La Rai precisa: ''Le lettere inviate sono destinate ai canoni speciali''

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  lunedì, 20 febbraio 2012
 22:40

La Rai precisa: ''Le lettere inviate sono destinate ai canoni speciali''Con riferimento alla questione relativa al pagamento del canone di abbonamento alla tv, la Rai precisa che le lettere inviate non si riferiscono al canone ordinario (relativo alla detenzione dell'apparecchio da parte delle famiglie) ma si riferiscono specificamente al cosiddetto canone speciale cioè quello relativo a chiunque detenga - fuori dall'ambito familiare (es. Imprese, società, uffici) - uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezioni di trasmissioni radiotelevisive.

Ciò in attesa di una più puntuale definizione del quadro normativo-regolatorio.

Ultimi Palinsesti