DAZN Europa e Conference League 2021/22 Diretta Playoff Ritorno, Palinsesto Telecronisti

DAZN Europa e Conference League 2021/22 Diretta Playoff Ritorno, Palinsesto Telecronisti

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

D
DAZN
  giovedì, 24 febbraio 2022
 11:15

DAZN Europa e Conference League 2021/22 Diretta Playoff Ritorno, Palinsesto Telecronisti Tutte le partite di Europa League e il meglio della Conference League saranno trasmesse in diretta e on demand su DAZN: scopri come guardarle comodamente in streaming e non solo. Le notti europee, le città più incredibili, il fascino e la tradizione dei grandi club esteri. Su DAZN ci saranno tutte le partite di Europa League e il meglio della Conference League, con studi e approfondimenti dedicati dalla piattaforma.

Dunque, tutte le partite di Europa League saranno su DAZN. E per ogni gara ci sarà commento in italiano e uno studio pre e post partita per approfondire qualsiasi match delle squadre italiane in campo. 

Nella Square di DAZN  la protagonista è l’Europa League, alla conduzione Giorgia Rossi e Marco Russo. Alle 18:00 e alle 21:00 di giovedì 24 live su DAZN Zona Gol, il programma che racconta in diretta i risultati dei match che si giocano in contemporanea. Oltre alle gare live, dalla DAZN Square, saranno seguiti e commentati i momenti clou di ogni match con approfondimenti dedicati nel pre e post partita con analisi e interviste.

La sfida del “Diez”: Napoli e Barcellona si affronteranno giovedì 24 febbraio alle 21:00, per raggiungere gli ottavi di finale dell’Europa League. A fare da teatro a questa sfida lo stadio Diego Armando Maradona, che porta il nome di un'icona calcistica che ha segnato la storia di entrambi i club. 

Per prepararsi a questo big-match DAZN ha preparato due contenuti esclusivi, disponibili in app, dedicati agli elementi fondamentali per portare il Napoli alla vittoria:“La Testa”e “Il Cuore”, raccontati da Stefano Borghi e Ciro Ferrara. Si parlerà anche della prima grande notte allo stadio Diego Armando Maradona, del legame storico e culturale, degli scontri con il Barcellona e di come la città di Napoli li vive e di come la squadra sia cambiata dai tempi di Ciro Ferrara e Maradona a oggi. 

DAZN EUROPA E CONFERENCE LEAGUE DIRETTA - PLAYOFF - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Con DAZN segui EUROPA E CONFERENCE LEAGUE IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

GIOVEDI 24 FEBBRAIO 2022

  • ore 18:00 Studio: Square Europa e Conference League
    Conduce: Marco Russo
     
  • ore 18:45 Zona Gol Europa e Conference League
    Moderatore: Alessandro Iori
    ​Tutti i campi di Europa League in un solo canale, più il meglio della Conference League: non perderti nulla con Zona Gol su DAZN!
     
  • ore 18:45 UEL | Playoff Ritorno: SS Lazio vs FC Porto (and. 1-2)
    Stadio Olimpico - Rome
    Telecronaca: Stefano Borghi - Commento: Marco Parolo
    Dopo l'andata in Portogallo, la squadra di Sarri ospita il Porto tra le mura dell'Olimpico. Come finirà?  Qualificazioni incluse, la Lazio non ha mai perso una partita europea in casa contro squadre portoghesi in sei precedenti (5V, 1N), anche se l'unica tra queste gare in cui non ha trovato il successo è stata proprio contro il Porto, nel ritorno della semifinale di Coppa UEFA 2002/03 (un pareggio 0-0).  Il Porto non ha vinto nessuna delle ultime nove trasferte in competizioni UEFA in Italia (3N, 6P, qualificazioni escluse); l’ultimo successo è arrivato per 3-2 contro il Milan nella fase a gironi di Champions League 1996/97, partita in cui ha giocato l'attuale tecnico dei portoghesi Sérgio Conceição. La Lazio, sconfitta nella gara di andata con il punteggio di 2-1, in questa stagione di Europa League non ha mai subito gol per due partite di fila (cinque gol subiti in sette gare totali finora). La gara d’andata è stata la quinta occasione in cui la Lazio ha perso per un solo gol in trasferta la gara d’andata di una maggiore sfida europea (escluse le qualificazioni) – in tre delle quattro occasioni precedenti è comunque riuscita a qualificarsi, la più recente nel 2017/18 in Europa League contro l'FCSB. Il Porto non ha trovato il successo nelle ultime sette trasferte nelle fasi ad eliminazione diretta di Europa League (2N, 5P), perdendo tutte le ultime tre; i portoghesi hanno subito almeno due gol in ciascuna di queste sette partite
     
