#SkyWeek, il meglio in onda canali Sky 26 Gennaio - 1 Febbraio 2020

#SkyWeek, il meglio in onda canali Sky 26 Gennaio - 1 Febbraio 2020

Sky TV
S
Sky TV
Sky
S
Sky

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  lunedì, 27 gennaio 2020 | 06:00

SEGNALAZIONI SKY 26 GENNAIO - 1 FEBBRAIO 2020

#SkyWeek, il meglio in onda canali Sky 26 Gennaio - 1 Febbraio 2020A DISCOVERY OF WITCHES – IL MANOSCRITTO DELLE STREGHE
Dal 29 gennaio, tutti i mercoledì, alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV
Adattamento televisivo della Trilogia delle anime, la saga best seller di Deborah Harkness, A DISCOVERY OF WITCHES non è una moderna storia d’amore qualsiasi. Diana Bishop, un’accademica e storica dell’Università di Oxford, abita un mondo in cui streghe, vampiri e demoni vivono e lavorano al fianco degli umani, nascosti in bella vista. La vita di tutti i giorni conduce Diana, che ormai da tempo ha deciso di rinnegare il suo retaggio di strega, alla scoperta di un misterioso e antico manoscritto custodito nella Bodleian Library di Oxford, all’interno del quale è nascosto un pericoloso mistero che la costringerà a venire a patti con la sua vera natura. Questa scoperta la porterà a incrociare il cammino dell’enigmatico genetista Mattew Clairmont (Matthew Good). Con l’intento di proteggere il magico libro e di risolvere il mistero contenuto al suo interno, inizia un viaggio, e stringe un’alleanza, che metteranno a dura prova la già precaria pace intessuta tra streghe, vampiri e demoni, ma che avvicinerà sempre di più i due protagonisti.

SETTIMANA DELLA MEMORIA
Maratona lunedì 27 gennaio dalle 6.20 su Sky Cinema Drama. E fino a domenica 2 febbraio, in prima e seconda serata su Sky Cinema Drama. Anche in streaming su NOW TV
In occasione dell’annuale commemorazione delle vittime della Shoah, che ricorre il 27 gennaio, da lunedì 27 gennaio a domenica 2 febbraio Sky Cinema Drama dedica la programmazione serale ai film che meglio hanno raccontato la persecuzione e il genocidio degli ebrei e gli orrori perpetrati dai nazisti durante la Seconda guerra mondiale. Fra i titoli in programmazione: IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE, IL LABIRINTO DEL SILENZIO, EXODUS, LA TREGUA, L'ULTIMO TRENO, SOBIBOR, IL GIARDINO DEI FINZI CONTINI, CONSPIRACY - SOLUZIONE FINALE, L'UOMO DAL CUORE DI FERRO, LA SCELTA DI SOPHIE, SUITE FRANCESE, SUNSHINE - STORIA DI UNA FAMIGLIA. Da non perdere la maratona iniziale, lunedì 27 gennaio, giorno della ricorrenza. I titoli sono disponibili on demand nella collezione SETTIMANA DELLA MEMORIA.

