GP Australia e GP Qatar in diretta esclusiva Sky Sport. Poi differite Rai 1 (F1) e Tv8 (MotoGP)

GP Australia e GP Qatar in diretta esclusiva Sky Sport. Poi differite Rai 1 (F1) e Tv8 (MotoGP)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  domenica, 26 marzo 2017
 06:00

GP Australia e GP Qatar in diretta esclusiva Sky Sport. Poi differite Rai 1 (F1) e Tv8 (MotoGP)Lewis Hamilton, pilota britannico della Mercedes, partirà in pole position nel Gp di Melbourne (diretta esclusiva ore 7 su Sky Sport 1 HD e Sky Sport F1 HD), il primo del Mondiale 2017 di Formula 1. È la 62ª pole position della carriera di Hamilton. Sebastian Vettel, pilota tedesco della Ferrari, partirà dal secondo posto, Valtteri Bottas dal terzo posto. Kimi Raikkonen, finlandese della Ferrari, ha invece ottenuto il quarto miglior tempo. Giovinazzi (Sauber) chiude con il 16° tempo.

Nella MotoGP (diretta esclusiva ore 20 su Sky Sport MotoGP HD) dopo la cancellazione dell’attività in pista a Losail a causa della pioggia nel terzo giorno di GP in Qatar, il programma domenicale dovrebbe svolgersi regolarmente. Sabato le condizioni del tracciato sono state considerate troppo pericolose per dare il via alle qualifiche e l’ordine di partenza della gara sarà determinato dalla classifica combinata delle libere.

In pole position quindi Maverick Viñales (Movistar Yamaha) per la sua prima partenza al palo in sella alla M1. Al suo fianco Andrea Iannone (Suzuki Ecstar) e terzo Marc Marquez (Repsol Honda). Seconda fila che vede al quarto posta Johann Zarco (Monster Yamaha), Andrea Dovizioso (Ducati Team) e Scott Redding (Octo Pramac Racing). Valentino Rossi (Movistar Yamaha) partirà dalla quarta fila mentre Jorge Lorenzo (Ducati Team) scatterà dalla dodicesima casella, tra i due Danilo Petrucci (Octo Pramac Racing).


 IL GP DI AUSTRALIA DELLA F1 IN DIRETTA ESCLUSIVA SU SKY SPORT

GP Australia e GP Qatar in diretta esclusiva Sky Sport. Poi differite Rai 1 (F1) e Tv8 (MotoGP)ALLE 7 LA GARA - Domenica 26 marzo, la prima gara della stagione. Si parte alle 5.25 con il Paddock Live introduttivo, che guiderà gli appassionati fino al semaforo verde, che si accenderà alle 7 (come per le qualifiche, sui due canali Sky Sport F1 HD e Sky Sport 1 HD). Seguirà il post gara (dalle 9.00) e alle 9.30 “Ultimo Giro”, con le domande da casa attraverso i canali Social di Sky Sport F1 HD. Alle 12.30, appuntamento con Race Anatomy, per analizzare i temi del weekend.

LE REPLICHE – Domenica, la differita della gara in replica integrale alle ore 10:30, 13:00 (su Sky Sport Mix HD) 14:00, 20:00, 02:00

APPUNTAMENTI ESCLUSIVI SU SKY – Sky Sport F1 HD racconterà il primo appuntamento della stagione con tante rubriche e approfondimenti. Grazie allo “Sky Sport Tech” sarà possibile spiegare traiettorie, caratteristiche ed evoluzioni delle vetture. E con il ritorno della “realtà virtuale” a cura di Fabiano Vandone, negli studi pre gara l’analisi tecnica sarà sempre più interattiva, mentre con il nuovo “Virtual Garage” Carlo Vanzini introdurrà il GP riassumendo in stile “Minority Report” tutti i temi tecnici e statistici del weekend. Fabio Tavelli sarà alla guida di “Race Anatomy F1” domenica alle 12.30, con Leo Turrini e Matteo Bobbi tra gli ospiti.

UNA PRODUZIONE ORIGINALE - Sky Sport racconta la storia di un uomo che ha cambiato per sempre il mondo delle corse automobilistiche, che ha rivoluzionato la Formula 1 e che ha stracciato ogni pronostico dei rally, lasciando una traccia indelebile nel motorsport. In prima visione  domenica 26 marzo, “John Cooper: Genius & Works”, una produzione originale Sky Sport HD in onda alle ore 10 su Sky Sport F1 HD e Sky Sport 1 HD (canali 207 e 201): un appassionante docu-film sulla vita di uno dei personaggi più popolari dell’automobilismo britannico del dopoguerra. Dall’introduzione del telaio con motore posteriore, che ha dato un nuovo volto al mondo della Formula 1, all’intuizione del potenziale della Mini come auto da corsa, ancora oggi un’icona dopo oltre 50 anni: l’impatto di John Cooper sul mondo dei motori è stato fondamentale.

