Mediaset, Vivendi dice stop. Pesa fattore incertezza Premium, tempi lunghi della giustizia

Mediaset, Vivendi dice stop. Pesa fattore incertezza Premium, tempi lunghi della giustizia

News inserita da:

Fonte: Ansa

E
Economia
  venerdì, 21 ottobre 2016
 06:00

Mediaset, Vivendi dice stop. Pesa fattore incertezza Premium, tempi lunghi della giustizia'Ci vediamo in tribunale' si sono detti Mediaset e Vivendi chiudendo con i convenevoli ma la prima udienza è fissata per l'8 novembre e i tempi per arrivare a una conclusione giudiziaria sull'affare Premium sono incerti, questo pesa sul titolo in Borsa. Intanto i francesi comunicano finito l' interim management', ovvero quel 'fair agreement' che consente la gestione congiunta di vecchio e nuovo azionista fino al closing dell'operazione. Alla fine della seduta il calo di Mediaset è contenuto al 3,39% (2,62 euro) ma in mattinata ha visto uno stop al ribasso e un minimo a 2,54 euro (-6%). Indifferente Vivendi (+0,03% a 18,47 euro). Nessun accordo imminente dunque ma una contrapposizione a colpi di azioni legali.

Martedì Vivendi ha scritto a Mediaset (che ha ricevuto e reso nota oggi la lettera) per comunicare ufficialmente «la cessazione del sistema di gestione cosiddetto di 'interim management' per la società Mediaset Premium». Vivendi non commenta e l'unica voce resta quella del gruppo di Cologno, secondo cui le conseguenze di questa «inedita comunicazione» sono due. Si tratta innanzitutto di «un tardivo tentativo di evitare ulteriori danni.». Nella semestrale infatti Mediaset aveva evidenziato, tra le previsioni per i prossimi mesi «gli impatti negativi conseguenti sia ai ritardi decisionali sull'operatività di Mediaset Premium - causati dall'interim management dovuto al rispetto dei termini del contratto con Vivendi - sia alle decisioni commerciali e operative prese dalla stessa Vivendi e non previste nel budget originario di Mediaset Premium.

Ma i danni provocati dal dietrofront dei francesi «non si possono certo cancellare in quanto l'inaccettabile comportamento di Vivendi ha bloccato l'impostazione di un'intera stagione di abbonamenti e calcistica» sottolinea in una nota Mediaset. La principale conseguenza però è il «riconoscimento implicito della validità del contratto in essere». «È evidente che richiedere di invalidare un solo articolo di un contratto, conferma automaticamente che tutti gli altri articoli dell'accordo vincolante già firmato sono validi» sottolinea Mediaset.

Ultimi Video

Palinsesti TV