e le notizie da box e paddock di Ettore Giovannelli e Stella Bruno. Analisi, moviole, interviste,commenti anche nei post qualifiche e gara in collegamento con lo studio di Milano dove ci saranno Fabiano Vandone (il sabato) con le sue elaborazioni in virtuale 3D e con Roberto Boccafogli (la domenica).

Il team degli opinionisti potrà contare anche quest'anno sulle comprovate professionalità di Jean Alesi, di Pino Allievi, prima firma motori della Gazzetta dello Sport e di altri qualificati ospiti che si alterneranno puntata dopo puntata. Sarà come sempre anche un grande sforzo produttivo grazie all'impegno di telecineoperatori, montatori, tecnici e impiegati di Raisport che per nove mesi saranno impegnati in quattro dei cinque continenti.

Formula 1 2012 - il weekend del GP d'Australia sulla Rai (anche in HD)

LA PROGRAMMAZIONE DEL WEEKEND DI GARA:

Il weekend di gara inizierà Sabato 17 Marzo 2012 con le qualifiche del Gp d'Australia all'interno “Pit Lane”, in onda dalle 06.30 alle 08.30 su Raidue, accompagnerà gli appassionati di Formula Uno verso la sessione di prove ufficiali che partiranno alle 7.00 Franco Bortuzzo, in diretta dal circuito, sarà assistito dal commento tecnico di Giancarlo Bruno e dalla moviola  di Fabiano Vandone per approfondire i risultati delle qualifiche appena concluse.

Domenica 18 Marzo 2012 alle 6.15 su Raiuno, sarà “Pole Position”, condotto da Franco Bortuzzo, ad analizzare gli aspetti del pre e dopo gara con Jean Alesi e Roberto Boccafogli alla moviola.

Alle 07.00 riflettori puntati sul circuito da dove Giancarlo Mazzoni e Ivan Capelli saranno impegnati nella telecronaca del Gran Premio, assistiti dal commento tecnico di Giancarlo Bruno. Ettore Giovannelli e Stella Bruno saranno pronti dai box a dare voce ai protagonisti della corsa.  A seguire "Pole Position" al cui interno sarà possibile rivivere e continuare a commentare la gara appena conclusa.

L'evento per mancanza dei diritti internazionali potrebbe essere criptato da Rai. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu.

Sabato 17 Marzo 2012

  • ore 06.30 Pit Lane Pre Qualifiche (live - Rai Due e Rai HD)
  • ore 07.00 Qualifiche (live - Rai Due e Rai HD)
  • ore 08.00 Pit Lane Post Qualifiche (live - Rai Due e Rai HD)

Domenica 18 Marzo 2012

  • ore 06.15 Pole Position Pre-Gara (live - Rai Uno e Rai HD)
  • ore 07.00 F1 - Gran Premio d'Australia 2012 (live - Rai Uno e Rai HD)
  • ore 09.00 Pole Position Post-Gara (live - Rai Uno)
  • ore 19.30 Sintesi della Gara (Rai Due)

Lunedi 19 Marzo 2012

  • ore 22.30 Numero 1 - Commenti ed interviste (Rai Sport 2)

Articolo a cura
di Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Ultimi Palinsesti