Subito dopo il Gran Premio d’Australia di Formula 1 (in diretta esclusiva su Sky), l’affascinante viaggio on the road tra storia e mito partirà da Col de Turini, storico tracciato del Rally di Monte Carlo, dove il pilota Paddy Hopkirk nel 1964 vinse la storica gara di rally alla guida di una Mini Cooper S. Iniziano proprio su quelle strade le suggestive riprese di un tuffo nel passato lungo cinque mesi tra Inghilterra, Francia, Finlandia e il Principato di Monaco. La voce narrante è quella di Mike Cooper, figlio di John, interpretata dall’attore inglese Brendan Coyle, pluricandidato agli Emmy Awards e agli Oscar del cinema britannico.  Dopo la discesa dalle colline del Principato, il racconto si sposta nel Surrey, in Inghilterra, in quel garage di Surbiton che fu prima di Charles Cooper e poi del figlio John. Da lì in poi, tante interviste e immagini esclusive che documentano una storia diventata leggenda, raccontata da celebri personaggi legati a Cooper. Tra questi, David e Matthew Brabham, rispettivamente figlio e nipote di Jack, tre volte campione del mondo di F1 (due delle quali su vetture Cooper, nel ’59 e nel ‘60), i rallisti Hopkirk, Rauno Aaltonen e Mikko Hirvonen e lo scrittore Douglas Nye.    “John Cooper: Genius & Works” andrà in onda anche su Sky Arte HD sempre  domenica 26 marzo, alle ore 20.45. Sarà possibile vedere il docu-film anche ad aprile su Sky Cinema Cult HD il 2 alle 12.10, il 3 alle 24.45 e il 4 alle 9.10. Inoltre, lo speciale dedicato a Cooper sarà disponibile anche su Sky On Demand.

MOSAICO, WEB, SOCIAL E LA NUOVA APP - Torna il mosaico in HD, con 5 canali interattivi e una nuova veste grafica. Su skysport.it sarà possibile trovare in tempo reale notizie, numeri, video e foto, mentre grazie ai canali Social ufficiali FB, Twitter e Instagram l’interazione sarà sempre al top. Senza dimenticare l’App Sky Sport (scaricabile gratuitamente e disponibileper iPhone e Android), aggiornata e ricca di contenuti dedicati: permetterà di seguire la cronaca live di tutti i GP, oltre a fornire gli highligths delle gare.

DOMENICA 26 MARZO 2017

  • Ore 05:25: Paddock Live Gara (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    ultima mezz'ora in replica alle ore 13:30, 01:30, 05:30
  • Ore 07:00: F1 - Gara (diretta esclusiva) tasto verde per mosaico interattivo HD   [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica integrale alle ore 10:30, 13:00 (su Sky Sport Mix HD) 14:00, 20:00, 02:00
    in sintesi di 60 minuti alle 18:00, 23:30
  • Ore 09:00: Paddock Live Post Gara (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
  • Ore 09:30: Paddock Live Ultimo Giro (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica integrale alle ore 15:00 (su Sky Sport Mix HD), 16:00
  • Ore 10:00: John Cooper: Genius&Works (documentario) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica integrale alle ore 17:30 (anche su Sky Sport Mix HD), 22:00
  • Ore 12:30: Race Anatomy F1 (diretta esclusiva)
    in replica alle ore  15:30 (su Sky Sport Mix HD), 16:30, 19:00, 22:30, 00:30, 04:30

Tutti gli orari indicati sono relativi alla messa in onda del programma solo sul canale Sky Sport F1 HD (canale 207) escluso dove indicato tra parentesi tonde e/o quadre. F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX e marchi associati sono marchi registrati da Formula One Licensing BV, una società del gruppo Formula One.

IL GP DI AUSTRALIA IN DIFFERITA IN CHIARO SU RAI SPORT

GP Australia e GP Qatar in diretta esclusiva Sky Sport. Poi differite Rai 1 (F1) e Tv8 (MotoGP)Con il ritorno del Mondiale di F1 (prima gara del calendario il GP d’Australia, domenica 26 marzo), anche Raisport riaccende i motori. Gran Premi, prove, libere e ufficiali, rubriche dedicate: la RAI sarà presente per tutto il Mondiale 2017. 

