Memphis Beat 2 ritorna su Premium Crime con la stagione inedita

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

D
Digitale Terrestre
  giovedì, 05 aprile 2012
 06:00

Adrenalina e comicità sulle note blues di Elvis Presley. Questi gli ingredienti principali di "Memphis Beat", la serie con protagonista Jason Lee, ex skater professionista e volto di "My Name is Earl", che, torna su Premium Crime con la seconda stagione inedita (10 episodi), dal 5 aprile, ogni giovedì, alle ore 21.15.

L'originale serie poliziesca, trasmessa in America dal canale TNT, è stata coprodotta da Warner Bros. Television e Smokehouse Pictures, quest'ultima casa di produzione fondata da George Clooney.

Jason Lee interpreta Dwight Hendricks, un eccentrico detective della polizia di Memphis. Dwight ha un rapporto sui generis con la madre (Celia Weston) e ha una grande passione per la musica blues, che sfoga quando si esibisce nei pub della città statunitense con un'insuperabile imitazione di Elvis Presley.

Tra le numerose guest star della seconda stagione si segnalano Lance Henriksen ("Millenium", "Allien", "Terminator") e la modella e attrice Beau Jesse Garrett ("I fantastici 4", "Crimanl Mind:Suspect Behavior", "Tron: Legacy") entrambi coinvolti nel primo episodio in cui Dwight deve scoprire se uno degli agenti del suo dipartimento sia corrotto e colluso con la criminalità di Memphis... E ancora tra i volti noti: Michael Parè ("Strade di fuoco" al cinema), Garret Dillahunt ("Raising Hope", "Terminator. The Sarah Connor Chronicles"), il musicista Keb Mo, Kelly Lynch e Gail O'Grady ("NYDP", "American Dreams").

A comporre il cast, oltre a Jason Lee e Celia Weston; vi sono Sam Hennings ("Csi Miami", "Cold Case", "Dollhouse", "Eleventh Hour")  nei panni del Detective Charlie "Whitehaed" White; DJ Qualls ("Road Trip", "My Name Is Earl", "Monk", "Scrubs" e "Numb3rs") nel ruolo di Davey Sutton; Alfre Woodard ("Desperate Housewives")che interpreta Tanya Rice, il capo di Dwight; Leonard Earl Howze è il Detective Reginald Greenback.

Ultimi Palinsesti