DAZN Serie A 2021/22 Recupero 20a Giornata, Palinsesto Telecronisti

DAZN Serie A 2021/22 Recupero 20a Giornata, Palinsesto Telecronisti

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

D
DAZN
  mercoledì, 27 aprile 2022
 11:05

DAZN Serie A 2021/22 Recupero 20a Giornata, Palinsesto TelecronistiTutto pronto per i recuperi della 20a giornata su DAZN per la Serie A TIM nell’era dello streaming. Dal 2021 al 2024, la piattaforma di streaming si è infatti aggiudicata i diritti per la trasmissione di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva) del massimo campionato nazionale, diventando così il principale broadcaster della competizione in Italia.  

Primo appuntamento alle ore 18:00 con Fiorentina-Udinese, alle 19:45 si accende la Zona Gol Serie A TIM, dalla Square di DAZN Marco Russo e Federico Sala con i loro ospiti presentano le due partite serali in onda dalle 20:15 Bologna-Inter e in esclusiva DAZN Atalanta-Torino. Giovedi 5 Maggio alle ore 18:00 si completa la giornata con Salernitana-Venezia.

DAZN SERIE A DIRETTA - RECUPERO 20a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Attiva ora/Abbonati ora a DAZN. 29.99 euro/mese. Disdici quando vuoi

MERCOLEDI 27 APRILE 2022

  • ore 18:00 Serie A Recupero 20a Giornata: Fiorentina vs Udinese (diretta)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia - Commento: Alessandro Budel
    Bordocampo ed interviste: Ilaria Alesso
    Moderatore (collegamento dalle ore 17:30) dallo stadio Franchi in Firenze: Alessandro Iori
    Tre giorni dopo la sfida contro la Salernitana, la squadra di Italiano torna in campo: questa volta contro l'Udinese, per il recupero della gara all'inizio in programma il 6 gennaio. In piena corsa Europa e seconda per rendimento casalingo in A, la Fiorentina cerca punti preziosi contro il club friulano, che ha disputato un ottimo girone di ritorno ed è a un passo dalla matematica salvezza.  Dalla stagione 2016/17 in avanti la Fiorentina ha perso una sola partita contro l’Udinese in Serie A TIM (7V, 3N) - nel periodo i viola hanno quindi guadagnato 24 punti contro i bianconeri, solo contro il Bologna hanno fatto meglio (26). La Fiorentina ha vinto tutte le ultime 13 partite casalinghe di Serie A TIM contro l’Udinese; l’unica squadra contro cui i viola hanno fatto meglio nel massimo campionato è il Cagliari, con una serie di 16 successi interni consecutivi tra il 1982 e il 2010. La Fiorentina ha mantenuto la porta inviolata in otto partite casalinghe in questo campionato e non fa meglio dal 2011/12 (nove a fine stagione). La Fiorentina ha vinto con il punteggio di 1-0 tutte le ultime tre partite casalinghe di Serie A TIM; i viola non rimangono quattro partite interne di fila senza subire gol dall’aprile 2018, quando la quarta fu uno 0-0. L’Udinese non ha vinto neanche una delle ultime 16 gare di campionato giocate di mercoledì: sei pareggi e 10 sconfitte (inclusa la più recente, lo scorso 20 aprile contro la Salernitana) – l’ultimo successo dei friulani in questo giorno della settimana in Serie A TIM risale al 25 ottobre 2017, 1-0 contro il Sassuolo. La Fiorentina è la squadra che è rimasta in svantaggio per meno minuti in casa in questo campionato (150). Solo il Venezia (zero) ha ottenuto meno punti dell’Udinese (tre) in trasferta contro squadre attualmente nella metà alta della classifica nel torneo in corso: i friulani infatti ottenuto tre pareggi e cinque sconfitte nelle otto partite esterne giocate finora contro queste avversarie. La Fiorentina è la squadra che in questo campionato ha subito meno conclusioni in gare casalinghe: 123, una media di 7.7 a incontro, la più bassa per i viola in casa dal 2004/05. L’Udinese potrebbe diventare, dopo il Napoli, la seconda avversaria contro cui Cristiano Biraghi conta più di due assist in Serie A TIM; il terzino ha infatti fornito due passaggi vincenti contro i bianconeri, al Franchi, nel 3-2 dell’ottobre 2020; il difensore della Fiorentina inoltre ha segnato quattro reti in questo campionato, tante quante nelle precedenti tre stagioni di Serie A TIM. La prima rete di Gerard Deulofeu in Serie A TIM è arrivata proprio contro la Fiorentina, il 19 febbraio 2017 con la maglia del Milan; quello è stato l’unico gol segnato dall’attaccante dell’Udinese in tre sfide contro la squadra viola nel massimo campionato.
     