SKY CINEMA OSCAR®
Dal 1° al 14 febbraio sul canale 303. E domenica 9 febbraio, la diretta della NOTTE DEGLI OSCAR® 2020
Anche quest’anno, la cerimonia di premiazione della 92ª edizione degli Academy Awards® - in programma domenica 9 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles - sarà in onda in diretta su Sky, sul canale dedicato Sky Cinema Oscar®, che si accenderà sul canale 303 da sabato 1 a venerdì 14 febbraio, con oltre 90 film premiati nelle precedenti edizioni, disponibili anche on demand su Sky e NOW TV. Tra i titoli trasmessi sul canale, alcuni dei film più rilevanti dell’edizione 2019: GREEN BOOK con Viggo Mortensen, il road movie premiato con 3 Oscar® delle principali categorie, ossia miglior film, miglior sceneggiatura originale e miglior attore non protagonista a Mahershala Ali; BOHEMIAN RHAPSODY, il film sulla storia dei Queen che ha ottenuto un eccezionale successo mondiale e 4 statuette tra cui quello al protagonista Rami Malek; BLACKKKLANSMAN, Oscar® alla sceneggiatura non originale per il film di Spike Lee con John David Washington e Adam Driver; SE LA STRADA POTESSE PARLARE, il dramma di Berry Jenkins (Moonlight) su ingiustizia e razzismo che ha fatto ottenere a Regina King l’Oscar® come miglior attrice non protagonista; il biopic di Damien Chazelle (La La Land), premiato per i migliori effetti speciali, FIRST MAN - IL PRIMO UOMO con Ryan Gosling nei panni di Neil Armstrong; VICE – L’UOMO NELL’OMBRA con Christian Bale, Amy Adams e Sam Rockwell, il biopic di Adam Mckay che ha ottenuto la statuetta per il miglior trucco; e SPIDER-MAN: UN NUOVO UNIVERSO, miglior film d’animazione della scorsa edizione. Inoltre, altri grandi classici come l’intenso dramma con Ralph Fiennes, Kristin Scott Thomas e Juliette Binoche IL PAZIENTE INGLESE (9 Oscar®); la biografia del leader pacifista interpretato da Ben Kingsley GANDHI (8 Oscar®); il kolossal storico-avventuroso con Peter O'Toole LAWRENCE D'ARABIA (7 Oscar®); l’epico western diretto e interpretato da Kevin Costner BALLA COI LUPI (7 Oscar®) e anche gli italiani LA GRANDE BELLEZZA di Paolo Sorrentino e IERI, OGGI, DOMANI di Vittorio De Sica, entrambi premiati come miglior film straniero.

L’ITALIA DELLE NAVI
Dal 27 gennaio, ogni lunedì alle 21.55 su History
I confini del nostro paese sono per lo più delimitati dal mare, quel Mar Mediterraneo centro nevralgico della Storia che bagna 8.000 km di coste dello stivale. Il mare è un punto di vista privilegiato per raccontare la storia del nostro popolo che non a caso è stato definito popolo di santi, poeti e navigatori. Transatlantici, fregate, incrociatori e sottomarini, navi scuola e piroscafi. La storia degli italiani passa dai porti e dalle rotte tracciate da questi imponenti e affascinanti mostri che hanno solcato gli oceani e i mari di tutto il mondo. Raccontare 140 anni di storia navale italiana significa offrire uno spaccato dell'evoluzione sociale, economica e politica del nostro paese nell'era moderna. A guidare lo spettatore in questa avventura saranno due conduttori: Beppe Severgnini e Raffaele Di Placido. Beppe Severgnini è giornalista e scrittore, è editorialista del Corriere della Sera, dove cura la rubrica "Italians". Nel sito, tra gli altri contributi, le lettere alla sua rubrica. Raffaele Di Placido è un biologo marino, l’acqua è il suo elemento e, come ha fatto in L’Italia del Treno, appagherà il suo spirito avventuriero girando le coste italiane alla ricerca di storie e di imbarcazioni.

DOMENICA 26 GENNAIO

DRIVEN – IL CASO DELOREAN
Domenica 26 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Uno e in streaming su NOW TV
Jason Sudeikis in un film ispirato a una storia vera. Il pilota di aerei Jim Hoffamn è arrestato dall'FBI mentre trasporta un ingente quantitativo di droga per un boss. In cambio della libertà, L'FBI gli propone di spiare il boss da incastrare. Trasferitosi in California per l’incarico, Jim scopre di avere come vicino John DeLorean, ingegnere automobilistico che sta progettando l'auto che porterà il suo nome. Tra i due nascerà una complessa amicizia.

TAKESHI’S CASTLE
Dal 26 gennaio, ogni domenica alle 22.00 su Comedy Central
Prove sempre nuove, capacità di sopportazione umana sottoposta al massimo sforzo, ostacoli insormontabili che richiedono tanta follia per essere superati! Ritorna l’unico show che mischia le lacrime dei concorrenti con le risate degli spettatori… Ritorna Takeshi’s Castle, più sadico e spassoso che mai! Con il commento tagliente e divertito del Trio Medusa, preparatevi a questa nuova edizione del Takeshi’s Castle, perché vi obbligherà a riconsiderare seriamente il concetto di evoluzione umana!