I Gran Premi trasmessi in diretta, su RAI1, saranno 9 (Bahrain, Montecarlo, Austria, Ungheria, Italia, Singapore, USA, Messico e Abu Dhabi), gli altri 11 previsti dal calendario andranno in onda in differita, su RAI1 e RAI2. Raisport, però, ci sarà sempre, in ogni weekend di gara, a partire dalle prove libere che andranno in onda il venerdì e il sabato, su RAISPORT+HD, ospitate dalla rubrica StartUp. Le qualificazioni del sabato, invece, andranno in onda sempre su RAI2, precedute e seguite da PitLane, la storica rubrica dedicata alle prove ufficiali. I 9 GP trasmessi in diretta saranno preceduti, su RAI1, da un’altra storica rubrica, Pole Position, che avrà, su RAISPORT+HD, un’anteprima dedicata e proseguirà, sempre su RAI1, con un post-gara nuovo, Victory Lane. Numero 1, infine, sarà anche quest’anno la rubrica settimanale dedicata alla F1, in onda il giovedì su RAI2 e il venerdì su RAISPORT+HD.

Domenica 26, alle 14.00 su Rai1, il Gran Premio di Australia, prova d’esordio della stagione 2017. Immutata la squadra di commento, a partire dal team leader, Marco Franzelli. In telecronaca Gianfranco Mazzoni, la voce della F1, con il supporto di Ivan Capelli e dell’ingegner Giancarlo Bruno. Dai box Ettore Giovannelli e Stella Bruno, che saranno affiancati da Giancarlo Fisichella, l’ultimo pilota italiano della Ferrari e da Giorgio Piola, esperto noto in tutto il mondo per le sue competenze tecniche in aerodinamica. La conduzione delle rubriche, invece, sarà affidata a Giorgia Cardinaletti, volto della Domenica Sportiva. Il team di Raisport sarà completato da Pino Allievi, firma storica de “La Gazzetta dello Sport” e memoria storica della F1.

Grande attenzione, infine, anche al mondo social, con una pagina Facebook dedicata (Rai Sport F1) e il profilo twitter ufficiale @F1Rai.  


 IL GP DEL QATAR DEL MOTOMONDIALE IN DIRETTA ESCLUSIVA SU SKY SPORT

GP Australia e GP Qatar in diretta esclusiva Sky Sport. Poi differite Rai 1 (F1) e Tv8 (MotoGP)LA PROGRAMMAZIONE - Domenica 26 marzo nuovi orari a causa dell’annullamento delle qualifiche, dovuto alle condizioni della pista dopo gli ultimi acquazzoni a Losail, la giornata di gara vedrà warm up allargati per consentire ai piloti di girare di più in pista, con la partenza delle dirette anticipata alle 14.00. A seguire, alle 17, la prima gara della Moto3 (pre dalle 16.30); poi, la gara della Moto2, in programma alle 18.20 (pre dalle 18); la gara della MotoGP scatta alle 20 (pre dalle 19.15 e post dalle 21). Alle 21.45 è la volta di Paddock Live – Ultimo Giro, con le domande via Twitter ai giornalisti e talent di Sky Sport MotoGP HD, mentre alle 24 completa il weekend Race Anatomy MotoGP, condotto da Davide Camicioli.

APPUNTAMENTI ESCLUSIVI SU SKY –  Domenica in onda due nuovi appuntamenti: “Grid” (alle 19.30), il racconto della mezz’ora di pre gara fatto dalla postazione di commento e dalla griglia di partenza con gli inviati Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti, e “Zona Rossa”, alle 21 nel post gara, con le interviste a caldo per analizzare quanto successo in pista. Alle 24, riapre il rinnovato studio di “Race Anatomy”, con le nuove grafiche 3D della realtà virtuale. Davide Camicioli farà la radiografia del GP insieme a Paolo Lorenzi, Loris Reggiani, Giulio Bernardelle e Carlo Florenzano, con lo “Sky Sport Tech” ad accompagnare il racconto. E tra le novità tecniche e televisive della stagione, un chip montato sulle gomme dei piloti che permetterà di sapere sempre con quale pneumatico si scenderà in pista per le prove libere, le qualifiche e la gara.

MOSAICO, WEB, SOCIAL E LA NUOVA APP - Torna il mosaico interattivo in HD, con una veste grafica rinnovata e il nuovo “Testa a Testa” per confrontare in tempo reale le prestazioni di tre piloti di MotoGP a scelta. Su skysport.it sarà possibile trovare in tempo reale notizie, numeri, video e foto, mentre grazie ai canali Social ufficiali FB, Twitter e Instagram l’interazione sarà sempre al top. Senza dimenticare l’App Sky Sport (scaricabile gratuitamente e disponibileper iPhone e Android), aggiornata e ricca di contenuti dedicati: permetterà di seguire la cronaca live di tutti i GP, oltre a fornire i tempi live e gli highligths delle gare.