  • ore 19:45 Serie A Recupero 20a Giornata: Zona Serie A TIM (diretta esclusiva)
    In studio: Marco Russo, Federico Sala, Simone Tiribocchi, Dario Marcolin
    Zona Serie A TIM è il programma che vi porta su tutti i campi della Serie A, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto. Scendono in campo con telecronaca dedicata: Bologna-Inter (Riccardo Mancini) e Atalanta-Torino (Andrea Calogero)
     
  • ore 20:15 Serie A Recupero 20a Giornata: Bologna vs Inter (diretta)
    Telecronaca: Edoardo Testoni - Commento: Marco Parolo
    Bordocampo ed interviste: Alessio De Giuseppe
    Il giorno dell’atteso recupero tra Bologna e Inter è arrivato. I nerazzurri di Simone Inzaghi vogliono lanciare un segnale alla corsa Scudetto, ma prima devono superare la squadra di Sinisa Mihajlovic, già capace di pareggiare a febbraio contro Milan e Juventus in trasferta. Come finirà la sfida del Dall’Ara? L’Inter ha ottenuto sei successi nelle ultime otto gare di Serie A TIM contro il Bologna - i rossoblù hanno vinto le due rimanenti, mentre l’ultimo pareggio tra le due squadre risale al 19 settembre 2017 (1-1 firmato da Simone Verdi e Mauro Icardi). L’Inter sarà la seconda squadra contro cui il Bologna toccherà la quota dei 150 incroci in Serie A TIM, dopo la Juventus: i rossoblù contano 73 sconfitte contro i nerazzurri nella competizione (41V, 35N), solo contro la Juventus ne hanno registrate di più (78). L’Inter è rimasta imbattuta in tutte le ultime 15 trasferte di campionato contro il Bologna (12V, 3N) e in questo parziale solo una volta non è riuscita a trovare il gol, nello 0-0 del 30 agosto 2010. Il Bologna ha pareggiato ben cinque delle ultime otto gare di campionato (1V, 2P), tra cui le due più recenti; l’ultima volta che ha impattato più partite consecutive in Serie A TIM è stata nel gennaio 2021, quando arrivò addirittura a cinque. È dal 16 ottobre contro la Lazio che l’Inter non subisce più di un gol in una trasferta di Serie A TIM (quattro gol subiti, sette clean sheet); nel periodo nessuna squadra dei maggiori cinque campionati europei ha mantenuto più volte la porta inviolata rispetto ai nerazzurri (sette anche il Manchester City). Inter (11) e Bologna (otto) sono due delle tre squadre (insieme alla Roma, 11) che hanno segnato più reti su sviluppi di calcio d’angolo in questa stagione di Serie A TIM. L’Inter (12) è la formazione che ha realizzato più reti con giocatori subentrati a gara in corso nella Serie A TIM 2021/22, due delle quali proprio contro il Bologna nella gara d’andata (doppietta di Edin Dzeko). Grazie alla rete realizzata contro l’Udinese, Aaron Hickey è diventato il secondo difensore più giovane nella storia della Serie A TIM capace di realizzare cinque reti nel corso di un singolo campionato (19 anni e 318 giorni contro i friulani, meglio solo Battista Rota nel 1950/51, con l’Atalanta – 18 anni e 334 giorni). Marko Arnautovic ha giocato le sue prime tre partite in Serie A TIM con l’Inter, nel 2009/10 con José Mourinho - finora ha realizzato 12 reti in questo campionato, già suo record in una singola stagione nei maggiori cinque campionati europei. L’attaccante dell’Inter Edin Dzeko ha segnato sette gol in Serie A TIM contro il Bologna (inclusa una doppietta da subentrato nella gara d’andata) - solo contro lo Stoccarda (otto) ha realizzato più reti nei cinque grandi campionati europei.
     
