Europei, pieno di ascolti per Rai e Sky. Bene gli azzurri in 4K HDR

Europei, pieno di ascolti per Rai e Sky. Bene gli azzurri in 4K HDR

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Sport
  giovedì, 01 luglio 2021
 06:00

Europei, pieno di ascolti per Rai e Sky. Bene gli azzurri in 4K HDRGli azzurri di Roberto Mancini si preparano ad affrontare venerdì 2 luglio il Belgio ai quarti di finale degli Europei, forti anche di un ascolto medio complessivo raccolto finora in tv, tra Rai e Sky, di 14,4 milioni di spettatori. Se il match vale l'accesso alle semifinali, per l'Italia c'è una sfida in più: superare quei 18 milioni 981 mila spettatori, pari al 64,5% di share, che agli scorsi Europei, il 13 giugno 2016, seguirono l'incontro con il Belgio. Un valore che fu poi superato soltanto dalla semifinale Italia-Germania (19,7 milioni di spettatori). Finora - stando alle rilevazioni dello Studio Frasi - Euro 2020 produce meno ascolti rispetto a cinque anni fa; nei quattro incontri disputati finora dalla Nazionale, mancano all'appello 2,7 milioni di appassionati.

In parte il calo si spiega con la diminuzione dell'audience totale: nel confronto con il 2016 dai gironi eliminatori alla fine degli ottavi (10-28 giugno 2016 vs 11-29 giugno 2021) l'ascolto di prima serata scende di ben 2,5 milioni, ma anche rispetto agli stessi giorni dello scorso anno il calo è consistente (-1,5 milioni di persone in prima serata e -2,1 milioni rispetto ai 19 giorni precedenti all'inizio degli Europei). Rai e Sky, però, che hanno i diritti delle partite, guadagnano ampiamente: tra gironi ed ottavi di finale (11-29 giugno) l'audience della Rai cresce di 1,1 milioni sullo scorso anno, pari a 8 punti di share in più, l'insieme dei canali Sky sale di 212mila spettatori.

I segnali di disaffezione - stando all'analisi dello Studio Frasi - riguardano in particolare le persone con il titolo di studio da scuola elementare (-446mila individui), ma anche i giovani tra i 25 e i 34 anni (-100mila) e quelli tra 35 e 44 anni (-136mila). Da considerare che nel 2016 le partite andavano anche su Rai4 con il commento della Gialappàs. Quanto a Sky, tra il 2016 e il 2021 Auditel indica una diminuzione del 2,6% degli abbonati Calcio: la base ascolto è diminuita quindi di circa 200mila individui. Resta però l'occasione ghiotta di seguire gli azzurri in 4k e in Hdr, cioè su televisori di ultima generazione: i possessori di smart tv e di televisori di alta gamma stanno seguendo le partite con quote d'ascolto più elevate del resto della popolazione.

Il record spetta a Tivùsat, la piattaforma gratuita, di proprietà di Rai, Mediaset e La7, i cui abbonati con televisori superiori ai 45 pollici registrano sulle partite uno share del 66,4% (a fronte di una media del 55,9%). Sul web la Rai, con Rai Play, domina la classifica con 14,8 milioni di ore di visione da parte dei navigatori, ben 10 milioni in più dei giorni precedenti l'inizio degli Europei. Sky primeggia sul numero di click, ben 125 milioni sempre considerando il periodo tra l'11 e il 27 giugno.

Ultimi Video

Palinsesti TV