Sanremo? No, grazie: IRIS ha preparato un palinsesto alternativo

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

D
Digitale Terrestre
  lunedì, 16 febbraio 2009
 00:00
Da lunedì 16 a domenica 22 febbraio 2009, Iris, il canale free del digitale terrestre Mediaset, propone sette prime serate per chi Sanremo? No, grazie!.

Per consultare il palinsesto completo, vi consigliamo di accedere alla nostra Area Palinsesti dove è  possibile scaricare il file in formato stampabile PDF. 

Lunedì 16: Donne con le gonne (1991), di Francesco Nuti, con Francesco Nuti, Carole Bouquet, Gastone Moschin e Didi Perego. Iris festeggia il ritorno a casa del regista toscano (avvenuto lo scorso 11 febbraio, dopo una lunghissima degenza in ospedale in seguito al tentato suicidio del 2 settembre 2006).

Martedì 17: Baciala per me (1957), di Stanley Donen, con Cary Grant e Jayne Mansfield.
Un classico tra i classici, un rifugio dalle difficoltà quotidiane, una piccola parentesi di serenità, sprofondando nel ricordo degli anni d’oro del mito hollywoodiano.
 
Mercoledì 18: Prima che sia notte (2000), di Julian Schnabel, con Javier Bardem, e Johnny Depp Per il ciclo Iris Arcobaleno - la rassegna cinematografica dedicata al mondo gay/lesbico - l’avvincente storia autobiografica di uno scrittore e poeta cubano, perseguitato perché omosessuale.
 
Giovedì 19: L’importanza di chiamarsi Ernest (2002), di Oliver Parker, con Rupert Everett, Colin Firth e Reese Witherspoon.  Tratto dall’omonima opera di Oscar Wilde, in una Londra fine ‘800, prende il via una deliziosa commedia degli equivoci dove due pretendenti, per un vezzo delle loro amate, fingono entrambi di chiamarsi Ernest…
 
Venerdì 20: Margarita e il gallo, di Ugo Chiti, con Maria Amelia Monti e Gianfelice Imparato
Una commedia teatrale leggermente piccante, da gustare comodamente nel proprio salotto, per una serata assolutamente anticonvenzionale.
 
Sabato 21: Il generale dorme in piedi (1972), di Francesco Massaro. La classica commedia all’italiana, a metà strada tra il comico e il grottesco, interpretata da nomi d’eccezione quali Ugo Tognazzi e Mariangela Melato.
 
Domenica 22:  Animal House (1978), di John Landis, con John Belushi, Donald Sutherland, Kevin Bacon e Karen Allen.  Film capolavoro, precursore del genere demenziale/trash, forse l’unico b-movie ad aver riscosso giudizi unanimi e favorevoli da critica e pubblico, grazie anche all’interpretazione che ha lanciato nel panorama internazionale il giovane John Belushi.

Ultimi Video

Palinsesti TV