  • ore 20:15 Serie A Recupero 20a Giornata: Atalanta vs Torino (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Dario Mastroianni - Commento: Massimo Gobbi
    Bordocampo ed interviste: Francesco Fontana
    Nelle passate stagioni il Gewiss Stadium è stato tra i punti di forza dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini. I nerazzurri, invece, non hanno vinto nelle ultime tre partite giocate a Bergamo. Come andrà il recupero contro il Torino dell’allievo Juric? L’Atalanta ha perso solo due delle 11 gare di campionato contro il Torino nella gestione di Gian Piero Gasperini (dal 2016/17 in avanti): nel parziale i bergamaschi hanno ottenuto cinque successi e quattro pareggi. Dopo essere rimasta a secco di reti in entrambe le gare della stagione 2018/19, l’Atalanta ha realizzato almeno due gol in tutte le ultime cinque partite di Serie A TIM contro il Torino: 18 centri nel parziale, una media di 3.6 a incontro. Il Torino è imbattuto da tre trasferte consecutive contro l’Atalanta in Serie A TIM (1V, 2N) e nelle due più recenti ha realizzato esattamente tre reti. Dopo il successo contro il Venezia nell'ultimo turno di campionato, l'Atalanta potrebbe vincere due gare consecutive nel torneo per la prima volta dallo scorso dicembre (sei di fila). L’Atalanta ha perso le ultime due partite casalinghe in Serie A TIM e non arriva a tre sconfitte interne di fila dal novembre 1997, sotto la guida di Emiliano Mondonico (quattro in quel caso). Il Torino è imbattuto da quattro partite consecutive di Serie A TIM (2V, 2N) e non arriva a cinque di fila nella competizione senza sconfitte da febbraio 2021, tra le gestioni di Marco Giampaolo e Davide Nicola (sei in quel caso). Il Torino è l’unica squadra dei maggiori cinque campionati europei a non aver ancora raggiunto la doppia cifra di gol in trasferta in questa stagione (nove finora) - nella scorsa Serie A TIM, i granata avevano realizzato il 10º centro fuori casa alla settima trasferta. Il Torino ha mancato l’appuntamento con il gol in otto trasferte in questo campionato, solamente Genoa e Cagliari (nove entrambe) hanno fatto peggio finora – l’ultimo campionato di Serie A TIM in cui i granata hanno fatto peggio è stato il 2008/09 (nove). Luis Muriel ha preso parte a sette gol nelle sue cinque gare di Serie A TIM contro il Torino con la maglia dell’Atalanta: cinque reti e due assist – solo contro l’Udinese (10) ha fatto meglio da quando milita tra i bergamaschi. Josip Brekalo ha segnato sei gol in questo campionato (miglior marcatore del Torino) e con una rete eguaglierebbe il suo record realizzativo in una stagione nei big-5 campionati europei: sette centri nella scorsa Bundesliga col Wolfsburg.

GIOVEDI 5 MAGGIO 2022

  • ore 18:00 Serie A Recupero 20a Giornata: Salernitana vs Venezia (diretta)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani - Commento: Alessandro Budel
    Bordocampo ed interviste: Federico Barsotti
    Pre (dalle 17:30) e post partita dalla DAZN Square: Marco Russo, Marco Parolo, Sergio Floccari
    A quasi due settimane dalla fine del campionato, il recupero della ventesima giornata diventa a tutti gli effetti uno scontro delicatissimo nella volata salvezza. La Salernitana ha ritrovato entusiasmo e motivazioni e sogna l'impresa. Situazione diversa, invece, per il Venezia, che non vince dal 12 febbraio. La Salernitana è imbattuta contro il Venezia in Serie A TIM, grazie a due vittorie e un pareggio: tra le squadre contro cui i campani non hanno mai perso nella massima serie solamente contro il Bari hanno disputato più gare (quattro). L’unico precedente tra Salernitana e Venezia in casa dei campani in Serie A TIM risale al 1998, quando la squadra ospitante vinse 1-0 con autogol di Bilica. Il Venezia ha perso tutte le cinque partite di Serie A TIM giocate di giovedì (tre gol segnati, 11 subiti), mentre la Salernitana ha ottenuto tre punti in due gare disputate in questo giorno della settimana, con sei reti realizzate e tre concesse. La Salernitana ha trovato la rete in tutte le ultime cinque partite in Serie A TIM e solo una volta nella sua storia è andata a segno per più gare di fila in una singola edizione del massimo campionato italiano (nove tra gennaio e marzo 1999). La Salernitana ha vinto l’ultima partita casalinga (2-1 contro la Fiorentina) e non ottiene almeno due successi interni consecutivi in Serie A TIM dal finale della stagione 1998/99, quando arrivò a quota cinque, sotto la guida di Delio Rossi e Francesco Oddo. Il Venezia arriva da nove sconfitte consecutive in Serie A TIM: l'ultima squadra ad aver perso almeno 10 partite di fila nella competizione è stata l'Udinese tra febbraio e aprile 2018 (11). Sei degli ultimi nove gol della Salernitana in campionato sono arrivati nella prima mezz’ora di gioco (ultime otto gare giocate): la squadra campana ne aveva segnati solo quattro in questo intervallo in tutte le precedenti 26 partite di questa Serie A TIM. Sei delle ultime sette reti casalinghe della Salernitana in questo campionato sono state realizzate da Federico Bonazzoli (tre) o Milan Djuric (tre) - i due avevano segnato in totale soltanto una rete delle precedenti sette marcature interne dei campani (Milan Djuric contro il Genoa). Mattia Aramu ha trovato il suo primo gol in trasferta nell’ultima gara giocata, contro la Juventus, in Serie A TIM: solo una volta in questo campionato il numero 10 del Venezia ha segnato in due presenze di fila, con la seconda arrivata proprio contro la Salernitana nel girone d’andata (ottobre 2021). Con Éderson – due gol e un assist nelle ultime quattro presenze in campionato - in campo la Salernitana viaggia a una media 1.2 punti a partita in questa Serie A TIM (12 gare), media che risulta essere di 0.5 punti a match nelle 22 partite senza di lui.

 ____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Attiva ora/Abbonati ora a DAZN. 29.99 euro/mese. Disdici quando vuoi

Ultimi Palinsesti