DOMENICA 26 MARZO 2017

  • Ore 14:00: Paddock Live (diretta esclusiva)
  • Ore 14:20: Warm up Moto3 (diretta esclusiva)
  • Ore 15:05: Warm up Moto2 (diretta esclusiva)
  • Ore 15:50: Warm up MotoGP (diretta esclusiva)
  • Ore 16:30: Paddock Live (diretta esclusiva)
  • Ore 17:00: gara Moto3 (diretta esclusiva)  
    in sintesi di 30 minuti alle 02:00
  • Ore 18:00: Paddock Live (diretta esclusiva)
  • Ore 18:20: gara Moto2 (diretta esclusiva)
    in sintesi di 30 minuti alle 01:30
  • Ore 19:15: Paddock Live Gara (diretta esclusiva)
  • Ore 19:30: Grid (diretta esclusiva)
  • Ore 20:00: gara MotoGP  (diretta esclusiva)
    in replica integrale alle 22:15, 22:45 (su Sky Sport Mix HD), 03:30
    in sintesi di 30 minuti alle 01:00
  • Ore 21:00: Zona Rossa (diretta esclusiva)
  • Ore 21:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta esclusiva)  
    in replica alle ore 23:30, 04:30
  • Ore 24:00: Race Anatomy MotoGP  (diretta esclusiva)
    in replica alle ore 02:30, 05:00  

Tutti gli orari indicati sono relativi alla messa in onda del programma solo sul canale Sky Sport MotoGP HD (canale 208) escluso dove indicato tra parentesi tonde e/o quadre.

IL GP DEL QATAR DEL MOTOMONDIALE IN DIFFERITA IN CHIARO SU TV8

GP Australia e GP Qatar in diretta esclusiva Sky Sport. Poi differite Rai 1 (F1) e Tv8 (MotoGP)Dopo la pausa invernale, finalmente riparte il MotoMondiale, in chiaro per tutti solo su TV8, tasto 8 del telecomando. Il canale trasmetterà tutti i 18 Gran Premi della stagione, di cui 8 in diretta. Nei weekend di gara ci saranno più studi dedicati, con anticipazioni e approfondimenti, più ore di programmazione, in compagnia di campioni del calibro di Giacomo Agostini e Marco Lucchinelli, capitanati come di consueto dal giornalista Davide Camicioli. E ancora, monografie dei campioni più amati e documentari che ripercorrono le stagioni passate.

Il tifo italiano si concentra, una volta di più, su Valentino Rossi, che in sella alla sua Movistar Yamaha punta al decimo titolo iridato, quello della stella, e sulla Ducati, la scuderia italiana che quest’anno annovera la new entry Jorge Lorenzo.

Il primo appuntamento è fissato per il Gran Premio del Qatar, in programma in notturna sul circuito di Losail.  Domenica 26 marzo, in differita integrale, le gare delle tre classi: la Moto3 alle ore 20.00, la Moto2 alle ore 21.20 e la MotoGP alle ore 23.00. La programmazione domenicale di TV8 si apre già alle ore 17.00 con lo “Studio MotoGP”, condotto da Davide Camicioli con Giacomo Agostini e Marco Lucchinelli, per raccontare il clima del paddock prima del semaforo verde.

Nel lungo pomeriggio dedicato alle due ruote va in onda alle ore 17.15, in prima tv, “Aspettando MotoGP 2017”, lo speciale che ripercorre il Mondiale 2016. Ben 9 piloti diversi sul gradino più alto del podio in una sola stagione e gli ultimi test invernali in Qatar in cui abbiamo potuto ammirare Jorge Lorenzo in rosso Ducati, Andrea Iannone sulla Suzuki e la rivelazione Maverick Viñales in Yamaha al fianco di Valentino Rossi: tutto quel che c’è da sapere prima dell’inizio della nuova stagione.

Il circuito di Losail misura 5,4 Km e presenta un rettilineo di 1068 m con 16 curve (6 a sinistra e 10 a destra). La gara della MotoGP si disputa su 22 giri per una distanza totale di 118,4 Km. Qui lo scorso anno si è imposto lo spagnolo Jorge Lorenzo, davanti al nostro Andrea Dovizioso e al connazionale Marc Marquez.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

GP Australia e GP Qatar in diretta esclusiva Sky Sport. Poi differite Rai 1 (F1) e Tv8 (MotoGP)

Ultimi Palinsesti