LUNEDÌ 27 GENNAIO

SCAPPO A CASA
Lunedì 27 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Uno e in streaming su NOW TV
Aldo Baglio per la prima volta da solista in una commedia diretta da Enrico Lando (Quel bravo ragazzo). Michele è un meccanico calvo, egoista, senza un soldo e soprattutto razzista, fermo sostenitore della “disuguaglianza ingiustificabile". Ma durante un viaggio a Budapest, il destino ci mette lo zampino: Michele si ritrova senza documenti e cellulare, e viene scambiato per un clandestino!

CHI SCRIVERÀ LA NOSTRA STORIA
Lunedì 27 gennaio, alle 21.15 su Sky Arte e in streaming su NOW TV
In occasione della giornata della memoria per commemorare le vittime dell’olocausto, Sky Arte propone la poco nota vicenda che coinvolse lo storico Emanuel Ringelblum. Siamo nel novembre del 1940: 450.000 ebrei vengono rinchiusi dai nazisti nel Ghetto di Varsavia. Un gruppo segreto di giornalisti, studiosi e leader della comunità ebraica decide di contrattaccare. Guidati da Ringelblum, conosciuto con il nome in codice “Oyneg Shabes”, i clandestini decidono di “sconfiggere” le menzogne naziste e la propaganda armati non di pistole e pugni ma di carta e penna. Scrivono, raccolgono, nascondono seppellendole migliaia di pagine. Ritrovate all’indomani della guerra, esse continuano a testimoniare ciò che è stato. Ora, per la prima volta, questa storia rivive in un documentario. Scritto, prodotto e diretto da Roberta Grossman. Chi scriverà la nostra storia mescola gli scritti dell’archivio di Oyneg Shabes con nuove interviste, rari filmati d’archivio e ricostruzioni che ci trasportano all’interno del Ghetto e ci fanno scoprire le vite di questi coraggiosi combattenti della Resistenza che hanno sfidato il loro nemico omicida con l’arma suprema della verità rischiando la vita affinché il loro archivio sopravvivesse alla guerra e a se stessi.

INDAGINI AD ALTA QUOTA
Dal 27 gennaio al 30 marzo, ogni lunedì alle 21.55 su National Geographic
History racconta la storia contemporanea con un grande special al mese all’interno del ciclo History Now. Dal terrore seminato dai miliziani dell’ISIS alla crisi della Nord Corea, passando attraverso i mutamenti della finanza mondiale e le battaglie sui diritti umani: la storia si sta facendo ogni giorno, e le grandi storie di oggi muteranno il futuro di tutti noi. Questo mese per il ciclo History Now: ALLA CONQUISTA DELLA LUNA. 50 anni dopo il primo passo dell'uomo sulla luna nel 1969 il satellite terrestre è, oggi più che mai, al centro di una guerra geopolitica ed economica: la Luna sta per diventare un’importantissima e nuova fonte di energia e risorse minerali, oltre che rappresentare il “trampolino di lancio” per qualsiasi missione futura che miri ad arrivare su Marte. Nonostante i trattati internazionali affermino che i corpi celesti non possono essere “colonizzati” da nessuno stato o società privata gli americani, i russi, i cinesi, i coreani e gli indiani stanno già facendo piani per la Luna grazie a società finanziate privatamente da miliardari che percepiscono il nostro satellite come un nuovo Eldorado, sfocando ulteriormente i confini tra questioni geostrategiche ed economiche.

MARTEDÌ 28 GENNAIO

A MODERN FAMILY
Martedì 28 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Uno e in streaming su NOW TV
Paul Rudd e Steve Coogan (Philomena) in una commedia sulla paternità gay. Erasmus è una celebrità televisiva, Paul un regista che sogna New York, mentre vive in New Mexico, e sono una coppia. Inaspettatamente, devono prendersi cura di un nipote, un bambino di 10 anni con un’infanzia complicata e un padre in carcere. Grazie al nuovo arrivato in famiglia, riusciranno a rivedere le loro priorità.