  • ore 18:45 UEL | Playoff Ritorno: Olympiacos FC vs Atalanta BC (and. 1-2)
    Stadio Georgios Karaiskakis - Piraeus
    Telecronaca: Edoardo Testoni - Commento: Simone Tiribocchi
    Dopo l'andata a Bergamo, l'Atalanta vola in Grecia per sfidare l'Olympiakos e staccare il pass per gli ottavi di finale. Ci riuscirà? L'Olympiakos è stato eliminato in 14 delle ultime 15 occasioni in cui ha perso l'andata di una doppia sfida a eliminazione diretta in Europa (qualificazioni incluse), superando il turno solo nei sedicesimi di UEFA Europa League contro l'Arsenal nel 2019/20. L'unica precedente trasferta europea dell'Atalanta contro una squadra greca è stata negli ottavi di finale di Coppa delle Coppe nell'ottobre 1987, una sconfitta per 1-0 contro OFI Creta. L'Olympiakos ha vinto solo una delle ultime 11 partite casalinghe nella fase a eliminazione diretta di Europa League (5N, 5P), superando il PSV per 4-2 nel febbraio 2021. L'Atalanta ha perso solo una delle nove gare giocate in Europa League, 3-2 contro il Borussia Dortmund nei sedicesimi di finale del 2017/18. Dopo aver vinto tutte le trasferte disputate nel 2020 (4-3 vs Valencia, 4-0 vs Midtjylland, 2-0 vs Liverpool, 1-0 vs Ajax), l’Atalanta non ha vinto nessuna delle quattro gare esterne in competizioni europee del 2021 (2N, 2P).
     
  • ore 18:45 UEL | Playoff Ritorno: Real Sociedad de Fútbol vs RB Leipzig (and. 2-2)
    Estadio de Anoeta - San Sebastian
    Telecronaca: Federico Zanon
    Perfetto equilibrio nel match d'andata in Germania. All'Anoeta un pareggio condannerebbe le squadre ad affrontare i supplementari, riuscirà una delle due a passare direttamente il turno vincendo nei 90 minuti? Con il 2-2 in Germania, la Real Sociedad ha pareggiato per la quarta volta la gara d’andata in trasferta nella fase a eliminazione diretta in Coppa UEFA/Europa League; in tutte le tre occasioni precedenti ha poi passato il turno, anche se la più recente risale ai sedicesimi nel 1980/81 contro il Zbrojovka Brno.  Il Lipsia ha perso tre delle ultime quattro trasferte in Europa League (1V), incluse le ultime due nei gironi dell’edizione 2018/19 (vs Celtic e Salisburgo). La Real Sociedad ha perso solo una delle ultime 16 partite a eliminazione diretta in Coppa UEFA/Europa League (12V, 3N), ma proprio la più recente, 0-4 contro il Manchester United nel febbraio 2021.  Nella gara d’andata, la Real Sociedad ha segnato due gol con solo tre tiri effettuati (due nello specchio); è solo la terza volta da quando esiste l’Europa League nel 2009 che una squadra ha realizzato due reti con soli tre tentativi, dopo il Molde contro l’Hoffenheim nel febbraio 2021 e l’APOEL Nicosia contro l’Athletic Club nel febbraio 2017. Christopher Nkunku del Lipsia ha segnato otto gol in sette presenze nelle maggiori competizioni europee in questa stagione (sette in Champions, uno in Europa League), compresi cinque in tre gare fuori casa. In generale conta nove gol con la squadra tedesca in Europa, meno solo di Werner (11) e Forsberg (10).
     
  • ore 18:45 UEL | Playoff Ritorno: GNK Dinamo Zagreb vs Sevilla FC (and. 1-3)
    Stadion Maksimir - Zagreb
    Telecronaca: Marco Calabresi
    Dopo il 3-1 del Ramón Sánchez Pizjuán, impreziosito dalla prima rete da andaluso di Martial, il Siviglia va in trasferta a Zagabria con buone chance di passare il turno. Come finirà la partita al Maksimir?  La Dinamo Zagabria ha perso le ultime tre partite europee casalinghe contro squadre spagnole con il punteggio di 1-0, contro Real Madrid (2011, Champions League), Siviglia (2016, Champions League) e Villarreal (2021, Europa League). Il Siviglia ha superato il turno in 17 delle ultime 18 occasioni in cui ha vinto la gara d'andata di una sfida in una principale competiziona europea (escluse le qualificazioni) – l'unica eliminazione in questo parziale è stata contro il Leicester, in Champions League nel 2016/17. La Dinamo Zagabria ha vinto quattro delle ultime cinque partite casalinghe nella fase ad eliminazione diretta di Europa League (1P), tenendo la porta inviolata in ognuno di questi successi; la sua unica sconfitta nel parziale è arrivata proprio nella gara più recente della serie, contro il Villarreal nei quarti di finale della scorsa stagione. Il Siviglia non è riuscito a segnare nelle ultime due trasferte in Europa: l’ultima volta che non ha trovato la via del gol in tre gare esterne di fila nelle principali competizioni europee risale al 2004/05, in Coppa UEFA. L'ultima volta che la Dinamo Zagabria ha perso l'andata di una principale sfida europa con un margine di due o più reti, è comunque riuscita a qualificarsi: ciò si è verificato solo la scorsa stagione contro il Tottenham, negli ottavi di finale di Europa League (Tottenham 2-0 Dinamo Zagabria, Dinamo Zagabria 3-0 Tottenham).
     
  • ore 18:45 UECL | Playoff Ritorno: Randers FC vs Leicester City FC (and. 1-4)
    Randers Stadium - Randers
    Telecronaca: Matteo Marceddu
    Trasferta in Danimarca per il Leicester, che, forte del 4-1 nella gara d'andata, ha buone chance di passaggio del turno. Chi avrà la meglio?
     
  • ore 20:15 Zona Gol Europa e Conference League
    In studio: Giorgia Rossi - Moderatore: Luca Farina
    ​Tutti i campi di Europa League in un solo canale, più il meglio della Conference League: non perderti nulla con Zona Gol su DAZN!
     