STOCKHOLM REQUIEM
Dal 28 gennaio, tutti i martedì alle 21.10 su laF
Gran finale di stagione per la criminologa Fredrika Bergman, in una Stoccolma mai così oscura e violenta. Le indagini sono tratte ancora una volta dai bestseller di Kristina Ohlsson. Il ritrovamento del corpo senza vita di una studentessa fa riaprire un vecchio caso irrisolto, per Fredrika però le indagini assumono subito dei risvolti molto personali. Quando finalmente il caso giunge ad una soluzione, gli eventi prendono una piega inaspettata: qualcuno è a conoscenza delle recenti inchieste che la squadra ha dovuto affrontare e sembra intenzionato a voler eliminare tutti i criminali ancora a piede libero… Nei quattro inediti episodi finali si dipanano le vicende delle ultime indagini di Recht e compagni: questa volta il prezzo da pagare per risolverle sarà altissimo.

MERCOLEDÌ 29 GENNAIO

UNA GIUSTA CAUSA
Mercoledì 29 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Due e in streaming su NOW TV
Felicity Jones interpreta efficacemente un’eroina che ha combattuto per i diritti per le donne in un biopic con Armie Hammer e Kathy Bates. Fine anni 50. Ruth Bader Ginsburg è una delle pochissime donne ammesse alla facoltà di giurisprudenza ad Harvard. Le difficoltà di rappresentare una minoranza in un ambiente maschile le ritrova nell’ambiente lavorativo, ma lotta con determinazione in moltissimi processi per discriminazione sulla base del genere.

THE WHO – LIVE IN HIDE PARK
Mercoledì 29 gennaio, alle 21.15 su Sky Arte e in streaming su NOW TV
Uno show straordinario registrato a Hyde Park a Londra per celebrare i cinquant’anni di attività dei The Who, gruppo rock britannico capeggiato da Pete Townshend. In una gloriosa sera d’estate la band ha tenuto una esaltante esibizione nella sua città natale, Londra, riproponendo tutti i suoi più grandi successi di fronte a una folla di circa 50.000 persone: da Baba O’Riley a My Generation fino a You Better you bet. Con una serie di fantastici fondali che sfruttano appieno gli enormi schermi che circondano il palco e uno spettacolo di luci eccezionale riviviamo questa serata indimenticabile.

INTERVENTION – VITE DROGATE  
Dal 29 gennaio, ogni mercoledì alle 22.55 su Crime+Investigation
Nel 2018 più di 70000 americani sono morti per overdose: il problema della dipendenza da oppioidi ha raggiunto delle dimensioni catastrofiche, diventando una vera e propria epidemia negli Stati Uniti e nel mondo intero. Intervention racconta quest’emergenza attraverso le storie di uomini e donne vittime della dipendenza e soprattutto attraverso i racconti dei loro cari che ogni giorno tentano disperatamente di salvarli dall’incubo della droga e di restituirli alla vita. Insieme a un team di esperti, seguiamo le vicende di chi tenta di uscire dal tunnel, di chi continua a ricaderci, di chi è verso la guarigione e di chi, purtroppo, non ce l’ha fatta. Un viaggio da brivido, un racconto senza filtri, uno spaccato di una realtà che sta diventando una vera e propria emergenza globale.

GIOVEDÌ 30 GENNAIO

UNFRIENDED: DARK WEB
Giovedì 30 gennaio, alle 21.00 su Sky Cinema Suspense e in streaming su NOW TV
Dai produttori di Scappa – Get Out e Auguri per la tua morte, il secondo capitolo della saga horror iniziata con Unfriended. Matias sta cercando di sviluppare un’applicazione che gli consenta, attraverso la traduzione simultanea del parlato nel linguaggio dei segni, di capirsi meglio con la fidanzata Amaya, che è non udente. Un giorno, lavorando all’applicazione, trova una cache di file nascosti che misteriosamente lo proiettano nelle acque profonde del dark web.

BUON COMPLEANNO GENE HACKMAN
Giovedì 30 gennaio, dalle 12.45 su Sky Cinema Due e in streaming su NOW TV
Il 30 gennaio compie 90 anni Gene Hackman, il celebre attore statunitense vincitore di numerosi premi cinematografici tra cui due Oscar® e il Golden Globe alla carriera nel 2003. Per l’occasione, Sky Cinema Due propone alcune delle sue interpretazioni più memorabili dalle 12.45 alla seconda serata. I titoli: il thriller da Oscar® MISSISSIPPI BURNING – LE RADICI DELL’ODIO con Willem Dafoe e Gene Hackman, premiato con l’Orso d’argento a Berlino; il thriller internazionale con Tommy Lee Jones UCCIDETE LA COLOMBA BIANCA; la commedia con Robin Williams PIUME DI STRUZZO, remake americano de Il vizietto; l’avvincente dramma bellico ambientato in Nicaragua SOTTO TIRO, con Nick Nolte e Ed Harris; alle 21.15 l’epico western firmato Walter Hill GERONIMO, con Wes Studi nel ruolo del grande capo indiano; e il thriller con Morgan Freeman e Monica Bellucci UNDER SUSPICION.

VENERDÌ 31 GENNAIO

OCCUPATION
Venerdì 31 gennaio, alle 21.00 su Sky Cinema Action e in streaming su NOW TV
Fanta-action in cui un gruppo ristretto di persone deve unire le forze contro un'invasione aliena. Una cittadina è improvvisamente avvolta dall'oscurità e nel cielo appare una flotta di astronavi. Gli alieni che hanno osservato la Terra per secoli sono ora pronti a prendere il controllo del pianeta. In attesa dei rinforzi, gli abitanti della cittadina devono restare uniti e resistere contro i nemici.

CRIMINAL MINDS S.15
La prima parte della nuova stagione dal 31 gennaio al 13 marzo, ogni venerdì alle 21.05 su FoxCrime
Criminal Minds racconta le indagini di un élite di agenti del FBI. Il loro lavoro prevede di capire le menti criminali più contorte del paese e anticipare il più possibile le loro mosse, così da sventare eventuali catastrofi. La quindicesima stagione sarà il gran finale e si concluderà con dieci episodi. L’ultimo capitolo della serie, di maggiore successo internazionale, sarà incentrata sulla caccia all'uomo: Michael Mosley interpreta Everett Lynch, già introdotto verso la fine della quattordicesima stagione, soprannominato Il camaleonte per la sua intelligenza e capacità di mimetizzarsi, fuggire e non lasciare tracce. Lynch è un serial killer psicopatico, narcisista e misogino, che odia fondamentalmente le donne di cui approfitta e che agisce in base a traumi infantili dettati dal rapporto con la madre. In questa stagione finale sarà il nemico più inquietante mai affrontato che metterà a dura prova la BAU. Un finale che chiuderà il cerchio rispetto alle vicende personali degli agenti e li vedrà impegnati sul campo nel rincorrere un killer molto pericoloso.

SABATO 1 FEBBRAIO

NEVERMIND – STRANO, MA VERO
Sabato 1 febbraio, alle 21.00 su Sky Cinema Comedy e in streaming su NOW TV
Commedia grottesca e surreale a episodi. Uno psicologo investito tre volte da un carro attrezzi, un avvocato ossessionato dall'intimo, una babysitter senza bambino, un imprenditore senza capitale e un aspirante cuoco paranoico si incrociano per le strade di Roma.

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video

  • Sky Wifi, la visione del futuro

    Sky Wifi, la visione del futuro

    Solo chi ha sempre creduto nell’innovazione e nella creatività è in grado di immaginare il futuro.  E solo chi è in grado di immaginarlo può trasformare quella v...
    S
    Sky
      giovedì, 18 giugno 2020
  • ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    La sfida Cina – Stati Uniti, il ruolo dell’Europa, il nuovo ruolo delle città intelligenti e le opportunità nei settori del turismo, della cultura, dei trasporti e dell&rsquo...
    S
    Satellite
      mercoledì, 20 maggio 2020
  • ** Switch Off Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    ** Switch Off Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    Ecco il primo Tech Talk organizzato da Comunicare Digitale in collaborazione con Natlive. Personalità di grandissimo livello si sono confrontate Martedì 28 Aprile per questo primo approf...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 28 aprile 2020