  • ore 21:00 UEL | Playoff Ritorno: SSC Napoli vs FC Barcellona (and. 1-1)
    Stadio Diego Armando Maradona - Naples
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento: Dario Marcolin
    La sfida del 'Diez', allo stadio Diego Armando Maradona: il Barcellona ritrova il Napoli, 7 giorni dopo, nello stadio che porta il nome di un'icona di entrambi i club. Chi si qualificherà agli ottavi di finale? Comprendendo i preliminari, solo una squadra spagnola ha vinto a Napoli nelle competizioni europee in 10 precedenti (3N, 6P), 3-1 del Real Madrid in Champions League nel marzo 2017. Nelle grandi competizioni Uefa, il Barcellona ha battuto sei squadre italiane differenti in trasferta (Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Milan e Udinese), più di ogni altra formazione. Il Napoli, come la Roma, è una delle due squadre che i blaugrana hanno affrontato, ma non battuto. Il Napoli ha passato il turno in tutte le otto occasioni nella competizioni europee in cui ha pareggiato la gara d’andata in trasferta, la più recente ai sedicesimi di Europa League nel 2013/14 contro lo Swansea City (0-0 all’andata, 3-1 al ritorno). Nell’1-1 contro il Napoli all’andata, il Barcellona ha effettuato 21 conclusioni, il 35% del totale di quanto fatto nelle sei partite in Champions League in questa stagione (21 su 60). Ferran Torres ha tirato nove volte, più di quanto fatto in precedenza da ogni giocatore in Champions League in questa stagione e un bottino superato solo da un giocatore in una partita europea nelle ultime 10 stagioni: Lionel Messi vs Juventus nel dicembre 2020 (11).  Il Napoli ha vinto le ultime due gare casalinghe in competizioni europee, segnando in ciascuna partita tre reti: i partenopei non vincono tre gare europee interne di fila segnando 3+ gol in ciascun match dal 2015.
     
  • ore 21:00 UEL | Playoff Ritorno: Rangers FC vs Borussia Dortmund (and. 4-2)
    Ibrox Stadium - Glasgow
    Telecronaca: Tommaso Turci
    La sorprendente sconfitta subita nella gara d'andata costringe il Borussia Dortmund ad un'impresa all'Ibrox Stadium. Gli uomini di Marco Rose devono fare una partita completamente diversa per ribaltare il risultato, come finirà? In Europa League (dal 2009/10) solo una squadra ha vinto la gara d’andata in trasferta con almeno due gol di scarto senza poi riuscire a qualificarsi: il Betis contro il Siviglia nel 2013/14 (successo 2-0 all’andata, sconfitta 0-2 al ritorno e ko ai rigori). Il Borussia Dortmund ha perso quattro delle sette trasferte contro squadre scozzesi in competizioni europee (2V, 1N), anche se questa sarà la prima gara in Scozia dal novembre 1999 in Coppa Uefa, 0-2 contro i Rangers. I due successi sono arrivati contro il Celtic (Coppa Uefa 1992) e il Motherwell (Coppa Uefa 1994).  Dopo il successo 4-2 nella gara d’andata, con una rete in questa partita i Rangers diventerebbero la prima squadra a segnare almeno cinque reti nel doppio confronto contro il Dortmund nella fase a eliminazione diretta di una coppa europea dal Monaco nella Champions League 2016/17 (6-3 in aggregato). I Rangers hanno vinto le ultime due gare europee ad Ibrox sempre con risultato 2-0. Solo una volta in precedenza il Borussia Dortmund ha perso sia all’andata che al ritorno nella fase a eliminazione diretta di Coppa Uefa/Europa League, perdendo 1-3 in casa e 0-3 in trasferta contro la Juventus nella finale di Coppa Uefa 1992/93. All’andata, Alfredo Morelos è diventato il miglior marcatore di sempre dei Rangers nelle competizioni europee con 14 reti (tutti in Europa League). Dal debutto nella competizione nell’ottobre 2018, solo Bruno Fernandes e Munas Dabbur (entrambi 16) sono stati più prolifici del colombiano.
     
  • ore 21:00 UEL | Playoff Ritorno: SC Braga vs FC Sheriff Tiraspol (and. 0-2)
    Estádio Municipal de Braga - Braga
    Telecronaca: Lorenzo Del Papa
    Appuntamento all'Estádio Municipal de Braga dove i padroni di casa cercano il colpo grosso ribaltando il 2-0 subito in Moldavia contro lo Sheriff. Riusciranno i portoghesi a vincere con più di 2 gol di scarto? Lo Sporting Braga ha perso la gara di ritorno in tre delle ultime quattro sfide a eliminazione diretta in Europa League, vincendo l’altra 1-0 contro il Marsiglia ai sedicesimi del 2017/18. Con il 2-0 all’andata contro il Braga, lo Sheriff Tiraspol è diventata la prima squadra moldava capace di vincere tre partite nelle competizioni europee in una singola stagione (due in Champions): in precedenza il record era di due successi (Zimbru Chisinau nella Coppa Uefa 1995/96 e lo stesso Sheriff nel 2017/18 in Europa League). Il Braga ha passato il turno cinque volte nelle competizioni europee dopo aver perso la gara d’andata – l’ultima nel 2015/16 agli ottavi di Europa League contro il Fenerbahçe (0-1 all’andata, 4-1 al ritorno). Però il Braga non si è mai qualificato dopo aver perso all’andata con più di un gol di scarto. 4 Lo Sheriff Tiraspol potrebbe diventare la prima squadra moldava nella storia capace di raggiungere gli ottavi di una competizione europea – le formazioni che si sono avvicinate di più sono state lo Zimbru Chisinau in Coppa Uefa nel 1995/96 (sedicesimi) e l’FC Tiraspol nel 1996/97 in Coppa delle Coppe (primo turno – 32 squadre). Nel 2-0 contro il Braga nella gara d’andata, Adama Traoré e Sebastien Thill hanno entrambi segnati il proprio terzo gol in Europa con lo Sheriff Tiraspol, più di ogni altro giocatore per il club, eguagliando Ismail Isa Mustafa che realizzò tre reti nell’Europa League 2013/14.
     
  • ore 21:00 UEL | Playoff Ritorno: Betis vs FC Zenit (and. 3-2)
    Estadio Benito Villamarín - Seville
    Telecronaca: Federico Casotti
    Il Betis di Pellegrini, forte della vittoria per 3-2 conquistata in Russia, è pronto ad ospitare lo Zenit al Benito Villamarin. Chi staccherà il pass per gli ottavi di finale? In tutte le competizioni europee, lo Zenit ha perso otto delle 10 trasferte disputate in Spagna (2V) e il Betis sarà la nona squadra spagnola diversa affrontata fuori casa in 11 confronti.  Il Betis si è qualificato in quattro delle cinque occasioni in cui ha vinto la gara d’andata in trasferta nella fase a eliminazione diretta in una competizione europea, fallendo solo nel 2013/14 in questa competizione contro il Siviglia (2-0 fuori casa, 0-2 in casa ed eliminazione ai rigori). Lo Zenit non vince in trasferta in Europa League/Champions League da 16 partite (4N, 12P) dopo il successo 3-1 in Spagna contro la Real Sociedad nella fase a gironi dell’Europa League 2017/18. Nella gara d’andata, il Betis ha segnato con tutti i tre tiri nello specchio effettuato, pur non avendo più calciato dopo il 41° minuto in Russia. Solo Napoli e Lione (16) hanno realizzato più reti degli spagnoli in questa edizione di Europa League (15).  Nella gara d’andata contro lo Zenit, Joaquín è diventato il giocatore più anziano a servire un assist in Europa League, a 40 anni e 211 giorni; l’unico giocatore con almeno 40 anni a fornire più di un passaggio vincente nella competizione è stato Francesco Totti, nel 2016/17 (quattro assist – due in due presenze consecutive)
     
  • ore 21:00 UECL | Playoff Ritorno: SK Slavia Praha vs Fenerbahçe SK (and. 3-2)
    Sinobo Stadium - Prague
    Telecronaca: Alessandro Rimi
    Pesante vittoria in Turchia per lo Slavia Praga, che adesso deve difendere davanti ai propri tifosi il vantaggio conquistato. Riusciranno a respingere l'assalto del Fenerbahçe?

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Con DAZN segui la EUROPA E CONFERENCE LEAGUE IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

Ultimi Video